Vai al contenuto principale

Come proteggere il vostro blog WordPress con un firewall

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

WordPress è un CMS popolare ampiamente utilizzato da molte aziende e individui. In breve, occupa una posizione dominante nel mercato del software di progettazione di siti Web, il che lo rende un ottimo bersaglio per attacchi di ogni tipo, quindi è qui che i firewall diventano molto importanti.

Come funziona un firewall

Un firewall, contrariamente all'opinione popolare, non è solo qualcosa che ti impedisce di accedere a determinati siti Web da posizioni mirate (scuole, uffici). In realtà, si tratta di una misura di sicurezza messa in atto per definire le regole di accesso (entrate uscite) per proteggere un'intera rete, server, siti web o semplicemente computer.

Queste regole ti consentono di mettere un muro tra una fonte sicura (server o il tuo blog WordPress) E una fonte inaffidabile (Internet) a cui hanno accesso solo dati affidabili.

Perché si dovrebbe utilizzare un firewall su WordPress?

Quando si tratta di sicurezza di WordPress, non c'è niente di meglio di una grande configurazione. Non esiste una protezione definitiva o un blog super protetto. Tuttavia, dietro l'idea di proteggere WordPress, c'è il desiderio di complicare le cose e, a seconda del tuo coinvolgimento, il tuo blog sarà sempre meno vulnerabile.

Al giorno d'oggi, la maggior parte dei servizi offerti offre una gamma di funzionalità e strumenti che in una certa misura saranno in grado di coprire tutte le vulnerabilità note del tuo blog WordPress. Quindi non dovrai più preoccuparti della gestione multipla dei sistemi di sicurezza, nella maggior parte dei casi ogni plugin utilizza il suo servizio.

Tuttavia, anche tra questi strumenti e servizi, potresti voler utilizzare una soluzione particolare. Questo sarà probabilmente fatto in base alla tua considerazione personale e alle esigenze del tuo blog. Ma ci sono ancora ragioni per cui dovresti assolutamente includere un firewall nelle tue varie misure.

  • In primo luogo, non avrai mai abbastanza dei passaggi appropriati per proteggere il tuo blog.
  • In secondo luogo, dopo aver configurato le regole che governano il firewall, funzionerà da solo e non avrà più bisogno di assistenza.
  • Infine, il motivo principale per utilizzare un firewall e quello che rende questa soluzione sicura ancora esiste è che funziona.

Alcuni strumenti per aggiungere un firewall al tuo blog WordPress

Nel seguente elenco, ho provato a raccogliere gli strumenti e i servizi più consigliati per l'aggiunta di un firewall su WordPress.

1. Sucuri Firewall

Sucuri

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Sucuri è una delle soluzioni più popolari quando si tratta di configurazione. Il loro servizio firewall crea un proxy in modo che sia l'intermediario tra il tuo blog e i visitatori. Pertanto gestiscono traffico dannoso e inviano solo traffico legittimo al tuo blog.

È possibile acquistare i loro servizi da $ 9.99 al mese.

2. WordPress semplice firewall di sicurezza

WordPress-Single-Security Firewall

WordPress Simple Security Firewall è un plugin per WordPress che sta guadagnando sempre più popolarità. Il motivo principale per cui questo plugin è stato creato deriva dallo status quo dei plugin di sicurezza di WordPress, soprattutto quando si tratta di interagire con il file “..htaccess '.

WordPress Simple Security Firewall ti permette di proteggere il più possibile il tuo blog senza alterarlo, viste le modifiche apportate al file ".htaccess".

È un plugin gratuito che puoi scarica gratuitamente su WordPress.org.

3. All In One WP Security & Firewall

All-In-One-Security-WP

All In One Wp Security & FireWall si è particolarmente distinto nel corso degli anni ed è uno dei migliori plugin per la sicurezza di WordPress. Offre una serie di funzionalità personalizzate per aiutarti a proteggere il tuo blog WordPress.

È anche un plugin gratuito che puoi scarica direttamente su WordPress.org.

4. WordFence

Wordfence-Security

Ecco un'altra soluzione abbastanza completa per integrare un firewall su WordPress. Non mi soffermerò su di lui perché, abbiamo già scritto prima un tutorial su questo plugin.

5. BulletProof Sicurezza

Bulletproof-Security

Un altro plugin per WordPress altrettanto popolare. Come altre soluzioni precedenti, offre una varietà di soluzioni per proteggere il tuo blog. Gli autori del plug-in evidenziano il fatto che questo plug-in può proteggere il tuo blog da quasi 100.000 attacchi diversi.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Progettato sulla propria descrizione, BulletProof è un firewall altrettanto robusto. Registra i diversi attacchi in un database al fine di prevenire futuri attacchi.

È anche un plugin gratuito che tu può scaricare su WordPress.org

Questo è tutto per questo tutorial sulla sicurezza dei siti Web in WordPress. Sentiti libero di condividerlo con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti.

Questo articolo contiene 1 commento

  1. Manca Ninja Firewall, il che ha il vantaggio di essere leggero per WP se si vuole credere ai progettisti: funziona indipendentemente dalla tua installazione?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
35 azioni
quota32
Tweet2
Enregistrer1