Parliamo della definizione obiettivi del blog. Forse hai iniziato come blogger secondario per un po', ma sei pronto per portare il tuo blog al livello successivo: avrai bisogno di alcuni veri obiettivi di blog per arrivarci. 

In questa guida, analizzeremo il processo di pianificazione intelligente degli obiettivi per i blogger, indipendentemente da dove ti trovi oggi.

Se sei pronto a portare il tuo blog al livello successivo, dovrai impostare un po' di realismo obiettivi del blog per arrivarci.

Vuoi creare più di un reddito part-time e sei stanco di un traffico relativamente basso. Potresti persino sperimentare una tendenza al ribasso: un calo del traffico, degli abbonati e-mail, degli abbonati ai social media e delle entrate.

Sei pronto a cambiare le cose? Vuoi passare dalla mediocrità al boom?

Ricordo quando decisi di lasciare il mio lavoro e iniziare a investire a tempo pieno nel mio blog. È stato spaventoso e mi ha cambiato la vita, ma mi sentivo anche fiducioso perché ero pronto  obiettivi del blog inteligente.

Se sei pronto a dare il massimo, la cosa migliore che puoi usare sono gli obiettivi di blog SMART per arrivarci. Sia che inizi blog ONU per la prima volta o prendendo più seriamente il tuo sito esistente, gli obiettivi del blog ti danno una direzione chiara in modo da sapere quali passi intraprendere per avere successo.

Non sei sicuro di quali siano gli obiettivi del blog SMART? 

Mi prenderò del tempo per analizzarli per te et fornirti passaggi pratici e realizzabili (inclusi obiettivi di blog di esempio reali) che puoi implementare per portare il tuo blog al livello successivo.

Come impostare gli obiettivi del blog: 5 semplici passaggi per pianificare gli obiettivi per i blogger (+Esempi di obiettivi del blog reali)

  1. L'importanza di stabilire gli obiettivi del blog (oggi)
  2. Blog SMART per un'efficace pianificazione degli obiettivi
  3. Passaggio 1: definire obiettivi di blog specifici (+ esempi reali)
  4. Passaggio 2: scegli obiettivi misurabili
  5. Passaggio 3: scegli obiettivi di blog realizzabili
  6. Passaggio 4: decidi gli obiettivi pertinenti per il tuo blog
  7. Passaggio 5: gli obiettivi di blogging limitati nel tempo ti manterranno in pista

L'importanza di stabilire gli obiettivi del blog (oggi)

Ma prima, perché sono così sicuro che gli obiettivi del blog siano fondamentali per portare il tuo blog al successo? Bene, se preferisci guardare piuttosto che leggere, qui ti mostro come impostare obiettivi di blogging che ti posizioneranno per il successo a lungo termine con il tuo blog.

Come impostare gli obiettivi per il tuo blog

Perché senza obiettivi per il tuo blog, è come il capitano di una nave che salpa senza sapere dove sta andando. Puoi avere una grande nave, essere in grado di navigare tra le stelle e avere l'equipaggio perfetto, ma senza una destinazione sarai perso per sempre in mare.

In altre parole, potresti lavorare in modo eccellente nicchia del blog con un talento per la scrittura, ma senza obiettivi, farai fatica ad andare avanti. Entrerai nell'email marketing, passerai il tempo sui social media, scrivere un post sul blog o due e finire scansionando alcuni articoli sul SEO.

Certo, queste sono tutte parti importanti del blogging, ma senza direzione, è un sacco di fuffa senza risultati.

Passare da un concerto part-time a uno straordinario blog a tempo pieno richiede di sedersi e dare davvero corpo a ciò che si desidera dal proprio blog. et decidere quali passi fare per arrivarci.

Questo è esattamente quello che stiamo facendo qui insieme .

SMART blogging per un'efficace pianificazione degli obiettivi di blogging

Come impostare gli obiettivi per il tuo blog

Pronto per iniziare a impostare i tuoi obiettivi di blog? Ti guiderò passo dopo passo attraverso gli obiettivi SMART in modo che tu possa metterli in pratica sul tuo blog.

Quali sono gli obiettivi di un blog SMART?

SMART blogging è un acronimo che sta per:

  • Obiettivi specifici
  • Obiettivi misurabile
  • Obiettivi realizzabile
  • Obiettivi pertinenti
  • Obiettivi legati al tempo

L'utilizzo di SMART Goal Setting Framework per i tuoi esercizi di pianificazione degli obiettivi ti assicurerà di posizionarti per il successo a lungo termine.

Come impostare gli obiettivi del blog in 5 semplici passaggi (+ Obiettivi del blog reali ed esempi)

Ora, senza ulteriori indugi, spieghiamo come (e perché) l'impostazione degli obiettivi di blog ti aiuterà a sbloccare una crescita significativa per il tuo blog nei mesi a venire.

Passaggio 1: definire obiettivi di blog specifici (+ esempi reali da utilizzare)

Quali sono gli obiettivi specifico per il tuo blog? Cosa vuoi davvero migliorare?

Prendi in considerazione l'utilizzo di alcuni di questi esempi di obiettivi del blog nella vita reale:

  • Quanti soldi vuoi guadagnare con il tuo blog?
  • Quali obiettivi di traffico hai?
  • Quanto spesso vuoi pubblicare sul tuo blog?
  • Quanto vuoi sviluppare la tua presenza sui social network?
  • Come vorresti che fosse il tuo elenco di abbonati e-mail?
  • Qual è la tua strategia SEO? Quanto stai andando bene con il traffico SEO oggi?
  • Quanti backlink hai?

Invece di limitarti a dire "Vorrei guadagnare di più" o "Voglio più traffico", sii più specifico con gli obiettivi del tuo blog. Quanto traffico giornaliero o mensile vuoi attirare? 

Aspetti 100 persone al giorno? 1 persone al giorno? 000 persone al giorno?

Quali sono i tuoi attuali obiettivi di reddito del blog? Quanto devi guadagnare per essere un blogger a tempo pieno? Qual è il divario tra ciò che tu guadagna ora con il tuo blog e cosa hai bisogno o vuoi fare?

Con quale frequenza attualmente pubblichi nuovi post sul blog? Quanto spesso vuoi pubblicare nuovi contenuti sul tuo blog?

Usiamo un insieme ipotetico di esempi di obiettivi specifici del blog che si potrebbero utilizzare:

  • Pubblica nuovi contenuti del blog una volta alla settimana
  • Raggiungi 25 visitatori al mese
  • $ 40 di reddito annuo del blog
  • 10 abbonati e-mail
  • Raddoppia il numero di iscritti sui social network
  • Migliora le classifiche SEO per tutti i contenuti
  • Aumentare l'autorità di dominio

Questi potrebbero non essere gli obiettivi esatti per il tuo blog, ma li useremo come punto di riferimento in questa guida, in modo che tu possa vedere come funzionano gli obiettivi SMART del blog.

Passaggio 2: scegli obiettivi misurabili

Un altro passaggio importante nel blogging SMART è la scelta degli obiettivi misurabile.

La maggior parte degli obiettivi del blog che abbiamo creato sopra sono facili da misurare.

Saprai se stai pubblicando nuovi contenuti, quanti visitatori stai ricevendo e se le tue entrate stanno crescendo. Puoi rendere ancora più semplice la misurazione suddividendo questi obiettivi in ​​incrementi più piccoli.

Dividi i tuoi obiettivi di blog per misurare meglio il successo

Come impostare gli obiettivi per il tuo blog

Diamo un'occhiata all'obiettivo di reddito. Vuoi guadagnare 40 all'anno, ma questo può essere suddiviso in mesi o addirittura giorni per avere un'idea migliore di quanto devi guadagnare.

  • Sono $ 3 al mese
  • o $ 109 al giorno

Tieni presente, tuttavia, che potresti non raggiungere i tuoi obiettivi di reddito giornaliero non appena inizi. Potresti guadagnare $ 50 al giorno ora e $ 200 al giorno entro la fine dell'anno. Potrebbe essere necessario aumentare gradualmente il tuo obiettivo di reddito di giorno o mese per raggiungere il limite di $ 40.

Gli obiettivi del tuo blog possono essere:

  • $ 60 al giorno a settembre
  • $ 80 al giorno in ottobre
  • $ 100 al giorno a novembre

Lo stesso vale per i visitatori che attiri sul tuo blog.

Diciamo che attualmente ricevi 5 visitatori al mese. Impostare i tuoi obiettivi di traffico al mese ha senso perché probabilmente non passerai immediatamente da 000 a 5. Potrebbe essere necessario dire:

  • 6 visitatori a marzo
  • 8 visitatori ad aprile
  • 15 visitatori a maggio

… e così via, finché non raggiungi costantemente la soglia dei 25.

Un'altra cosa da capire sul blogging è che guadagnerai slancio man mano che procedi.

È difficile superare l'ostacolo iniziale dei primi giorni di pochi visitatori e basso reddito. Probabilmente troverai più difficile passare da 0 a 5 visitatori al mese che da 000 a 10 visitatori al mese.

Ottieni gli strumenti giusti per misurare i tuoi obiettivi di blogging

Gli strumenti di blogging possono aiutarti a monitorare i tuoi obiettivi e misurare il tuo successo. Alcuni dei miei strumenti di blogging preferiti per queste metriche sono:

  • Google Analytics : Google Analytics tiene traccia di una miriade di metriche, inclusi visitatori, contenuti visitati, sorgenti di traffico, visitatori nuovi e abituali e altro ancora.
  • Kit del sito da parte di Google : Questo strumento gratuito è un WordPress Plugin che ti consente di collegare il tuo blog WordPress alla suite di strumenti web di Google, tra cui Analytics, Search Console, AdSense e Speed. Ciò significa che puoi visualizzare tutti i dati essenziali sulle prestazioni del tuo blog, senza dover mai uscire dalla dashboard di WordPress.
  • Yoast SEO : L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è una parte importante di una buona strategia di blogging e Yoast SEO è un WordPress Plugin gratuito che può aiutarti a determinare se i post del tuo blog sono compatibili con SEO. Questo strumento può aiutarti a scrivere titoli e meta descrizioni migliori e ti darà anche consigli su quanto tempo pubblicare e quanto spesso dovresti utilizzare una parola chiave (o una frase chiave) e il numero di collegamenti da utilizzare.
  • Ahrefs : Ahrefs è un altro fantastico strumento di blogging che può aiutare il tuo blog a raggiungere gli obiettivi di blogging. SEO. Con dati dettagliati sulla concorrenza nella tua nicchia, suggerimenti e analisi per l'ottimizzazione del sito e ricerca di parole chiave, questo strumento è molto efficace. Ha anche un controllo backlink gratuito in modo da poter vedere come si sta comportando il tuo sito web in termini di autorità di dominio.
  • ConvertKit , Aweber ou Mailchimp : Quelli di voi che vogliono far crescere il proprio elenco di abbonati e-mail beneficeranno di uno di questi strumenti di e-mail marketing. Ti aiutano a tenere traccia dei tuoi abbonati e-mail e offrono analisi dettagliate sulle tue prestazioni. La mia raccomandazione personale è ConvertKit per i blogger di tutte le fasi di crescita, poiché hanno recentemente lanciato un solido piano gratuito. 

Passaggio 3: scegli obiettivi di blog realizzabili

A sta per Realizzabile Tutti amiamo l'idea di puntare alle stelle, ma deve esserci un elemento di realtà nella scelta dei tuoi obiettivi di blog. Sarai la prima persona a sentirsi fallita quando non riesci a raggiungere obiettivi irraggiungibili.

La verità dura e onesta è che il blog richiede tempo e impegno reali. Il duro lavoro che fai oggi potrebbe non essere ripagato in benefici reali per mesi o addirittura anni.

Non ti classificherai immediatamente al primo posto in una dura ricerca su Google il primo giorno in cui pubblichi un articolo.

Probabilmente non otterrai un milione di follower sui social media con il tuo primo, secondo o ventesimo post. Non guadagnerai migliaia di dollari dal marketing di affiliazione dopo aver pubblicato due o tre post sul blog.

Avere un blog di successo significa lavorare costantemente giorno dopo giorno, mese dopo mese e anno dopo anno. Significa anche stabilire obiettivi di blogging raggiungibili.

Sai che uno degli obiettivi del tuo blog è desiderare più visitatori sul tuo blog, giusto?

Se attualmente attiri 1 visitatori al mese sul tuo blog, è molto improbabile che tu riesca a raggiungere 000 visitatori in breve tempo. Se attualmente hai 500 abbonati e-mail, probabilmente non avrai 000 abbonati il ​​mese prossimo.

Se stai guadagnando $ 10 al giorno ora, è probabile che non diventerai milionario tanto presto.

Come sapere se gli obiettivi del tuo blog sono raggiungibili

Come fai a sapere se i tuoi obiettivi di blogging sono realizzabili? Questa è un'ottima domanda e la risposta non sarà la stessa per tutti i blogger.

La prima cosa da fare quando si fissano gli obiettivi realizzabile SMART è fare un inventario di dove ti trovi attualmente. Utilizzando il nostro elenco di obiettivi di blogging in precedenza in questa guida, poniti una serie di domande come:

  • Quanti visitatori al mese attiri?
  • Qual è il tuo attuale reddito annuo?
  • Quante persone sono iscritte alla tua mailing list?
  • Quanti follower sui social media hai adesso?
  • Quanti backlink ha attualmente il tuo blog?
  • Quanto spesso pubblichi contenuti?
  • Quante pagine/post necessitano di un aggiornamento SEO?

Un'altra domanda da porsi è dove sei stato da quando hai iniziato a scrivere sul blog.

Analizza i giorni, i mesi o gli anni di dati che hai sul tuo blog.

Quali tendenze vedi? Stai assistendo a un costante aumento di visitatori, profitti e abbonati e-mail? Ci sono stati momenti in cui hai visto più traffico di adesso? Se sì, cosa è successo quando hai avuto più successo? Pubblichi di più? Promuovi di più?

Una volta raccolti questi dati, immagina cosa potrebbe essere possibile per il tuo blog.

  • Se attualmente pubblichi una media di un post sul blog al mese, sei in grado di postare quattro volte al mese?
  • Hai davvero il tempo, l'energia e le risorse per pubblicare così spesso?
  • Se la tua vita non ti permette di postare così spesso, sei disposto a rinunciare ad altro pur di avere quel tempo a disposizione?

Se uno dei tuoi obiettivi di blog è guadagnare $ 40 all'anno, ma guadagni pochissimi soldi con il blog, probabilmente non è un obiettivo realistico a meno che tu non apporti alcune modifiche importanti al tuo blog. Potrebbe essere il momento di valutare perché non stai facendo soldi.

Hai un gran numero di visitatori ma poco profitto? Potresti attirare visitatori, ma non si stanno convertendo in alcun tipo di profitto.

Forse non ne hai abbastanza fonti di reddito sul tuo blog, oppure i tuoi contenuti potrebbero non essere scritti in modo tale da favorire le vendite.

Ora è il momento di essere onesto con te stesso su cosa funziona e cosa non funziona con il tuo blog. Questo è anche il momento di valutare davvero quanto tempo vuoi investire nel tuo blog.

Se puoi dedicare solo una o due ore al mese al blog, probabilmente non vedrai un enorme miglioramento. In effetti, il tuo blog probabilmente non guadagnerà mai slancio se non puoi o non vuoi investire tempo e duro lavoro in esso.

Passaggio 4: decidi gli obiettivi pertinenti per il tuo blog

La quarta parte dell'acronimo di SMART blogging è R, che sta per pertinente . Cosa significa scegliere obiettivi di blog pertinenti? Ciò significa scegliere obiettivi che abbiano senso per il tuo blog.

Non scegliere i tuoi obiettivi in ​​base a ciò che fanno gli altri, scegli i tuoi obiettivi in ​​base a ciò che funziona per te e per il tuo blog.

Ad esempio, uno dei nostri obiettivi immaginari è raddoppiare i follower sui social media.

Social media  peuvent essere un modo molto utile per indirizzare il traffico verso il tuo blog, ma può anche essere una colossale delusione. Il solo fatto di avere follower sui social media non significa che stai aumentando il traffico del tuo blog.

Molte piattaforme di social media limitano intenzionalmente il numero di persone che visualizzano collegamenti esterni. Quindi puoi pubblicare collegamenti al tuo blog su Twitter o Facebook, solo per scoprire che un numero limitato di follower lo vede.

Se sei un guru dei social media e sai come utilizzare questi algoritmi, scegliere di far crescere la tua presenza sui social media come tuo obiettivo può essere uno strumento molto utile.

MA…

Se hai speso molto tempo e impegno sulle piattaforme dei social media e non hai indirizzato il traffico verso il tuo blog, è probabilmente il momento di frenare e utilizzare il tuo tempo prezioso per qualcosa di più gratificante.

Passaggio 5: gli obiettivi di blogging limitati nel tempo ti manterranno in pista

Come impostare gli obiettivi per il tuo blog


L'obiettivo finale del blog SMART è T per limitato nel tempo .

Avere la tua attività di blogging ti dà molta libertà personale. Puoi scegliere il tuo programma, di cosa vuoi scrivere e dove lavori... puoi bloggare a casa, al parco o al bar della tua zona. Puoi persino viaggiare per il mondo e continuare a bloggare.

Avviare un'attività di blogging significa ANCHE essere il capo di te stesso. Datti delle scadenze come faresti se lavorassi per un capo. Se avessi un lavoro aziendale, il tuo capo non direbbe: "Vai avanti e fammi quel rapporto ogni volta che hai tempo e ne hai voglia".

Invece, direbbero: “La tua scadenza è alle 15:00 di venerdì. »

Per avere successo come blogger, devi stabilire lo stesso tipo di disciplina. Nessuno sarà lì per costringerti a lavorare sul tuo blog. L'iniziativa inizia e finisce con te.

Usa abitudini efficaci per raggiungere i tuoi obiettivi in ​​modo efficace

Secondo me, non puoi raggiungere obiettivi SMART senza usare buone abitudini. Potresti desiderare 25 visitatori mensili sul tuo blog, ma cosa hai intenzione di fare per arrivarci? Gli obiettivi sono fantastici, ma come raggiungerli?

Gli obiettivi sono le destinazioni, ma le abitudini intelligenti sono il veicolo che ti porterà lì.

Ad esempio, sai che devi creare e promuovere contenuti per farloattirare traffico. Ma dedichi intenzionalmente del tempo per farlo? Pianifica la tua settimana sapendo  che avrai tempo per lavorare sul tuo blog o stai cercando di inserirlo a casaccio nella tua vita frenetica?

Se non blocchi fisicamente almeno poche ore alla settimana per lavorare sul tuo blog, non vedrai i risultati che desideri.

Potresti avere un successo intermittente, ma non vedrai quel successo continuo e coerente di cui hai bisogno per essere un blogger a tempo pieno.

Usa un utile pianificatore di blog

Non preoccuparti, se non sei ancora sicuro di poter mantenere queste buone abitudini, l'altra risorsa per te è avere un pianificatore di blog stampabile gratuito. Stabilire le scadenze è molto più semplice quando hai annotato ogni passaggio in un'agenda.

Il mio documento di pianificazione del blog include:

  • Suggerimenti per il brainstorming per gli argomenti del blog,  comprese tonnellate di eccellente idee per post sul blog di cui scrivere
  • Una lista di controllo per la ricerca di parole chiave , il che aiuta SEO e garantisce che i tuoi contenuti siano pertinenti per i tuoi lettori
  • Lista di controllo SEO . Stai utilizzando tutte le migliori pratiche SEO con ogni post? Dare priorità alla SEO alla prima pubblicazione significa meno lavoro in futuro
  • Lista di controllo delle promozioni per aiutarti a pianificare dove e quanto spesso promuoverai i contenuti del tuo blog
  • Calendario dei contenuti per programmare visivamente i post del tuo blog per vedere quando scriverai e pubblicherai i tuoi nuovi contenuti
  • Una lista di cose da fare con scadenze settimanali e esempi di cose da fare per un maggiore successo nel blog

Sei pronto a definire  quelli buoni obiettivi del blog oggi?

Come ti senti ora? Ti senti pompato? Sei pronto ad affrontare il mondo e buttarlo fuori dal parco con il tuo blog?

Spero che questa guida per impostare obiettivi di blogging SMART ti ispiri a stabilire nuovi (significativi) obiettivi per il tuo blog e voglio far parte del tuo viaggio qui.

Come impostare gli obiettivi per il tuo blog

Che tu sia un blogger nuovo di zecca o che tu abbia bloggato fianco a fianco per anni, la scelta di dedicarsi al blog a tempo pieno è allo stesso tempo entusiasmante e scoraggiante. Gli obiettivi del blog sono un passo importante per diventare un blogger a tempo pieno, ma ricorda che i tuoi risultati sono individuali.

Un blogger può raggiungere un livello di successo più elevato di un altro, anche quando entrambi utilizzano obiettivi SMART e lavorano sodo.

Molti di voi hanno già aperto il proprio blog, ma questo articolo è pieno delle ultime informazioni che ho su come gestire un'attività di blogging di successo. Non devi essere un blogger nuovo di zecca per imparare qualcosa di nuovo che ti aiuterà a incrementare la tua attività di blogging.

E tu?

Quali sono i maggiori successi o fallimenti che hai avuto come blogger? Cosa ti ha impedito di essere un blogger a tempo pieno? Ti senti pronto adesso? Hai provato SMART Blogging Goals con il tuo blog? Ci è riuscito?

Lascia il tuo commentaires qui di seguito. Mi piacerebbe conoscere le vostre esperienze!