Vai al contenuto principale

Blog: Come preparare per la scrittura (write) di tutti i giorni

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Anche se scrivi di qualcosa di cui sei appassionato, potresti avere difficoltà a produrre idee importanti in modo coerente e coerente.

Rispetto al dare alla luce bambini, i bambini di solito nascono quando sono pronti. Ma quando diamo vita regolarmente a contenuti di qualità?

È qualcosa che dobbiamo comandante.

Invece di aspettare l'ispirazione, devi prendere il controllo del contenuto del tuo blog.

Il segreto della preparazione

Devi certamente assicurarti di padroneggiare le regole della grammatica e metterti a usare le parole giuste nei posti giusti e al momento giusto, ma devi anche e soprattutto applicarti a scrivere su base giornalierae su argomenti che non ti interessano necessariamente, nel rispetto di un limite di tempo che ti sei imposto.

Devi anche saperlo il tuo lavoro sarà probabilmente letto da migliaia di persone. Scarsi sforzi non sono quindi un'opzione.

A questo livello di pratica, puoi dire a te stesso che il "blocco”Dell'editore, come sperimentato da molte persone, in realtà non esiste.

Perché?

Perché scrivere buoni contenuti, come qualsiasi altra cosa, richiede una buona ricerca, una buona pianificazione, eseguita in modo chiaro. Un autore ben preparato può implementare un sistema per prevenire il blocco dello scrittore.

Ecco un processo che ti permetterà di scrivere i tuoi articoli in meno di un'ora e di estrarli dal tuo editor. Questo è un processo che richiede di avere già due basi saldamente in atto:

  • Una strategia di contenuto

È importante, anche prima di iniziare il tuo blog, avere un piano per il tuo obiettivo finale e il contenuto che dovrai scrivere per raggiungerlo. Puoi creare un numero qualsiasi di argomenti degli articoli e vedere quanto potrebbero essere correlati tra loro;

  • Un obiettivo finale

Quando mi chino sulla tastiera, l'obiettivo finale di ogni articolo che scrivo è quello di dare al lettore una profonda comprensione di cosa sia la scrittura sul web, per fargli capire che non lo è.il mare da bere”:), e che può avere successo nel blog lavorando sodo e in modo intelligente, divertendosi.

L'obiettivo finale del tuo blog ti aiuterà a concentrarti sulla scrittura di contenuti che i tuoi lettori saranno in grado di trovare, apprezzare e utilizzare immediatamente.

Ecco il processo in questione, passo dopo passo:

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

1. Crea un ambiente favorevole alla scrittura

Questa è una cosa molto importante. Devi ottimizzare il tuo ambiente rimuovendo tutte le scuse e le interruzioni che potrebbero rallentare il tuo processo di scrittura.

Può essere una stanza della tua casa, dove puoi mettere musica soft, evitare rumori esterni, prendere una tazza di caffè o tè e disattivare il web. Se non hai il lusso di poter scrivere in un posto ogni giorno, metti un CD nel lettore del computer, le cuffie nelle orecchie e prendi una tazza di caffè.

Puoi anche decidere (questo è quello che preferisco) Alzarsi nel bel mezzo della notte (suggerendo di andare a letto abbastanza presto) Per lavorare. I suoni ambientali sono naturalmente (praticamente) Inesistente, e il vostro cervello sarà sempre fresco per voi a lavorare presto e bene.

Creare un ambiente favorevole alla scrittura allena la mente e la abitua a “modalità di scrittura“Quando ti ritrovi in ​​questo.

2. Pianifica un momento di scrittura

Se hai ancora una scusa per non avere tempo per scrivere, allora scrivere non è una priorità per te.

È un po 'crudo non è vero?

Forse, ma immagina di essere un padre che deve assicurarsi che i suoi figli abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno per il loro apprendimento, le loro attività extracurriculari, i loro pasti, assicurandosi che lo facciano i compiti e le bollette pagate ... e chi deve scrivere un minimo di articoli all'anno.

È una questione di priorità e definizione delle priorità dei compiti.

Infatti, se ti dai un'ora al giorno per il tuo blog, rendilo importante quanto un appuntamento dal medico o la performance di tuo figlio a teatro. Entra nel tuo ambiente di lavoro e non fare altro che scrivere o provare a farlo.

Vai articolo dopo articolo, fino allo scadere di quell'ora, e fermati.

Pianifica questo tempo di scrittura ogni giorno, anche se non hai bisogno di creare un nuovo articolo. La scrittura extra ti aiuterà a diventare un autore migliore e ti darà il tempo di esercitarti senza la pressione di dover premere il pulsante.Pubblicare".

3. Avere un piano di lavoro

Uno degli aspetti più frustranti del blogging è la malattia nota come "di cosa dovrei scrivere oggiio ". Per evitare questa malattia della mente, è necessario avere un piano di cosa scrivere nei diversi giorni della settimana.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Dovresti avere liste di controllo per le strutture di ciascuno di questi tipi di articoli, che accelereranno il tuo processo di scrittura. Più strutturato è il tuo schema, meno dovrai partire dal nulla ogni volta che scrivi.

Una volta stabilita la strategia per i contenuti e l'obiettivo finale, dividi gli argomenti del tuo articolo in categorie che rimandano ai tuoi contenuti principali.

Un tale piano orienta anche i tuoi lettori e insegna loro cosa aspettarsi da te, in modo che diventerai facilmente un capo attuale online, nella tua area di specializzazione.

Tieni inoltre aggiornato un elenco di argomenti probabili, organizzati in categorie, in modo da poterli consultare facilmente quando vuoi scrivere.

4. Schizzo per due minuti

Siediti con carta e penna e dedica due minuti a creare uno schema per il contenuto che intendi scrivere..

Ad esempio, puoi iniziare scrivendo il tema e il titolo nella parte superiore della pagina, quindi elencare da 5 a 10 punti principali, quindi riempire ciascuna di queste sezioni con punti elenco.

Usa tutti i 2 minuti per mettere tutte le tue idee su carta prima di iniziare a scrivere, in modo da poter scrivere l'intero articolo molto rapidamente dopo.

5. Scrivi parole 200

 È una strategia tra le altre. Puoi scrivere 200 parole subito dopo il tuo schizzo. Quindi dovrai rileggere ciò che hai già scritto per rassicurarti che ti piace la direzione che sta prendendo l'articolo. Se non ti piace, ricomincia da capo con un nuovo obiettivo.

I secondi di replay di 30 ti aiuteranno a perfezionare il focus del tuo articolo.

Nel caso in cui ricominci a scrivere, non dimenticare di salvare le 200 parole che hai scritto in precedenza. Potresti riutilizzarli nell'articolo stesso o per un altro.

6. stretto

Dedica da 10 a 15 minuti a "rifinire" e modificare i tuoi contenuti (a meno che tu non abbia un editore; in questo caso dovrai saltare questo passaggio).

Probabilmente ti libererai di qualche centinaio di parole qua e là. Non dimenticare di aggiungere link pertinenti ad esso.

7. ottimizzare

Dopo aver scritto un articolo, ecco alcune azioni aggiuntive che potresti intraprendere:

  • Aggiungi l'immagine per la prima pagina e assicurati che sia accattivante
  • Avvia lSEO per WordPress di Yoast
  • Inizia Scribe Content Optimizer

Esercizi bonus per stimolare la tua creatività in caso ti blocchi

Se hai davvero problemi ad entrare in modalità editor, ecco alcune attività stimolanti che ti suggerisco (raggiungibile in 2 minuti):

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

  • Leggi un articolo che ispira o è divertente (senza avere alcun legame con l'argomento su cui vuoi concentrarti)
  • Mettiti in testa (Sì! fa circolare il sangue! 🙂)
  • Rivedi i tuoi contenuti principali per assicurarti che il tuo articolo sia in linea con i tuoi obiettivi.

Il tuo turno!

Prima di tutto, vi consiglio di consultare questo eccellente articolo di Thierry Bertrand, che tratta lo stesso argomento.

Sicuramente ti sei già trovato in una situazione di stallo… come l'hai vissuta e come l'hai superata?

Un programma e una routine di scrittura ti aiutano a restare a galla?

Dimmi di più nei tuoi commenti.

Se questo articolo ti è piaciuto, non esitare a condividerlo sui social network.

Questo articolo contiene i commenti 3

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer