Vai al contenuto principale

Come correggere l'errore "500 Internal Server" su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

L'errore interno del server 500 è uno degli errori di cui la maggior parte dei neofiti si fa prendere dal panico. Questo è un errore che può avere più origini, rendendo ancora più complicata la diagnosi.Come correggere l'errore wordpress del server interno 500 2

I motivi più comuni su WordPress includono a File .htaccess danneggiato, un overflow del limite di memoria su PHP o permessi di file inappropriati, ma potrebbero esserci anche altre possibili cause, come il sovraccarico del tuo piano di hosting o un problema con il tuo provider di hosting web.

Indipendentemente dalla causa, ci sono molti modi per risolvere e riparare il tuo sito Web, incluso ripristinare il tuo sito web da un backup.

Backup e ripristino

Poiché è necessario apportare modifiche serie ad alcuni file di sistema e altre modifiche simili, è una buona idea eseguire il backup del sito Web nel caso in cui le cose peggiorino. In questo modo potrai ripristinarlo. Come risolvere 500 errore interno del server wordpress

Quindi puoi iniziare imparando a fare i backup del tuo sito Web, abbiamo diversi tutorial per questo. Ecco a elenco di plugin che è possibile utilizzare per questo.

Disabilita tutti i plugin e i temi

A volte un plugin o un tema potrebbe essere la causa dell'errore. Un plugin avrebbe apportato modifiche al tuo database o ai tuoi file, rendendo il tuo sito Web non disponibile.

Se il tuo pianoil web hosting è condiviso o se si dispone di un VPS, la tua società di web hosting potrebbe anche avere limitazioni sui plugin che puoi installare sul tuo sito web. L'attivazione di un plug-in vietato potrebbe essere sufficiente per sospendere il tuo blog.

Con un errore del server interno, non sarai in grado di accedere al tuo cruscotto per disabilitare plugin e temi, ma puoi comunque farlo manualmente accedendo ai file sul tuo sito web

Nel cPanel, vai al file manager e individua la directory del tuo sito web. Innanzitutto, disattiva i tuoi plugin rinominandoli temporaneamente.

Vai a "wp-content / plugins / E seleziona ogni cartella e rinominala (puoi semplicemente aggiungere un suffisso "-desactivated").

file rinominato CPANEL plugin per WordPress

Una volta disattivati ​​tutti i plug-in, controlla se il tuo sito Web è disponibile. In tal caso, ripristina i nomi di tutti i tuoi file fino a trovare l'origine del problema e controlla ogni volta il tuo sito web. Se si verifica un errore, il colpevole è l'ultimo plug-in da ripristinare.

Può anche essere utile scaricare una nuova copia del tema WordPress predefinito, soprattutto se sei stato violato. Puoi scaricare una copia da WordPress.org, decomprimere, quindi aggiungere la cartella del tema da cPanel o FTP.

Se hai un primo tema WordPress installato e hai un backup di questo tema sul tuo sito web, puoi eliminarlo, prima elimina la versione di Twenty Sixteen installata sul tuo blog prima di inviare la nuova versione. Se il problema è risolto, saprai chi era il colpevole.

Risolto un file .htaccess danneggiato

Un'altra probabile causa di un errore interno del server è un file .htaccess danneggiato. Sostituire quello attuale con una nuova copia può salvare il tuo sito web e riportarlo online. 

Scopri Come gestire i file e le cartelle di WordPress

Ora dovresti avere un backup del tuo sito Web necessario prima di sostituire il tuo file .htaccess, ma conservare una copia aggiuntiva può essere utile in modo da poter ripristinare il tuo sito Web più velocemente se la modifica del tuo file .htaccess peggiora le cose. .

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Nel cPanel, vai al file manager e vai alla directory in cui si trova il tuo sito web. Vai alle impostazioni e verifica che i file nascosti siano visibili, in caso contrario seleziona la casella e salva le modifiche.

Vai oltre scoprendo Come riparare la libreria multimediale che non funziona più su WordPress

Nella radice del tuo sito web troverai un file chiamato .htaccess, scarica questo file sul tuo computer.

Ora crea un nuovo file .htaccess. Puoi farlo in cPanel, ma assicurati di eliminare il vecchio file.

creazione di un nuovo file dal cpanel

Quando il nuovo file viene visualizzato nell'elenco, selezionare il file e fare clic su "Modifica". Nell'editor di file, aggiungi le seguenti regole per le singole installazioni di WordPress:

# BEGIN WordPress <IfModule mod_rewrite.c> RewriteEngine su RewriteBase / RewriteRule ^ index .php $ - [L] RewriteCond% {REQUEST_FILENAME}! -f RewriteCond% {REQUEST_FILENAME}! -d RewriteRule. /index.php [L] # FINE WordPress

Per le reti multi-sito con sottodomini configurati, aggiungi invece queste altre regole:

RewriteEngine su RewriteBase / RewriteRule ^ index.php $ - [L] # aggiungi una barra finale a / wp-admin RewriteRule ^ ([[_ 0-9a-zA-Z -] + /)? Wp-admin $ $ 1wp-admin / [R = 301, L] RewriteCond% {REQUEST_FILENAME} -f [OR] RewriteCond% {REQUEST_FILENAME} -d RewriteRule ^ - [L] RewriteRule ^ ([_ 0-9a-zA-Z -] + /)? (Wp- (contenuto | admin | include). *) $ 2 [L] RewriteRule ^ ([[_ 0-9a-zA-Z -] + /)? (. *. php) $ $ 2 [L] RewriteRule. index.php [L]

Per coloro che hanno sottodomini configurati come sottodirectory:

RewriteEngine On RewriteBase / RewriteRule ^ index.php $ - [L] # aggiunge una barra finale a / wp-admin RewriteRule ^ wp-admin $ wp-admin / [R = 301, L] RewriteCond% {REQUEST_FILENAME} -f [OR ] RewriteCond% {REQUEST_FILENAME} -d RewriteRule ^ - [L] RewriteRule ^ (wp- (content | admin | includes). *) $ 1 [L] RewriteRule ^ (. *. Php) $ $ 1 [L] RewriteRule. index.php [L]

Salva il file e visita il tuo sito web per vedere se questo ha risolto il problema. Puoi anche aggiungere altre regole che hai incluso una per una per vedere se tali modifiche hanno causato l'errore (ci vorrà un po 'di tempo).

Inoltre, assicurati che le modifiche non contengano errori di sintassi.

Aumenta il limite di memoria PHP

Puoi anche provare ad aumentare il limite di memoria PHP se nessuno dei passaggi di risoluzione dei problemi descritti finora ha funzionato. I plugin e gli script che utilizzi sul tuo sito web richiedono memoria PHP per funzionare.

Come correggere l'errore wordpress del server interno 500 1

Scopri questi metodi 4 per aumentare la memoria massima limite WordPress

Quando un browser richiede questi plugin e script, li carica utilizzando la memoria PHP del tuo sito web. L'aumento di questo limite porterebbe più memoria, quindi meno "crash" solitamente causato quando lo script supera la memoria allocata.

Controlla la versione di PHP

A volte i plugin e gli script che utilizzi richiedono una versione specifica di PHP. Se stai utilizzando una versione errata, potrebbe essere la causa dell'errore interno del server.

informazioni sul server

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Puoi verificare la versione attualmente in uso per il tuo sito Web in cPanel accedendo e facendo clic su Informazioni sul server.

Abilita debug e registrazione

A questo punto, se non è stato eseguito il backup del sito Web, probabilmente c'è un problema raro e puoi abilitare la modalità di debug di WordPress per risolvere il problema (almeno questo ti permetterà di vedere in dettaglio il problema). 

Oltre che il debug consente anche di visualizzare la segnalazione degli errori front-end, è anche importante abilitare la registrazione in modo che i visitatori del tuo sito web non vedano messaggi di errore aggiuntivi mentre rivelano informazioni sul tuo sito web che potrebbe essere potenzialmente utilizzato dagli hacker.

// attivare il debugging definiamo ( 'WP_DEBUG', true); // Dillo WordPress per accedere tutto per /wp-content/debug.log define ( 'WP_DEBUG_LOG', true); // Disattivare la visualizzazione dei messaggi di errore è il vostro sito define ( 'WP_DEBUG_DISPLAY', false); // per buona misura, è possibile aggiungere il codice follow aussi, qui will hide errori dall'essere bianca visualizzato @ini_set sullo schermo ( 'display_errors', 0);

Contatta il tuo host

Se tutto il resto fallisce, contatta il tuo provider di hosting web, poiché potrebbe già essere a conoscenza di un problema che è al di là della tua portata. Il tuo host può anche farti sapere se hai utilizzato tutte le risorse assegnate.

In tal caso, tutto ciò che devi fare è aggiornare il tuo piano di hosting web o passare a un tipo di piano completamente diverso come il passare dall'hosting condiviso a un VPS o da un VPS a un server dedicato.

Questo è tutto ciò che devi sapere per correggere questo tipo di errore " 500 Internal Server Error '.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. permaloso 

Touchy è un menu principale di WordPress premium e un plug-in di menu mobile. È progettato principalmente per gli smartphone ed è veloce, reattivo ed estremamente comodo da usare. Oltre ad essere testato a fondo su diversi dispositivi mobili, Touchy funziona benissimo anche sui browser desktop.Permaloso

Ha una sezione dedicata al logo, pulsanti di invito all'azione, una funzione di ricerca, un pulsante Indietro e un menu a discesa a più livelli.

Touchy può fungere da menu di navigazione completo e soluzione di intestazione su qualsiasi tema WordPress. Inoltre, Touchy è estremamente personalizzabile. Con pochi clic è possibile cambiare il colore di qualsiasi elemento, modificare le opzioni di posizionamento, nascondere uno dei pulsanti sulla barra dei menu, sostituire le funzioni dei pulsanti, modificare le trasparenze, ecc.

Download | Demo | Web hosting

2. Sistema Forum WP Pro

Il sistema WP Pro Forum è un plugin per WordPress che ti consente di aggiungere un forum bello e intuitivo al tuo sito web. Ha molte potenti funzionalità che gli consentono di creare un forum con un aspetto professionale.Forym moderno forum di discussione per wordpress

Il forum è stato creato per funzionare sull'interfaccia pubblica di il tuo sito Web, ma gli amministratori possono gestire tutti i forum, argomenti, risposte, categorie ed etichette dalla dashboard.

Inoltre, il sistema WP Pro Forum presenta alcuni vantaggi come la traduzione funzionale grazie ai file mo / .po inclusi, l'integrazione di molti modelli per adattarsi all'aspetto del tuo sito web o anche filtri personalizzati inclusi.

Download | Demo | Web hosting

3. Utenti WP BAN

Il plug-in "BAN Users" di WordPress è stato progettato per consentire agli amministratori del sito di vietare (disattivare, sospendere, ecc.) Agli utenti di connettersi al proprio account WordPress. Fornisce inoltre un'opzione per modificare lo stato dei loro articoli; ad esempio definendoli come progetti e nascondendoli agli occhi del pubblico.wp-Ban-utenti

Un utente può essere escluso dalla tabella utenti dagli amministratori o tramite il suo profilo. Offre anche diverse opzioni configurabili che consentono agli utenti di controllare come verrà implementato questo plugin; può reindirizzare gli utenti a una pagina di supporto personalizzata o inviare loro una notifica e-mail personalizzata.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco! Questo è tutto per questo tutorial. Ci auguriamo che quest'ultimo ti abbia aiutato a correggere l'errore " 500 Internal Server Error Su WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 6

  1. Buongiorno,

    Ho una domanda, se non ho accesso al codice del sito, c'è una soluzione?

    Ho un errore del database e non so come risolverlo perché non ho accesso al backend.

    grazie

    Erjon

  2. Ho trovato la tua tecnica molto grande, il mio sito è stato bloccato a causa di un errore interno di 500, ho appena praticato subito la tua tecnica e poi il suo mercato. ho disabilitato alcuni gin più vecchi e poi è apparso il mio sito. Grazie a voi !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
10 azioni
quota8
Tweet2
Enregistrer