I blogger: non scrivere parole 1000, ma usano solo una foto

I blogger: non scrivere parole 1000, ma usano solo una foto

Scrivere può essere difficile, specialmente quando scrivi per te stesso. Le tue parole devono informare, convincere e spingere i tuoi lettori ad agire. È una grande sfida, ma è molto più facile da raggiungere se accompagni le tue parole con un'immagine che farà un po 'di lavoro per te.

Un'immagine vale più di mille parole ... se e solo se la usi correttamente.

Le immagini più attraenti chiedono alla persona che le sta guardando fai uno sforzo mentale per collegare ciò che vede nell'immagine alle parole che usi. Anche le illustrazioni "quadrate" del tuo soggetto funzionano, ma non sono così coinvolgenti.

Ecco due esempi:

Proviamo a trovare un'immagine per illustrare il titolo: "Questo gruppo offre servizi di consulenza che ti apriranno la strada verso un futuro luminoso"

Come scrivere un articoloNon c'è niente di sbagliato in questa immagine. Questa è una buona illustrazione della consulenza professionale. Abbiamo una donna che sembra dare consigli all'uomo dall'altra parte del tavolo. È certamente questo tipo di immagine che viene in mente quando si pensa alla consulenza professionale.

Ma perché scegliere il percorso più facile?

La prima immagine è buona, ma è limitata da due cose:

  • L'immagine è specifica per un particolare gruppo etnico e può far sentire esclusi alcuni lettori.
  • Sembra un'immagine acquistata su Internet (ed è buono)

Leggi anche: Come scegliere automaticamente un'immagine di uno dei blog WordPress

Come WRITE-oggetto-del-blogLa seconda immagine non illustra rigidamente il concetto di consulenza professionale. Invita il lettore a mettersi in una situazione, a proiettarsi nell'immagine. Il lettore quindi immagina di aprire la porta ed è tentato di saperne di più sul futuro che lo attende dall'altra parte.

La differenza è che la prima immagine è letterale, mentre la seconda immagine è concettuale.

Scopri anche Perché alcune tendenze di design sono rischiose e come usarle correttamente

C'è un tempo per le immagini letterali e un tempo per le immagini concettuali.

Se devi mostrare un prodotto che stai vendendo, il tuo obiettivo è utilizzare un'immagine che mostri chiaramente il tuo prodotto e nella migliore luce possibile. Un'immagine letterale bella, pulita, ad alta risoluzione è essenziale.

Ma se vuoi coinvolgere il lettore in un'idea, un'immagine concettuale è ciò di cui hai bisogno. Per scegliere un'immagine concettuale, devi pensare alla risposta che vorresti evocare nei tuoi lettori.

Idealmente, dovresti assicurarti che il tuo lettore sia in grado di interagire con l'immagine, in modo che corrisponda alle loro esperienze quotidiane. Deve stabilire una connessione emotiva con le tue parole, attraverso l'immagine che hai usato.

Concentrarsi su ciò che è importante

Per assicurarti che l'immagine che hai scelto parli davvero, concentrati sugli elementi importanti e rimuovi quelli che sono meno essenziali.

Leggi anche: Perché opinioni autentiche sono importanti WordPress

Ecco un esempio di cosa si può fare con uno stock di immagini ordinarie.

Articolo scritto write-de-wordpressmake-articolo-blog

Concentrati sulla parte dell'immagine che racconta davvero la tua storia e ritaglia il resto. Sii rigoroso! Se una parte non è pertinente al tuo argomento, rimuovila!

Non hai bisogno di un software troppo tecnologico per farlo: puoi anche farlo abbastanza facilmente su Internet, attraverso siti web come drpic.come gratuitamente. Puoi tagliare, aggiungere luce e aggiungere alcuni effetti piuttosto semplici all'immagine e scaricare il risultato.

Trova immagini accattivanti

Esistono molti siti Web che vendono sul Web. Uno dei modi per trovare foto concettuali su questi siti Web è aggiungere le parole "Concetto" ou "Astratto" alla tua ricerca. Semplifica la visualizzazione di immagini fuori dai sentieri battuti e che potrebbero interessarti di più.

Non esitate a consultare il nostro articolo su Come comprimere e ridimensionare le immagini su WordPress

Buoni siti Web per l'acquisto di immagini

Ecco alcuni link interessanti se hai bisogno di immagini per la tua opera d'arte:

Vorrei sottolineare che le foto disponibili su questi siti Web non sono gratuite.

Immagini gratis!

Ovviamente, ci sono siti Web che offrono immagini gratuite in magazzino:

stock.xchng : probabilmente uno dei siti più antichi che offrono questo tipo di servizio. Questo sito Web non mancherà di offrirti di portarlo al livello successivo (a pagamento), ma se resisti a questa tentazione, assicurati di trovare sempre immagini molto belle.

morguefile.com : non lasciarti ingannare da questo nome! È una raccolta di immagini di persone molto creative e condivise in modo assolutamente gratuito.

Hai ancora domande sull'utilizzo delle immagini per il tuo marketing?

Parliamone nei commenti!

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. SOMMA Affiliati

Il plugin per WordPress degli affiliati di SUMO è semplice e diretto. Questa soluzione dedicata all'affiliazione funziona con i diversi temi supportati da WooCommerce.

Sumo WordPress Affiliate Plugin Guadagna Blog Sito web

Offre come funzionalità: l'esportazione in formato CSV di commissioni non pagate, la possibilità di essere tradotte, il validatore di cookie di affiliazione, il generatore di link di affiliazione, il layout completamente personalizzabile, la dashboard disponibile per ogni affiliato, ecc ...

Download | Demo | Web hosting

2. Go Portfolio

Questo plugin premium per WordPress è la soluzione ideale per creare portafogli, vetrine o teaser. È possibile creare nuovi tipi di pubblicazioni personalizzate o utilizzare le pubblicazioni esistenti, personalizzare i tipi di pubblicazioni o prodotti.

Vai Portfolio Portfolio reattivo di WordPress

Se vuoi creare un portafoglio o stai cercando una soluzione completa per la gestione del portafoglio, allora questo strumento è per te.

Scopri anche di andare oltre Come creare un WordPress portafoglio filtrabile

Go Portfolio non è solo molto facile da usare, ma anche molto veloce per creare portafogli impressionanti e integrarli nel tuo sito Web WordPress utilizzando il pannello di controllo di quest'ultimo. 

Download | Demo | Web hosting

3. Rebar

ReBar è un plug-in WordPress premium che imposta una barra di avanzamento molto colorata per i tuoi post sul blog. Offre ai lettori una visualizzazione grafica del tempo stimato e dei progressi di lettura per ogni articolo. 

ReBar - Lettura della barra di avanzamento per il plugin del sito Web WordPress WordPress

La sua barra di avanzamento può essere personalizzata in base alle tue esigenze dallo spazio dedicato ai parametri. Inoltre, questa estensione funziona perfettamente con tutti i tipi di dispositivi (iOS, Android), così come tutti i browser più diffusi (IE8 +, Chrome, Firefox, Safari, Opera).

Vedi anche il nostro Plugin 10 WordPress per migliorare il traffico di un blog

Download | Demo | Web hosting 

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti permetta di usare l'immagine solo sul tuo blog WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

...  

Come scrivere (scrivere) un buon titolo per post di blog

Come scrivere (scrivere) un buon titolo per post di blog

Indipendentemente dallo stile del tuo sito Web, esiste una verità universale: i tuoi titoli devono essere accattivanti. Questo è molto importante perché influenzano cose come il coinvolgimento dei lettori, la leggibilità, le conversioni, la SEO, la condivisione sui social e persino click.

  • L'80% delle persone leggerà un titolo accattivante, ma solo il 20% leggerà l'articolo. La tua capacità di ribaltare questo equilibrio dipenderà dal magnetismo del tuo titolo.
  • Un ottimo titolo può moltiplicare il tuo traffico per 5

Vale la pena dedicare tempo e fatica a scrivere un buon titolo per ogni articolo nel tuo blog. Gran parte del successo che incontrerai dipenderà principalmente dalla qualità dei tuoi titoli.

Prima di inserire la scrittura di titoli accattivanti, diamo un'occhiata alle tendenze recenti.

Ma prima di iniziare, prenditi il ​​tempo per dare un'occhiata Come installare un tema WordPressQuanti plugin dovrei installare su WordPress.

Allora mettiamoci al lavoro!

Cosa sta succedendo nel mondo della scrittura sul web?

Probabilmente hai già letto molto sulla creazione di titoli di qualità. Diffidare di chiunque ti dica che i titoli dovrebbero apparire in un certo modo. Il contenuto Web è in continua evoluzione.

Alcune persone pensano che non sia positivo che gli articoli siano molto "intelligenti". Tuttavia, ci sono siti Web che hanno visto le loro cifre passare da zero a 70 milioni di visitatori in pochi mesi ... grazie a titoli di questo tipo, titoli che non assomigliano a ciò che abbiamo visto spesso sul web.

Solo per dire che ciò che è popolare e di tendenza sui titoli è in continua evoluzione. È un po 'come con le tendenze della moda. Vanno e vengono, cambiando con il sentimento popolare e le stagioni. Per trarre vantaggio dalle tendenze popolari in questo settore, è necessario essere vigili.

Ricordare : Rimani sempre aggiornato sulle ultime tendenze di scrittura.

Cosa vuoi da un titolo?

Qual è il titolo perfetto?

È impossibile rispondere a questa domanda. Dovresti piuttosto porre la domanda: "Qual è il titolo perfetto per la mia situazione? " I titoli saranno quindi basati su tre cose:

  1. Il tuo obiettivo
  2. l'udito
  3. Il titolo dei vostri posti di promozione

Quindi, rispondiamo prima alla domanda "Qual è lo scopo di questo titolo? "

In altre parole, cosa vuoi che il tuo titolo faccia per te ?

Se il tuo titolo mira a rafforzare la tua presenza sociale, dovrebbe avere elementi e collegamenti virali. Se il tuo titolo è incentrato sulla strategia di marketing SEO, il titolo dovrebbe contenere il giusto mix di parole chiave e linguaggio accattivante. Se il tuo obiettivo è convertire, allora avrai bisogno del tuo titolo per avere una lingua che aumenti il ​​tuo tasso di conversione.

Seconda domanda: " Per chi è questo titolo? ? »

Il tuo pubblico dovrebbe essere al centro del tuo pensiero quando scrivi un titolo. Chi e 'questa gente ? Cosa gli piace? Come pensano? Qual è la loro bevanda preferita?

Dovrai scrivere un titolo che sarà, in modo basilare, una lettera personale indirizzata a coloro a cui stai mirando. Pensa a loro, scrivi per loro, mira a loro.

Infine, " dove verrà promosso questo titolo? "

Questo è l'ultimo fattore. Ad esempio, il limite di caratteri di Twitter ti impedisce di pubblicare titoli molto lunghi. Google + e Facebook utilizzano immagini facili da incorporare, piuttosto facili da usare. L'immagine di Twitter potrebbe apparire o meno nel feed di Twitter, a seconda dell'applicazione. Ciò implica modifiche significative nel titolo, nell'immagine associata e nel testo in anteprima.

Ti consigliamo di utilizzare il maggior numero possibile di canali promuovi il tuo articolo, ma dovrai adattare il titolo per massimizzare tutte le possibilità offerte da un determinato social network o da un altro.

Ricordare : scrivi un titolo eccezionale che soddisfi i tuoi obiettivi, collega il tuo pubblico e abbina la tua strategia di promozione.

Cosa cambia nella scrittura dei tuoi titoli?

Nel campo della creazione di titoli, esistono tradizionalmente tipi di titoli 5, che sono anche chiamati "Tipi di titoli di alto livello"

  1. pelle Normale (Modi per rendere la tua pausa tè più soddisfacente)

Lo vedrai ovunque. I giornali e le riviste tradizionali usano questo tipo di titolo.

  1. Domanda (quali sono alcuni modi per rendere la tua pausa tè più soddisfacente?)

Questioni strategiche o brillanti sono state di moda da molto tempo. È implicito che queste domande saranno di sufficiente interesse per il lettore, al punto che alla fine leggerà l'articolo per la risposta a questa domanda.

Come creare un sito problema / risposta con WordPress è un must leggere

  1. Commento (come rendere la pausa tè più soddisfacente)

Questo stile è un ottimo modo per offrire ai tuoi lettori qualcosa che li interessi direttamente. È un approccio di risoluzione dei problemi e funziona bene. Questi sono siti Web popolari basati su questa idea.

  1. i numeri (Suggerimenti 30 per rendere più soddisfacente la posa del tè)

I titoli crittografati sono tra i più popolari del momento. Questi titoli vogliono disperatamente fare clic su ... non è vero ?

  1. Parla con il lettore (cosa serve per rendere la pausa tè più soddisfacente)

Troverai un gran numero di articoli che mettono in difficoltà il lettore. Questi titoli spesso iniziano con " Perché "

Queste sono le 5 categorie che possono essere qualificate come standard. Tuttavia, le tendenze attuali hanno creato una nuova categoria che può essere descritta come " intrigo emotivo " ; ed è una strategia che sembra funzionare bene. Questi sono titoli piuttosto semplici in realtà, ma alla fine sono davvero intelligenti. Per esempio :

"Devi aver visto questa foto prima ... ma niente può prepararti alla verità che c'è dietro." Wow. "

o

"Questi 32 pezzi potrebbero sembrare normali all'inizio ... fino a quando non scoprirai i loro segreti. Allora ti sembreranno GRANDI. "

Questi titoli stimolano la curiosità umana. Usano la prima persona e un linguaggio scioccante per farti desiderare di fare clic.

Questo tipo di titoli stimolare condivisione sociale, e servire come catalizzatori.

Questi titoli sono crudo, intrigante, scioccante, curioso, e toccano qualcosa di profondo nella mente umana. Ci offendono, ci divertono, ci interrogano abbastanza da fermarci, fare clic, guardare e condividere.

Questi sono i titoli veramente potenti.

Ricordare : per capitalizzare il potere dei titoli, utilizzare una combinazione di questi metodi

Quindi, come scrivere un titolo accattivante?

Veniamo alla domanda centrale: Come lo faccio? Come farai a scrivere questi titoli brillanti e psicologicamente sbalorditivi che possono generare il 500% in più di traffico e forgiare un percorso verso il riconoscimento internazionale?

Proviamo a ricordare alcuni semplici consigli:

Non aspettarti di essere il prossimo Da Vinci della tua nicchia. Punta alla luna, ma fallo bene. Aspira a dominare la tua nicchia.

  • Imitare ciò che è buono

Come ti ho detto sopra, resta sintonizzato sulle ultime tendenze nella scrittura del titolo. Devi trovare ciò che funziona e fare lo stesso per il tuo pubblico.

Utilizzare le tecniche e le strategie utilizzate da coloro che guidano il settore. Il adagio che dice questo “Buoni artisti copiano; i grandi artisti rubano " ha qualche merito, e anche nella creazione di titoli. Imitare è mostrare genio.

Le informazioni più sicure che otterrai verranno dalla tua indagine. Esegui questi test il prima possibile e nel modo più aggressivo possibile.

  • Possiedi la tua lingua

I titoli sono pieni di parole. Devi essere particolarmente abile ad esprimerti nella lingua che usi per scrivere i tuoi titoli. Poiché il successo del tuo articolo dipende dal titolo, passare abbastanza tempo a selezionare e sostituire parole, provare iterazioni, testare versioni diverse su amici, colleghi, ecc..

Rivedi le parole, i sinonimi, i suoni, i verbi e tutti gli ingredienti del tuo titolo. Crea qualcosa di sorprendente.

Riassunto

Se vuoi diventare un maestro del social network, della strategia dei contenuti o del marketing digitale in sé, devi prima diventare un maestro dei titoli ben fatti.

Non c'è niente di più soddisfacente che guardare le tue statistiche e vedere questo titolo strategicamente brillante generare traffico esplosivo e condivisione incredibile. Questo tipo di soddisfazione è completamente alla tua portata. Andateci!

Che trucco hai per scrivere titoli così accattivanti da attirare centinaia di visitatori al tuo blog ogni giorno?

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Annunci Pro

Annunci Pro è un plugin WordPress premium che ti aiuterà a gestire, vendere e visualizzare il tuo spazio pubblicitario, in un modo che nessun altro plugin per WordPress offre.Wordpress ads pro plugin display ads banner ads

Ads pro plug-in multiuso gestore di pubblicità wordpress

Questo strumento visualizza annunci pubblicitari in modo intuitivo sul tuo sito web. Ti consentirà di visualizzare 20 in diversi modi, i tuoi banner, compresi quelli di Google AdSense.

Scopri anche il nostro plugin WordPress 8 per aggiungere spazi pubblicitari sul tuo blog

Le sue caratteristiche sono: layout responsive al 100%, geolocalizzazione dei visitatori per pubblicità mirata, programmazione della visualizzazione degli annunci, visualizzazione degli annunci su dispositivi specifici, Supporto WooCommerce, il potente pannello di controllo,  Supporto multilingue, rilevatore di blocco degli annunci, statistiche complete e molto altro.

Download | Demo | Web hosting

2. Oltre il Multisite

Beyond Multisite è un plug-in WordPress premium che aiuta gli amministratori di una rete multisito a controllare, proteggere e pulire meglio la propria rete. Oltre le utilità multisito per gli amministratori di rete wordpress plugin wordpress

Le sue funzioni principali sono: la possibilità di autorizzare l'accesso a determinati siti Web, attivazione o disattivazione di massa dei plugin in massa di plugin su tutti i siti Web o su determinati siti Web della rete, cancellazione di massa dei commenti sulla rete in base ai criteri scelti (stato, collegamenti, età, numero di commenti), cancellazione di massa di siti Web vuoti o vecchi, pianificando le eliminazioni di siti Web e consentendo agli amministratori di siti Web di annullare l'eliminazione in 7 giorni se lo desiderano, proteggendo i moduli di WordPress da bot spam ecc ...

Download | Demo | Web hosting

3. Più immagini in primo piano per Visual Composer

Questo è un pacchetto 4 in 1 di Ultimo post Miniature, il plugin di WordPress progettato per la gestione di più miniature. L'installazione di questo componente aggiuntivo si integrerà Ultimo post miniatura a Visual Composer, aggiungerà il supporto per più immagini alla prima pagina e molto altro.Molteplici immagini in primo piano vc wordpress plugin per le miniature

In questo pacchetto sono inclusi quattro componenti aggiuntivi:

  • "Custom Post Type": che ti permette di generare diverse immagini in primo piano o miniature
  • "Visual Composer Integration": che gestisce gli elementi della griglia di Visuale Compositore (griglia articolo, griglia pubblicazione) e supporta le miniature di più pubblicazioni.
  • "Link personalizzato": che consente di controllare il collegamento di una miniatura, di associare una miniatura a qualsiasi pagina all'interno o all'esterno del sito web.

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti permetta di scrivere (scrivere) un buon titolo del post sul blog. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

...

cose da fare in 30 tuo blog dopo la loro pubblicazione

cose da fare in 30 tuo blog dopo la loro pubblicazione

Bloggare non significa " se pubblichi, arriveranno. »Il tuo ruolo di blogger non termina non appena tocchi pubblicare. In effetti, questo è solo l'inizio.

Cose da fare articoli del blog dopo la pubblicazione 1

Se sei come me, la maggior parte degli articoli che pubblichi impiega in media un'ora o due per scrivere, o anche di più. Mentre stai sprecando tutto quel tempo ed energia, vuoi che ogni articolo funzioni efficacemente per te dopo che è stato pubblicato. Questo è anche l'interesse di creare un blog: lavora una volta e goditi i benefici per la vita.

Ogni blogger professionista vorrebbe il suo articolo:

  • dimostra abilità di scrittura
  • attira nuovi lettori sul suo sito Web e li incoraggia a rimanere
  • risolve i problemi incontrati dai lettori regolari
  • essere condiviso sui social network
  • Incoraggia i visitatori a lasciare commenti
  • mantiene l'attenzione di inserzionisti, aziende, potenziali clienti e altre opportunità di partnership sul tuo blog
  • migliora la SEO del suo blog
  • gli permette di guadagnare soldi, anche molti soldi.

Sì, vogliamo che ciascuno dei nostri post faccia tutte queste cose, purtroppo non stiamo facendo abbastanza per raggiungerlo. Il nostro lavoro è limitato alla pubblicazione e al collegamento a questo articolo.

Scopri la nostra Plugin 7 WordPress per aggiungere una filigrana alle immagini

E tuttavia, un articolo pubblicato può continuare a generare più valore per il nostro blog solo se lo adattiamo alle esigenze del nostro tempo.

In questo articolo ho cercato di semplificarti le cose. Ho pensato a 30 cose diverse che puoi fare per dare al tuo blog maggiori possibilità di successo. après pubblicazione.

1. Se il tuo argomento è ancora popolare, potresti aspettare alcuni mesi e quindi ripubblicare l'articolo con informazioni aggiornate. Ripubblicare i tuoi contenuti migliori mesi dopo offre l'opportunità ai nuovi lettori di scoprirli e condividerli. Ciò migliorerà il posizionamento nei motori di ricerca e attirerà nuovi visitatori sul tuo sito web.

Scopri Come pianificare in modo efficace articoli su WordPress consultando questo link.

2. Hai scritto articoli pieni di storie personali e lezioni apprese nel corso della tua vita? Con poche idee, questi articoli potrebbero essere raggruppati in un e-book che venderai sul tuo blog e su Amazon. E se non sai come scrivere un eBook, ecco la guida passo passo

3. Se hai utilizzato un formato particolare per un articolo di successo, come un'intervista di 20 domande con un esperto o una serie di sottotitoli su un articolo, prova a utilizzarlo di tanto in tanto nelle tue storie. i prossimi articoli.

Vedi anche Come aggiungere un titolo secondario agli articoli di un blog WordPress

4. Puoi creare una nuova pagina sul tuo sito web chiamata "Risorse gratuite" ou "Comincia qui"e aggiungi un link ad alcuni dei tuoi articoli più popolari. Credimi, questo aumenterà il numero di visualizzazioni dei tuoi articoli, ma anche il riferimento di Google a questi ultimi. Puoi anche aggiungere alcuni link di affiliazione ad alcuni prodotti utili, questo ti farà risparmiare denaro. 

5. Se noti un altro blogger che pone una domanda a cui hai già risposto sul tuo blog, inviagli un link a uno dei tuoi articoli che affronta l'argomento in modo più dettagliato come risposta.

6. È possibile scrivere 2esimo parte di un articolo popolare e affronta un altro aspetto della questione.

7. Trasforma i tuoi articoli in un articolo di rivista. Poiché lo stile di scrittura è molto diverso, dovrai adattare il tuo. Ad esempio, puoi prendere ispirazione da un'idea di cui hai già scritto.

7. Semplifica la tua lingua e il messaggio che stai cercando di trasmettere sarà accessibile alla stragrande maggioranza dei lettori. Quando hai un secondo, rileggere alcuni articoli pubblicati molto tempo fa e riformulare alcune frasi. Ma non consentire più di 30 per articolo con questo processo. Oltre a ciò, questa azione rischia di trasformarsi in una perdita di tempo perché questo tempo può essere utilizzato per scrivere nuovi articoli.

8. Torna ai tuoi vecchi articoli e collegali agli articoli più recenti sul tuo blog o ai tuoi prodotti o servizi. Una buona struttura di link interna consente ai lettori del tuo sito Web di rimanere più a lungo.

9. Se hai creato dei tutorial, torna indietro e verifica che contengano immagini, diagrammi e screenshot adeguati. In caso contrario, dedica un po 'di tempo ad aggiungere alcune immagini e quindi annuncia l'aggiornamento al tuo pubblico. 

Scopri la nostra Plugin 8 WordPress per creare diagrammi sul tuo sito web

10. Hai scritto articoli brevi? Poiché oggi è meno probabile che vengano referenziati, modificali aggiungendo ulteriori informazioni. Se sono 300 parole, aggiungi altre 500 parole. Però, assicurati di aggiungere valore, non solo parole.

11. Se desideri condividere e vendere le tue abilità di blog, usa il tuo articolo per mostrare ai potenziali clienti cosa puoi fare. Mostra le tue capacità, spiega perché dovrebbero fidarsi di te ...

12. Se hai scritto su un prodotto (recensione del prodotto), un servizio o una risorsa per qualcuno, invia loro un'e-mail o twitta per fargli sapere che l'articolo è disponibile. Chissà, potrebbe anche portare a una collaborazione in futuro. 

13. È possibile utilizzare i vecchi articoli come trampolino di lancio per idee per un articolo del cliente. Ho difficoltà a trovare idee per i post degli ospiti, e di solito le trovo guardando indietro, negli archivi del mio blog, che hanno idee e temi che posso sviluppare.

14. Puoi creare una foto / videostoria, un fumetto o esplorare idee da un vecchio articolo e collegare il vecchio articolo quando avvii il tuo progetto.

15. Puoi creare un comunicato stampa basato su una storia che fa notizia che hai scritto in uno stile di scrittura di blog e usarlo per comunicare con la stampa locale e nazionale.

16. Oppure, ovviamente, puoi mettere insieme un portafoglio online per i tuoi clienti, mostrare loro il tuo miglior lavoro sul tuo blog e altri blog. 

Come creare un portfolio sul tuo sito Web WordPress ? Scopri consultando questo link.

17. Puoi mettere insieme il contenuto del blog per formare la base di un workshop o seminario, e quindi tenere lezioni nella tua nicchia.

18. Puoi incorporare collegamenti ai tuoi articoli pertinenti nei tuoi video di Youtube.

19. Puoi scrivere un articolo che presenti il ​​lavoro già svolto per altri clienti freelance. Questo ti permetterà di guadagnare credibilità.

Scopri anche il nostro 20 WordPress Themes per creare un sito web freelance

20. Invia ai tuoi amici un link al tuo articolo e incoraggiali a condividerlo con i loro amici e conoscenti. La maggior parte dei tuoi amici sarà felice di condividere cose fantastiche che coincidono con i loro interessi.

21. Pubblicizza il tuo articolo sui social network. Non dimenticare di seguire i risultati!

22. Crea un'infografica che dimostri le informazioni utilizzate nel tuo articolo e condividila con altri blogger o usala sui social media. 

23. Crea un account Pinterest in base al tema del tuo articolo e assicurati di aver creato un link al tuo blog!

24. Fai un sondaggio basato su una domanda del tuo articolo e inseriscilo nella barra laterale, con un link al tuo articolo.

25. Inizia una discussione su a Forum e usa il tuo articolo per supportare il tuo argomento. Ma ricorda, devi solo aggiungere link ai forum se aggiungono valore.

26. Aggiungi un collegamento al tuo articolo nella tua firma e-mail, in modo che tutti coloro che vedono la tua e-mail abbiano la possibilità di cliccarci sopra.

27. Condividi tu stesso i tuoi vecchi articoli. Chi blogga da molto tempo sa benissimo che all'epoca Twitter e Google+ non esistevano ancora. E quando sappiamo quanto Google tweet e "+" migliorano la SEO di un sito web, allora capiamo che è molto importante condividere i tuoi (vecchi) articoli. Inoltre, incoraggerà i tuoi lettori a fare lo stesso.

Scopri il I migliori plugin WordPress premium di 10 per condividere i tuoi articoli sui social network

28. Rivedi i titoli e le descrizioni per la SEO. Sì, questo è un punto importante. Forse all'epoca non sapevi come farlo (lo stavi facendo male), o nessuno dei plugin di WordPress All In One SEO pack ou WordPress Seo, non è stato installato sul tuo blog. Ora che lo è, devi migliorare queste impostazioni per ciascuno dei tuoi post.

29. Vai e correggi gli errori di ortografia e grammatica. Sì, fallo. Ci sono certamente "errori di battitura" che "intralciano" la lettura del tuo articolo. Rimuovili e aumenta la tua credibilità con contenuti "più puliti".

30. Raggruppa i tuoi vecchi articoli per argomento o categoria e offrili ai tuoi lettori. La prossima settimana, ad esempio, puoi pubblicare la categoria scrittura Web, con un titolo accattivante e una buona introduzione, la prossima settimana potrai inventare un'altra categoria. Questo può colmare le lacune quando non hai nulla da pubblicare.

Esistono molti modi per prolungare la durata di un post sul blog, oltre il " publish-and-forget '.

Se lavori di più assicurandoti che ciascuno dei tuoi articoli, per quanto possibile, generi nuovi lettori, vedrai aumentare il tuo traffico e il tuo conto bancario riceverà entrate commisurate ai tuoi sforzi.

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! È tutto. Dicci anche questo Cosa fai con un articolo dopo averlo pubblicato? Lasciaci una tua risposta nella sezione dedicata. Tuttavia, ricordati di farlo condividi questo articolo sui tuoi social network se l'hai trovato interessante.   

Non esitate a consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la guida su Creazione di blog WordPress o quello acceso Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi.

...

passi 3 di scrivere un articolo che tocca i veri desideri dei vostri lettori

passi 3 di scrivere un articolo che tocca i veri desideri dei vostri lettori

Quando fai il miglior lavoro possibile con i tuoi clienti, questo può sembrare magico, sacro. Sto parlando di quei momenti in cui ti senti come se avessi qualcosa di divino, quelle volte in cui senti che non ha davvero nulla a che fare con te o che cosa sei in grado di fare ...

Ed è quello che piace di più ai tuoi clienti, quei momenti di trascendenza nel lavoro e il rapporto costante.

Le migliori aziende nascono sempre da un'attitudine al servizio, quell'attitudine che ti spinge a anteporre le esigenze dei tuoi clienti / potenziali clienti alle tue.

Ma quando è necessario combinare questo stato d'animo con copy professionale, l'impatto è ridotto. Tutto viene inghiottito dallo spazio commerciale, come un insignificante pezzo di cotone spazzato via da un uragano.

Allo stesso tempo, sembra che ci siano alcuni consumatori che si affrettano alle ultime esagerazioni e alla pubblicità dei media, alle ultime notizie sul successo senza sforzo ...

  • Alla fine cosa dà?
  • Non c'è nessuno a cui importi di ciò che conta davvero?
  • Riuscirai a far crescere la tua attività senza sacrificare la tua etica sull'altare di promesse pomposi e clamore senza un vero background?

Potete ! Ma dovrai essere in grado di farlo scopri la battaglia che si sta svolgendo nel cuore del tuo consumatore ... e nel tuo !

La lotta del millennio: l'ego contro il cuore

Il cuore di tutti è alla ricerca di amore e appartenenza. I nostri cuori sono fatti per amare e per essere amati. Le nostre anime piangono dopo l'appartenenza e la profondità.

Sfortunatamente, non sono sempre quelle parti di noi che hanno la ruota. La parte che ha queste piccole dita grasse sulla ruota è l'ego.

Ora, non c'è nulla di particolarmente brutto in Mr o Mrs Ego, è solo che i poveri non possono davvero vedere le cose da una prospettiva molto grande.

L'ego si concentra sull'essere sani e salvi. L'ego è sempre concentrato sui problemi e su ciò che ostacola il suo percorso verso la sicurezza. Pensieri di paura, giudizi e colpa sono i migliori amici dell'ego.

Quando l'ego ha fissato i suoi occhi su un ottimo prezzo, o se sente di avere il « fiammate », preme completamente l'acceleratore. Il cuore potrebbe dire: « Hm hm. Mi scusi. Mi piacerebbe davvero fare una piccola sosta per vedere come l'amore è proprio accanto »

Ma l'ego dirà: « Hm? Pfff ... » e premerà ancora più forte sull'acceleratore, mangiando gelato, fumando, senza dimenticare di alzare il volume della radio.

Sai che è vero non è vero ?

Quante volte ti sei detto: « Penso che mi sentirò davvero meglio se vado in bici, mangio insalata e mi riposo? » tutto ciò per trovarti accasciato sul divano con una confezione di cioccolato vuota e briciole di biscotti sparsi ovunque, 30 minuti dopo.

Gran parte dei tuoi potenziali clienti sono guidati dall'ego e non sempre rispondono a messaggi centrati sul cuore.

Cosa serve per controllare l'ego?

Molti ti diranno che ci vuole molta disciplina e sviluppo spirituale affinché l'ego rinunci alla ruota e consenta al cuore e al divino di prendere il controllo.

In altre parole, dovrebbe essere piuttosto imbrigliato e illuminato.

A meno che il tuo marketing non sia così solo rivolto a queste persone, suggerirò un altro modo.

Divertiti con l'ego prima di cercare di raggiungere il cuore

Ecco come tutti questi professionisti dell'hype mediatico ottengono così tanti soldi ... sanno come attirare l'attenzione dell'ego.

Finché conduci la tua attività eticamente, non c'è niente di male nel prendere di mira l'ego di un potenziale cliente. Ora, se attiri l'attenzione dell'ego e lo droghi, dagli coltelli e alcol ... non è più così etico.

Ma anche se il tuo marketing non è solo per queste persone illuminato Non devi rinunciare al lato " sacro Da quello che vuoi condividere.

basta prenditi il ​​tempo per ammorbidire l'ego all'inizioe poi puoi toccare il cuore. La tua attività può crescere e puoi continuare a fare ciò che ami.

L'ego ha bisogno di 3 cose per essere placato. Scopriamoli e vediamo quando iniziare a parlare al cuore:

Le 3 chiavi per il tuo marketing sacro per raggiungere l'ego:

1. La prima cosa che l'ego sta cercando è l'empatia

L'ego vuole sapere se conosci davvero il dolore che sta provando. Poiché è qualcosa con cui non ti senti mai a tuo agio, tendi a minimizzare il dolore dell'altro. Qualcuno ti direbbe ad esempio: " Sono arrabbiato con l'idea che ... E tu, cercando di essere empatico, risponderai dicendo: " Oh si Vedo che sei imbarazzato da ... »

Hm ... no.

« costretto Non ha niente a che fare con "Arrabbiato". Non aver paura di riconoscere le emozioni che conosci i tuoi consumatori quando scrivono. Non è necessario sorvolarli "Sembra che tu sia pronto a far saltare il soffitto". Non aver paura di dire « Sei così arrabbiato da riuscire a mordere il metallo ».

L'ego non cerca pietà. È anche qualcosa che all'ego non piace affatto. Quello che vuole è sapere che ha davanti a sé qualcuno che capisca appieno quello che sta passando e che lo condivide. non diluito.

2. La seconda cosa che l'ego vuole è l'identità

L'ego non si sente al sicuro con gli estranei.

Se le tue clienti sono donne incinte, vorrebbero essere rassicurate sul fatto che tu sappia qualcosa di veramente intimo sull'essere incinta. Se i tuoi clienti hanno difficoltà a far lavorare i loro team, vorrebbero essere sicuri che tu abbia davvero la giusta rappresentazione della loro politica aziendale.

Se i tuoi clienti attribuiscono un valore particolarmente alto a determinate cose, vorrebbero essere sicuri di amare gli stessi valori e di non ingannarli.

Ad esempio, ci sono alcune persone che insegnano il copywriting agli imprenditori. Ma potresti essere riluttante a seguire un corso del genere perché ti chiederai se coloro che ti formeranno:

  1. Sapere qualcosa sul tipo di persona con cui stai parlando
  2. Non ti trasformerei in un maestro dell'hype (cosa che funziona con molti mercati, ma non in particolare con i tuoi)

 3. La terza cosa che l'ego vuole è la speranza

 I problemi che l'ego incontra sono reali e legittimi.

i clienti desiderare migliorare. Loro desiderare per essere efficace. Loro desiderare avere successo, e l'ego deve sapere che può arrivarci.

L'ego vuole sapere che non parlerai solo di amore, pace e armonia nel gruppo di lavoro, ma che portando queste cose, il gruppo sarà in grado di raggiungere i suoi obiettivi.

Ora inizia a parlare con il cuore

Una volta entrati empatia, identità e speranza primo posto nel tuo copywriting e nel tuo marketing, sarai quindi in grado di presentare il sacro ' come se fosse un vantaggio secondario.

Ma non preoccuparti. Il tuo cuore e il cuore del tuo cliente sanno cosa sta succedendo.

Mirare all'ego può sembrare venderti o compromettere i tuoi valori, ma non vedere le cose in quel modo. Prestando attenzione a ciò che l'ego vuole (cosa vogliono veramente le persone vere), sarai in grado di connetterti con molte più persone e toccare i loro cuori, in modo chesaranno davvero in grado di ottenere i risultati profondi del loro lavoro con te.

E ciò che vedi sul tuo conto bancario ti incoraggerà a rilassarti, ad essere generoso e a continuare ad ammorbidire l'ego dei tuoi lettori (Hey ! Tu! Ego! ti aiuterà anche a risolvere i tuoi problemi di soldi! 🙂 )

Allora, cosa ne pensate ? Hai problemi a toccare l'ego delle persone di fronte?

Parliamone nei commenti. E non dimenticare di condividere questo articolo se ti è piaciuto.

Ps: se vuoi saperne di più sulla scrittura di articoli di qualità, puoi sempre farlo leggi la nostra guida definitiva per imparare a scrivere.

passi 3 di scrivere un articolo che tocca i veri desideri dei vostri lettori

situazioni 5 che richiedono di assumere un copywriter professionista

Con tutto ciò che hai letto sul copywriting qui su BlogPasCher e su come vengono applicate queste tecniche (forti inviti all'azione, guadagni interessanti, chip affascinanti, grandi titoli magnetici), potresti chiederti se uno di voi ha davvero bisogno di un professionista, giusto?

... Non andrò così lontano.

A volte può sembrare normale farlo da soli, ma a volte è davvero una buona idea rivolgersi a un autore professionista. Oggi parleremo degli scenari 5 che coinvolgono chiama un professionista.

1. Non sei bravo a farlo

Il talento di 90% è responsabile del tuo coinvolgimento in un lavoro. Ma è difficile mettersi al lavoro per qualcosa a cui non ti senti connesso. E a volte hai un bisogno urgente, ma non abbastanza tempo per diventare abbastanza bravo da farlo da solo.

Molte persone odiano scrivere. Se hai solo la fobia di toccare questi tasti della tastiera, puoi testare il software di riconoscimento vocale, che può farti risparmiare un sacco di tempo. Ma se l'idea di scrivere è attraente quanto il turno di un dentista, non fornirai mai lo sforzo per diventare bravo.

Fai di più di ciò in cui sei bravo e di meno di ciò che odi. Se scrivere davvero non fa per te, assumi o collabora con qualcuno veramente bravo per assicurarti che quella parte della tua attività riceva l'attenzione di cui ha bisogno.

Non importa se il tuo prodotto o servizio è ottimo se non puoi comunicarlo ai consumatori. Ogni azienda ha bisogno di un messaggio potente e questo significa hai bisogno di una scrittura solida.

2. Non si può tenere

Anche se ti piace scrivere, c'è un limite al numero di parole che possiamo scrivere così coerente tutti i giorni Le sessioni di scrittura della maratona possono funzionare per alcune persone, ma possono anche portare a un esaurimento o a sabotare la tua produttività a lungo termine.

Come la maggior parte dei siti di questo stile, la storia è iniziata con un solo autore… ma man mano che l'attività cresce, diventa necessario far crescere il team editoriale su misura. Il sito ha dovuto dotarsi di autori terrificanti 😀 per produrre il volume di lavoro previsto.

I copywriter professionisti sanno che " più scrivi, più vendi "; e questo è ancora più vero nel mondo del content marketing. Più contenuti di alta qualità puoi creare, più autorità e connessione con i tuoi consumatori puoi costruire.

Sappi solo che devi comprendere la strategia alla base del contenuto creato. Non prendere un autore aggiuntivo solo per il gusto di creare più contenuti. Devi capire lo scopo commerciale dietro tutti il contenuto che crei, che tu lo scriva da solo o meno.

3. Hai bisogno di una competenza particolare

Puoi creare buoni contenuti ogni giorno per il tuo blog, ma hai bisogno di uno specialista di persuasione per scrivere lettere di vendita che convertano i fan in consumatori.

Potresti anche aver bisogno di uno specialista su un particolare argomento per scrivere un pezzo di carta bianco o di un solido copywriter SEO per creare contenuti che soddisferanno le tue esigenze aziendali e ti posizioneranno bene per i motori. della ricerca.

Tieni presente che pagherai di più per un copywriter con competenze specifiche che per un generalista ... È come se avessi di fronte a te un meccanico con 30 anni di esperienza nella riparazione di Mercedes e un giovane meccanico abituato a cambiare l'olio dei veicoli e che ha sempre sognato di ritoccare una Mercedes ...

4. Sei troppo vicino all'argomento

Il motivo per cui è spesso difficile distinguere tra caratteristiche e vantaggi è che può essere davvero difficile essere obiettivo sui tuoi affari.

Conosci tutte le difficoltà (e persino la quantità di sudore) necessario affinché il tuo prodotto sia grandioso. Quindi conosci tutte le caratteristiche di ciò che offri, i dettagli dietro la scena.

Ma i tuoi consumatori potrebbero non essere interessati a tutte queste cose. In effetti, potrebbero anche essere particolarmente preoccupati per qualcosa che è lontano dal tuo radar.

Un pari di occhi esterni, un aspetto fresco, a volte può essere tutto ciò che serve per comunicare i vantaggi più importanti della soluzione che offri. Ciò che farà la differenza e che inclinerà le scale a tuo favore potrebbe anche essere qualcosa che consideri ovvio, ma che sarà davvero impressionante per i tuoi consumatori.

Assicurati solo che il tuo autore cerchi feedback reali dai consumatori. Ciò potrebbe derivare dalle risposte a un sondaggio, dall'ascolto dei social network, dalle interviste con i consumatori esistenti (coloro che hanno dimostrato che investiranno nella tua attività).

Il tuo copywriter deve avere accesso diretto alla vera lingua dei consumatori, un accesso ai motivi per cui alle persone piace lavorare con te.

5. La posta in gioco è alta

Se hai un grande lancio o un'importante campagna di marketing, dovrai rassicurarti che i tuoi articoli fanno un'ottima impressione.

Ciò implica:

  • Un grande titolo terrificante che attira immediatamente l'attenzione
  • Contenuto ben strutturato che comunica la tua autorità
  • Scrittura diretta senza riempimento non necessario
  • Articoli incentrati sul consumatore che mostrano chiaramente vantaggi in termini di valore
  • Assicurati di fare la differenza tra " sua " e quello "

I copywriter professionisti sono perfezionisti quando si tratta di linguaggio. Sono ossessionati dal tono, dalle sottigliezze del linguaggio, dalla struttura degli articoli e dalla finezza della grammatica e dell'uso.

Se non ti riconosci davvero in questa descrizione, dovresti cercare aiuto. Una scrittura un po 'sciocca e piena di errori uccide la credibilità.

Più ...

Il messaggio sempre tua

Anche se un copywriter di talento e ben addestrato può aiutarti a trovare il tuo messaggio di marketing più forte, alla fine questo messaggio deve provenire da te.

Conosci il consumatore che vuoi raggiungere. Conosci i piccoli dettagli che renderanno il tuo articolo più interessante. Nessuno potrà mai conoscere la tua attività come la conosci e devi riconoscere i vantaggi nascosti che diventeranno la tua più grande storia di marketing.

Ecco perché vale la pena studiare copywriting e marketing, anche se scegli facilmente uno per l'altro. Un terrificante copywriter può renderti fantastico, ma come proprietario del caso, sei il capo supremo della tua storia.

Quando si prevede di assumere un copywriter professionista?

passi 3 di scrivere un articolo che tocca i veri desideri dei vostri lettori

Come scrivere un articolo che sarà ipnotizzare i tuoi lettori

Hai scritto il tuo articolo, sai cosa intendi, ma ... i tuoi lettori capiranno il tuo messaggio?

Hai ritoccato i paragrafi e li hai messi nell'ordine giusto. Hai lucidato bene ogni frase. Dopo tutto questo duro lavoro, non sei ancora sicuro che il tuo articolo sia fluido e digeribile. I tuoi lettori si imbatteranno in un paragrafo? O scivoleranno senza sforzo lungo il tuo testo?

scrivere un articolo "Ipnotico" sul tuo blog non dovrebbe essere così difficile. 🙂

Proviamo a vedere due metodi che ti aiuteranno a creare contenuti a cui puoi solo aggrapparti.

Immaginate lo spirito di cucinare per un festa

Hai un delizioso antipasto da preparare. Forse anche gli antipasti. Hai un gran numero di piatti che devono essere tutti messi sul tavolo in un periodo di tempo. Inoltre, hai dessert, caffè, cognac e diversi cioccolatini ...

  • Hai intenzione di iniziare a cucinare senza un piano?
  • Sarebbe davvero disastroso, no?

Sai che devi pianificare tutto in anticipo in modo che la bistecca alla griglia non si raffreddi mentre prepari la salsa che accompagna e il peperoncino che deve accompagnare il tutto.

Quando cucini per una festa, eviti gli esperimenti. Segui solo ricette che hanno dimostrato la loro qualitàe ti sforzi di seguire il tuo piano fino alla lettera, passo dopo passo.

Allora cosa fai quando scrivi? Stai seguendo ricette collaudate?

Scrivere, ovviamente, è qualcosa di diverso dal cucinare… ma non così tanto! 🙂

Puoi utilizzare modelli che funzionano o provare altri metodi sperimentali. Dopo aver scelto il metodo, inevitabilmente elaborerai un piano per ogni oggetto e proverai ad attenersi il più possibile durante lo sviluppo un ritmo costante di pubblicazione e qualità.

Non posso sottolineare abbastanza la coerenza.

Ma indipendentemente dal metodo utilizzato, dovrai valutare il flusso del tuo articolo, per rassicurarti che il tuo contenuto è facile da leggere, avvincentee persuasivo.

Diamo un'occhiata ai due tipi di metodi sopra menzionati:

Inizia facendo uno schizzo per il tuo articolo

Iniziare con lo schizzo è come seguire una ricetta collaudata. Prima di disegnare, fai qualche brainstorming o mappatura mentale per valutare ciò che potrebbe essere incluso nel tuo articolo. Fai liberamente associazioni, tenendo conto delle idee che si stanno avvicinando.

Personalmente, per il brainstorming, ciò che preferisco è la carta e la penna (Ho un ordine del giorno per ciascuno dei miei blog 🙂) Non mi piace molto il software di mappatura mentale. Preferisco ancora scrivere a mano.

mezzi schizzo fai emergere la struttura di ciò che intendi scrivere. Decidi quali idee svilupperai e quali ignorerai. Quindi si definisce un flusso logico (A logica).

Lo schema di un articolo comune copre i seguenti punti:

  • Il paragrafo iniziale che descrive cosa parla il tuo articolo e pourquoi i tuoi lettori dovrebbero sforzarsi di leggerlo. Come li renderai più felici?
  • Il corpo del vostro articolo parla di commento sarà una serie di suggerimenti o passaggi, con o senza esempi;
  • La sezione finale comprende un invito all'azione, che incoraggerà il tuo lettore a implementare il tuo suggerimento.

Disegnare un articolo ti aiuta a scrivere più velocemente. Sai già cosa devi passare come idee e, soprattutto, hai già deciso cosa lascerai fuori. Eviterai di scrivere paragrafi che dovrai tagliare in seguito.

Il tuo schizzo è la lista di controllo che ti permetterà di verificare che stai coprendo tutti i punti nell'ordine corretto.

Ma non faccio sempre schizzi ...

Perchè no ? Uno schizzo può sembrare restrittivo.

Un articolo di blog è relativamente breve e l'utilizzo di uno schizzo può limitare il flusso della scrittura. La scrittura diventa più meccanica quando si utilizza uno schizzo. Non hai l'opportunità di fuggire un po ', di scoprire qualcosa di nuovo.

« Scrivere liberamente costringe il nostro editore interno a svolgere un ruolo subordinato, lasciando spazio a pensieri grezzi, sinceri e insoliti. È da tali pensieri che le grandi idee tenderanno a emergere Mark Levy (in ingegneria accidentale)

Quando scrivi gli articoli del tuo blog liberamente senza schizzi, devi ancora rassicurarti che seguono un flusso logico. Ecco perché " lo schizzo inverso È utile

Uno schizzo inverso è uno schizzo che viene scritto dopo aver finito di scrivere il tuo articolo. Invece di utilizzare uno schizzo e quindi limitare la tua scrittura, crei invece uno schizzo per valutare la produttività del tuo articolo.

Fai un elenco in cui dichiari il pensiero centrale per ogni sezione (una serie di brevi paragrafi dopo un sottotitolo). Quindi controlli: questi pensieri chiave si susseguono logicamente? C'è un pensiero che devia dalla sequenza logica che devi rimuovere?

Come rendere il vostro messaggio ascoltato

Ciò che scrivi è importante quanto ciò che lasci fuori.

Non distrarre i tuoi lettori con copertine divertenti, se non vanno con il resto. Non rallentare i tuoi lettori con le tue belle frasi se non contribuiscono al tuo argomento.

Se si effettua uno schizzo o no, ogni post sul blog ha bisogno di un messaggio chiave. Una grande idea Un invito all'azione.

Il tuo post sul blog è buono quando fai sentire ai tuoi lettori qualcosa, quando li fai pensare, sorridere o agire.

Infine, se fai uno schizzo o meno non è così importante

L'importante è che le tue informazioni passinoindipendentemente dallo stile che usi, ed è anche importante che questo stile ti accompagni.

Fai anche esperimenti! Prova un approccio ibrido.

Soprattutto, si tratta di vivere un'esperienza piacevole parola per parola ... perché i tuoi lettori sono ben consapevoli quando ti diverti nel tuo testo.

Ti è piaciuto questo articolo ? Raccontaci un po 'come lo fai. Scrittura piuttosto libera o scrittura ben calibrata secondo un modello preciso? O entrambi?

Aspetto i tuoi commenti!