Vai al contenuto principale

Ottimizzare le immagini con WP Smush: vantaggi, svantaggi e alternative

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Le immagini possono rallentare notevolmente il tuo blog se non vengono trattate come dovrebbero. L'ottimizzazione delle immagini per il web è un'ottima pratica che ti permetterà di alleggerire il peso delle tue immagini.

Su WordPress, ci sono diverse soluzioni per schiarire le immagini e tra le altre abbiamo " WP Smush ". Di seguito, introdurrò il plugin, sottolineando i suoi vantaggi, svantaggi e, infine, proponendo alternative.

optimiastion-DiMAGE

Cos'è WP Smush

WP Smush è un plugin per WordPress che ti permette di ottimizzare le tue immagini senza che perdano qualità.

Vantaggi dell'utilizzo del plugin

Questo plugin è molto facile da usare e puoi ottimizzare le tue immagini contemporaneamente al loro invio al tuo server.

Per le tue immagini precedenti, puoi accedere alla posizione " Media> WP Smush Per ottimizzare le immagini 50 in una volta.

bulk-Smush

Per i principianti, questo è uno strumento molto semplice che fornisce un modo efficace per ottimizzare le immagini per migliorare i loro blog.

Svantaggi del plug-in WP Smush

La differenza non è così significativa come con altri metodi. Ad esempio, se carichi un'immagine da 3 MB sul tuo blog WordPress, WP Smush ridurrà il peso di quell'immagine del 10-20% senza perdere qualità.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Pertanto, la tua immagine avrà effettivamente 2.4 MB o 2.7 MB, il che non è male.

Tuttavia, WP Smush non ti dà la possibilità di avere il controllo sull'ottimizzazione dell'immagine, che non è sempre l'ideale.

alcune alternative

Come ti ho detto prima, ci sono diverse alternative che puoi usare per ottimizzare le tue immagini.

Questi strumenti offrono un maggiore controllo sull'ottimizzazione delle immagini, il che può portare a immagini più piccole per pagine più veloci.

1. EWW Image Optimizer

Ewww-Image Optimizer

EWWW Image Optimizer è un plugin per WordPress che ti consente anche di ottimizzare le tue immagini quando le invii al tuo server. Puoi anche ottimizzare le immagini già inviate. Ti permette di convertire il formato delle immagini, così puoi scegliere un formato più leggero.

Ad esempio, se invii un'immagine in formato "PNG", puoi convertirla in "JPG" per un'immagine più chiara.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

2. Imsanity

Probabilmente sai che abbiamo già redatto un tutorial su questo plugin. In realtà, per chi non lo sa ancora, Imsanity è un plugin che permette di ridimensionare le immagini di massa.

Sarai in grado di definire efficacemente una dimensione ottimale per le immagini del tuo blog. Ti invito a leggere il nostro tutorial per saperne di più.

imsanity-set-size

3. Adobe Photoshop

È essenziale quando si tratta di modificare e ottimizzare le immagini per il web. Questo è un prodotto premium e se sei un grafico, probabilmente lo hai nei tuoi strumenti.

Questo programma (disponibile sulla maggior parte dei sistemi operativi) offre diverse opzioni di registrazione che ti consentono di ottimizzare le tue immagini.

photoshop-web

Se non puoi permetterti questo strumento, puoi sempre ottenere " Cordoncino Che è anche un eccellente software gratuito.

gimp-export

Se vuoi saperne di più sull'ottimizzazione delle immagini del tuo blog, ti invito a leggere i seguenti articoli:

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Come ottimizzare le immagini con il plugin "Smush.it"

Come ottimizzare le immagini per il SEO

Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti sarà di grande utilità. Sentiti libero di condividere questa fonte con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti.

Questo articolo contiene 1 commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer