Vai al contenuto principale

Google Sitemaps XML: Migliorare di SEO per il tuo blog

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Per aumentare il nostro traffico, dobbiamo approfittare dei motori di ricerca, che portano un traffico non trascurabile sul blog. E per questo, ci sono diversi metodi disponibili per noi e, tra gli altri, abbiamo la mappa del sito.

Quest'ultimo è un piano dettagliato del tuo blog (Articoli + pagine), generalmente utilizzato dai motori di ricerca. Infatti, per indicizzare meglio i nostri contenuti, è preferibile presentare al robot il contenuto che deve tenere in considerazione.

Credetemi, siamo tutti interessati alla creazione di una sitemap per il nostro sito Web. In questo tutorial, ti mostrerò come creare la sitemap del tuo blog con il plugin Google XML Sitemaps.

osservazione : Non fatevi ingannare dal nome di questo plugin, Google non è l'unico ad utilizzare le sitemap, le utilizzano anche altri motori di ricerca come Bing e Yahoo.

Inizieremo con installare il plugin, Che è disponibile su WordPress.org.

Dopo l'attivazione, vai all'interfaccia di configurazione del plug-in sulla dashboard: " Impostazioni >> XML-Sitemap ". Le configurazioni predefinite del plugin sono accettabili, ma spiegherò alcune opzioni.

menu XML Sitemap

Sezione "Opzioni di base"

Sulle notifiche, le prime due opzioni (attivato), informa i motori di ricerca che c'è qualcosa di nuovo (Contenuto) sul tuo blog, quindi queste opzioni devono rimanere abilitate. Per le altre opzioni nella stessa sezione, non è necessario configurarle.

Sezione "Pagina aggiuntiva"

Questa sezione ti consente di aggiungere manualmente pagine alla mappa del sito. Questa opzione ti consentirà di aggiungere contenuti nella mappa del sito che non è stato generato da WordPress. Clicca su " Aggiungere una nuova pagina ". Per quanto riguarda i campi:

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

  • L'URL deve essere del tipo http://www.exemple.com/mon-contenu
  • La priorità permetterà ai motori di ricerca di dare più importanza a una pagina, starà a te definire quali pagine sono importanti. Ma per aiutarti dirò che le pagine gerarchicamente superiori (Pagina genitore o sottopagina) deve avere una priorità più alta.
  • Sarà inoltre necessario definire la frequenza con cui la pagina verrà aggiornata e impostare manualmente la data dell'ultima modifica.

extra-pagine-options

Sezione "Priorità articolo"

Puoi definire la visibilità di un articolo calcolandone la priorità sulla base dei commenti, per questo devi spuntare l'opzione " Commenti "O" La rassegna media Ma queste opzioni faranno funzionare il tuo server più del solito.

priorità-dun-art

Sezione "Contenuto della Sitemap"

In questa sezione puoi determinare cosa verrà incluso nella mappa del sito. Per impostazione predefinita, sono inclusi la home page, gli articoli e le pagine statiche. Se è vero che le opzioni selezionate sono sufficienti, puoi comunque includere contenuto aggiuntivo.

content-the-sitemap

Sezione "Dati da escludere"

In questa sezione potrai escludere determinate categorie. Sarai anche in grado di escludere determinati elementi nel campo " Esclusione di oggetti Aggiungendo gli identificatori di questi articoli.

categoria da escludere

Per recuperare l'ID della tua pagina o articolo, apri semplicemente l'articolo in questione (in modalità anteprima di una bozza) e copia il numero dopo la parola "post =" "

Recupera come-il-identificazione-e-un-art

Sezione "Modifica frequenze"

In questa sezione, è possibile determinare la frequenza con cui ciascun contenuto viene aggiornato. A seconda di questa frequenza, i motori di ricerca possono adottare una frequenza di visita.

Dalla mia esperienza, ho capito che se un contenuto che dovrebbe essere aggiornato ogni giorno non viene aggiornato per molto tempo, Google modificherà la frequenza delle visite a questa pagina in " una volta al giorno '.

cambiare-of-frequenze

Sezione priorità

Come ti ho appena spiegato, il contenuto gerarchicamente superiore (pagine, categorie, blog hosting, parole chiave) dovrebbe avere un'elevata priorità in base all'importanza assegnata loro. Le configurazioni predefinite vanno bene, ma puoi modificarle per cambiare il comportamento dei motori di ricerca.

cambiamento di priorità

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Al termine, salva le modifiche. In caso di dubbi sulle configurazioni, è possibile fare clic su " Reimposta opzioni ". Consulta la tua mappa del sito inserendo il seguente indirizzo: http://votrenomdedomaine.com/sitemap.xml. La tua sitemap sarà simile a questa:

Presentazione-dun-sitemat

Questo è tutto per questo tutorial, se vuoi saperne di più sull'ottimizzazione per i motori di ricerca ti invito a leggere questo tutorial su “All In One Seo Pack”.

Questo articolo contiene i commenti 8

  1. Bonsoir
    Ho appena installato e aggiornato il generatore Sitemap xml per WordPress 4.1.0 ed ecco cosa ho appena ricevuto visitando la mia mappa del sito:

    ”Questa pagina contiene i seguenti errori:
    errore sulla linea 4 nella colonna 6: dichiarazione XML all'inizio del documento
    Di seguito è riportato un rendering della pagina fino al primo errore. ”

    Sai da dove può venire?
    grazie

    1. Ciao Patrick,

      Nessuna idea ancora. Ma farò una ricerca. Puoi anche farne uno su Google per cercare di trovare il problema.

      Già, quale plugin per sitemap usi?

  2. Perfetto!
    D'altra parte la mia estensione è in inglese mentre la tua è in francese ... qualche idea da dove possa venire? Il mio blog è ben configurato come blog francese, tuttavia ...

    1. Buona sera, ciò può verificarsi in situazioni 3:
      - Il plugin non è tradotto correttamente
      - Il tuo sito è in inglese
      - Il tuo plugin non è aggiornato e non ha l'aggiornamento della lingua

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
13 azioni
quota10
Tweet2
Enregistrer1