Vai al contenuto principale

Come commercializzare la tua attività di freelance senza sentirti un impostore

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Di recente abbiamo accennato alla sindrome dell'impostore e questo articolo è di supporto quello che ti ho già detto a riguardo.

Ammettere che lo abbiamo sentito tutti nel nostro blog, è un fenomeno che si sperimenta anche quando ci proponiamo di mettere in mostra i nostri talenti di “freelance”. È quella sensazione pesante nel profondo del nostro stomaco: abbiamo paura di non riuscire a convincere i nostri potenziali clienti a essere la persona giusta per il compito da svolgere, a essere la risposta ai loro problemi.

Potresti persino sentirti ancora un impostore dopo aver stabilito un'autorità e una credibilità molto solide. Dirai a te stesso

  • E se non riesco a consegnare il lavoro?
  • E se ai clienti non piace il mio lavoro?
  • E se tutto il mio precedente successo fosse stato solo un'esplosione?

Solo il pensiero ti congela il sangue e non sai come sentirti meglio.

Non sei l'unico in questa situazione.

Un gran numero di autori " terrificante Sottovalutare se stessi, così come le loro capacità.

 La verità su questa sindrome è che tutti i grandi autori e liberi professionisti la vivono o l'hanno vissuta.

L'incapacità di interiorizzare il successo

Forse hai ricevuto un ottimo referral da un cliente, hai visto il tuo guest post essere pubblicato in modo massiccio su blog popolari, hai ottenuto un accordo a sei cifre, c'è sempre di più attenzione rivolta a te, opportunità, autorità ...

Nonostante tutti questi risultati, non pensi di meritare il riconoscimento. È un po 'come la sindrome dell'impostore. Questa incapacità di interiorizzare il successo.

Se hai mai rifiutato un complimento sul tuo lavoro, o dato a qualcosa o qualcun altro merito diverso da te, forse il motivo è stato che hai sentito essere un impostore.

Supera la sindrome dell'impostore

Se ti senti un impostore, lascia che te lo dica, è nella tua testa! :). La buona notizia è che i tuoi potenziali clienti non sanno che ti consideri un impostore.

La cattiva notizia è che i clienti riconoscono quando ti senti a disagio nella tua pelle. Non ti prenderanno sul serio se non sei sicuro di te.

Quindi lascia che ti aiuti ad acquisire fiducia superando questa sindrome, in modo da poter "vendere" con successo la tua attività.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Lo faremo nei passaggi di 5:

1. Concentrati sul cliente e non su te stesso

Non parlare di quello che fai o di come lo fai. Mostra ai tuoi clienti che puoi risolvere i loro problemi.

Un ragioniere potrebbe dire al suo cliente che gestirà le sue finanze in modo che non debba più fissare il suo computer cercando disperatamente di bilanciare i suoi conti finché non perde la testa. Quando ti concentri sul cliente, togli la pressione dalle spalle e la metti sulle sue.

2. Perfeziona la tua "carta vincente"

Conduci un workshop durante un seminario, un webinar, ecc. oppure sei a una festa e qualcuno ti chiede: " Quindi cosa fai esattamente?« 

Il tuo sorriso si blocca improvvisamente, il tuo cuore sussulta e improvvisamente vuoi sparire in silenzio.

Che cosa dirà?

« Io sono uno scrittore freelance La tua risposta è abbastanza forte da mettere a tacere il tuo critico interno che grida " noioso!« 

Segue un bizzarro silenzio, espressioni vuote e un " Oh che bello Particolarmente distaccato.

La comodità imporrebbe di avere sempre una carta vincente pronta per essere affrontata contro il tavolo, per tali situazioni. Questo è qualcosa che puoi trovare in risposta a questo tipo di domande " cosa fai?", Una risposta canonica (Mi piace molto l'espressione inglese "risposta killer") che incuriosiranno il tuo pubblico e li spingeranno a chiedere di più.

Formulare una breve frase come risposta.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Invece di dire " Io sono uno scrittore freelance", Dì" Aiuto le piccole imprese a posizionarsi sul web grazie a contenuti scritti "O"  Aiuto le piccole imprese ad aumentare i loro risultati scrivendo i loro contenuti« 

Molto spesso, riceverai un'altra domanda come " come lo fai?" , o " che tipo di contenuto (o articolo) scrivi?« 

Pratica questo esercizio finché non diventa una seconda natura.

Quando sei a tuo agio, sei visto come una persona genuina.

3. Mostra i tuoi risultati

Fai in modo di mostrare il tuo lavoro ai tuoi potenziali clienti, invece di dire loro quello che stai facendo.

Invia loro un caso di studio molto interessante, oppure un ottimo articolo che hai scritto. Durante i tuoi colloqui di lavoro, descrivi uno scenario che dimostrerà risultati specifici.

Ad esempio, potresti dire " uno dei miei clienti aveva un articolo che si trovava nella quinta pagina dei risultati di ricerca per la parola chiave principale dell'articolo. La mia strategia lo ha aiutato ad arrivare alla prima pagina, il che gli ha permesso di ottenere molto traffico e lead ”.

4. Salvare tutti gli elogi si riceve

Ricapitola l'incoraggiamento e le congratulazioni che ricevi. Se non credi a nessuna di queste parole, chiedi all'autore di far luce su di essa. Questa raccolta di incoraggiamento ti ricorda i tuoi successi e ti aiuta a sentirti meglio.

Salva tutte le lodi che ricevi, senza alcuna discriminazione, che provengano da qualcuno di popolare o meno.

Le persone che amano il tuo lavoro possono aiutarti a costruire la tua attività di freelance. Invia loro un'email e offriti di lavorare insieme o chiedi se non conoscono qualcuno che potrebbe aver bisogno dei tuoi servizi.

Costruisci relazioni con i tuoi fan.

5. Crea il tuo sistema di supporto

A volte raccogliere le lodi e rivederle quando non ti senti al sicuro non è abbastanza. È inoltre necessario trovare supporto.

Hai bisogno di qualcuno su cui puoi contare per un consiglio onesto, qualcuno che ti faccia sapere se il tuo lavoro ha bisogno di miglioramenti o se hai svolto un buon lavoro (e puoi rilassarti).

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Entra in contatto con un amico, un partner commerciale o un altro libero professionista affidabile ed empatico. Supportatevi a vicenda quando la sindrome dell'impostore prende il sopravvento.

Per le vostre tastiere!

Dimmi ... come vanno le tue ricerche mentre hai questa sensazione di essere un impostore?

Non vedo l'ora di leggerti nei commenti.

Segui questo articolo sui tuoi social network preferiti e non esitare a condividerlo con i tuoi amici.

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. La parte "affina la tua carta vincente" è più che essenziale.
    Mi ricorda i miei lettori che mi dicono:
    "Voglio avere successo".
    Non significa nulla (e inoltre può rallentare il raggiungimento del suo obiettivo). Specificare affermando chiaramente che ciò che viene proposto è la chiave.
    grazie per questo promemoria.

    1. Prego Didier. Tutto il piacere è mio, se non nostro, di fornire soluzioni, suggerimenti e consigli che possono essere messi in pratica da tutti.
      Prossimamente in BlogPasCher!
      Paul Emmanuel.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer