Vai al contenuto principale

Come spingere i visitatori a commentare i tuoi articoli WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Se usi WordPress per il tuo blog, allora quasi sicuramente vuoi più commenti dai lettori. Gli articoli che ottengono più commenti sembrano avere successo, mentre quelli che non riescono a generare una conversazione sembrano aver perso tempo e fatica.

I commenti sono una forma di convalida. Ti fanno sapere che i tuoi lettori interagiscono con i tuoi contenuti e che la tua scrittura è preziosa (o almeno solleva il contributo).

I commenti possono anche avere un reale valore tangibile in due modi distinti: identificano i tuoi migliori clienti e ti consentono di costruire relazioni preziose.

Il valore tangibile Commenti

I commenti possono aiutarti a identificare i tuoi clienti più preziosi e a costruire relazioni di valore. Ecco come sono andate le cose per due blogger famosi.

I commenti possono mostrare chi sono i vostri clienti più importanti.

Bryan Harris, del il video di frutta "Ho guardato i numeri e ho concluso che i commentatori" il video di frutta Hanno cinque volte più probabilità di effettuare un acquisto rispetto ai non stakeholder. In altre parole, devi stare attento alle persone che commentano il tuo blog. Probabilmente sono i tuoi migliori clienti.

I commenti possono costruire relazioni che hanno un reale valore finanziario.

Questo trattamento aneddotico proviene da Neil Patel. In un articolo su " Sprout rapida Neil spiega come coloro che commentano gli articoli del blog portano a conversazioni e relazioni reali che cambiano e alla fine portano a un contratto.

Sei strategie che incoraggiano i commenti

Esistono molte strategie per ottenere feedback sul tuo blog. Fai una ricerca su Google per scoprirlo come convincere i lettori a commentare un blog E sarai invaso da una montagna di risultati pieni di consigli.

Riflettendoci, non farlo. Ti ho risparmiato il disturbo di leggere questa lettura di montagna per te (non tutto ma soprattutto ciò che è importante). In questo processo, ho identificato sei strategie che continuano a tornare più e più volte, che sono facili da implementare e possono aiutarti ad aumentare il numero di commenti che ricevi sul tuo blog.

1 - Fai accadere le cose al tuo pubblico

Le persone commentano quando si preoccupano di ciò che stanno leggendo. Quindi devi creare articoli che parlino al tuo pubblico.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Nota: Sentiti libero di commentare questo articolo per dirci cosa ne pensi.

I lettori pubblicano un commento quando hanno una risposta emotiva a un articolo. Quando scrivi, non aver paura di dire cose che aumenteranno.

Dire cose controverse non è rischioso? Ovviamente è. Abbiamo perso lettori a causa di articoli controversi e se pubblichi contenuti controversi, lo fai anche tu. Tuttavia, è un rischio calcolato. Non leggi il nostro blog perché vuoi annoiarti a morte. Vogliamo tenerti impegnato, intrattenuto e informato - non solo informato, sarebbe noioso e non saresti rimasto a lungo.

Avanti così. Di 'le cose che vuoi dire, ma non aver paura di dirle.

2 - Lascia spazio ai commenti

Un'altra tattica che incoraggia la partecipazione dei lettori è lasciare spazio ai commenti dei lettori. Su HubSpot, "Diana Urban" suggerisce di chiedere ai lettori di contribuire al tuo elenco numerato.

Con un articolo intitolato " 9 modi per essere fantastici nel 2016 "? Chiedi ai tuoi lettori di portare i propri suggerimenti per il punto 10.

L'autore Jeff Goins Raccomanda una tattica simile: pubblica documenti non risolti e chiedi ai tuoi lettori di aiutarti a completarlo.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Nella comunità di WordPress, questo potrebbe sembrare la creazione di un plug-in "proof-of-concept", scrivendo su di esso e incoraggiando i lettori ad accettare l'idea, se lo desiderano.

3: rivedi i risultati precedenti

Se tu " bloggez Per qualche tempo, dovresti avere risultati esistenti da analizzare. Raccogli questi risultati, trasformali in numeri se possibile e gioca con i dati. Potresti essere sorpreso da ciò che impari.

Guardare gli articoli precedenti può aiutarti a capire cosa funziona e cosa no. Ci sono argomenti specifici a cui i lettori rispondono più frequentemente? Hai utilizzato diversi formati di articoli che producono risultati diversi? Identifica le tendenze che portano ai commenti e quindi applica ciò che hai imparato ai tuoi prossimi post.

4 - Chiedi ai tuoi lettori di commentare

Questa semplice idea sembra essere pratica. Non c'è motivo per cui non sarai in grado di implementare questa strategia nel tuo prossimo articolo.

Questa è una strategia che usiamo su questo blog. Quando raggiungi il fondo di un articolo, ti invitiamo sempre a lasciare un avviso.

5 - Rendi i commenti un'esperienza positiva

Punisci i tuoi oratori con una brutta esperienza e non commenteranno più. Quindi, premia i tuoi stakeholder rispondendo prontamente ed efficacemente.

Inoltre, dovresti assolutamente moderare la sezione dei commenti. Se la tua sezione commenti è piena di spam, troverai commenti meno autentici lì. Elimina spietatamente tutte le e-mail di spam e i commenti di auto-promozione che non hanno nulla a che fare con il contenuto dell'articolo.

Akismet

Utilizza un plug-in filtro come " Akismet Se si utilizza il sistema di commenti WordPress. Se si utilizza un sistema di commenti di terze parti come Disqus o Commenti di Facebook, assicurarsi che i commenti indesiderati non passino e, in caso contrario, eliminarli.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

6 - Semplifica le cose

I lettori non commenteranno se fai le cose sbagliate. Quindi potrebbe essere necessaria una sorta di autenticazione dell'utente per evitare un sacco di commenti indesiderati, ma allo stesso tempo è necessario rendere il processo di commento il più semplice possibile.

È una buona idea seguire personalmente il processo di commento per vedere quanto sia facile o complesso. Apri una finestra del browser in modalità di navigazione in incognito, registrati come utente e pubblica uno o due commenti. Se le cose ti sembrano complicate, sarai in grado di scoprire cosa deve essere migliorato. Non esitate a chiedere l'opinione di una terza persona.

Questo è tutto per questo tutorial. Cosa ne pensate di questi consigli? Hai una raccomandazione che non compare in questo elenco? Condividilo con noi.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota4
Tweet1
Enregistrer3