Vai al contenuto principale

errori 25 novizio blogger di evitare a tutti i costi

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Ecco alcuni errori di blogging per principianti da evitare a tutti i costi.

Crea un blog professionale e redditizio, vivere facilmente dal tuo blog non è sempre facile. Molto spesso i blogger si limitano a "cosa deve essere fatto" per costruire un blog redditizio, ma non si preoccupano davvero degli errori che devono essere evitati.Blogger principianti errori da evitare a tutti i costi

Considera i blog come la vita nella società, perché hai diritti, ma anche doveri. In altre parole, non dovresti limitarti a cercare consigli da blogger professionisti, dovresti anche e soprattutto imparare dai loro errori.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog.

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Quali sono questi errori?

Ecco quindi i motivi di 25 per i quali non è ancora possibile creare un blog professionale e redditizio.

1. Non hai l'approccio giusto: E fino a quando questo non sarà buono, non lavorerai mai con gli strumenti giusti, seguirai la giusta formazione e bloggerai abbastanza bene da raggiungere il tuo obiettivo finale.

Scopri anche Come adattare il tuo blog per il successo con le tattiche semplici.

2. Ti chiedi il torto domanda: Invece di chiedere "Quanti soldi posso guadagnare" sarebbe bene porsi la domanda "Come posso essere la persona più utile nel mio campo?" "

3. Credi che sia possibile duplicare il successo di altri blogger: Purtroppo questo è semplicemente impossibile perché richiede: vendere lo stesso prodotto, incontrare le stesse persone, avere lo stesso numero di persone interessate, pregare che abbiano lo stesso potere d'acquisto, ecc ... insomma, rivivere esattamente lo stesso passato. Il che è semplicemente impossibile. Non comprare metodi magici, ALLENATI DA TE!

Formazione per blogger: come lasciare commenti su altri blog è un must leggere.

4. Ti concentri più sul traffico che sulla monetizzazione: Avere visitatori è una cosa, ma non serve se dietro di te non ce l'hai ottimizzato il tuo blog in modo che generi più entrate. Non devi solo usare gli strumenti giusti, devi anche sapere cosa vuoi vendere.

5. Non si pubblica a sufficienza: Sì, è necessario pubblicare il più spesso possibile se si desidera attirare più visitatori e massimizzare le possibilità di generare più entrate.

Ma se non hai mai pubblicato un articolo su WordPress, dai un'occhiata al nostro articolo su Come pubblicare un articolo sul tuo blog WordPress.

6: i tuoi obiettivi non sono chiaramente definiti: Tieni presente che se non sai cosa vuoi, ti sarà difficile riconoscerlo quando lo vedrai. Sappi dove stai andando e saprai di cosa hai bisogno.

7. Non usi gli strumenti giusti per raggiungere il tuo obiettivo: Plugin, temi, piattaforme online, devi essere ispirato da blogger professionisti e definisci gli strumenti migliori in base alla tua nicchia.

8. Non hai personalità o credibilità: Non fingere di essere ciò che non sei, perché gli altri lo sapranno e lo vedranno. Più sei utile, più popolare sei, e più popolare sei più sei rispettato. E tutti i blogger rispettati, guadagnano un sacco di soldi.

9. Non concentrarsi sui più importanti: La cosa più importante è capire le esigenze dei tuoi potenziali lettori e offrire loro le migliori soluzioni. Questo è ciò che dovrebbe richiedere almeno il 70% della tua attenzione.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Leggi: Categorie o parole chiave: cosa scegliere per il tuo blog?

10. Ti manca l'umiltà: Devi accettare critiche, commenti costruttivi e, soprattutto, devi apportare le modifiche necessarie.

11. Blog su argomenti pseudo-redditizi e non sulle tue abilità: Non cercare una nicchia redditizia, blog su un argomento con cui ti trovi a tuo agio, o sviluppare competenze su un nuovo argomento perché sul tuo blog, sarai davvero utile solo se parli di ciò che sai.

12. Non investi abbastanza: Smetti di credere che puoi creare rapidamente un blog redditizio senza spendere un soldo o semplicemente spendendo 5 € al mese. Tutti i professionisti dei blogger spendono 100 volte di più in strumenti.

13. Non sai come impostare le priorità: Dedica più tempo a ciò che è veramente importante e non cambiarlo.

14. Scrivi articoli e non soluzioni: Non scrivere per scrivere, scrivi per aiutare i tuoi lettori a risolvere i problemi che incontrano.

15. Non si fanno abbastanza prove: Non puoi acquisire esperienza se non fai i test e, soprattutto, se non impari dai tuoi errori.

16. Sei vittima di un sovraccarico di informazioni: Vuoi sapere tutto, quando devi solo imparare ciò di cui hai bisogno per andare avanti nella tua attività. Limitati all'essenziale e concediti il ​​tempo di sperimentare. Più conosci e meno pratichi.

17. Si conosce il modo più veloce per raggiungere il tuo obiettivo finale: Lavora in gruppo, investi in strumenti che ti consentono di fare di più in meno tempo.

18. Procrastini molto: Non rispedire a domani quello che puoi fare ora. Fallo solo se pensi di pensare di non poterlo fare ora a causa della fatica o dello stress.

19. Pensi che il successo dipenda dal numero di ore di lavoro:  non limitarti a lavorare di più, lavora per lo più bene.

20. Non si vende o stanno promuovendo i prodotti giusti sul tuo blog: Vendi o promuovi solo prodotti legati all'argomento principale del tuo blog e nient'altro.

21. Vedi la difficoltà e il fallimento invece di vedere l'opportunità di imparare: Non c'è allenamento migliore del fallimento. Invece di lamentarti, sfrutta le lezioni che puoi imparare da esso e diventerai un blogger davvero eccezionale.

22. Tu non sai riposo: Il riposo è una forma di lavoro, in modo da prendere un periodo di riposo più spesso possibile e sarete più efficace.

23. Non fare affidamento esclusivamente sul pensiero positivo: Molti blogger fanno molto affidamento sul pensiero positivo come se un pensiero positivo avesse mai cambiato il mondo un giorno. Sii positivo, ma lavora duro e duro perché questa è la tua unica possibilità di uscire.

Non esitate a leggere Come trovare utenti inattivi su WordPress.

24. Non sei migliore del tuo più grande concorrente: Il tuo più grande concorrente sei tu e nessun altro. Quindi non perdere tempo a guardare o commentare quello che fanno gli altri sul loro blog, usa questo tempo per migliorare il tuo.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

25. Segui la moda invece di crearla: Lasciati ispirare dagli altri e i loro strumenti, ma crea i tuoi standard. Non dimenticare mai che tutti i blogger professionisti di oggi erano dei neofiti ieri.

Bonus

26. Ti limiti ad AdSense, quando ce ne sono di migliori: Non limitarti solo alla pubblicità di Google AdSense per monetizzare il tuo blog poiché richiede molto traffico e ottimizzazione del posizionamento, considera anche la creazione dei tuoi prodotti e guadagnerai più soldi se li promuovi bene.

27. Ti limiti alla tua nicchia o alla tua regione mentre il mondo è più grande: Bloggare su un argomento non ti impedisce di aprire i tuoi contenuti ad altri settori complementari. E anche quando scrivi, non limitarti alle realtà della tua zona, a volte prova a pensare in grande.

Conclusione

Ecco alcuni suggerimenti sugli errori di blogging per principianti da evitare a tutti i costi. Non dimenticare di lasciare una recensione nella sezione commenti.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Locker contenuto in linea

Inline Content Locker è un'estensione del plug-in Green Popups che ti consente di nascondere contenuti importanti utilizzando un popup e mostrarli solo agli abbonati. Puoi anche usarlo sul tuo blog per inviare contenuti da un altro utente in qualsiasi popup come modulo di blocco dei contenuti opt-in.

Locker contenuto in linea plugin wordpress blogpascher content locker

Tutto quello che devi fare è inquadrare il contenuto protetto con [ulplocker id = "POPUP_ID"]… [/ ulplocker] shortcode. Se i visitatori vogliono vedere questo contenuto, devono inviare i propri dettagli di contatto. Dopo l'invio, tutto il contenuto nascosto diventa visibile.

Scopri Come mettere il tuo blog Wordpress in modalità di manutenzione

Inoltre, il contenuto è nascosto da JavaScript, quindi è rimasto visibile e indicizzato dai motori di ricerca.

Download | Demo | Web hosting

2. Categorie della biblioteca multimediale Premium

Questo plugin premium per WordPress ti offre la possibilità di utilizzare le categorie nella libreria multimediale di WordPress e di filtrarle quando inserisci i media nelle tue pubblicazioni.Categorie della libreria multimediale premium

Se abilitato, nel catalogo multimediale verrà visualizzato un elenco a discesa di categorie. Sarai in grado di cambiare la categoria di più elementi contemporaneamente con azioni collettive.

Vedi anche il nostro Plugin 10 WordPress che ti renderanno un Blogger migliore

Le sue funzionalità sono tra le altre: aggiunta, modifica ed eliminazione di categorie, modifica di gruppi di diverse categorie, possibilità di filtrare i tuoi media e le tue categorie nella libreria multimediale e altro.

Download | Demo | Web hosting

3. Temi di amministrazione di Ultra WordPress

Ultra Admin è un plugin per WordPress che dà vita alla tua dashboard. Come il plug-in precedente, include quasi 30 temi progettati in modo professionale e completamente personalizzabili. È compatibile con Modalità LTR e RTL e può essere utilizzato per tutte le lingue.Plugin a tema WordPress per amministratori Ultra WordPress

Avrai l'opportunità di controlla l'aspetto del menu principale di WordPress, da prendere controllo della barra superiore, pulsanti, aree di contenuto, tipografia, forme, testo e colori di sfondo, logo, ecc.

Leggi anche il nostro articolo su Plugin 8 WordPress per coloro che desiderano fare pubblicità

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

In breve, questo plugin ti offrirà: riorganizzare le voci di menu e sottomenu, modificare le icone dei menu ei collegamenti nella barra in alto, personalizzare il piè di pagina, modificare i permessi di accesso dei plugin, ecc.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Per coloro che desiderano approfondire la creazione del sito web dell'evento, suggeriamo inoltre di consultare le seguenti risorse:

Conclusione

Ecco! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che questo tutorial ti aiuti a trovare errori di blogging per principianti da evitare a tutti i costi. L'elenco non è esaustivo ma abbiamo comunque elencato gli errori più comuni. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota1
Tweet
Enregistrer1