4 chiavi per il successo nel network marketing online

4 chiavi per il successo nel network marketing online

Hai bisogno delle chiavi per il successo del marketing in rete Internet?

Oggi vorrei parlarvi di alcuni elementi aggiuntivi che renderanno il vostro successo nel network marketing su Internet. Che tu sia un principiante o nel settore da oltre 25 anni, sono sicuro che sai che Internet gioca un ruolo vitale nel successo della tua attività di network marketing.

Vai su Google e fai una ricerca sul network marketing su Internet, troverai molti programmi e sistemi sul campo. La maggior parte ti dirà di non provare a reinventare la ruota, se fai quello che ti chiedono, allora riuscirai come loro.

È ancora necessario controllare se chi ti dice di aver vinto da solo il minimo centesimo. Ti consiglio di leggere questo articolo che ho scritto sulla duplicazione: MLM: è possibile una duplicazione perfetta? 

Devi sapere che ci sono quattro fattori essenziali che determineranno il tuo successo in qualsiasi società di marketing di rete online.

1. Uno sviluppo personale di successo

Nessun successo è possibile senza uno sviluppo personale di successo. Se non ti capisci, come speri di capire gli altri?chiavi per il successo del network marketing

E se non riesci a capirli, come pensi di comunicare efficacemente con loro?

Non mi soffermerò su questo elemento cruciale, perché ci tornerò più avanti in un altro articolo molto presto. Volevo solo fare queste due domande e lasciarti pensare dopo aver letto questo articolo.

2. Rimani concentrato e sii coerente

Il più delle volte, le persone si formano nei primi giorni 30-90. Non credere a quelli che ti dicono che diventerai ricco durante la notte. È semplicemente IMPOSSIBILE.chiavi per il successo del network marketing

È una rete, un'azienda e ci vuole tempo per costruire un'azienda. Dovrai lavorare ogni giorno. Niente sarà facile, ma tutto è possibile. Non rinunciare al primo fallimento, è normale, inoltre tutti sono stati lì.

Scopri anche il nostro 7 plugin di WordPress per creare tooltip su un blog

Il tuo successo dipenderà dal tuo modo di pensare. Non cercare di risolvere tutti i problemi allo stesso tempo, uno dopo l'altro è meglio. Tieni sempre d'occhio il tuo obiettivo a lungo termine. Fai buoni investimenti e prega di ritrovarti nella buona società perché Sfortunatamente, ci sono più truffe che aziende serie in questo settore.

3. Diversificare i vostri sforzi promozionali

Significa non mettere tutte le uova nello stesso paniere. Usa le strategie di marketing da 2 a 4 con risultati comprovati.4 chiavi per il successo del marketing di rete online blogpascher 3

Ad esempio, invece di utilizzare semplicemente Facebook per promuovere la tua attività, puoi anche utilizzare un blog, video di YouTube, forum e persino pubblicità a pagamento (Google AdWords).

Leggi anche il nostro articolo su Come creare una barra di promozione animata su Divi

Per iniziare, Google AdWords può essere abbastanza potente, ma devi sapere come usarlo, altrimenti è la rovina che ti aspetta. Se non puoi permetterti una buona formazione, fai qualche ricerca su Google, troverai sicuramente una buona idea sullo strumento che preferisci.

4. Analizza le tue statistiche  

Sapere cosa funziona e cosa no per te è fondamentale. Dovresti sapere che la “giusta strategia” dell'altro non produrrà necessariamente gli stessi risultati quando la metti in pratica tu stesso. Monitorare i tuoi sforzi ti consentirà di sapere quale strategia sta producendo più risultati e un ROI reale. Non c'è tempo da perdere, né soldi da buttare via in questa zona.4 chiavi per il successo del marketing di rete online blogpascher 4

Il monitoraggio è di gran lunga la chiave più importante per il tuo successo nel network marketing. È strettamente correlato ai primi tre principi. Attraverso il monitoraggio, saprai esattamente dove concentrare i tuoi sforzi. È anche una fonte di motivazione che non deve essere trascurata.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Uovo di affiliazione

Qualsiasi proprietario di un sito Web che ha creato e gestito con successo un sito Web che offre un programma di affiliazione può dirti che le conversioni e le commissioni migliori si trovano nei negozi online locali.

Plugin per wordpress di marketing di affiliazione di nicchia per uova di affiliazione

Mentre ci sono molti buoni plugin per il marketing di affiliazione, ma funzionano tutti con reti di grandi dimensioni, perché di solito i negozi online locali non offrono la propria API e partecipano a nessuna rete di affiliazione.

Ecco perché è stato creato il plug-in Egg Affiliate di WordPress. Funziona con molti negozi online che non funzionano con nessun altro plugin. Prova questo plugin per WordPress e guarda come si comporta e poi torna e lasciaci i tuoi commenti.

Download | Demo | Web hosting

2. uSquare

Il plug-in WordPress premium di uSquare è una griglia quadrata reattiva che mostra i tuoi contenuti in un modo unico e interessante. Puoi usarlo per mostrare i membri del tuo team, i prodotti, i servizi, i progetti, le immagini, le foto o qualsiasi altra cosa ti venga in mente.

uSquare-Plugin per WordPress-Fotografi,

È un eccellente plugin per WordPress per i fotografi che desiderano creare gallerie fotografiche in stile Windows 8 (Metro).

Voici 8 plugin WordPress per proteggere il tuo blog WordPress da scoprire assolutamente.

Le sue caratteristiche includono: layout completamente reattivo, compatibilità con più browser, uno sguardocompletamente personalizzabile e flessibile, la possibilità di riorganizzare i suoi elementi grazie al trascina e rilascia, a cdesign intuitivo et altro ...

Download | Demo | Web hosting

3. Google Authenticator

La maggior parte dei plugin di WordPress con funzionalità di sicurezza individuali non ha molto senso da installare. Il motivo è che di solito puoi utilizzare un plug-in come iThemes Security Pro e ottenere questa funzionalità insieme a dozzine di altri.

Tuttavia, l'autenticazione a due fattori è una storia diversa, poiché sembra che la maggior parte delle suite di sicurezza non la includa. Pertanto, potrebbe essere una buona idea aumentare la sicurezza della connessione al tuo sito Web con un plug-in come questo.

Google Authenticator

Il plug-in Google Authenticator di WordPress aggiunge un secondo livello di sicurezza al tuo modulo di accesso, il che è abbastanza importante perché la maggior parte dei tentativi di hacking ha luogo a questo livello. Oltre alla tua solita password, questo plugin invia una notifica push al tuo telefono o qualche altra forma di autenticazione, come l'utilizzo di un codice QR o la domanda di sicurezza.

Leggi anche: Come aggiungere l'autenticazione di Gmail su WordPress

In questo modo, la tua connessione diventa molto meno penetrabile poiché il secondo strato è probabilmente qualcosa che solo tu conosci o hai su di te (come il tuo telefono). Questo plugin per la sicurezza di WordPress non richiede alcun pagamento e l'interfaccia è abbastanza facile da capire.

Scopri Come aggiungere un pulsante WhatsApp su un blog WordPress

Oltre a scegliere il tipo di autenticazione, un'altra fantastica funzionalità consente di specificare il tipo di ruolo utente che deve passare attraverso l'autenticazione. In questo modo puoi rendere più facile l'accesso agli amministratori, ma puoi chiedere agli autori o ad altri utenti di seguire il processo a due fattori.

L'unico problema è quello autenticazione a due fattori rende difficile connettersi al server con un dispositivo mobile.

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo articolo. Se sei interessato a saperne di più sul Network Marketing, ti invito a far parte del nostro team ora e mi impegno a fornirti (gratuitamente) la formazione che ti aiuterà a raggiungere la libertà finanziaria che desideri.

Non ci sono garanzie nella vita, ma un buon allenamento aumenterà sempre le tue possibilità di successo rapidamente.

Dopo aver letto, dicci cosa ne pensi di questo articolo lasciando a commento e anche in condividendolo sui tuoi social network preferito.

...

Come fare soldi online con il tuo blog?

Come fare soldi online con il tuo blog?

Vuoi guadagnare su internet con un blog? Ecco come.

Con tutte queste truffe e pseudo opportunità che inquinano il lavoro online da casa, con tutti questi corsi di blogging che promettono fortuna e prosperità senza mai offrire nulla di concreto a chi li compra, sono sempre più tanti che si chiedono se sia davvero possibile fare soldi su Internet da un blog.

  • È davvero possibile guadagnarsi da vivere da un blog?
  • Dovresti appartenere a un gruppo di blogger "influenti" per guadagnare soldi?
  • Dovrebbe essere necessario scrivere articoli su argomenti che ruotano attorno al denaro?

Queste sono tutte domande che i surfisti, e le capisco perché c'è troppa disinformazione sull'argomento.

Da un lato, ci sono quelli che affermano di guadagnare centinaia di migliaia di euro in poche settimane e che affermano di insegnarti come fare lo stesso. La cosa strana è che queste accuse sono solitamente accompagnate dal lancio di un prodotto o servizio. 

D'altra parte, vedo i blogger pubblicare molti articoli sull'impossibilità di fare soldi su Internet attraverso un blog. Secondo loro, chiunque affermi di generare entrate dal suo blog è a truffatore, bugiardo o giù di lì, è qualcuno che vende un prodotto o un servizio legato al tema del denaro online.

In effetti, dirò che la realtà è tra questi due estremi e dipende in gran parte dall'esperienza di ciascuno.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Personalmente, la mia esperienza mi permette di riconoscere le seguenti realtà:

1. È possibile fare soldi da un blog

Ho bloggato per quasi 15 anni e sto vivendo abbastanza bene con questa attività. Non ti direi esattamente quanto guadagno ogni mese perché l'importo varia a seconda del mese, ma è almeno 5000 € al mese.

Non ho sempre guadagnato quell'importo. In effetti, come molti altri blogger di successo, ho iniziato a guadagnare solo pochi euro al mese e tale importo ha iniziato a salire con tempo e fatica. Quello che ieri era solo un lavoro part-time, divenne presto un lavoro a tempo pieno. Ora è un'azienda che impiega altre persone.

Ammetto di aver avuto la possibilità di aprire un blog in un momento conveniente e su un argomento interessante.

Scopri la nostra suggerimenti 5 per rendere più vendite attraverso il marketing di affiliazione

Non sono l'unico in questo caso, perché conosco molti blogger francesi e anglosassoni che guadagnano una vita abbastanza buona attraverso i loro blog. E alcuni di loro hanno solo blog da 2 a 3 anni fa.

Per alcuni, è un hobby e per altri è un lavoro part-time che consente loro di integrare le entrate generate dal loro "Lavoro reale". Ma conosco anche centinaia di persone che non hanno mai veramente guadagnato un centesimo attraverso il loro blog.

2. Nessun blog porta soldi.

Molte persone acquistano corsi di formazione perché li vedono come soluzioni miracolose che faranno subito guadagnare un sacco di soldi dal loro blog. Poi è lo stesso che, quando si confronta con la dura realtà dell'ambiente, che si lamenta che "non funziona".  

Dai un'occhiata al nostro 10 perché molti blog non sono redditizi

La verità è che solo la tua abilità o quella che stai sviluppando possono aiutarti a fare soldi. Per quanto buono, nessun prodotto può vendersi da solo, è assolutamente necessaria la competenza di un venditore.

Questo non è né il tuo prodotto con diritti di rivendita o etichetta privata, né la tua formazione 2000 € che ti permetterà di diventare ricco su Internet dall'oggi al domani. Sapere come scrivere articoli, promuovere il tuo blog, creare il tuo negozio online, ecc. Non è sufficiente.

Infatti, Per guadagnare dal tuo blog, devi sviluppare molte più abilità.

3. Non esiste un solo modo per monetizzare un blog

Alcune persone pensano che dovresti vendere e-book, alcuni servizi e altri formazione. C'è anche affiliazione.

Alcuni blogger pensano addirittura che dovrebbe assolutamente parlare di soldi sul suo blog per vincere, ma è sbagliato! In effetti, ci sono blog di successo su argomenti come:

  • L'alimentazione
  • moda
  • il benessere
  • Cartoni animati
  • finanza
  • il taglio di capelli
  • viaggio
  • Educazione dei bambini
  • vita mommy
  • Web design
  • incontri
  • sonno
  • e più

La maggior parte dei proprietari di questi blog dedica la propria vita al proprio blog. Per quanto riguarda la monetizzazione, usano diversi metodi:

  • Annuncio Pubblicitario
  • La formazione attraverso aree membri
  • E-books
  • membri
  • Vendere Webinar
  • Coaching
  • conferenze
  • Servizi come blog, ecc ...

Come creare un blog di WordPress passi Pro e redditizie 12 ? Scoprilo consultando questa magnifica guida

Alcuni combinano molte di queste forme di monetizzazione. Tutto dipende ancora una volta dalle tue conoscenze e soprattutto dalle tue abilità.

4. Non ci sono formule magiche

Questa parte è un promemoria del punto 2 sopra.

Molti imprenditori affermano di avere prodotti 'Miracoli' che vi mostrerà passi per gradi come fare un sacco di soldi su internet. La cosa più sorprendente è che "garantiscono" risultati.

La mia esperienza personale e quella delle centinaia di imprenditori che conosco che hanno seguito questi corsi di formazione senza risultati concreti non mi permettono di condividere questo punto di vista.

Scopri anche Come stimare se il tuo blog è redditizio o meno

Non esiste una formula magica!

Ogni blogger di successo che conosco ha costruito il suo successo nel corso degli anni. Inoltre, ognuno di loro ha una storia Unique preset da dire. Il loro successo dipende in gran parte dal loro intuizioni e un scoperte sorprendenti sulla loro strada. In effetti, dipende principalmente da quanto bene hanno aiutato il loro pubblico di destinazione a risolvere i problemi che stavano avendo.

Ci sono certamente similitudini nella maggior parte delle storie, ma Ogni blogger ha la propria storia e il proprio stileognuno ha un pubblico diverso. La monetizzazione di un blog dipenderà sempre dalla nicchia di appartenenza.

La morale di questa storia è quellanessun successo è duplicabile e nessuna formazione può mostrarti tutti i passaggi che portano al successo. Può aiutarti a capire il tuo mercato e gli strumenti di cui hai bisogno, ma sta a te tracciare il tuo percorso.

5. La maggior parte dei blogger non lavora a tempo pieno

Ed è anche uno dei motivi per cui molti blogger non fanno abbastanza soldi attraverso il loro blog.

Sui blogger 1508 recentemente intervistati sui loro guadagni mensili ecco cosa emerge:

  • 10% non vincere e non ho mai vinto nulla su Internet
  • 28% guadagnare di meno 10 €
  • 25% guadagnare tra 10 - 99 €
  • 17% guadagnare tra 100 - 499 €
  • 11% guadagnare tra 500 - 999 €
  • 7% guadagnare tra 1000 - 9999 €
  • 2% guadagna solo più di  1000 €

Tieni presente una volta per tutte coloro che lavorano più et bene guadagnerà sempre più soldi di quelli che lavorano moins et mal (o altro). Alcuni blogger lo hanno capito ed è per questo che il numero di blogger che ora lavora a tempo pieno sta crescendo.

Non credere a tutti quei mercanti di sogni che cercano di farti credere che 2 a 3 ore al giorno è più che sufficiente (grazie al loro metodo) per fare un sacco di soldi.

6. Ci vuole tempo per costruire un successo

Nelle diverse fasce di reddito indicate sopra, la maggior parte di coloro che guadagnano meno dal proprio blog sono principianti. Altri hanno bloggato per anni alla ricerca di soluzioni rapide e fino a quando non hanno capito l'essenza del blog, non importa quanti anni abbiano, sono principianti per me.

Scopri anche Come costruire il vostro successo nel mondo del blogging?

Non importa se hai scelto l'argomento perfetto per il tuo blog, ci vuole tempo per costruire un successo. E qui sto parlando di anni. Personalmente, mi ci è voluto anni 4 per iniziare a vincere almeno € 5000 grazie al mio blog.

Bloggare solo per fare soldi non si arricchisce abbastanza velocemente. Prima di sperare di guadagnare 3000 euro al mese, devi prima Costruire un pubblico fedele, creare e far crescere un marchio, guadagnare la fiducia dei tuoi potenziali clienti, avere una buona reputazione, creare prodotti che migliorano la vita delle persone e molto altro.

E tutto questo può essere messo in atto nel giro di settimane. Fiducia e reputazione non possono essere acquistate, sono costruite. Non fare affidamento sul vostro denaro.

7. Ci vuole un sacco di lavoro

La longevità non è l'unica chiave per un blog di successo. L'altro fattore comune per i blogger di successo è il verso la qualità con quantité del lavoro che fanno o fanno. Pigrizia e blog non vanno insieme. Non dovresti vedere i blog come una fonte di reddito passivo perché questo avrà lo svantaggio di sviluppare la tua pigrizia.

Vedi anche la nostra guida su Come gestire il tempo e lavorare di più su Internet

Ad esempio, ci vuole molta conoscenza e soprattutto duro lavoro per creare contenuti su base giornaliera. Ne hai bisogno anche per creare prodotti, ottimizzare il tuo blog, rispondere ai clienti, costruire un pubblico, fidelizzare, ecc.

In effetti, i blog sono tutt'altro che facili.

La chiave qui è costruire blog originali, interessante et utile. Blog che migliorano la vita delle persone e le aiutano a raggiungere i loro obiettivi. Credetemi, ci vuole un sacco di duro lavoro e conoscenza per farlo. Quindi ti auguro buona fortuna.

Risorse raccomandate

Per vai oltre nella monetizzazione del tuo blog o del tuo sito Web, ti consigliamo anche di leggere articoli seguente:

Conclusione

Quindi SÌ, è possibile fare soldi dal suo blog. Il numero di persone che lo guadagnano continua a crescere ogni giorno, anche se è una minoranza.

Coloro che vivono nel blog provengono da una vasta gamma di nicchie e ciò che hanno in comune è: longevità, lavoro, competenza, necessità di essere d'aiuto, desiderio di imparare sempre e pazienza .

Allora, cosa ne pensi di questo articolo? Si prega di lasciare un commento per farmi sapere.

...

Come scrivere un'irresistibile introduzione all'articolo

Come scrivere un'irresistibile introduzione all'articolo

  • Come scrivere un'introduzione di articolo irresistibile?
  • Come introdurre un post del blog?
  • Come scrivere un'introduzione che ti fa venir voglia di leggere di più?
  • Come scrivere un'introduzione accattivante?

Ti stai sicuramente chiedendo una di queste domande proprio ora ... Non preoccuparti, ti darò alcune indicazioni.

Dopo aver scritto il titolo, devi assolutamente pensare al passaggio successivo: L'introduzione. Dopo il titolo, è la parte più importante dei tuoi contenuti. Non si tratta solo di pubblicizzare una festa o di riassumere il contenuto del tuo articolo. NO.

Come scrivere un'irresistibile introduzione all'articolo

Devi anche sapere quale prima impressione vuoi dare al lettore.

Ma prima di iniziare, se non hai mai installato WordPress, scoprilo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog.

Quindi, torniamo al perché siamo qui. 

Trovare una presa rilevante

È essenziale. Come ho appena detto, il gancio non è progettato per lusingare. Progettalo soprattutto per affascinare, catturare l'attenzione del lettore. Una volta che hai preparato l'esca con il tuo titolo, devi scrivere un'introduzione che resisterà a tutte le voglie del tuo lettore per lasciare il tuo blog.

La tua introduzione dovrebbe rafforzare la connessione già creata dal titolo.

Scopri la nostra 10 premium WordPress temi per creare il tuo blog

Quindi, come puoi scrivere un'introduzione che invogli i tuoi lettori a voler saperne di più sul tuo articolo?

Ecco due semplici passaggi per scrivere la tua prossima introduzione.

1. Pianta l'arredamento

Tutto viene riprodotto dalla prima frase o dal primo paragrafo e tutto dipende dal tipo di articolo che scrivi. Ciò è particolarmente valido per tutti quei visitatori che arrivano sul tuo blog grazie al traffico generato dai motori di ricerca. Di solito si accontentano di cercare parole chiave correlate alla loro ricerca in questa parte del tuo articolo.

Un lettore che conosce già la qualità del contenuto che pubblichi presterà meno attenzione.

Aggiungi la visualizzazione cronologica al tuo blog scoprendo il nostro Plugin 5 WordPress per aggiungere la cronologia ai post del tuo blog

Indipendentemente dal tipo di contenuto, scrivi un'introduzione che dice chiaramente al lettore cosa aspettarsi l'articolo che sta per leggere, il video che sta per guardare o l'audio che sta per ascoltare.

Questo èuna promessa che deve essere forte. Questa messa in scena consente di definire chiaramente le aspettative del lettore. Inoltre, consente al lettore di valutare se valga davvero la pena dedicare tempo e attenzione ai propri contenuti.

Il tuo blog è lento? Scopri la nostra 10 Wordpress Plugin per migliorare la velocità del tuo blog

Ancora una volta, ricorda che la maggior parte dei lettori che arrivano sul tuo blog di solito hanno i puntatori del mouse puntati su "chiusura" (o nella precedente) del tuo blog. Se non le dai un motivo per restare, le renderai le cose più facili. E lui andrà.

"Dai al tuo lettore l'essenziale senza rivelarti davvero"

2. Limitati all'essenziale

Tutta la scrittura deve servire qualcosa. È così che crei valore. Poiché la tua presentazione non sarà lunga, devi limitarti (ancora una volta) all'essenziale. È quindi importante essere precisi, concisi e strategici. Un'introduzione efficace provoca un'emozione.

Devi definire chiaramente quello che ti aspetti dal tuo lettore.

  • Cosa vuoi ?
  • Farlo ridere?
  • Offrirgli un fatto?
  • Condividi un'opinione o un'esperienza pertinente?
  • Sfidarlo?
  • Spiegagli qualcosa?
  • Fagli una domanda?
  • Creare polemiche?
  • Fare rivelazioni?

Elimina qualsiasi frase che non ti consenta di raggiungere uno di questi obiettivi.

Nessun lettore vuole leggere le chiacchiere della mente che non portano da nessuna parte. Risolvi le basi e digli solo quello che deve sapere. Come il titolo, una buona introduzione ha fatto una promessa, una suite che sarà utile e che porterà valore al tuo lettore.

Ottimizza la visibilità del tuo blog scoprendolo Plugin 9 WordPress per migliorare il SEO del tuo blog

Scrivere un'introduzione accattivante richiede pratica e molto coraggio. Niente sarà perfetto dall'inizio, ma non preoccuparti! Mentre scrivi, finirai per scrivere ottime introduzioni. Tutto è in azione!

Personalmente, quando ho difficoltà a scrivere un'introduzione che catturerà il mio lettore, inizio con il corpo dell'articolo, quindi la conclusione e finisco con l'introduzione. Quindi, sono sicuro di fare una promessa che sono sicuro di mantenere.

Scopri Come ottimizzare un blog WordPress in pochi passi

E tu, come scrivi le tue presentazioni? Quale esperienza vuoi condividere? Che commento puoi fare di questo articolo?

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Selettore dei tempi di consegna di WooCommerce per la spedizione

WooCommerce Delivery Time Picker for Shipping è un'estensione di WooCommerce che consente ai clienti di scegliere la data e l'ora di consegna nella pagina di pagamento. 

Selettore dei tempi di consegna di Woocommerce per la spedizione

I clienti saranno in grado di selezionare i tempi di consegna del pacco a casa. Il tempo di consegna sarà visibile agli amministratori del sito Web e verrà anche inviato via e-mail agli amministratori del sito Web o del negozio online.

Download | Demo | Web hosting

2. eroe Menu

Questo plugin ti consente di creare il tuo menu WordPress personalizzato in pochi passaggi abbastanza semplici. In particolare, consente di creare in modo semplice e intuitivo un menu WordPress elegante e professionale. 

Mega menu plug-in per wordpress reattivo del menu Hero

Dal mega menu più complesso e ricco di funzionalità, al menu a discesa più semplice, il plug-in Menu Hero di WordPress imposta qualsiasi tipo di menu e lo rende attivo e funzionante in pochi minuti.

In termini di funzionalità che offre tra l'altro: funzionamento perfetto su PC, tablet e smartphone, da CSS personalizzato per aggiungere i tuoi stili di menu, un mega menu builder, diversi browser supportati: Chrome, Firefox, Safari, Opera, IE9 e altro ancora.

Download | Demo | Web hosting

3. CommentPress

CommentPress è un potente plug-in compatto per WordPress che consente di inserire, modificare ed eliminare i commenti in modo rapido e semplice. CommentPress utilizza Ajax, jQuery e PHP per offrire ai visitatori la possibilità di inserire commenti senza dover ricaricare la pagina.Commentpress ajax commenti inserire modificare ed eliminare commenti

Questo plugin ha molte opzioni di personalizzazione, per dargli l'aspetto e l'aspetto che desideri. Ha un captcha per bloccare lo spam e offre maggiore sicurezza alla sezione dei commenti.

Le sue caratteristiche principali sono: il facile inserimento dei commenti, la possibilità per gli utenti di rispondere a commenti specifici, l'impaginazione dei commenti, la completa gestione dell'amministrazione della sezione commenti, pulsanti per un facile inserimento di immagini, video e link, un layout completamente reattivo, un captcha per proteggere il modulo ed evitare lo spam e molto altro.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Speriamo che questo articolo ti aiuti a scrivere presentazioni migliori. In caso di domande, non esitare a lasciarle commentaires.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

E se ti è piaciuto, sentiti libero di farlo condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

...  

Come trovare la tua passione: consigli pratici 7

Come trovare la tua passione: consigli pratici 7

Circa il 75% degli umani ignora le loro vere passioni. Ovviamente, la maggior parte delle persone sembra non fare quello che dovrebbe fare.

Una vita senza passione è come un piatto mal condito. Ogni morso sarà una tortura. Solo la passione può permetterti di accettare tutti i sacrifici che il successo e la felicità richiedono nella vita.

Come trovare la tua passione 7 consigli consigli pratici

Per semplificare, vivere con passione significa aumentare le possibilità di successo. Senza di lei il minimo compito diventerà un lavoro ingrato e il minimo ostacolo ti scoraggerà.

Fare ciò che ami veramente può solo portarti felicità nella vita. Troppe persone sono infelici perché non fanno ciò che amano. Preferiscono seguire ciò che i loro amici, la famiglia o la società gli impongono.

Dai un'occhiata ai nostri articoli su Truffe Paypal: come riconoscerle?

Devi fare ciò che ami e non ciò che la società vuole che tu faccia. Siamo felici quando facciamo ciò che amiamo.

La passione richiede impegno: non solo devi amare ciò che speri di fare, ma devi anche avere la volontà di farlo e continuare a farlo. Se non trovi ancora la tua passione, allora dì a te stesso che non l'hai ancora cercata. La passione non è un obiettivo da raggiungere.

Essere appassionati è trovare la felicità (piacere) di fare qualcosa e di non ottenere un risultato perché la passione è un processo e non una ricompensa.

Trovare la tua passione non è così facile come potrebbe sembrare. Per alcuni, la scoperta avviene naturalmente, e per altri, devi porsi le domande giuste per determinare esattamente cosa sei nato per fare.

Scopri anche Come costruire il vostro successo nel mondo del blogging?

Ecco alcune domande che dovrebbero farti scoprire la tua passione (se non l'hai ancora fatto) ...

1. Cosa mi rende più felice?

C'è un evento o un argomento in particolare che ti rende felice e ti fa sorridere? Se ti fa sorridere e ti rende felice, allora è un buon segno. Passione e felicità vanno sempre di pari passo. Uno ha sempre bisogno dell'altro. Una passione senza felicità esiste solo a parole.

2. Cosa trovi facile?

In generale, ciò che troviamo facile da fare è strettamente legato alla nostra passione. Inoltre, è molto difficile odiare qualcosa che troviamo facile da fare. Un vero appassionato sa come trasformare la difficoltà in divertimento.

3. Cosa stimola la tua creatività?

In quale area della tua vita sei più creativo? La creatività è solitamente legata alla passione. "La passione è la genesi del genio" Tony Robbins

4. Cosa faresti per libero?

Al giorno d'oggi, nulla è per niente, TUTTO VENDO E PAGA! Ecco come funziona il sistema. La maggior parte delle persone preferisce cercare prima il denaro e poi la felicità. Pensa a qualcosa che faresti gratuitamente, con l'unica ricompensa che ti diverti a farlo.

"Quello che fa quello che gli piace fare è più felice di quello che ha quello che vuole"

Quanti hanno quello che vogliono, ma finiscono per lasciarlo per quello che amano?

5. Di cosa ti piace parlare di più?

I nostri argomenti di conversazione dicono molto su ciò che ci interessa davvero. Questo è anche un ottimo indizio che ci permette di sapere cosa apprezziamo veramente nella vita. La maggior parte delle volte non ne siamo pienamente consapevoli. 

Blogger: come utilizzare il blog degli ospiti a proprio vantaggio? Scoprilo consultando questo link

È per questo motivo che è importante porre la domanda a chi ci circonda. Ti posso garantire che alcune delle loro risposte ti sorprenderanno.

"Conoscersi meglio non è solo attenersi a ciò che pensi di te stesso, è anche cercare di scoprire cosa pensano gli altri di te"

6. Cosa stai facendo senza considerare il fallimento?

Di solito, abbiamo completa fiducia in noi stessi quando facciamo ciò che ci appassiona. Non abbiamo paura di fallire, perché fare ciò che amiamo è di per sé successo. Ancora una volta, la passione è un processo, non un risultato.

Ti invitiamo anche a consultare Come superare la "fobia del blogging" nelle lezioni di 5

Pensa a qualcosa che fai di solito senza pensare al fallimento ...

"Un appassionato non manca mai, perché ci è già riuscito"

7. Cosa ti penti di non aver fatto?

- Abbiamo tutti dei sogni, eppure la vita ha l'arte di imporci scelte difficili.

- Se fossi alla fine della tua vita, cosa ti penti di non aver fatto?

- Cosa ti sarebbe piaciuto fare che non hai avuto la possibilità di fare?

Non c'è niente di peggio che arrivare alla fine del viaggio con rimpianti

"Vivere la tua vita è fare ciò che ami"

Risorse raccomandate

Per andare oltre nella monetizzazione del tuo blog o del tuo sito Web, ti consigliamo anche di leggere i seguenti articoli:

Conclusione

Ecco ! Speriamo che questo articolo ti aiuti a vivere la tua passione. Ma prima di partire, ti chiediamo di non dimenticare di dare il tuo contributo lasciando un commento sotto e anche in condividendolo sui tuoi social network preferito.

... 

Guadagnare con Google AdSense è così facile?

Guadagnare con Google AdSense è così facile?

Qualche settimana fa, uno dei nostri lettori ci ha chiesto se fosse facile guadagnare con Google Adsense. Questo articolo fornisce alcune risposte a questa domanda.

Ti consideri fortunato se non hai ancora idea di cosa Google AdSense. Personalmente, penso che questo programma abbia causato il fallimento di più principianti di qualsiasi altro.

Lungi da me svalutare il programma pubblicitario del gigante di Google, do solo un'opinione personale, pur rimanendo consapevole che nulla è buono o cattivo, è l'uso che ne facciamo. cambia tutto.

Ma prima, scopriamo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Il problema con i siti Web AdSense

Diciamo che Google AdSense:

  • Garantisce reddito passivo
  • Eviti di avere un servizio clienti
  • È una fonte di traffico totalmente gratuito ...

Tutto questo è vero, ma a volte è troppo bello per essere vero.

Alcuni anni fa, le entrate di AdSense consentivano a migliaia di utenti Internet di permettersi belle case e belle macchine. Ma la verità è che oggi tutti l'hanno avviato, sono entrati in gioco tanto software e tanti altri fattori che non menzionerò qui perché la lista è lunga ...

È diventato quasi impossibile essere soddisfatti delle entrate di AdSense per mettere benzina nella tua auto. E qui sto parlando del mercato anglosassone in cui questa attività è redditizia.

Scopri anche Come piccoli blog sono diventati generatori di entrate 6

Le cose non sono così facili, eppure ci sono ancora alcuni che vedono in AdSense, la soluzione miracolosa nella loro ricerca di entrate su Internet. Il problema del lavoro a domicilio su Internet nel mercato di lingua francese non è solo in assenza di mercati, richieste, ma soprattutto nella scarsa qualità delle lezioni (formazione).

Insegniamo alle persone le vecchie tecniche senza nemmeno preoccuparsi di monitorare la loro evoluzione e verificarne l'efficacia ... Sì, puoi generare entrate con AdSense, ma per questo hai bisogno di:

  • Un minimo di denaro: vedo già chi si chiede se ho perso la testa perché AdSense è completamente gratuito. Hai ragione! Ma chiedi a tutti coloro che fanno SEO (Search Engine Optimization) che ti diranno che è tutt'altro che gratuito.

Hai bisogno di molti nomi di dominio, account di hosting web e molto software costoso. Inoltre, è necessario scrivere molto regolarmente contenuti di qualità.

  • Molta pazienza: l'indicizzazione di una pagina sui principali motori di ricerca richiede molto tempo oggi. Le vecchie strategie non funzionano più. A volte devi aspettare 2-4 mesi per vedere la tua pagina indicizzata.

Impara pure ccome fare soldi su Internet con il tuo blog? consultando questo link

Non è un problema se si paga per ricevere traffico, ma quando si fa affidamento sull'ottimizzazione come principale fonte di traffico, diventa uno. In questo caso, puoi aspettare mesi per vedere il tuo primo assegno.

  • Molto aiuto: dai al tuo blog un contenuto migliore e in blocco e massimizza le tue possibilità di generare entrate con la pubblicità di AdSense. Inoltre, puoi essere sicuro di promuovere una rapida indicizzazione di alcune delle sue pagine.

Scopri anche Come far risaltare il tuo blog in una nicchia saturi

Ma non è abbastanza perché hai anche bisogno di più siti web che mai. La maggior parte dei publisher AdSense ha notato che i propri profitti stavano diminuendo. Un blog di qualità superiore su nicchie redditizie e competitive massimizzerà le tue possibilità di generare reddito.

Questo purtroppo ti costringe a esternalizzare tutto: ricerche di mercato, ricerca di parole chiave, creazione di contenuti di qualità, sviluppo di siti web o blog, campagne Google AdWords, ecc ... E anche se ti prendi il tempo per imparare tutto questo , non troverai mai il tempo per completare la maggior parte delle attività entro il lasso di tempo che soddisfa le tue aspettative di reddito.

Consultiamo anche insieme Come ottimizzare il tuo file WordPress Robots.txt per un SEO perfetto

I calcoli dei robot diventano sempre più complessi e gli algoritmi cambiano regolarmente. Avrai bisogno di un tirocinante solo per tenere traccia di tutto.

Per dirla senza mezzi termini, non è più un gioco per principianti. Come nel marketing di affiliazione, sei ancora dipendente dal 99% delle forze esterne.

La mia domanda è: sei ancora pronto a costruire la tua attività su un castello di carte?

Risorse raccomandate

Per andare oltre nella monetizzazione del tuo blog o del tuo sito Web, ti consigliamo anche di leggere i seguenti articoli:

Conclusione

Ecco dopo questa osservazione che mi chiedi: quale modello di business scegliere? Per cominciare, puoi ancora andare con il marketing di affiliazione, ma dopo penso che sarebbe una buona idea passare da follower a follower.

In altre parole, devi pensare a lungo termine, come specializzarti in una nicchia e sviluppare i tuoi prodotti.

Dopo aver letto, dicci cosa ne pensi di questo articolo lasciando a commento e anche in condividendolo sui tuoi social network preferito.

...