Vai al contenuto principale

Come differenziare post e pagine in WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 600.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Spesso, i principianti di WordPress confondono post e pagine. Per impostazione predefinita, WordPress include due tipi di contenuti: post e pagine.

Come principiante probabilmente ti starai chiedendo qual è la differenza tra post e pagine?

Nella dashboard sembrano molto simili, così come sul sito Web.

I lettori spesso ci chiedono:

Perché ho bisogno di entrambi?

Quando dovrei usare gli articoli?

Quando dovrei usare le pagine?

In questo articolo, spiegheremo la differenza tra post e pagine in WordPress.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog.

Quindi, tornando al perché siamo qui.

Che cos'è un articolo, una pubblicazione o un post in WordPress?

I post sono contenuti del blog elencati in ordine cronologico inverso (i contenuti più recenti in alto). Vedrai gli articoli elencati nella pagina del tuo blog.

Se stai usando WordPress come blog, finirai per usare gli articoli per la maggior parte dei contenuti del tuo sito web.

Puoi aggiungere e modificare i tuoi post di WordPress da " ArticoliDalla tua dashboard. Ecco come appare lo schermo aggiungere.


A causa del loro ordine cronologico inverso, i tuoi articoli dovrebbero essere pubblicati in modo tempestivo. I post precedenti vengono archiviati per mese e anno.

Man mano che gli oggetti invecchiano, l'utente deve scavare più a fondo per trovarli. Hai la possibilità di organizzare le tue pubblicazioni secondo categorie ed etichette.

articoli-categoria-label

Poiché i post di WordPress sono pubblicati tenendo presente l'ora e la data, sono distribuiti in tutto il mondo Flusso RSS. Ciò consente ai tuoi lettori di essere avvisati dell'ultimo aggiornamento dell'articolo tramite feed RSS.

I blogger possono utilizzare i feed RSS per distribuire e-mail attraverso servizi come Constant Contact, Aweber ou MailChimp. è possibile creare una newsletter giornaliera e settimanale il tuo pubblico può iscriversi.

La natura tempestiva degli articoli li rende estremamente sociali. Puoi usare uno dei tanti plugin di condivisione social per consentire ai tuoi utenti di condividere le tue pubblicazioni sui social network come Facebook, Twitter, LinkedIn, Pinterest, ecc ...

Gli articoli incoraggiano la conversazione. Hanno una funzione di commento che consente agli utenti di commentare un argomento particolare. Per impostazione predefinita, i commenti, i pingback e i trackback sono abilitati.

Puoi andare a Impostazioni »Discussione per disabilitare i commenti sui post più vecchi, se lo si desidera.

I post di WordPress di solito hanno il nome dell'autore e la data di pubblicazione / aggiornamento.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Il miglior esempio di post di WordPress potrebbe essere questo post che stai leggendo in questo momento. Vai all'inizio e puoi vedere la categoria dell'articolo 'Plugin WordPress, tutorial WordPress' . Sotto il titolo c'è anche il nome dell'autore ei pulsanti di condivisione social sono a sinistra del contenuto se scorri verso il basso.

Dopo il contenuto dell'articolo principale, c'è la sezione dei commenti. Di solito non puoi trovarli su una pagina.

Ora che sai cosa sono gli articoli, diamo un'occhiata alle pagine e come sono diverse.

Cosa sono le pagine in WordPress?

Le pagine sono contenuti statici di tipo "una tantum" come la pagina delle informazioni, l'informativa sulla privacy, la pagina dei contatti, ecc. Sebbene il database WordPress memorizzi la data di pubblicazione della pagina, le pagine sono entità senza tempo.

Ad esempio, la tua pagina di circa un anno non dovrebbe scadere. Certo, puoi tornare indietro e aggiornarlo, ma è probabile che non troverai pagina 2012, pagina 2013, ecc. E poiché non vi sono date e orari allegati alle pagine, queste non sono incluse nei feed RSS per impostazione predefinita.

Puoi aggiungere e modificare pagine in WordPress da " Pagine » dalla tua dashboard. Ecco come appare lo schermo aggiungere :


Le pagine non sono pensate per essere social nella maggior parte dei casi, quindi non includere i pulsanti di condivisione social non sarà un problema.

Allo stesso modo, le pagine non includono commenti. Non vuoi che gli utenti commentino la tua pagina di contatto o la pagina di esclusione di responsabilità legale. Tuttavia, esiste un'opzione per abilitare i commenti, ma è disabilitata per impostazione predefinita per le tue pagine WordPress.


A differenza dei post, le pagine sono di natura gerarchica. Ad esempio, è possibile avere sottopagine o pagine figlio in una pagina. Puoi facilmente trasformare una pagina in una sottopagina scegliendo una pagina principale dagli attributi della pagina quando modifichi una pagina.


Un esempio chiave di ciò in azione sarebbe il nostro Pagina delle risorse. Questa funzione ti consente di organizzare insieme le tue pagine e persino assegnare loro un modello personalizzato.

WordPress per impostazione predefinita include una funzione che ti consente di creare modelli di pagina personalizzati usando il tuo tema. Ciò consente agli sviluppatori di personalizzare l'aspetto di ogni pagina secondo necessità.

Nella maggior parte dei temi WordPress, i post e le pagine hanno lo stesso aspetto. Ma quando usi la tua pagina per creare una pagina di destinazione o una pagina della galleria, quindi la funzione dei modelli di pagina personalizzati è utile.

Le pagine hanno anche questa caratteristica arcaica chiamata "Ordine" che ti consente di personalizzare l'ordine delle pagine assegnandogli un valore. Tuttavia, questa funzionalità è estesa da plugin come Ordine a pagina singola che ti permette di cambiare l'ordine delle pagine trascinandole.

Pagine e post di WordPress (differenze chiave)

Per riassumere, ecco le principali differenze tra post e pagine in WordPress.

  • I post sono puntuali rispetto alle pagine senza tempo.
  • Gli articoli sono social, ma le pagine no.
  • I post sono organizzati utilizzando categorie ed etichette relative alle pagine che sono gerarchiche e possono essere organizzate come pagine figlio e padre.
  • I post sono inclusi nel feed RSS mentre le pagine no.
  • Gli articoli hanno un autore e la data pubblicata nelle pagine invece no.

Le differenze che abbiamo elencato sopra possono avere eccezioni. Puoi utilizzare i plugin per estendere la funzionalità di entrambi i tipi di contenuto.

Nonostante queste differenze, ci sono alcune somiglianze tra pagine e post in WordPress.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Prima di tutto, sono entrambi usati per pubblicare contenuti. Puoi aggiungere testo, immagini, moduli, ecc. a pubblicazioni e pagine.

Puoi creare un sito Web senza mai utilizzare gli articoli di WordPress o le funzionalità di blog. Puoi anche creare un sito Web aziendale con pagine e una sezione blog separata per notizie, annunci e altri articoli.

Domande frequenti

Ecco alcune delle domande più frequenti che abbiamo sentito dai nostri utenti su post e pagine e su come usarli correttamente in WordPress.

1. Quanti post e / o pagine posso avere?

Puoi avere tutti i post e / o le pagine che desideri. Non c'è limite al numero di post o pagine che possono essere creati.

2. Ci sono vantaggi SEO per entrambi?

I motori di ricerca adorano i contenuti organizzati. Il contenuto senza tempo è considerato più importante; tuttavia, vi è molta priorità da dare agli ultimi contenuti in modo tempestivo.

In breve, potrebbe esserci una differenza, ma come principiante non devi preoccuparti di questo. Concentrati sull'organizzazione del tuo sito Web per l'utente.

3. Quali pagine devo creare sul mio sito Web o blog?

Dipende davvero dal tipo di blog o sito Web che stai creando.

4. Posso cambiare gli articoli in pagine e viceversa?

Molti neofiti aggiungono accidentalmente contenuti agli articoli quando vogliono costruire pagine. Allo stesso modo, alcuni nuovi blogger potrebbero finire per salvare i post del blog come pagine.

Se hai appena iniziato, puoi facilmente risolverlo usando il plugin commutatore del tipo di posta.

5. Esistono altri tipi di contenuti in WordPress oltre a post e pagine?

Si C'è. Tuttavia, questi altri tipi predefiniti di contenuto includono allegati, revisioni e menu di navigazione che non vengono normalmente utilizzati allo stesso modo di post e pagine.

WordPress consente inoltre agli sviluppatori di crearne uno proprio tipi di post personalizzati. Questa funzione viene utilizzata dai plugin per creare altri tipi di contenuti in WordPress.

Ad esempio, se si crea un Negozio WooCommerce, vedrai un tipo di post " Prodotti"nella tua area di amministrazione di WordPress.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Smart Podcast Player

Smart Postcast Player è progettato per podcast. Questo plugin per lettore audio WordPress è un prodotto premium. Può gestire facilmente l'intera libreria multimediale utilizzando il lettore Traccia intelligente per uno spettacolo assolutamente unico.

smlart podcast player.jpg

In questo modo puoi usarlo per la musica, podcast o anche solo per consentire ai visitatori di scaricare file multimediali su una base ad hoc.

Puoi persino acquisire gli indirizzi e-mail degli ascoltatori tramite la tua mailing list.

Download | Demo |Web hosting

2.YITH WooCommerce Wishlist

Il plugin WordPress YITH WooCommerce Wishlist ti consente di mettere insieme una lista dei desideri, in modo che i tuoi clienti possano inserire ciò che vogliono nel tuo negozio online la prossima volta che visitano.

Vedi anche il nostro Plugin 10 WordPress per creare moduli personalizzati di comandi

YITH WooCommerce Wishlist farà proprio questo: ti aiuterà a ottenere conversioni e i rendimenti saliranno.

Download | Demo | Web hosting

Fattura PDF WooCommerce, bolla di accompagnamento ed etichetta di spedizione

La fattura del plug-in WordPress PDF di WoCommerce automatizza la creazione di fatture PDF, distinte di imballaggio ed etichette di spedizione. Permette al tuo staff di farlo risparmiare tempo, facendoli ignorare le attività di copia dei dettagli dell'ordine e di invio manuale al cliente.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Sarai in grado di selezionare un modello di fattura dall'6 disponibile, personalizzarlo e aggiungere il nome dell'azienda, l'indirizzo e logo.

Scoprilo nel nostro prossimo articolo Come aggiungere un monitor di query a WordPress

È molto flessibile e offre molte altre funzionalità che puoi scoprire provando la sua demo.

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire la differenza tra pagine e post in WordPress e come usarli. Non esitare condividi il consiglio con i tuoi amici sui tuoi social network.

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Nel frattempo, facci sapere i tuoi commenti e suggerimenti nella sezione dedicata.

...

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota1
Tweet
Enregistrer1