• Come pubblicizzare il mio blog WordPress (o altro)?
  • Come generare traffico gratuito o a pagamento sul mio blog?
  • Come avere i visitatori sul mio blog?
  • Come promuovere il tuo blog?

Tutte queste domande che poni sono davvero un grosso problema: Come attirare l'attenzione e far sapere che esistiamo su Internet. E questa è la più grande battaglia di un blogger: per far sapere attraverso il suo blog che esiste e che ha cose da dire o da vendere.

La mancanza di attenzione è un problema molto serio. E per aiutarti a risolverlo, ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a promuovere il tuo blog. L'elenco non è esaustivo, ma è già buono per una partenza.

1. Fai domande
Non riesco davvero a pensare a un modo migliore di questo. Vuoi che i lettori del tuo blog facciano qualcosa in particolare? Poni loro delle domande o chiedi loro di farlo. È una tecnica efficace per attirare l'attenzione delle persone.

 2. pubblicizzare
Ogni blogger che desidera risultati misurabili e controllabili ha bisogno di pubblicità. Avere un blog non basta. È necessario anche e soprattutto far conoscere. Quindi è necessario promuovere il tuo blog. Promuovere è fare marketing, e fare marketing significa indurre le persone a desiderare il tuo prodotto (blog) e / o servizio.

Per rendere più semplice, sta facendo conoscere alle persone il tuo blog. Un blog senza traffico semplicemente non esiste.

3. Rendere il distacco degli ospiti
Pubblica articoli di qualità su blog noti. Ma attenzione a questa pratica che ha la sfortuna di distorcere la qualità del tuo blog. Il distacco degli ospiti in Francia non offre gli stessi risultati degli Stati Uniti dove è meglio regolato e praticato. Secondo me, un articolo al mese su 1-2 due blog è più che sufficiente. È sul tuo blog che devi trovare i migliori contenuti su Internet e non quelli di qualcun altro. Non dimenticarlo mai.

4. Condividere i tuoi contenuti
Condividi i tuoi contenuti il ​​più possibile sui social network. Fai attenzione a condividere solo estratti se vuoi davvero pubblicizzare il tuo blog su Internet. Se pubblichi l'intero articolo, nessuno vorrà saperne di più, quindi nessuno visiterà il tuo blog. L'obiettivo è quello di "Fai marketing". Ricordi la definizione che ti ho dato sopra?

5. partnership
Le partnership sono ottime per trasmettere il tuo messaggio a quante più persone possibile. È un approccio di marketing che si rivela efficace se fatto bene. Ogni blogger che vuole far conoscere il suo blog a quante più persone possibile, o che vuole vendere quanti più prodotti possibile, ha bisogno di partner. Non aver paura della parola perché facendo marketing di affiliazione diventi un partner del venditore del prodotto o del servizio. Il che, a sua volta, significa che avviando il tuo programma di affiliazione, stai massimizzando le possibilità di far conoscere il tuo blog, i tuoi prodotti e servizi.

6. Fai video marketing
Alcune persone preferiscono di più " guardare " che "Leggi». Il video marketing sta assumendo altre forme di marketing. Crea un video su un particolare argomento o prodotto, inserisci il link del tuo blog all'inizio e alla fine del video e pubblicalo su youtube.com e il turno è ... non si gioca!

Scusate ! Pubblicare un video su Youtube non è abbastanza. Deve anche essere promosso. E questo è il rovescio della medaglia con questa forma di marketing perché richiede una doppia promozione. Una promozione per il tuo video, che a sua volta farà conoscere il blog.

7. computer grafica
L'aspetto visivo di un blog gioca un ruolo molto importante nell'attenzione dei visitatori. E più hai l'attenzione dei tuoi lettori, più è facile trasmettere il tuo messaggio e vendere prodotti. Quindi prenditi cura del design del tuo blog e controlla sempre la qualità delle immagini che pubblichi su di esso.

8. Scrivi un ebook
Ogni blogger principiante, intermedio o esperto deve avere (o aspirare ad avere) un ebook. Scrivere un ebook non è così complicato come potresti pensare.

9. SEO
È più facile convincere una persona che viene da te che una persona a cui stai andando. Quello che viene da te ha bisogno di te ed è mirato, mentre nella maggior parte dei casi, quando vai da una persona, sei tu che ne hai bisogno. Concentrandoti sul SEO, scegli di attirare quante più persone sul tuo blog.

SEO (Search Engine Optimization) è una strategia di marketing che richiede tempo, ma la cui efficacia a lungo termine è innegabile. Invece di cercare il modo più semplice con Google AdWords (che potrebbe rovinarti), impara invece le tecniche SEO e scommetti sul futuro.

10. Utilizzare la regola 80 / 20
Secondo questa regola, circa il 80% degli effetti proviene dal 20% delle cause. Come usarlo per pubblicizzare il tuo blog? È semplice: spendi 80% del tuo tempo cercando di promuovere altri blog (ad articoli pertinenti e utili) e solo 20% di quel tempo per pubblicizzare il tuo blog. La maggior parte dei tuoi lettori ti vedrà come un connettore e un condivisore di contenuti utili. Offri loro link utili, strumenti e risorse gratuite o pagate ... aiutali a risolvere i problemi che incontrano ogni giorno nella costruzione della loro attività su Internet.

11. Lascia altri commenti su altri blog
Commenta un massimo di blog noti e riconosciuti nella tua nicchia. Attenzione! Al massimo, sto parlando dei blog di 4-5. Scegli i migliori e commenta solo quando hai qualcosa da dire. Sì! Pubblicizzare il proprio blog attraverso i commenti è prima di tutto sulla pertinenza del blog. Sii utile. Non commentare per lasciare un collegamento, commentare per apportare valore. Personalmente, commento meno blog, perché ho scelto di dedicare quest'anno a scrivere un massimo di articoli sul mio blog. E funziona!

12. Invia un contenuto unico e utile
L'epoca degli articoli di 500 che, si deve dire, ha permesso di sorvolare solo gli argomenti ai quali si stavano rivolgendo è finita. Oggi, e anche per i motori di ricerca come Google, un buon articolo è un po 'più lungo delle parole 300-500, contiene immagini, infografiche e link utili. Ma oltre a ciò, è soprattutto (per i tuoi lettori questa volta) quello che aiuta a risolvere un determinato problema.

13. la newsletter
Far conoscere il tuo blog è una cosa e acquisire indirizzi email e fidelizzare i lettori (potenziali clienti) è un'altra. In effetti, è il fileprossimo passo. Se hai intenzione di rimanere online per molto tempo, penso che dovresti davvero prendere in considerazione la creazione di un elenco di abbonati a cui invierai regolarmente aggiornamenti al blog. Puoi anche utilizzare questo elenco per promuovere determinati prodotti e fare soldi.

Per fare questo, puoi sempre usare FeedBurner o AWeber (troverai un video training gratuito su AWeber su questo blog). Cruise me, l'email marketing è tutt'altro che morto.

14. Fare podcast
Devo ammettere che questa è un'area che non ho ancora esplorato. Ma conosco i blogger che ottengono buoni risultati con questa tecnica di marketing. Fare una versione audio del suo articolo non è male come idea ma dopo, deve anche essere riconosciuto, il video è in corso "Sradicare" podcasting. Quindi opta per i video più che per i podcast se scommetti a lungo termine.

15. Blog meno e saperne di più
Scegli da due a tre blog utili e iscriviti alla loro newsletter. Questo ti permetterà di ricevere i loro aggiornamenti. E se hai delle basi in inglese iscriviti a due o tre blog anglosassoni relativi alla tua nicchia. Credimi, imparerai molte più cose di quante tu possa immaginare.

E se tu e l'inglese non siete amici, utilizzate un browser come Google Chrome che tradurrà automaticamente il contenuto dall'inglese al francese, il che renderà più semplice la comprensione degli articoli letti su questi blog inglesi. sassone. Indipendentemente da ciò che scegli, la cosa più importante è dedicare più tempo all'apprendimento rispetto alla pubblicazione o alla chat con gli amici su Facebook. Impara, sperimenta e pubblica i risultati delle tue esperienze come articoli.

16. Leverage ridicolo e polemiche.
Tutto ciò che posso dire a questo livello è che a volte funziona. E fallo senza diffamare o offendere nessuno ...

17. Offrire ciò che libera gli altri vendere
Hai ebook? Video? O semplicemente qualcosa che potrebbe aiutare i tuoi lettori? Quindi offrilo gratuitamente invece di provare a venderlo. Controlla solo che hai il diritto di farlo e, cosa più importante, che il link del tuo blog sia lì. Non sai mai ...

Condividere il tuo blog non è così semplice e richiede molto tempo, sacrificio e conoscenza.

Allora, cosa ne pensi di questo articolo? Si prega di lasciare un commento qui sotto per farmi sapere o per completarlo.

...........................................................................................................................

34 azioni
quota32
Tweet2
Enregistrer