Vai al contenuto principale

Come aggiungere una verifica dell'età su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Sai chi visita il tuo sito web? E ancora più importante, i dati demografici del tuo visitatore significano qualcosa per te? Per alcune aziende e blogger, è un "  "Clamoroso.

Se stai leggendo questo, probabilmente (o vuoi implementare) una restrizione basata sull'età dei visitatori del tuo sito. Ci sono una serie di ragioni che potrebbero spingerti a farlo, ma ci sono solo una manciata di metodi che ti porteranno lì.

In questo tutorial, esploreremo i motivi per cui potresti prendere in considerazione la limitazione dell'accesso e le metriche e gli strumenti che ti permetteranno di arrivarci.

Limiti di età: cosa significa?

Il mondo è diventato molto diverso da quello che era qualche decennio fa. Con il progresso della tecnologia e l'accesso permanente a Internet, chiunque abbia un dispositivo connesso a Internet può accedere al tuo sito. Anche se questo entusiasma le aziende che cercano di espandere la loro portata, pone un problema significativo: come dovresti tenere lontani coloro che non sono abbastanza grandi per vedere i tuoi contenuti ?

Se stai cercando un metodo per limitare l'accesso al tuo sito web in base all'età dei visitatori, di solito perché i tuoi contenuti non sono adatti ai minori. Ecco alcuni dei motivi più comuni:

  • Il tuo sito web contiene un umorismo per adulti e un argomento inappropriato per i bambini.
  • Vendi o promuovi alcolici o qualsiasi cosa che non dovrebbe essere vista dai minori.
  • Il tuo sito Web offre contenuti o servizi relativi al sesso o a un sito di incontri.
  • Il tuo sito contiene violenza o altri contenuti ritenuti inappropriati per un pubblico giovane.
  • Stai offrendo un concorso che richiede che il membro abbia una certa età.
  • I tuoi servizi richiedono una carta di credito o una patente di guida valida.

Qualunque sia la tua ragione, morale, etica, legale, monetaria o altro, il fatto è che tu, come proprietario del sito, devi essere responsabile dell'applicazione di questa limitazione. Idealmente, genitori, scuole, biblioteche e tutti coloro che forniscono accesso a Internet ai bambini dovrebbero sempre insegnare ai bambini ciò che è buono o cattivo, ma non sempre si basano su di esso.

Come aggiungere una restrizione su WordPress

Molti dei suggerimenti menzionati di seguito sono, ovviamente, plugin. WordPress è una piattaforma nota per proteggere utenti e visitatori, quindi non dovrebbe sorprendere che qualcuno abbia pensato di sviluppare plug-in per aiutare i siti Web a visualizzare restrizioni per utenti non autorizzati.

Passaggio 1: aggiungere una politica sulla privacy

Ogni sito deve disporre di una politica sulla privacy. Perché? Perché devi consentire ai visitatori di sapere che stai proteggendo le loro informazioni. Inoltre, l'informativa sulla privacy è particolarmente necessaria per quanto riguarda le leggi sulla protezione dei minori e devi assicurarti che il tuo sito le rispetti.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Le politiche sulla privacy devono includere informazioni riguardanti:

  • Il tipo di informazioni che raccoglierai dai visitatori.
  • Come li raccoglierai: tramite cookie, statistiche, moduli di registrazione, ecc.
  • Terze parti coinvolte nell'impostazione dei cookie e nel targeting dei visitatori una volta che hanno lasciato il tuo sito.

Strumento suggerito : il plugin L'auto Termini di servizio e Privacy Policy. Una volta installato su WordPress, vai su " Impostazioni> TOS auto e PP »Per configurare il plugin e recuperare gli shortcode che puoi visualizzare sul tuo blog.

Passaggio 2: mostra un avviso sull'età

Ora parliamo della creazione di porte di restrizione.

Tutto dipende da come è necessario limitarlo (per alcuni di voi potrebbe essere una pagina, per altri un intero sito). Una home page con limiti di età potrebbe essere un buon punto di partenza. Anche se è vero che l'avviso non sarà sufficiente a dissuadere i visitatori minorenni dall'accesso al tuo sito.

Ci sono alcune opzioni che dovresti sempre includere nella tua pagina di avviso. Puoi creare una nuova home page, un marchio per il resto del tuo sito e:

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

  • Aggiungi una nota che menzioni il limite di età.
  • Aggiungi Form chiede ai visitatori di fornire loro età.
  • Aggiungi un'area membro per limitare l'accesso a determinati contenuti

Passaggio 3: limitare l'accesso al contenuto

La restrizione al tuo sito potrebbe essere ancora necessaria

Forse il tuo sito va bene, ma hai toccato un argomento controverso in un recente articolo. O forse il tuo negozio ha una sezione per soli adulti. È quindi importante avere il controllo di queste parti. Lo strumento di verifica dell'età non sarà sempre appropriato.

Strumenti suggeriti:

Ultima categoria Excluder : Se il tuo sito è destinato a tutti i tipi di pubblico, ma il blog occasionale contiene materiale grafico o non idoneo, questo plug-in ti aiuterà a nascondere le categorie che preferisci.

WP Nascondi Post : Questo plugin è simile al plugin Ultimate Category Excluder, sebbene lo scopo principale di quest'ultimo sia quello di scegliere quali singoli post del blog si desidera nascondere.

limitare Content : Questo plugin imposta regole di restrizione in base al livello degli utenti. Pertanto, se il tuo sito Web consente abbonamenti, il plug-in sarà in grado di limitare il contenuto per quegli abbonati e sarai comunque in grado di controllarne il contenuto.

Riassunto :

In qualità di proprietario, sviluppatore o gestore di un sito web, l'ultima cosa che vuoi è esporre i minorenni a contenuti inappropriati sul tuo sito, semplicemente perché non lo fai. non poteva controllare il contenuto.

Spero che questo tutorial ti permetta di mettere insieme una serie di misure che ti consentano di limitare l'accesso al tuo sito web.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

 

 

 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
3 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer1