Vai al contenuto principale

Come piccoli blog sono diventati generatori di entrate 6

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Dai suoi inizi nel 1993, fino al suo inevitabile sviluppo negli ultimi anni, il blogging è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana. Quasi tutti hanno un blog preferito, un blog che leggono per primo ogni mattina mentre prendono il loro caffè, o un blog a cui pensano dopo aver letto la prima pagina del giornale.

Sono sicuro che hai familiarità con i nomi Mashable, ProBlogger, TechCrunch, LifeHacker, ecc. Questi sono solo alcuni dei più grandi blog di oggi.

La maggior parte delle persone ne ha probabilmente sentito parlare, o almeno può immaginare che la maggior parte dei grandi nomi del blog sia iniziata nei dormitori 10 × 10, in piccole stanze o in un angolo della soffitta della casa di famiglia.

Cosa hanno fatto questi blogger per trasformare un hobby in un generatore di reddito a sei cifre e, infine, renderlo uno dei blog più visitati al mondo?

Ecco una rapida occhiata ad alcuni dei più grandi blog su Internet e come lo hanno fatto.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Cattura l'onda: scegli l'argomento giusto al momento giusto

In 2004, quando aveva solo anni 19 Pete Cashmore ha iniziato a bloggare da casa dei suoi genitori ad Aberdeen, in Scozia.

Pete era interessato alle nuove tecnologie e al modo in cui i social network stanno cambiando il modo in cui le persone si relazionano sempre di più. È stato particolarmente colpito dal modo in cui alcuni siti Web della polizia e del governo hanno collegato i loro dati interni a Google Maps per ottenere informazioni su determinate regioni e i loro abitanti.

Bella storia, giusto? Pete Cashmore non è mai andato al college, ma invece ha fondato Mashable in 2005.

Come è stato fatto? Ha deciso di esplorare un argomento che stava cambiando il mondo in un momento in cui era nel fiore degli anni. I social media sono esplosi negli anni 2000 e Pete era qui per cavalcare l'onda. Non solo era un grande autore, era anche appassionato di ciò che scriveva.

Come si può fare lo stesso? Quando apri un blog, lo fai perché ami quello che stai facendo, perché è un hobby su cui ti piace passare il tempo. Non perdere di vista questo solo perché stai cercando di fare soldi. Sii appassionato di ogni parola che scrivi sul tuo blog.

“Scrivi quello che ti piace e quello che sai. "

E non dimenticare che la novità di oggi è ciò che accadrà domani.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Pete Cashmore ha sfruttato il i social network in un momento in cui stavano facendo il loro debutto nel mondo. Scopri cosa ha da offrire la tua era. Ci sono nuove scoperte e tendenze che emergono ogni giorno. Si tratta di essere qui oggi, di essere appassionati e di scriverne.

Il fattore Pub : Una volta che Pete riuscì a creare una vasta comunità di lettori fedeli, andò dai grandi produttori di profitti: gli inserzionisti. Ha aggiunto sottilmente Annunci banner di Google AdSense sulle entrate Mashable e raccolte automaticamente ogni mese.

Ora, poiché costruire un sito web come Mashable non è una cosa facile da fare, il mio consiglio per i principianti sarebbe di iniziare dall'inizio. Trova piattaforme pubblicitarie che soddisfino le esigenze degli editori a lungo termine. La nuova piattaforma pubblicitaria di Facebook o Twitter sarebbe un buon punto di partenza.

Be cool: la guida alla creatività del blogger

Il designer interattivo Josh Rubin è sempre stato alla ricerca di ispirazione creativa e una migliore comprensione del modo in cui le persone operano. Hai mai sentito parlare coolhunting ? È uno dei più grandi blog sulle nuove tendenze nel design, nella tecnologia, nell'arte e nella cultura. È stata fondata da Rubin.

Lanciato nel 2003 come sito web di riferimento per i designer, Coolhunting è diventato un blog pluripremiato con un vasto pubblico internazionale in crescita ogni giorno.

Come è stato fatto? Ha unito creatività, bellezza e una grande idea.

Per i blogger che pensano che il contenuto sia tutto, ripensaci. Sì, i contenuti pertinenti e utili sono estremamente importanti, ma sapere come presentarli è altrettanto importante.

Durante la visita a Coolhunting, gli utenti vengono accolti da una homepage colorata, visivamente accattivante e accattivante, piena di bellissime fotografie di designer.

Come si può fare lo stesso? Sii visivo. Qualunque sia l'argomento, non trascurare il design del tuo blog e il fattore estetico.

Sì, scrivi quello che sai. Sì, scrivi su un argomento che ti interessa. Ma presentalo in un modo che non possa essere ignorato, in un modo che non induca i visitatori a spostare il mouse nell'angolo in alto a destra del browser e premere la lettera "x" per chiudere la pagina.

Supponiamo che tu decida di aprire un blog sulle ricette che hai raccolto dai tuoi viaggi in giro per il mondo. Scatta foto professionali e pubblicale sulla tua home page. Fai in modo che le persone si dicano "Aspetta ... cos'è questo?" Cibo ?! " Includi immagini e istruzioni dettagliate con elenchi di ingredienti interattivi.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Dì a te stesso che i nuovi visitatori del blog sono come te la prima volta che sei andato al tuo ristorante preferito. Non importa come ci sei arrivato, Sono sicuro che la prima cosa che hai notato non erano gli ingredienti scritti sul menu, ma l'aspetto del piatto quando l'hai portato sul tavolo.

Il fattore Pub: Josh Rubin è arrivato nel punto in cui il suo sito Web era pieno di traffico (motori di ricerca). Così ha deciso di aggiungere pubblicità e sfruttare al massimo il suo successo.

Mentre scorri la pagina di Josh, potresti vedere alcuni annunci di classe dai server AdRoll o AdMedia. Questi annunci sono orientati al suo pubblico di destinazione ... ti lascio immaginare quanti clic riceve ciascuno.

Abbi uno stile, sii aggressivo e aperto alle critiche

C'era una volta una donna che chiamava Arianna Huffington. Ha deciso di lanciare un piccolo sito web chiamato Resignation.com. Il sito web era una richiesta di dimissioni del presidente Bill Clinton e uno spazio in cui i conservatori potevano fare rete.

Inutile dire che devi essere una persona molto supponente e avere una voce abbastanza forte da pensare anche al lancio di un sito web del genere. Sono sicuro che abbia ricevuto la sua giusta dose di critiche, ma le ha comunque sfruttate.

Hai mai sentito parlare di The Huffington Post? È stato fondato in 2005 dalla stessa persona. Come l'ha fatto? Avere una voce senza aver paura di gridarla. È un blog con un tono molto particolare e uno stile tutto suo. Anche se a volte visto come un po 'troppo aggressivo, The Huffington Post presenta le notizie sotto una luce diversa. E alla gente piace.

Come puoi farlo? Le persone amano ascoltare menti dogmatiche e amano le notizie ben scritte con una manciata di recensioni accanto. Amano la scrittura sfacciata e le idee audaci. Trova la tua voce e urla. Non aver paura di essere criticato. Impara a prendertela male e girala a modo tuo.

Il fattore Pub: Hai indovinato, anche Arianna ha optato per le piattaforme pubblicitarie quando ha iniziato ad avere spazio su Internet. Oggi lavora con le piattaforme Google AdSense e DoubleClick.

Pubblicità: un modo rapido per trasformare il tuo hobby (blog) in una professione

Senza dubbio, ciò che ha guidato questi appassionati di Internet nella giusta direzione è stata la loro passione per ciò che hanno scritto. Una volta che hanno trovato la loro voce e hanno attirato un buon numero di lettori fedeli e un traffico stabile, si rivolgono alla pubblicità.

Bloggare non è facile, anche se usato come hobby. Trasformare questo hobby in una professione a tempo pieno è ancora più difficile. Ci vuole tempo, impegno, pazienza e, soprattutto, passione. Nessuno di questi blogger ha iniziato a fare soldi dall'oggi al domani.

Ci è voluto un po 'di tempo per trovare il loro stile e hanno deciso di vedere di più e correre rischi.

Risorse raccomandate

Per andare oltre nella monetizzazione del tuo blog o del tuo sito Web, ti consigliamo anche di leggere i seguenti articoli:

 

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

 

Conclusione

Quindi SÌ, è possibile generare entrate con un blog quando sei un principiante. Tutto ciò che serve è ricordare chi sei, ciò che ami e renderlo pubblico. Scoprirai il resto lungo la strada.

Dicci cosa pensi di questo articolo lasciando un commento e anche condividendolo sui tuoi social network preferiti.

...

 

Questo articolo contiene i commenti 5

  1. Quale Plugin offre la possibilità alle persone (clienti del sito / visitatori del sito) di vendere prodotti fisici o digitali sul mio sito di e-commerce già creato? Cordiali saluti!

  2. Quale Plugin offre la possibilità alle persone (clienti del sito / visitatori del sito) di vendere prodotti fisici o digitali sul mio sito di e-commerce già creato?
    Cordiali saluti!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
15 azioni
quota15
Tweet
Enregistrer