Vai al contenuto principale

Come usare il plugin Divi Builder su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Divi è sicuramente uno dei temi WordPress più popolari in questi giorni. Uno degli elementi che costituisce la forza di questo tema è il suo costruttore (Divi Builder), che ci ricorda molto quello di Visuale Compositore.

Il Divi Builder è disponibile in due forme: il "Back-end Builder" standard e il "Visual Builder". Entrambe le interfacce consentono di creare esattamente gli stessi tipi di siti Web con gli stessi contenuti e gli stessi parametri di progettazione. L'unica differenza è l'interfaccia. Il Builder back-end risiede nella dashboard di WordPress ed è accessibile con tutte le altre impostazioni WordPress standard.

Si trova all'interno dell'interfaccia utente di WordPress e sostituisce l'editor di post di WordPress standard. È ottimo per apportare modifiche rapide mentre sei all'interno della dashboard, ma è anche limitato dalla dashboard e viene visualizzato come una rappresentazione a blocchi del tuo sito web. Questo tutorial si concentrerà solo sul visual builder.

Scarica DIVI WordPress Theme

divi builder.jpeg

Il nuovissimo Visual Builder, d'altra parte, ti consente di creare le tue pagine sul front-end del tuo sito web! È un'esperienza straordinaria e consente una progettazione molto più rapida. Quando aggiungi contenuti o modifichi le impostazioni di progettazione all'interno del visual builder, le modifiche vengono visualizzate immediatamente.

Puoi fare clic sulla pagina e iniziare a digitare. Puoi evidenziare il testo e modificarne il carattere e lo stile. Puoi aggiungere nuovi contenuti, creare la tua pagina e vedere tutto ciò che accade davanti ai tuoi occhi.

uso di-visual-builder.jpg

Come abilitare Visual Builder

Dopo aver effettuato l'accesso alla dashboard di WordPress, puoi navigare in qualsiasi pagina sul front-end del tuo sito Web e fare clic sul pulsante "Attiva Visual Builder" nella barra di amministrazione di WordPress per avviare il generatore. visivo.

come abilitare visual builder.jpeg

Se stai modificando la tua pagina sulla dashboard, puoi passare al visual builder facendo clic sul pulsante "Abilita Visual Builder" che si trova nella parte superiore dell'interfaccia back-end di Divi Builder (nota che devi prima attivare Divi Builder prima che venga visualizzato il pulsante del visual builder).

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

usa il visual builder Divi.jpeg

Le basi di Visual Builder

La potenza di Divi risiede in Visual Builder, un generatore di pagine che funziona con "Drag And Drop" che ti permette di costruire praticamente qualsiasi tipo di sito web combinando e organizzando i pezzi di contenuto.

Il builder utilizza tre blocchi di costruzione principali: sezioni, righe e moduli. Usarli all'unisono ti consente di creare un numero infinito di layout. Le sezioni sono gli elementi costitutivi più grandi e ospitano gruppi di file. Le file sono interne alle sezioni e servono per ospitare i moduli. I moduli vengono posizionati all'interno delle righe. Questa è la struttura di ogni sito web Divi.

sezioni

Gli elementi costitutivi più semplici e più grandi utilizzati nella progettazione di layout con Divi sono le sezioni. Sono usati per creare grandi gruppi di contenuti e questa è la prima cosa che aggiungi alla tua pagina. Sono disponibili tre tipi di sezioni: normale, speciale e intera.

Le sezioni regolari sono costituite da righe di colonne mentre le sezioni a larghezza intera sono costituite da moduli a larghezza intera che ampliano l'intera larghezza dello schermo. Le sezioni speciali consentono layout laterali più avanzati.

fila

Le righe si trovano all'interno delle sezioni e puoi posizionare un numero qualsiasi di righe all'interno di una sezione. Esistono molti tipi diversi di colonne tra cui scegliere. Dopo aver definito una struttura di colonne per la riga, è possibile posizionare i moduli nella colonna desiderata. Non c'è limite al numero di moduli che puoi inserire in una colonna.

moduli

I moduli sono i pezzi di contenuto che compongono il tuo sito web. Ogni modulo Divi può adattarsi a qualsiasi larghezza di colonna e sono tutti completamente reattivi.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Costruisci la tua prima pagina

I tre blocchi di base (sezioni, linee e moduli) vengono utilizzati per creare la tua pagina.

costruzione di una pagina Divi.jpg

Aggiungi la tua prima sezione

Prima di poter aggiungere qualcosa alla tua pagina, devi prima aggiungere una sezione. Le sezioni possono essere aggiunte facendo clic sul pulsante blu (+). Quando passi il mouse su una sezione già esistente nella pagina, sotto verrà visualizzato un pulsante blu (+). Quando fai clic, verrà aggiunta una nuova sezione sotto la sezione su cui stai attualmente passando il mouse.

Se si avvia una nuova pagina, la prima sezione verrà aggiunta automaticamente.

lista delle sezioni divi.jpg

Aggiunta della prima riga

Dopo aver aggiunto la tua prima sezione, puoi iniziare ad aggiungere righe di colonne all'interno. Una sezione può contenere un numero qualsiasi di righe e puoi combinare e abbinare righe di diversi tipi di colonne per creare una varietà di layout.

Per aggiungere una riga, fare clic sul pulsante verde (+) all'interno di una sezione vuota o fare clic sul pulsante verde (+) che appare quando si passa con il mouse su una riga corrente per aggiungere una nuova riga sotto. Dopo aver fatto clic sul pulsante verde (+), verrai accolto con un elenco di tipi di colonne. Scegli la colonna che preferisci e sei pronto per aggiungere il tuo primo modulo.

come inserire la riga Divi.jpeg

Aggiungi il tuo primo modulo

I moduli possono essere aggiunti all'interno delle righe e ogni riga può contenere un numero qualsiasi di moduli. I moduli sono gli elementi di contenuto della tua pagina e Divi include oltre 40 diversi elementi che puoi utilizzare per creare.

Puoi utilizzare moduli di base come Testi, Immagini e Pulsanti o moduli più avanzati come Slider, Portafogli Galleria e Negozi di e-commerce.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Per aggiungere un modulo, fai clic sul pulsante grigio (+) che si trova all'interno di una colonna vuota o fai clic sul pulsante grigio (+) che esiste quando passi il mouse su un modulo nella pagina per aggiungere un nuovo modulo sotto . Dopo aver fatto clic sul pulsante, verrai accolto con un elenco di moduli.

Scegli il modulo che preferisci e verrà aggiunto alla tua pagina e apparirà il pannello di controllo del modulo. Usando questo pannello di controllo, puoi iniziare a configurare il tuo modulo.

inserire un modulo DIVI.jpeg

Questo è tutto per questo tutorial. Con quello che hai imparato oggi, sarai in grado di creare un layout con Divi. Torneremo con tutorial avanzati sull'argomento. Puoi già scaricare il tema Divi.

Altri tutorial di Divi

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. Chiedo scusa se non a la sezione esatta ma non riesco a visualizzare le mie pagine create con visual builder divi through il suo tema se non tengo attivato il visual builder divi, altrimenti non vedo la formatttazione delle pag. Uso local by flywheel oppure xammp per vedere il mio sito in locale. Grazie e buon lavoro.

  2. permesso di chiedere all'amministratore i problemi che sto affrontando per quanto riguarda il tema divi, come risolvere il tema divi che non può essere modificato (il generatore divi non può essere cliccato, solo reciprocamente) tutto è iniziato quando io modificato il file .htaccess per reindirizzare l'url da http a https, di conseguenza si è verificato un errore, non sono riuscito ad entrare nell'area di amministrazione e non avevo il backup, insomma sono riuscito entrare nell'area di amministrazione di WordPress e l'aspetto del sito Web è leggermente cambiato, quindi sono entrato nel builder divi (pagina) ed è qui che il problema gira in tondo solo se tu voglio, spero davvero che l'amministratore di BlogPascher fornisca una soluzione. La ringrazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota
Tweet2
Enregistrer6