Vai al contenuto principale

Come comprendere la struttura dei file WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Vuoi saperne di più sui file WordPress e sulla struttura generale dei suoi file? 

Tutti i file di WordPress: temi, plugin e download sono memorizzati sul tuo sito Web e possono diventare un vero caos.

Ma in questa guida spiegheremo la struttura dei file WordPress.

Se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog

Ma torniamo al perché siamo qui.

Perché dovresti saperne di più sui file WordPress e sulla sua struttura di directory?

La maggior parte degli utenti può eseguire il proprio sito Web WordPress senza mai sapere come funziona WordPress. Tuttavia, capire come WordPress memorizza i file e utilizza le sue directory può aiutarti a risolverne molti problemi comuni.

Questa guida ti aiuterà a:

  • Comprendi quali file e cartelle di WordPress fanno parte del nucleo.
  • Scopri come WordPress memorizza le tue immagini e i tuoi contenuti multimediali nella libreria.
  • Dove WordPress memorizza temi e plugin.
  • Dove sono memorizzati i file di configurazione di WordPress.

Queste informazioni ti consentono anche di sapere quali file di WordPress devono essere sottoposti a backup.

Sarai anche in grado di eseguire attività di risoluzione dei problemi come disabilitare tutti i plugin di WordPress, attivare un tema predefinito o ripararne altri. errori comuni su WordPress.

Detto questo, esamineremo la struttura delle directory di WordPress.

Accesso a file e directory di WordPress

Per prima cosa avrai bisogno di un file client FTP per connettersi al server WordPress. Consulta la nostra guida su come installare WordPress tramite client FTP.

Un'alternativa più semplice all'FTP è il file manager. È un'applicazione basata sul web che è integrata nel cPanel del tuo web hosting.

Una volta connesso al tuo sito Web WordPress tramite FTP o File Manager, vedrai una struttura di file e directory simile a questa:

Struttura di file e cartelle su WordPress

I file e le cartelle incorniciati in rosso sono file core di WordPress. Questi sono i file e le cartelle necessari per eseguire WordPress. Non dovresti modificare questi file da solo.

Vai oltre scoprendo anche Come gestire i file e le cartelle di WordPress

Ecco un elenco di file e cartelle del kernel WordPress che troverai nella directory principale del tuo sito Web WordPress.

  • [Record] wp-admin
  • [Record] wp-includes
  • index.php
  • license.txt
  • readme.html
  • wp-activate.php
  • wp-blog-header.php
  • wp-commenti-post.php
  • wp-config-sample.php
  • wp-cron.php
  • wp-link-opml.php
  • wp-load.php
  • wp-login.php
  • wp-mail.php
  • wp-settings.php
  • wp-signup.php
  • wp-trackback.php
  • xmlrpc.php

File di configurazione di WordPress

La directory principale di WordPress contiene file di configurazione specifici. Questi file contengono importanti impostazioni specifiche per il tuo sito Web WordPress.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

file di configurazione di WordPress

  • .htaccess - Un file di configurazione del server, WordPress lo utilizza per gestire permalink e reindirizzamenti.
  • wp-config.php - Questo file indica a WordPress come connettersi al database. Definisce anche alcune impostazioni globali per il tuo sito Web WordPress.
  • index.php - Il file index è il file di base che carica tutto WordPress ed esegue le query degli utenti. Questa è la porta di accesso a WordPress.

Probabilmente dovrai spesso modificare il file "wp-config.php" o ".htaccess". Fai molta attenzione quando modifichi questi due file. Un piccolo errore può rendere inaccessibile il tuo sito web.

Quando si modificano questi due file, è sempre necessario creare copie di backup sul computer prima di apportare modifiche.

Se non vedi il file .htaccess nella tua directory, probabilmente è nascosto. Leggi questo tutorial per capire come visualizzarlo.

A seconda di come è configurato il tuo blog WordPress, potresti o meno vedere i seguenti file nella radice della tua installazione.

  • robots.txt - Contiene le istruzioni per i crawler dei motori di ricerca 
  • favicon.ico - A volte un file favicon viene generato da WordPress.

Contenuto della cartella wp-content

WordPress memorizza tutto ciò che non è incluso nel core di WordPress, nella cartella "wp-content".

cartella wp-content su WordPress

È generalmente accettato che puoi facilmente modificare i file e le cartelle nella cartella "wp-content". Tuttavia, questo non è del tutto vero.

Diamo uno sguardo all'interno della cartella "wp-content" per capire come funziona e cosa puoi fare al riguardo.

cartella Contenuto WP WordPress

Il contenuto della cartella wp-content può variare da un sito Web WordPress all'altro. Ma tutti i siti Web WordPress di solito hanno la seguente organizzazione:

  • temi [cartella]
  • [File] plugin
  • [file] caricamenti
  • index.php

WordPress memorizza i tuoi temi nella cartella " wp-content/themes/". Puoi modificare un file del tema, ma non è consigliato. Non appena aggiorni il tema per una versione più recente, le modifiche verranno sovrascritte al momento dell'aggiornamento.

Questo è il motivo per cui si consiglia di creare un tema figlio per un tema WordPress per effettuare le personalizzazioni. Leggere questo tutorial per saperne di più.

Tutti i plugin di WordPress che scarichi e installi sul tuo sito web sono memorizzati in "wp-content / plugins /". Non dovresti modificare direttamente i file del plugin, a meno che tu non abbia creato il plugin solo per il tuo sito Web WordPress.

Scopri come creare un plugin per WordPress.

WordPress memorizza tutte le immagini e i contenuti multimediali nella cartella " /wp-content/uploads/". Per impostazione predefinita, i download sono organizzati in " /année/mois/File ". Ogni volta che crei un backup di WordPress, devi includerlo nella cartella "upload".

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Puoi scaricare nuove copie del kernel di WordPress, il tuo tema e plugin dai loro sorgenti. Ma se perdi il tuo file di caricamento, sarà molto difficile ripristinare senza backup.

Molti plugin di WordPress possono anche creare le proprie cartelle nella cartella wp-content. Altre cartelle possono contenere file che puoi eliminare in sicurezza.

Per esempio Cache plugin possono salvare la cache nelle loro cartelle specifiche.

Scopri anche alcuni temi e plugin premium per WordPress  

Puoi utilizzare altre soluzioni per dare un aspetto moderno e ottimizzare il tuo blog. Offriamo qui alcuni temi e plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. EventOn

Il plug-in EventOn di WordPress è il plug-in di calendario più venduto su CodeCanyon, con oltre 7000 vendite. Ha un sacco di funzioni utili come immagini in primo piano per eventi, codici brevi, creazione illimitata di calendari di eventi, campi di metadati personalizzabili e funzionalità di eventi.

Eventon

Le sue principali estensioni sono tra le altre: la possibilità di vendere biglietti, import / export di eventi in formato CSV, integrazione gratuita con Google Maps, l'ordinamento e il filtro nell'elenco degli eventi, il layout completamente reattivo, il supporto multilinguee facile personalizzazione del calendario

Alcune funzionalità sono già disponibili gratuitamente in altri plugin, ma il valore è un compromesso efficace.

Download Demo | Web hosting

2. Griglia FX

Con quattro skin uniche, Grid FX è un plugin per portfolio WordPress molto versatile, disponibile per $ 19 su CodeCanyon. Ti consente di inserire immagini, video, audio, post di blog e prodotti WooCommerce in griglie eleganti, gallerie in stile Pinterest e caroselli di immagini.

Portfolio wordpress plugin Grid fx

La personalizzazione la fa da padrone con questo plugin, con le sue oltre 80 diverse opzioni di stile. Puoi scegliere tra una gamma di skin, sfondi lightbox, animazioni di titoli, colori e pulsanti. Puoi anche definire il numero di elementi che appariranno nel file portafoglio, la dimensione di ciascun elemento e il numero di colonne.

Per migliorare la navigazione, i visitatori saranno in grado di filtrare le griglie per trovare ciò che stanno cercando. Aggiungere un portfolio al tuo sito Web con questo plugin WordPress è semplice come incollare un shortcode in un post, una pagina o un'area del widget.

Download | Demo | Web hosting

3. Divi

Divi è il tema multiuso di WordPress sviluppato dal team di Temi eleganti. Sottolinea un eccellente rapporto qualità-prezzo, dato il gran numero di modelli che abbonda - 87 - avrai la possibilità di creare qualsiasi tipo di sito Web e molto facilmente.

Divi tema wordpress multiuso multiuso creare sito web

Una delle migliori caratteristiche di questo popolare tema WordPress è il Divi Builder integrato. Questo strumento di trascinamento della selezione semplifica la creazione di layout personalizzati per il tuo sito Web WordPress, inclusa la home page. Grazie all'interfaccia utente di Divi Builderpuoi creare layout personalizzati con più righe e colonne.

Moduli come il cursore, il griglia dei prezzi, la sezione testimonianze, il modulo di acquisizione e-mail, conti alla rovescia animati, ecc ... ti permetteranno anche di aggiungere funzionalità più avanzate al tuo sito web.

Prova la demo di questo tema WordPress e torna indietro e lasciaci le tue impressioni.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

DownloadDemo |  Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial e spero che ti dia una comprensione di come sono organizzati WordPress e i suoi file. Se ti è piaciuto, n'non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma, nel frattempo, parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
6 azioni
quota6
Tweet
Enregistrer