Vai al contenuto principale

Come scegliere un nome di dominio efficace per il tuo blog

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

La scelta di un nome di dominio per il tuo sito Web o blog è spesso molto più difficile di quanto sembri. È persino un puzzle per la maggior parte degli imprenditori alle prime armi.

Quindi, come scegliere un nome di dominio per il tuo blog? È a questa domanda che cerchiamo di fornire elementi di risposta. In effetti, ecco i suggerimenti di 6 per aiutarti a farlo bene.

Attenzione! L'obiettivo qui non è quello di soddisfare tutti i criteri (è impossibile), vorrei solo darti alcune linee guida da prendere in considerazione quando scegli il tuo nome di dominio.

1. Scegli l'estensione .com
Quando si cerca un sito o un blog, la stragrande maggioranza degli utenti di Internet inizia quasi sempre digitando l'estensione .com alla fine piuttosto che .net, . Info, . Tv o qualsiasi altra estensione disponibile. Perché privarti di questa opportunità di apparire davanti ai tuoi concorrenti?

2. Deve essere piuttosto corto
Più corto è, meglio è. È così semplice.

Un piccolo esempio: vuoi creare un blog sul lavoro da casa su Internet e scegli un nome come questo www.leblogdutravailadomicilesurinternet.com o www.le-blog-du-travail-a-domicile-sur-internet.com .

STOP!

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Questo è il tipo di nome di dominio che non dovresti mai creare. Solo perché ti viene detto ovunque che dovresti includere le tue parole chiave nel tuo nome di dominio non significa che dovresti optare per la bruttezza e la complicazione. In ogni caso, non inserirò questo nome di dominio nella barra degli indirizzi.

Anche in questo caso, il più breve è, meglio è.

3. Facile da pronunciare e da ricordare
Un buon nome di dominio viene facilmente passato da un individuo all'altro. Ancora una volta, è più facile ricordare 100 volte un nome di dominio relativamente breve. Quindi cerca qualcosa di facile da pronunciare.

4. Evita trattini
Questa parte è strettamente correlata alla seconda. Immagina che il tuo nome di dominio sia: www.le-blog-du-travail-a-domicile-sur-internet.com ... per favore dimmi come intendi darlo ad un amico al telefono o ad un cliente attraverso un supporto online.

Al telefono dà questo: "Ciao, mi chiamo Thierry Bertrand e il mio dominio è il trattino blog trattino trattino trattino trattino home trattino sul trattino internet point com". Un po 'a destra' strano?

Un trattino in un nome di dominio richiede che tu lo specifichi sempre ogni volta che dai l'URL del tuo blog a una terza parte. Bene, dico anche che un nome di dominio con trattino non può essere buono.

Non farlo solo se il nome di dominio contiene parole chiave. Esempio: il denaro-on-internet.

5. Usa parole chiave
Ok, so che suona un po 'contraddittorio, ma stai certo che non lo è. Ad esempio, se desideri avviare un blog sull'installazione di blog economici, puoi sempre scegliere un nome come: www.blogpascher.com. È breve, facile da ricordare e contiene inoltre parole chiave relative al tema del blog.

Ad esempio, puoi scegliere le parole chiave principali di 5 che descrivono abbastanza bene il tema del tuo blog o della tua nicchia. Una volta fatto, prova a creare combinazioni.

6. Perché non utilizzare il tuo nome
Per consentire al mio blog di aiutare i blogger e chiunque desideri generare entrate su Internet, ho scelto un nome di dominio che porta semplicemente il mio nome: blogpascher.com

E il tuo nome è davvero difficile da pronunciare o scrivere, puoi semplicemente scegliere il tuo nome. In ogni caso, scegli sempre qualcosa di semplice e facile da pronunciare e ricordare. Non preoccuparti delle parole, perché per i motori di ricerca, ciò che conta di più è la pertinenza dei tuoi contenuti e non la parola chiave che hai aggiunto al tuo nome di dominio.

Ah, stavo per dimenticare un passaggio importante: controllare che sia disponibile.

Ti consiglio vivamente di scoprire i 3 registrar di seguito per la registrazione del tuo nome di dominio.

  • Hebergeur-pas-cher.com: questa è la soluzione ideale per chi cerca una soluzione di web hosting a basso costo. Per 15 € solo, hai web hosting + nome di dominio inclusi. Perché continuare a pagare di più?
  • iweb.com - per me è la migliore soluzione al mondo per chi necessita di un nome di dominio accompagnato da una soluzione di hosting professionale e il cui servizio post vendita è irreprensibile. Non importa a che ora del giorno, avrai sempre qualcuno online.
  • HostPapa - Numero europeo 1, un'altra soluzione abbastanza professionale.

...............................................................................................................................

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Se ti è piaciuto questo articolo, sentiti libero di twittare o condividerlo su Facebook o sul tuo social network preferito. E, naturalmente, se non l'hai ancora fatto, iscriviti alla mia newsletter per essere informato sugli aggiornamenti di questo blog.

...............................................................................................................................

...........................................................................................................................

Questo articolo contiene i commenti 9

  1. Sono con voi per quanto riguarda il significato del numero di dominio ma il soggetto del blog è sempre preso ed è obbligato a specificare che per questo l'indirizzo è troppo lungo

  2. Ciao Thierry
    Voglio intervenire a livello del 6 ° punto, è usare il tuo nome nel dominio, che non ti svantaggia con il posizionamento e riferimento?

  3. Bonjour Thierry,

    Prima di tutto grazie per i tuoi tanti consigli, uno più interessante dell'altro.
    Il tuo blog è un'efficace fonte di informazioni e di aiuto reciproco.
    Sto appena entrando nel mondo dei blog e trovo molti articoli sul tuo che mi permettono di svilupparlo nella giusta direzione. Quindi di nuovo, grazie.

    1. Cedric Ciao e grazie per la tua testimonianza.

      Spero di essere all'altezza del compito ogni volta. 🙂

      Thierry

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota8
Tweet
Enregistrer