Vai al contenuto principale

Come utilizzare la funzionalità delle revisioni di WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La cronologia delle revisioni di WordPress è una funzionalità utile per chiunque pubblichi contenuti regolarmente. Come scrittore, è facile commettere errori quando scrivi un articolo, anche se sei uno scrittore esperto. A volte, potresti persino aver cancellato parte del tuo post WordPress e avresti voluto recuperarlo. Tuttavia, grazie alle revisioni di WordPress, le tue modifiche non vengono perse per sempre.

In questo articolo, ti guideremo attraverso le funzioni della cronologia di WordPress Revision, con quali tipi di contenuti puoi utilizzarla e ti forniremo alcuni suggerimenti su come ottenerne il massimo.

Qual è la funzione di cronologia delle versioni di WordPress?

Sapevi che WordPress salva automaticamente tutte le modifiche apportate ai tuoi post? Puoi annullare queste modifiche e tornare a una versione precedente in qualsiasi momento. Questa funzione si chiama Revisioni di WordPress ed è disponibile da WordPress 2.6.

Con questa funzione, WordPress memorizzerà un articolo come revisione ogni volta che fai clic sul pulsante Salva come bozza oppure ad ogni salvataggio automatico della pubblicazione. La funzione di salvataggio automatico si verifica ogni 60 secondi come revisione speciale, nel qual caso i vecchi salvataggi automatici vengono sovrascritti con le nuove revisioni salvate automaticamente.

Va detto che c'è un solo salvataggio automatico per utente per ogni dato post e non sostituisce il contenuto pubblicato. La funzione di salvataggio automatico è particolarmente utile in situazioni in cui il browser si arresta in modo anomalo o l'alimentazione si spegne improvvisamente. In queste circostanze, quando torni a modificare il post, WordPress ti presenterà un avviso che ha un backup del tuo post e un link per ripristinare il backup.

Come utilizzare la cronologia delle recensioni di WordPress

Come puoi vedere nello screenshot qui sotto, le revisioni appaiono nella sezione pubblicare nella schermata di modifica dell'articolo. Puoi anche visualizzare le revisioni nell'editor dei post facendo clic su Opzioni dello schermo e controllando la casella di revisioni .

Area di revisione di Wordpress

Quando fai clic sul link Esaminare , accedi alla schermata Revisioni. Qui puoi vedere le modifiche che sono state apportate in ogni revisione trascinando il cursore nella parte superiore dello schermo. Puoi anche usare i pulsanti precedente et seguente , oltre a confrontare due revisioni selezionando la casella sopra. La finestra mostrerà cosa è stato aggiunto, cosa è rimasto invariato e cosa è stato cancellato.

Anteprima della recensione di Wordpress

Per quanto riguarda ciò che puoi fare con le revisioni, ci sono solo due opzioni: ripristinare una revisione o lasciare l'articolo così com'è. Se vuoi ripristinare una particolare revisione, è sufficiente fare clic sul pulsante Ripristina questa revisione . Cliccando su Torna all'editor della pubblicazione puoi tornare al tuo messaggio senza apportare modifiche.

Quali tipi di contenuti puoi ripristinare con la cronologia delle versioni di WordPress?

La cronologia delle versioni di WordPress è abilitata per tutti i post e le pagine del tuo sito, così come per i tipi di post personalizzati come Portfolio e testimonianze aggiunte da Jetpack.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Se si utilizza un tema con il proprio set di tipi di pubblicazione personalizzati (elenco di directory, membri del personale, portfolio, testimonianze o altri tipi di pubblicazioni personalizzate), le revisioni non saranno abilitate per impostazione predefinita a meno che l'autore del tema non supporti le revisioni. In questo caso, puoi attivare manualmente le revisioni utilizzando la seguente riga di codice:

$ supporta = array ('titolo', 'editor', 'revisioni');

Di solito troverai il codice per i tipi di messaggi personalizzati nel file functions.php . Posiziona la riga sopra appena sopra la riga di codice che inizia con register_post_type .

Suggerimenti per l'utilizzo della cronologia delle revisioni di WordPress

Ora che conosci la cronologia delle revisioni di WordPress, condividiamo alcuni suggerimenti su come ottenerne il massimo.

Abilita o disabilita completamente le revisioni

Per impostazione predefinita, la funzione Revisione è abilitata automaticamente su ogni installazione di WordPress. Se non vedi l'opzione Revisioni nell'Editor dei post e hai apportato modifiche al tuo post, è probabile che la funzione Revisioni sia stata disattivata a livello di configurazione.

Puoi attivarlo manualmente aggiungendo la seguente riga di codice al tuo file wp-config.php :

define ('WP_POST_REVISIONS', true);

Puoi anche disabilitare completamente le revisioni impostando il valore sopra su false come segue:

define ('WP_POST_REVISIONS', false);

Limitare il numero di revisioni disponibili a livello globale

Se per qualche motivo vuoi limitare il numero di revisioni disponibili per ogni articolo e pagina, puoi aggiungere la seguente riga di codice al tuo file wp-config.php :

define ('WP_POST_REVISIONS', 5);

Questo creerà un massimo di cinque revisioni per post sopra la versione salvata automaticamente. Ciò è utile se il tuo host limita le dimensioni del tuo database o se ritieni di non utilizzare le revisioni più spesso.

Controlla le revisioni su un post per articolo

Se non ti dispiace fare un po 'di codifica personalizzata, puoi controllare come le revisioni vengono gestite per posta. Per questo dovrai usare il filtro wp_revisions_to_keep .

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Ecco come appare il codice:

add_filter ('wp_revisions_to_keep', 'filter_function_name', 10, 2); funzione nome_filtro_filtro ($ num, $ post) {return $ num; }

In questo codice, tu passa il objet WP_Post che rappresenta l'articolo che desideri scegliere come target e il numero di revisioni da mantenere.

Utilizzo dei plugin per gestire le revisioni

Come avrai intuito, ci sono molti plugin per aiutarti a gestire le revisioni in WordPress. Puoi utilizzare i seguenti plugin per aiutarti a riordinare le vecchie revisioni dei tuoi post e abilitarle per i tipi di post personalizzati. Abbiamo selezionato plugin che hanno una valutazione di 5 stelle, includono un supporto continuo e hanno funzionalità che migliorano il controllo sulle recensioni di WordPress nel repository ufficiale dei plugin.

Ottimizza il database dopo aver eliminato le revisioni

Il plugin Ottimizza il database dopo aver eliminato le revisioni consente di rimuovere le revisioni non necessarie e ottimizzare il database. Alcune delle caratteristiche principali includono:

  • Rimuovi le revisioni a pubblicazioni, pagine e tipi personalizzati di post
  • Scegli un numero di revisioni recenti da conservare
  • Elimina post, pagine e commenti eliminati
  • Elimina commenti spam e tag non utilizzati
  • Rimuovi "pingback" e "trackback"
  • Ottimizza le tabelle nel database
  • più

Il plug-in è compatibile con più siti e puoi persino configurarlo per funzionare automaticamente.

WP Revisioni di controllo

WP Revisioni di controllo è un semplice plugin che ti permette di controllare quante revisioni WordPress manterrà per ogni articolo o pagina. Dopo aver attivato il plug-in, vai a Impostazioni> Scrittura per specificare il numero di revisioni da conservare per ciascun tipo di pubblicazione.

Migliori revisioni

Migliori revisioni è un plugin relativamente nuovo, ma richiede un po 'più di revisioni. WordPress salva le revisioni solo se il titolo, il contenuto o lo snippet è cambiato. Se modifichi l'autore del post o modifichi il permalink al tuo post, non verrà creata una recensione. È qui che torna utile il plug-in Better Revisions.

Aggiunge i seguenti campi al sistema di revisione:

  • l'autore
  • Data di spedizione
  • Permalink
  • Stato di pubblicazione
  • Pubblica una parola da
  • Stato del commento
  • Stato Ping
  • Post / pagina padre
  • Comando del menu

Questo plug-in è utile se stai lanciando blog multi-autore o vuoi semplicemente un maggiore controllo sulle revisioni del tuo messaggio.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

WP Revision Master

WP Revision Master ha funzionalità simili ai plugin di cui sopra, tuttavia, ti consente di aggiungere o limitare il numero di revisioni per qualsiasi tipo di post personalizzato.

Altre caratteristiche includono:

  • Disabilita le revisioni
  • Limita la revisione dei post per l'intero sito, per ogni tipo di post e per ogni post
  • Revisioni dei rifiuti singolarmente o alla rinfusa
  • Supporto attivo

Il plugin ha una valutazione di stelle 5 e più di installazioni attive 900.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
16 azioni
quota14
Tweet1
Enregistrer1