Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62.

Hai bisogno di scoprire come scrivere un e-book o come scrivere il tuo e-book (libro digitale) come un professionista della scrittura?

Ora che ne sei convintoscrivere un ebook è una buona idea, che avete scelto un argomento proficuo e sei pronto a scrivere il tuo libro, Credo che sia ora di agire. In altre parole, è finalmente arrivato il momento di scrivere il tuo ebook. O diciamo che impara a farlo.

Ecco alcuni passaggi cruciali che ti aiuteranno a farlo bene.

Come scrivere un e-book inizia a scrivere un libro 1

1. Suddividi il tuo lavoro in compiti gestibili

Il primo passo è scrivere diversi possibili titoli, la prima frase e la conclusione. Non preoccuparti dell'ortografia o della grammatica o del significato profondo delle tue frasi.

La cosa più importante in questa fase è scrivere tutto ciò che viene in mente. È quindi possibile eliminare tutte le cattive idee e correggere gli errori e gli errori di battitura.

All'inizio sentirai che questo è un compito impossibile per te. Per questo motivo, lascia che ti rassicuri dicendo questo "È solo un'impressione". È solo una sfida che dovrà essere affrontata. Inoltre, l'unico modo per scoprirlo è agire. Non soccombere alla procrastinazione.

Scopri consultando questo link come combattere la procrastinazione

Non scoraggiarti ed evita di trovare scuse per giustificare la tua pigrizia e soprattutto il tuo scoraggiamento. Se altri lo hanno, anche tu puoi farlo. Inoltre, la paura di iniziare a scrivere il suo e-book è da qualche parte il segno che si vuole fare bene.

Leggi anche il nostro 5 premium WordPress plugins per rendere reindirizzamenti 404

Dì a te stesso che scrivere un e-book è come scalare una montagna, all'inizio è un po 'spaventoso ma non appena inizi a scalare, tutto diventa sempre meno spaventoso.

2. Organizza le tue idee

Raggruppa tutte le tue idee e organizzale in capitoli e sottocapitoli. Ancora una volta, l'ordine delle idee per ciascun capitolo o sottocapitolo è di scarsa importanza in questa fase. Avrai tutto il tempo per farlo in seguito.

3. Titola il tuo e-book

Annota una dozzina di titoli diversi e scegli quello che è sia il più accattivante che più adatto al contenuto del tuo e-book. Questo titolo dovrebbe tenerti concentrato sull'argomento del tuo e-book.

Scopri Come installare e configurare il plugin WP Super Cache

Fai lo stesso lavoro per nominare i capitoli e i sottotitoli del tuo libro. Ancora una volta, titoli e sottotitoli sono qui per guidarti. E se il contenuto successivamente non riflette uno dei tuoi titoli o sottotitoli, modificalo!

4. Scrivi una dichiarazione di tesi per il tuo e-book

Scrivi una frase o due che spieghi esattamente quale problema stai per risolvere e come il tuo e-book intende risolverlo. Scrivere una tesi dovrebbe consentire di rimanere concentrato sul tema del vostro e-book.

Scopri Come creare una pagina di login personalizzata su WordPress

Una volta che hai affermato la tesi, hai le basi per il tuo libro. Ed è questo fondamento che farà andare avanti il ​​tuo ebook capitolo dopo capitolo.

5. Controlla il potenziale del tuo e-book

Dopo aver dichiarato chiaramente la tesi del tuo libro, devi verificare ancora una volta che hai una buona ragione per scrivere il tuo e-book.

Dai un'occhiata al nostro plugin WordPress 8 per aggiungere spazi pubblicitari sul tuo blog

Per aiutarti a farlo correttamente, ecco alcune domande a cui devi rispondere:

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare Facile e gratuito qualsiasi sito web o blog design con un aspetto professionale. Smetti di pagare molto per un sito web che puoi fare da solo.

  • Quali sono i dettagli del tuo libro pertinenti e utili?
  • Che problemi risolveranno?
  • Il tuo e-book influenzerà positivamente la vita dei tuoi lettori?
  • Scrivi semplicemente per esporre e / o vendere le tue conoscenze o per aiutare realmente i tuoi lettori?
  • Secondo te, in che modo il tuo e-book sarà diverso dai libri esistenti sullo stesso argomento?
  • In che modo la soluzione proposta sarà diversa e più efficace?

Devo dire che devi rispondere a tutte queste domande prima di iniziare a scrivere il tuo e-book.

6. Determina il tuo pubblico di destinazione

Questo è il gruppo di persone per le quali stai scrivendo, quello per cui il contenuto del tuo libro sarà una soluzione a uno o più problemi che incontra. In realtà sono i loro bisogni che devono dettare il contenuto e lo stile del tuo e-book (il tono, lo stile, la dizione e persino la lunghezza).

Scopri anche il nostro Plugin 8 WordPress per creare un mega menu sul tuo blog

Più conosci queste persone, più diventa facile scrivere un libro adattato alle loro reali esigenze.

Ecco alcune altre domande a cui devi rispondere:

  • Qual è la fascia d'età dei tuoi potenziali lettori?
  • Qual è il genere predominante (maschio o femmina)?
  • Qual è la loro classe sociale?
  • Quali problemi vogliono risolvere?
  • Quale problema dovrebbero risolvere per primi?
  • Perché il problema persiste?
  • Quali sono i principali errori che fanno?
  • Dove cercheranno solitamente soluzioni ai loro problemi?
  • Quali sono le soluzioni esistenti che hanno acquistato?
  • Dove dovrebbero iniziare?
  • Qual è il modo migliore per offrire loro la tua soluzione?
  • Ecc ...

Per questo, è richiesto un mini-sondaggio. Scusa se te lo impongo, ma scrivi per risolvere i problemi no? Ma prima, devi prima identificarli, capirli e capire quelli che li hanno.

7. Fai un elenco dei motivi per cui scrivi il tuo e-book

Ora sai per chi stai scrivendo, ma sai perché lo stai facendo?

Nascondi contenuto il tuo blog con uno di questi 10 Plugin WordPress premio

Definisci chiaramente perché vuoi scrivere il tuo libro digitale.

  • E 'per promuovere la tua attività?
  • Creare un marketing virale attorno a un prodotto specifico?
  • Per generare traffico gratuito sul tuo blog?
  • Per migliorare la tua reputazione?
  • È solo per fare soldi?

Sta davvero a te decidere perché stai scrivendo un e-book.

8. Definisci i tuoi obiettivi in ​​termini di modifica

Più ne sai in anticipo, migliore è la tua scrittura e la pubblicazione del tuo e-book.

  • Vuoi vendere il tuo blog?
  • Vuoi offrirlo gratuitamente ai tuoi abbonati?
  • Vuoi usarlo per creare un corso online?
  • Vuoi usarlo per attirare più affiliati al tuo programma di affiliazione?

Questo punto è strettamente correlato al precedente, volevo solo separarli per chiarezza.

9. Decidi il formato dei tuoi capitoli

Tutti i capitoli del tuo libro dovrebbero avere un formato abbastanza uniforme. Ad esempio, puoi decidere di mettere una citazione all'inizio o alla fine di ogni capitolo o dividerli in paragrafi 5 con un'immagine a sinistra ...

Leggi anche: Plugin 10 WordPress per creare cursori (presentazioni) sul tuo sito web

Qualunque sia la tua scelta, dai a "Spirit" al tuo e-book. Uno stile particolare che gli conferirà una certa originalità nella forma.

Basta evitare paragrafi troppo densi o, peggio ancora, un e-book pieno di aneddoti, testimonianze, foto o altri ornamenti. Non ci vuole molto per scoraggiare il tuo lettore.

Vuoi vendere i tuoi prodotti su Internet?

Scarica WooCommerce gratis, i migliori plugin di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress e creare facilmente il tuo negozio online. Perfetto per i principianti.

Scopri Come correggere l'errore "Impossibile scrivere su disco" di WordPress

Quindi, ecco i suggerimenti di 12 da considerare nella stesura del tuo e-book.

a- Inizia scaricando il software OpenOffice.org. è quello che uso per creare i miei e-book. Con un solo clic, trasformerai il tuo testo in un documento PDF.

b- Copia e incolla - Copia tutti (o quasi) gli articoli di un determinato tema sul tuo blog e incollali in un ordine che abbia senso per il tuo lettore.

c- Elimina i licenziamenti che compaiono negli articoli. Sì, alcuni dei nostri articoli su un determinato argomento spesso includono esempi e frasi simili ...

Eliminali!

d- Crea contenuto logico - Trova i modi per connettere il primo articolo al secondo, il secondo al terzo e così via.

e- Trasmetti il ​​tuo e-book - Da sinistra a destra, dal basso verso l'alto, lascia alcuni spazi vuoti su ogni pagina.

f- Scegli il carattere di scrittura giusto - la dimensione del carattere deve essere compresa tra i punti 11 e 12. Molte persone usano Ariel o Verdana per i loro e-book perché sono più presentabili di Time New Roman.

g- Illustra il tuo documento - usa splendide immagini per illustrare il tuo e-book. Evita di usare la clip art sul tuo computer se non vuoi essere l'ultimo fan. Ci sono foto economiche che puoi acquistare su Internet.

Altrimenti puoi ancora usare Flickr. Fai attenzione a non creare un album fotografico anziché un libro. Personalmente, non uso mai più di due immagini nei miei e-book.

h- Prenditi cura della presentazione - Per titoli e sottotitoli, usa un carattere molto più grande rispetto al testo normale. Non sottolineare i titoli per evitare confusione.

Un titolo sottolineato molto spesso dà l'impressione che sia un collegamento. Usa grassetto, colore o corsivo per differenziarli. Puoi anche usare caratteri speciali come Tahoma per i tuoi titoli.

i- Crea una bella copertina - La tua copertina dovrebbe assomigliare a quella di un libro fisico. Ok, quindi non ti sto nemmeno chiedendo di complicare le cose.

j- Crea una tabella di materiale che inserirai subito dopo il titolo del tuo e-book - L'ideale per un rapporto gratuito sarebbe un massimo di 30 pagine e 70 (massimo) per un e-book che intendi vendere.

k- Aggiungi un link al tuo blog in fondo a ogni pagina - Che sia a pagamento o gratuito, deve aiutare a promuovere il tuo blog.

l- Promuovere alcuni prodotti – puoi sempre offrire risorse ai tuoi lettori Delle risorse che in realtà non sono altro che i tuoi prodotti o quelli che offri in affiliazione.

10. Scegli il formato del tuo e-book

Dopo aver scritto il contenuto del tuo e-book, sei finalmente pronto per il passaggio successivo: definisci il formato del tuo libro. Ad esempio, puoi scegliere il formato PDF o Word. Personalmente, ti consiglio di convertire i tuoi e-book in PDF.

Scopri Come presentare e condividere PDF su WordPress?

Questo è il formato più comune. Assicurarsi che tutti i collegamenti siano selezionabili. Con OpenOffice.org, tutto viene fatto automaticamente.

Tuttavia, voglio comunque dirti che è anche in questa fase che ti esponi a un problema comune a tutti i prodotti digitali: pirateria. Ne parleremo un'altra volta.

punta rapida

Accetta le osservazioni e i consigli dei tuoi amici e quelli dei tuoi lettori, ma non lasciare mai che nessuno creda che non puoi scrivere un e-book. Tutto viene appreso e l'abilità acquisita attraverso l'esperienza.

Ognuno ha il proprio stile e modo di condividere la propria esperienza per risolvere i problemi.

Tutti i famosi autori di oggi erano ignoranti ieri. L'ignorante che sei oggi potrebbe essere il famoso autore di domani.

Allora cosa ne pensate di questo articolo?

Risorse raccomandate

Per per andare oltre, consigliamo anche di leggere articoli seguente:

  • Come duplicare un articolo o una pagina su WordPress
  • Domande 30 da porre prima di scrivere il tuo primo e-book
  • 6 spiega perché dovresti scrivere un e-book
  • Scrivere un e-book: come scegliere un argomento redditizio per il tuo libro?
  • Come scrivere un e-book: inizia preparando bene ...

Conclusione

Ecco ! Speriamo che questo articolo ti aiuti a iniziare a scrivere il tuo e-book.

Ma prima di partire, ti chiediamo di non dimenticare di dare il tuo contributo lasciando un commento sotto e anche dentro condividendolo sui tuoi social network preferito.

...

%d ai blogger piace questa pagina: