Vai al contenuto principale

La commercializzazione 7 si trova sui social network

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Come posso promuovere il mio sito sui social network (Facebook - Twitter - Google+)? Come promuovere il mio sito sui social media? Queste sono tutte domande che molti blogger e proprietari di siti Web si pongono.

I social network non sono molto vecchi. Quindi dovrebbe essere facile sapere come usarli, giusto?

Questo è in parte vero, ma le cose si stanno complicando a causa di tutta la disinformazione che circola sul marketing su queste reti. Spesso ci occupiamo di messaggi contrastanti al punto che ci chiediamo se valga la pena usarli.

Lascia che ti dica 7 bugie al riguardo:

1. Più follower hai, meglio è

Il gioco dei numeri non si applica a Facebook, Twitter o LinkedIn. Questi social network sono intelligenti. Se hai follower che non sono coinvolti, gli algoritmi utilizzati da questi siti assicureranno che pochissime persone vedano il tuo post.

si dovrebbe favorire un pubblico impegnato a un vasto pubblico. I social network guardano quanta trazione stanno generando i tuoi articoli, rispetto al numero di follower o iscritti che hai. Se il rapporto è corretto, inizieranno a mostrare i tuoi contenuti a più persone al di fuori della tua cerchia.

Ecco come genererai più traffico: concentrandoti sull'ottenere i follower giusti, che diventeranno il tuo pubblico coinvolto.

2. pulsanti di condivisione sociale vi farà avere più azioni

L'aggiunta di pulsanti di condivisione sociale al tuo sito ti porterà più traffico, giusto?

Anche se questo sembra giusto, nella maggior parte dei casi non lo è. Naturalmente, per i blog, i pulsanti di condivisione funzionano bene perché le persone amano leggere i contenuti educativi.

Tuttavia, l'aggiunta di pulsanti di condivisione sociale potrebbe avere un effetto dannoso su molti siti. Perché? Perché le persone non vogliono condividere le pagine dei tuoi prodotti o anche "informazioni". Mettendo i pulsanti su queste pagine, distrarrai i tuoi visitatori e abbasserai i tassi di conversione.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

L'aggiunta di pulsanti di condivisione social nelle pagine che non interessano a nessuno non ti aiuterà a generare più traffico.

Il posto migliore per aggiungere pulsanti di condivisione sociale è il tuo blog. Le persone condivideranno ottimi contenuti, soprattutto perché è gratuito. Ma non contare su di loro per condividere il tuo prodotto, informazioni, servizi o persino pagine di lead generation.

3. Il traffico dei social network non si sta convertendo bene

Se queste reti non si convertissero, pensi che Facebook varrebbe quasi $ 100 miliardi? E non si tratta solo di Facebook. LinkedIn ha circa 20 miliardi e Twitter circa 30 miliardi di dollari.

Queste aziende valgono così tanti soldi perché le loro basi stanno spendendo soldi. Gli utenti spendono abbastanza agente per fare pubblicità su questi siti redditizi.

Non ti invito a fare lo stesso; ti suggerisco solo di usare questi siti perché i loro utenti stanno convertendo bene.

Il traffico dei social media non solo converte, ma puoi anche misurare questa conversione utilizzando Google Analytics. Sarai quindi in grado di ottenere ciò che ciascuno di questi siti genera per te.

4. Tutti dovrebbero usare i social network

Anche se sembra sorprendentemente vero, i social network non fanno bene a tutti.

Ad esempio, Palantir è un'azienda di cui non hai mai sentito parlare, nonostante valga 896 milioni di dollari. Perché non ne hai mai sentito parlare prima? Semplicemente perché la maggior parte del loro reddito proviene da contratti governativi.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Sono bravi su Twitter e Facebook e hanno persino un blog, ma nessuno di questi siti li aiuta con i loro guadagni. Molto di ciò che fanno non è pubblico, e non lo potrà mai essere, a causa dei loro contratti con il governo.

I social media non aiuteranno un simile business. tutto quello che possono fare è probabilmente farli sembrare cool e "in" e forse aiutarli a reclutare giovani talenti.

Ci sono aziende che proprio non sono fatti per il web sociale. Più, non tutti i social network sono adatti a tutti i tipi di attività.

Se la tua azienda non fa affidamento sul reddito generato dal web (e non hai intenzione di cambiarlo), i social media potrebbero non essere adatti a te. Puoi ancora usarli come strumento di reclutamento o come un modo per entrare in contatto con consumatori insoddisfatti, ma faresti meglio a investire il tuo tempo e le tue energie in un canale diverso.

5. È necessario partecipare su base giornaliera

Se hai ottime informazioni da condividere ogni giorno, è fantastico. Dovresti usare i social network ogni giorno. In caso contrario, considera di utilizzarli meno frequentemente.

Concentrati sulla creazione di aggiornamenti di qualità invece di essere su queste reti solo perché devi. Pubblicare su base giornaliera non garantisce il tuo successo e non renderà necessariamente i tuoi account più popolari. Su Facebook, ad esempio, pubblicare una volta ogni due giorni è l'ideale.

Se hai qualcosa di bello da dire o condividere, fallo sul social network di tua scelta. In caso contrario, evita di pubblicare. Devi trovare la frequenza ideale per te.

6. Ciò che funziona per le aziende B2B non lavorare per aziende B2C

Le stesse tattiche possono funzionare bene per entrambi i tipi di attività di social media. Ciò che funziona per uno di solito funziona per l'altro.

7. Dovresti ignorare il feedback negativo

È la cosa peggiore che puoi fare. Se qualcuno non è soddisfatto di te o della tua attività, non dovresti ignorarlo. Piuttosto, dovresti accettare le critiche come un modo per migliorare te stesso.

In qualità di leader aziendale, dovresti abbracciare le critiche come un modo per migliorare te stessoe prova a rispondere risolvendo il problema posto. Aiuterà la tua attività a migliorare ... onestamente.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Conclusione

Ci sono molte idee sbagliate sul social media marketing. Solo perché hai appena letto qualcosa su un blog o hai sentito qualcosa da una fonte credibile non significa che debba essere vero!

la ricerca sempre il proprioe cerca di migliorare te stesso. Il social media marketing è destinato a durare e può ripagare alla grande se si accetta che lo usi correttamente.

Quali altre bugie senti sui social network?

Non esitate a condividere questo articolo… appunto, sui social!

Questo articolo contiene i commenti 3

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer