Vai al contenuto principale

Come disinstallare correttamente un plugin per WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Dopo aver installato WordPress, di solito una delle prime cose che fai è installare i plugin. Molti neofiti di WordPress spesso installano plugin diversi per testarli. Man mano che il tuo sito web si evolve, ti rendi presto conto che alcuni plugin non sono più adatti a te. Bene, è importante disattivare e rimuovere questi plugin.

Hai già installato un plug-in WordPress? se non scoprire Come installare (aggiungere) un plugin su WordPress

In questo tutorial, ti mostreremo come disinstallare correttamente un plugin WordPress e spiegheremo perché è importante farlo.

Ma prima di iniziare, se non hai mai installato WordPress, scoprilo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo a ciò che ci riguarda.

Perché devi disinstallare un plugin WordPress?

Ci sono migliaia di plugin di WordPress disponibili e puoi facilmente installare a WordPress Plugin sul tuo sito web. Tuttavia, è anche importante disinstallare eventuali plugin di WordPress che non si desidera più utilizzare.

I plugin di WordPress sono come le app che puoi eseguire sul tuo sito web. Questo dà loro un enorme controllo sul tuo sito web. Mentre gli autori di plug-in fanno del loro meglio per proteggere i tuoi siti Web e plug-in, la cronologia ci mostra che errori, bug e difetti fanno parte della vita di tutti i giorni.

Ciò significa che tutti i plugin che non usi sul tuo sito web può essere un potenziale rischio.

Mantenere file non necessari sul tuo sito Web aumenta anche le dimensioni del backup del tuo blog. Quindi, ci vorrà più tempo per scaricare o ripristinare il backup.

Sì, puoi certamente installare tutti i plugin di WordPress di cui hai bisogno. Sempre dopo un lungo utilizzo, è importante sapere come disinstallare completamente un plugin.

Ma prima di continuare, scopriamo misure reali e testate pronte per aiutarti a proteggere un blog 

La differenza tra disabilitare e disinstallare un plugin di WordPress

Molti utenti hanno l'abitudine di disattivare solo i plugin che non vogliono utilizzare.

Disabilitare un plug-in senza rimuoverlo permanentemente è molto utile per il debug e la correzione dei bug, perché le tue impostazioni sono mantenute e puoi usarle dopo aver riattivato il plug-in. Tuttavia, gli utenti finiscono per trovare una soluzione diversa e dimenticano di avere già installato un plug-in simile.

Elenco dei plugin di WordPress

Un plug-in WordPress disabilitato può ancora lasciare il tuo sito Web vulnerabile, in quanto può ancora essere utilizzato per eseguire codice dannoso sul tuo blog. La maggior parte dei principianti non prende misure di sicurezza adeguate come l'aggiunta di un file firewall come Sucuri, la disattivazione dell'esecuzione di PHP, ecc ...

Sebbene tu abbia notifiche di aggiornamenti per i plugin disabilitati che sono ospitati nella directory dei plugin di WordPress, non è sempre disponibile per loro plugin premium.

Ecco perché consigliamo disabilitare sempre un plug-in se si tratta di una misura temporanea. Altrimenti ti invitiamo a disinstallare il plugin. Disinstallando correttamente il plug-in, libererai il tuo database da " dati inutili Quei plugin spesso lasciano indietro.

Come disinstallare un plugin WordPress

WordPress semplifica la disinstallazione dei plugin sul cruscotto. Basta accedere e accedere alla pagina dei plug-in o delle estensioni. Vedrai l'elenco dei plugin installati sul tuo sito web. I plugin attivi sono evidenziati in blu come colore di sfondo con un link per disabilitarli.

Elenco dei plugin attivi WordPress

I plugin inattivi hanno collegamenti da attivare, modificare o eliminare. È possibile fare clic sul collegamento Elimina per disinstallare il plug-in.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

WordPress vi chiederà di confermare l'azione.

Rimozione plugin di WordPress

Devi cliccare su "Sì, elimina questi file ". WordPress rimuoverà in modo sicuro il plug-in dal tuo blog WordPress. È tutto ciò che devi fare per disinstallare un plug-in. Nella maggior parte dei casi, questo metodo è sufficiente per disinstallare davvero un plugin.

Esistono altri passaggi che è possibile eseguire per rimuovere tutte le tracce del plug-in. Tuttavia, questi passaggi sono facoltativi e non sono raccomandati per i principianti.

Cosa succede se il tuo blog WordPress viene violato? Leggi questo articolo

Eliminazione di file aggiuntivi aggiunti da un plug-in WordPress

Nella maggior parte dei casi, basta rimuovere un plug-in WordPress per disinstallarlo completamente. Tuttavia, ci sono alcuni plugin che memorizzano file al di fuori della cartella dei plugin. Questi file non verranno eliminati quando si disinstalla il plug-in.

È possibile controllare ed eliminare i file memorizzati dal plug-in utilizzando un client FTP. Accedi al tuo sito Web, quindi vai alla directory " wp-content '.

Directory wp-content di WordPress FTP

Molti di Plugin di backup di WordPress o galerie et cursori, crea e archivia i dati direttamente nella cartella "wp-content". Se non disponi di un backup completo del tuo sito Web WordPress, dovresti scaricare questi file sul tuo computer come backup.

Successivamente, sarai in grado di eliminare in modo sicuro questi file dal tuo server.

Vai oltre scoprendo Come comprendere la struttura dei file WordPress

Come rimuovere gli shortcode inutilizzati su WordPress

Molti plugin WordPress usano shortcodes per aggiungere contenuti ai tuoi articoli o pagine. Una volta disabilitato o disinstallato un plug-in, questi codici brevi saranno ancora visibili nei tuoi articoli / pagine e saranno piuttosto inquietanti.

[Pluginshortcode]

Puoi facilmente disabilitare gli shortcode aggiungendo questo codice nel tuo file Functions.php il vostro tema o nel tuo plug-in.

add_shortcode ( 'pluginshortcode', '__return_false');

Questo codice nasconderà semplicemente lo shortcode. Non dimenticare di sostituire " pluginshortcode Con l'etichetta dello shortcode in questione che vuoi nascondere.

È importante notare che sarà necessario rimuovere questo codice se decidi di utilizzare nuovamente questo plugin.

Come pulire il database

Alcuni plugin di WordPress creano le proprie tabelle nel database di WordPress. Se queste tabelle contengono troppi dati, anche le dimensioni del backup del database saranno grandi.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Puoi eliminare queste tabelle usando phpMyAdmin. Tuttavia, dobbiamo avvertirti che devi essere molto attento quando si tratta di accertarsene operazioni sul database. Come al solito, si consiglia vivamente di effettuare un backup completo del tuo blog prima di qualsiasi operazione importante.

Se non l'hai mai fatto, scoprilo Come fare il backup e ripristinare il tuo blog con Snapshot Pro

PhpMyAdmin WordPress Hosting

Facendo clic su phpMyAdmin, nella schermata successiva, dovrai selezionare il tuo database, quindi selezionare le tabelle che desideri eliminare. Puoi selezionare più tabelle contemporaneamente.

Tabella manutenzione

Verrà visualizzato un avviso che ti chiederà di confermare l'eliminazione. Devi cliccare su " Per confermare l'azione. Questa azione è irreversibile, quindi fai attenzione.

Ecco ! Ora puoi disinstallare con successo un plugin WordPress.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la gestione o il funzionamento del tuo blog o sito Web.

Ecco alcuni plugin WordPress premium che consigliamo. 

1. Ultimate Membership Pro

Ultimate Membership Pro è un eccellente plug-in per l'abbonamento e la limitazione dei contenuti di WordPress. Può gestire gli utenti in base al loro pacchetto (gratuito o premium) creando livelli di accesso esclusivi.

Ultimate membership pro plugin di abbonamento wordpress

Sarà quindi possibile proteggere tutto il contenuto del tuo sito web, o solo una parte di esso. Sarà ad esempio un corso, una lezione, una pagina, un prodotto, una categoria, un'immagine, ecc ...

Le sue funzionalità principali sono tra le altre: protezione dei contenuti, più livelli di accesso, supporto per più gateway di pagamento - PayPal, Authorize.net, Stripe, 2CheckOut, Bank Transfer-, protezione parziale del contenuto e molto altro ...

Download | Demo | Web hosting 

2. Download digitali facili - Dropbox

Download digitali facili: Dropbox ti offre la potenza e la facilità d'uso dei tuoi prodotti scaricabili attraverso l'infrastruttura Dropbox. Scegli facilmente un file dal tuo account Dropbox utilizzando il " Scegli in Dropbox E il plugin farà il resto.

Dropbox di download digitali facili

Le sue altre caratteristiche includono: facile installazione, personalizzazione intuitiva, piena integrazione con Dropbox, interfaccia utente pulita e moderna, supporto multilingue, ampia documentazione e assistenza clienti altamente reattiva.

Download | Demo | Web hosting

3. FileBird

Hai migliaia di file nel tuo Libreria multimediale di WordPresse hai problemi a gestirli, il plug-in WordPress FileBird ti aiuta a portare la gestione della tua libreria WordPress a livelli più alti. 

Filebird media categorie cartelle file manager per wordpress

Con questo strumento sarai in grado di gestire e organizzare migliaia di immagini, audio, video e altri file nella tua libreria multimediale. una delle sue caratteristiche eccezionali e la sua visualizzazione gerarchica che consente di trovare rapidamente file specifici.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Come funzionalità, offre tra l'altro: un'interfaccia utente amichevole, un eccellente menu contestuale, il pieno controllo sulla barra degli strumenti, la possibilità di creare un numero illimitato di cartelle e sottocartelle, supporto per diversi tipi di file, compatibilità con gli altri plugin e temi popolari di WordPress, il supporto multilingue e molti altri.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto ciò che devi sapere sulla disinstallazione del plugin WordPress. Non esitare a contattarci se non capisci un punto.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se ti è piaciuto, non esitare condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

...

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. Buongiorno,
    Vorrei poter usare questo tutorial, ma quando clicco su "Estensioni" non vedo affatto la finestra che mostri, ma un elenco di estensioni, alcune con una scritta verde, "installate", ma nessuna possibilità (nessuna casella, nessun campo) per disattivare o disinstallare. Continuerò la mia ricerca.
    Comunque grazie.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
19 azioni
quota16
Tweet2
Enregistrer1