Vai al contenuto principale

Guida di Blogger per principianti: lezioni 13 per iniziare il tuo blog

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Se c'è una cosa che ogni blogger principiante sta cercando, è a guida chi mostra loro passo dopo passo come creare e costruire un blog di successo. Purtroppo, questo tipo di guida non esiste.

Nessun ebook, nessun video di formazione o altro documento può evitare i molti fallimenti che ti attendono. Possiamo mostrarti come fare una cosa, come risparmiare tempo facendola, come risparmiare denaro o come evitare di fare errori ... ma niente e nessuno può ripararti dalla migliore opportunità di apprendimento: iléchec.

Innanzitutto, perché tra pratica e risultato c'è la competenza (che non hai ancora). Secondo, perché è l'esperienza di un'altra persona e si traduce in un contesto che non è e non sarà tuo.

Durante questi ultimi anni 4, ho creato diversi blog e un'azienda (VoirPlusgrand, LLC). Prima di avere successo, ho fatto i miei errori e ho imparato da loro. Se dovessi ricominciare tutto da capo, farei sicuramente le cose diversamente.

Per evitare di fare gli stessi errori, ho deciso di condividere (Nella forma di consulenza) tutte quelle lezioni che ho imparato in 4 anni di blog.

1. Non blog sulle notizie
Ti do questo consiglio perché all'interno della tua nicchia ci sono sicuramente decine di altre persone che stanno già bloggando sulle novità. Perché fare la stessa cosa? E mentre è vero che l'avvio di un blog sulle notizie aumenta le possibilità di generare traffico, non raccomando questo approccio perché non ti consente di dare valore ai tuoi lettori.

Non essere ossessionato dal traffico che puoi generare, ciò che conta non è il traffico ma il valore che porti ai tuoi lettori.

2. Scegli una nicchia
La mia prima era sull'internet marketing, il problema è che ci sono troppi blog su questo argomento. Poi ho iniziato un blog (GP) sul lavoro a casa su Internet. Ancora una volta, ho capito due cose: quasi tutti ne parlavano e il mio blog era troppo generico.

Alla fine, ho lanciato un blog su Blogging. Ma questa volta, l'ho indirizzato a suggerimenti e trucchi per i blogger principianti. Questa volta ho avuto un obiettivo ben definito. E non ho sbagliato a fare questa scelta perché grazie a lui sono stato in grado di creare e costruire un blog popolare.

Prima di iniziare, quindi assicurati di definire chiaramente l'obiettivo per cui stai andando al blog. Per ulteriori informazioni sulla scelta del miglior soggetto per il vostro blog, vi consiglio la risorsa seguente: Come scegliere una nicchia redditizia per il tuo blog?

Un'altra cosa, scegliere un argomento di nicchia sul blog la cui durata è lunga. Molti blogger si ritrovano rapidamente a corto di idee sui contenuti a causa dell'impopolarità della loro nicchia.

3. Sii appassionato
È quasi impossibile costruire un blog di successo quando non sei appassionato dell'argomento su cui blog. Se non sei appassionato, i tuoi lettori lo sapranno e non torneranno sul tuo blog. D'altro canto, i blog richiedono molti sacrifici (tempo - denaro - energia)senza passione, ti arrenderai dopo pochi istanti.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

4. Scopri come monetizzare il tuo blog
Non c'è niente di sbagliato in monetizzare il suo blog. Trascorri il tuo tempo fornendo soluzioni ai tuoi lettori, quindi è normale essere ricompensati per questo. Se non blog per fare soldi, vai al punto successivo. In tal caso, penso che faresti meglio a imparare a monetizzare il tuo blog.

Personalmente, mi guadagno da vivere su Internet grazie alla mia compagnia VoirPlusGrand, LLC specializzato nella creazione di soluzioni di e-commerce e web marketing per tutti.

In altre parole, le mie entrate provengono da:

  • Servizi offerti sul mio sito BlogPasCher.com (installazione di WordPress - personalizzazione del blog, creazione di siti Web di e-commerce, ecc.)
  • Da vendere i miei libri elettronici
  • Dalla mia formazione (School of blogger)
  • Così come i miei allenamenti

Monetizzare un blog non dipende dal prodotto che stai vendendo (O rivendere)dipende dall'abilità che hai.

5. Non spendere una fortuna nella progettazione del tuo blog
All'inizio, ero convinto che se avessi speso senza contare sul design del mio blog, allora tutte le possibilità sarebbero state dalla mia parte. Solo dopo aver speso più di euro 2700 sulla progettazione del mio primo blog (senza risultati) che ho capito che la soluzione era altrove.

Avere un blog progettato professionalmente gioca sicuramente un ruolo importante nella conversione, ma ciò non ti garantisce popolarità.

A proposito, la maggior parte dei blog più popolari ha un design semplificato. Il contenuto e l'ottimizzazione di un blog è molto più importante del suo design. Tutto ciò che conta è che il tuo blog sia utile e ben progettato.

6. Hanno un design unico
Si tratta più dell'originalità che di ogni altra cosa. Personalizza i tuoi temi se non vuoi creare confusione tra il tuo blog e quello di centinaia di altri clienti che hanno acquistato il tuo stesso tema. Il tuo blog deve avere un'identità visiva unica.

È possibile ad esempio:

  • Cambia il tema predefinito
  • modifica di progettazione
  • Modificare la struttura della barra laterale
  • Etc.

E se non sapete come fare tutto questo, è sempre possibile contattare il sito www.blogpascher.com chi lo farà per te. Quindi non solo risparmierai tempo ma anche abilità.

7. Crea contenuti dettagliati
Se leggi i primi articoli che ho pubblicato su questo blog, noterai che non sono abbastanza dettagliati. Questo approccio sbagliato ha avuto un impatto negativo sul mio traffico. Ma una volta che ho iniziato a scrivere e pubblicare articoli dettagliati sul mio blog, il numero di visitatori ha iniziato a salire e non è tutto ... anche il mio reddito mensile è aumentato.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Più contenuti utili hai sul tuo blog, più visitatori hai e più visitatori hai, più possibilità hai di generare più entrate.

8. Rispondi a ciascun commentatore
L'errore più grande che ho fatto nei miei primi giorni era dare per scontato i miei commentatori. Se avessi risposto a tutti i commenti lasciati sul mio blog, penso che l'elenco degli abbonati alla mia newsletter sarebbe sicuramente più grande.

Oggi so quanto sia fondamentale rispondere ad ogni commento lasciato sul mio blog. Se lo è critiche, complimenti e osservazioni gravi o infondate, Ora mi prendo il tempo per rispondere ad ogni commento. Questo mi permette di migliorare il mio blog e la mia conoscenza delle aspettative dei miei lettori.

9. Crea relazioni con altri blogger
Che tu stia creando un blog popolare o vendendo i tuoi prodotti e servizi, avrai bisogno del supporto di altri blogger. Sfortunatamente per me, mi ci sono voluti due anni per capirlo. Ancora peggio, ho perso molti partner perché all'inizio sono diventato così male.

Scopri come creare partnership redditizie. Fai attenzione, non ti sto chiedendo di unirti a questi clan di blogger il cui unico obiettivo è quello di estrarre il massimo denaro dai principianti poveri ...

10. Scegliere la migliore piattaforma di blogging
Ad oggi, WordPress è per molti la migliore piattaforma di blogging al mondo. È anche il più popolare. Con WordPress, non è necessario dipendere dal tuo webmaster, puoi fare tutto da solo. Ciò rappresenta un enorme risparmio di tempo e denaro.

Scegliere una cattiva piattaforma per il tuo blog ti complicherà la vita. Trascorrerai più tempo a lamentarti che ad andare avanti nel tuo progetto.

11. Non scrivere per i motori di ricerca
Molti professionisti SEO hanno blog che generano migliaia di visitatori al giorno. Tuttavia, oltre il 95% delle persone che visitano questi blog è molto spesso deluso dalla qualità del contenuto e dello stile.

Scrivi per i tuoi lettori e i motori di ricerca ti ricompenseranno per questo. Ogni articolo che pubblichi deve risolvere un problema specifico e lo stile che usi quando scrivi deve essere comprensibile a un essere umano se non:

  • Nessuno leggerà i tuoi articoli fino alla fine
  • Nessuno condividerà i tuoi contenuti sui social network
  • Le persone lasceranno il tuo blog immediatamente dopo il caricamento
  • Nessuno tornerà al tuo blog

E tutto ciò avrà conseguenze disastrose sul tuo SEO.

Fai attenzione, non sto dicendo che non dovresti ottimizzare i tuoi articoli, no. Sto solo cercando di farti capire devi concentrarti sui problemi dei tuoi lettori e non sul traffico che puoi generare.

12. Condividere una storia personale
Non essere timido e non vergognarti di dire quanto hai fatto degli errori (un po 'come ho fatto in questo articolo). Questo approccio ti consente di creare relazioni più personali con i tuoi lettori.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

13. Non riguarda te ma i tuoi lettori.
Chi non vuole dire quanto abbia avuto successo? Il problema è che alla gente non piace leggere blog su cui il contenuto è destinato solo a esaltare il successo del suo autore. Come molti blogger principianti, l'ho fatto nei miei primi giorni ... ma per fortuna, sono stato riportato all'ordine quando ho capito le conseguenze.

Invece di vantarti ogni volta nei tuoi articoli, scrivi con l'intenzione di educare, per essere utile.

Hai una lezione da condividere? Si prega di condividerlo con noi nella sezione commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di condividerlo sui tuoi social network preferiti.

Questo articolo contiene i commenti 4

  1. Hi Thierry,
    Complimenti per l'autenticità delle tue parole e per i pochi consigli dati, questa è davvero la chiave per un blog di successo. E confermo che WordPress è una piattaforma molto bella per iniziare a bloggare!
    Cordiali saluti,

    Tommaso

    1. Ciao Thomas,

      Sono contento di sapere che sono stato utile. Tutto quello che devi fare è applicare questi suggerimenti. 🙂

      Thierry

  2. Bonjour Thierry,

    Queste 13 lezioni riassumono perfettamente tutti i passaggi che un blogger principiante dovrebbe compiere. Io personalmente, cerco di applicare la maggior parte di questi suggerimenti sul mio blog.

    Grazie per questo prezioso ricordo!

    Bien amicalement,
    Chafik

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
20 azioni
quota19
Tweet
Enregistrer1