Vai al contenuto principale

Trovare la frequenza ideale per il blogging e l'email marketing

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Blogging e-mail marketing sono molto simili. Beh, dire " molto " potrebbe essere eccessivo, ma condividono alcune somiglianze. Ad esempio, entrambi sono facili da usare per i principianti, sono generalmente economici e sono davvero consigliati per lo sviluppo di qualsiasi attività commerciale.

Un'altra qualità rispetto a queste due strategie (Strumenti) condividere in comune questo è il'importanza della frequenza. Che si tratti di intrattenere i tuoi lettori o di fare email marketing, la frequenza è una cosa che potrebbe letteralmente aiutarti a costruire il tuo business .. ma che potrebbe anche ridurre a zero tutti i tuoi sforzi.

Gli articoli: due punti di vista sulla frequenza
Una delle regole d'oro del blogging è pubblicare ... molto spesso. Ma quanto è importante pubblicare regolarmente?

Secondo un rapporto HubSpot sullo stato del marketing in 2012, sottovalutare l'importanza della frequenza di pubblicazione significa lasciare freddamente i soldi guadagnati duramente sul tavolo. Il rapporto ha mostrato che le aziende che hanno pubblicato più volte al giorno hanno avuto i livelli più alti di acquisizione di nuovi clienti: 92% .

D'altra parte, ci sono quelli che dicono che la frequenza con cui pubblichi non ha più importanza, citando che la qualità, il coinvolgimento e la lealtà del lettore sono più importanti.

Gli osservatori da questa parte del recinto hanno un punto di vista, ma la frequenza dei blog è qualcosa che non dovrebbe mai essere presa come un ripensamento. Di solito è quando ti senti a tuo agio e scegli di rilassarti sui post che i tuoi visitatori si annoiano e portano le loro avventure di lettura altrove. Ciò rappresenta enormi perdite potenziali.

Email: una questione di frequenza
Mentre dico che questo è vitale, l'importanza generale della frequenza di pubblicazione può effettivamente essere discutibile quando si considerano fattori come qualità, impegno e lealtà. Quando si tratta di email marketing, tuttavia, non esiste "Se", di «E»Voi due "Ma". La frequenza conta.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Con i blog, puoi scrivere fino a quando il contenuto del tuo cuore va molto bene. Certo, alcuni elementi potrebbero avere più risultati di altri, ma questa è davvero una di quelle situazioni senza danno e senza colpa.

Questo non è il caso della posta elettronica.

Se inondi i tuoi iscritti con troppi articoli, è probabile che si arrabbino, il che potrebbe farli annullare l'iscrizione o contrassegnarli come 'Spam' e riferire al proprio ISP (Provider di servizi Internet).

Ma se non li contatti abbastanza, corri il rischio di far perdere loro interesse, il che potrebbe di nuovo portare a un enorme tasso di cancellazione e spreco di denaro per gli abbonati che hanno poche o nessuna possibilità di conversione.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Trova la frequenza ideale
Il blog e l'email marketing possono essere totalmente diversi, ma puoi prendere misure simili per determinare la frequenza ideale per entrambe le tattiche, per il tuo blog e per il tuo pubblico.

Pensa ai tuoi contenuti
Che tipo di contenuto offri ai tuoi lettori? Gli ultimi pettegolezzi sulle celebrità e le ultime notizie sull'intrattenimento? In tal caso, gli aggiornamenti giornalieri potrebbero essere appropriati. Questi sono buoni, offerte speciali o altre forme di risparmio? Forse ogni due giorni o una volta alla settimana sarà sufficiente.

Quando si cerca di impostare la frequenza corretta, il contenuto dovrebbe essere una delle prime cose da considerare.

Valuta le tue risorse
Potresti avere tutte le ambizioni del mondo, ma in alcuni casi sono le tue risorse a determinare la giusta frequenza.

Ad esempio, se hai più persone che contribuiscono allo sviluppo della tua attività, blog, postare ogni giorno potrebbe non essere un problema. Ma se sei solo tu, qualcosa come una newsletter mensile per i tuoi abbonati potrebbe essere tutto ciò che sarai in grado di gestire.

Lasciate che il vostro pubblico di dare la misura: I blogger e gli operatori di marketing in Internet allo stesso modo molto spesso trovano che lasciare che il loro pubblico decida sia il modo migliore per ottenere un controllo sul dilemma della frequenza.

È possibile determinare cosa vogliono giudicando la loro risposta al tuo approccio, ma sentiti libero di chiedere loro in un articolo o in un sondaggio, solo per essere sicuri. Questa è una buona idea perché le persone tendono ad avere preferenze diverse, soprattutto quando si tratta di comunicare via e-mail.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Frequenza e formato
Qualunque sia il formato, fintanto che la comunicazione riguarderà il tuo articolo, la frequenza con cui lo invierai sarà sempre importante. Questo è vero se stiamo parlando di blog, e-mail o post sui social network come Facebook o Twitter.

Indipendentemente dalla frequenza impostata, fai del tuo meglio per rispettarlo perché il tuo successo dipende da questo.

Hai altri suggerimenti sulla frequenza dell'email marketing e per i blogger? Sentiti libero di condividerli con noi nei commenti e condividi questo articolo se ti è piaciuto.

Questo articolo contiene i commenti 3

  1. Ciao e grazie per questi suggerimenti regolari!
    J sentito che era meglio di pubblicare articoli sempre allo stesso tempo: questa è una realtà e perché?
    Grazie e buona giornata

    1. Ciao Sylvain,

      In questo modo i motori di ricerca per sapere quando si pubblica. Google per esempio visitare il tuo sito in pochi minuti dopo che il tempo della pubblicazione. Questo permette anche ai lettori di prevedere le vostre pubblicazioni.

      Cordiali saluti,
      Thierry

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
7 azioni
quota6
Tweet1
Enregistrer