Vai al contenuto principale

4 modi efficaci per aumentare il traffico al tuo blog (sito web)

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Le persone spesso parlano, in termini molto ampi, quando si tratta di dare suggerimenti sull'aumento del traffico del blog. Sentiamo spesso suggerimenti non specifici come: " essere attivi sui social network "O" entrare in partnership con altri blog e blogger "Ecc

Se stai cercando di avviare un nuovo blog, può essere difficile e davvero frustrante mettere in pratica queste cose, inoltre, il successo può essere davvero limitato se non vengono sfruttate correttamente.

Proviamo oggi, su BlogPasCher, per fornire alcuni suggerimenti chiari e pratici, che è possibile integrare passo dopo passo a seconda di ciò che si desidera realizzare sul proprio blog.

1. Automatizzare il vostro condivisione sociale

Uno dei maggiori problemi che molti affrontano è il tempo necessario per caricare un'immagine, scrivere un titolo e condividere il post su tutti i possibili social network (Oh là là !). Per semplificare il processo, puoi utilizzare un plugin che farà il lavoro per te.

WordPress offre davvero servizi a questo livello. Tale strumento ti consentirà di condividere automaticamente tutto ciò che pubblichi sul tuo sito wordPress.

E puoi anche beneficiare di messaggi ben formattati sui tuoi account Facebook, Twitter, Google, Blogger, LiveJournal, Delicious, Diigo, Stumbleupon, LinkedIn, Pinterest, Plurk, VKontakte, WordPress, e Tumblr eccetera Opzionalmente puoi personalizzare la descrizione che accompagnerà l'aggiornamento sul tuo profilo, così come i link alla tua pagina, titoli, ecc. Puoi persino pianificare la pubblicazione dei tuoi aggiornamenti.

E ciò che è ancora buono con questo è che i tuoi aggiornamenti arriveranno direttamente dal tuo sito, senza una nota come " pubblicato da SNAP per WordPress '. PS : su Pinterest avrai bisogno di un account « professionista ". Per un plug-in come Nextscripts.

Les étapes

1. Vai a Nextscripts e segui le istruzioni chiare e dettagliate qui: http://www.nextscripts.com/installation-of-social-networks-auto-poster-for-wordpress/

2. Configura come vuoi che i tuoi post vengano condivisi usando questo plugin. Quale titolo vorresti? Un URL? Un'immagine? Parole?

Il "per":
- Risparmio di tempo
- Utilizzo ottimale del tempo con condivisione social ottimizzata
- Richiede pochissima manutenzione
- Un massimo di opzioni per programmare condivisioni ripetutamente, casualmente, ecc.

Il "contro":
- Poca personalità (meno che in post premurosi e unici)
- I post su Pinterest e Google + richiedono di disporre di account professionali.
le alternative

  •  Buffer
  •  HootSuite
  •  IFTTT

2. Crea profili su altri siti di prodotto »E carica i tuoi contenuti

La maggior parte del traffico che riceviamo sui nostri siti proviene da altri prodotti o siti di condivisione. Puoi semplicemente creare profili su ciascuno di essi e condividere i tuoi post e aggiungere un URL (+ 1 per i collegamenti costruzione) e condividi le tue pubblicazioni o utilizza questi profili come spazi per ricercare e trovare ispirazione.

Ad esempio: Svpply, Tapiture, Gentlemint, The Fancy, Allmyfaves, Springpad, Punchpin, Manteresting, Stasham, Storemate, WeHeartIt, Wanelo, Polyvore, Lyst, Sumally, Gimmebar, Nuji, Lookk, Likabl.es, SocialBro ...e altro ancora Cerca su Google la tua nicchia.

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Les étapes

1. Vai a uno (o anche a tutti) i link sopra menzionati

2. Crea il tuo profilo. Assicurati di includere il tuo logo, URL, descrizione, ecc.

3. Installa. La maggior parte di questi siti avrà un bookmarklet che puoi facilmente aggiungere alla barra dei segnalibri su Chrome o Firefox, in modo da poter condividere i tuoi post più facilmente. Puoi persino creare una cartella per conservare questi segnalibri.

4. Vai a ciascuna delle vostre pubblicazioni e fare clic sul bookmarklet per condividere i tuoi contenuti

Il "per":

- Ti consente di condividere i tuoi contenuti con un pubblico completamente nuovo
- Un'ulteriore opportunità per condividere il tuo marchio / logo / URL sul tuo profilo e fornire un link interno

Il "contro":

- Molti di questi siti tendono a concentrarsi su prodotti o tendenze attuali

- Creare un pubblico può richiedere molto tempo ed essere molto difficile, a meno che tu non rimanga attivo

- Alcuni siti richiedono informazioni aggiuntive come prezzo, colore o categorie, che possono essere molto fastidiose

** TIP ** Apri le tue pubblicazioni in più schede e usa Ctrl + Tab per rendere facilmente queste attività ripetitive tra loro.

Alternative
Puoi assumere qualcuno per condividere i tuoi contenuti su queste o altre reti per te. (Pianifica un budget limitato per questo ). Cerca altri social network o altri forum correlati alla tua nicchia. E se hai una bella presentazione, un PDF o una nota all'angolo della scrivania? Perché non caricarlo per condividerlo su questi spazi supportandolo con pochi link al tuo sito di destinazione?

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

3. Condividi le competizioni che organizzi su altri spazi che raccolgono le competizioni

Quando inizi una competizione sul tuo blog, assicurati di non condividerla solo su Facebook o altri social network in cui ti trovi. Condividilo con una community più ampia attraverso siti che riuniscono concorsi (aggregati) può essere un ottimo modo per ottenere un po 'più di traffico sul tuo blog. Ce ne sono tantissimi sul web dove puoi inviare la tua competizione e includere un link al tuo sito.

Les étapes

1. Progetta la pagina della tua competizione e assicurati di aver impostato bene i termini e le condizioni d'uso (ti distinguerà dagli altri blog che hanno lanciato lo stesso tipo di competizione)

2. Digita "concorso online" su Google

3. Se vuoi inserire alcuni siti in cui è possibile salvare

4. Condividi l'URL della concorrenza su questo sito e assicurati di includere la descrizione appropriata, i collegamenti, tutte le informazioni necessarie ecc.

5. Non ti farà male twittare un link a questa pagina (e twittare l'articolo stesso).

Il "per":
Quando le competizioni vengono svolte correttamente, possono aiutarti a creare un forte impegno da parte dei tuoi lettori
Diversi marchi vorranno supportarti gratuitamente, in cambio della promozione dei loro prodotti

Il "contro":
Le leggi sulle competizioni differiscono per paese

4. Invia il tuo blog a siti di riviste o directory di blog

Il fatto che tu sia il capo di un blog personale non ti impedisce di vederlo come un business. Molte persone non sanno come promuovere il proprio blog se non condividendo link con amici e familiari.

Les étapes

1. Prepara le informazioni scritte sul tuo blog in un documento Word, in modo che possa essere facilmente copiato quando ti registri nelle directory. Può includere le normali informazioni come nome dell'azienda, sito, indirizzi, ecc. ma avrai anche bisogno di una piccola descrizione (tag), una lunga descrizione e risposte a domande come " cosa ti rende unico? "Ecc

2. Prepara un'immagine contenente loghi, schermate, immagini degli autori e mantieni gli aggiornamenti.

3. Ecco un elenco di siti che potrebbero interessarti: http://productivewebapps.com/blog/list-of-places-to-submit-and-promote-your-startup-or-site/

4. Registrati su questi siti e scrivi le informazioni appropriate sul tuo profilo

5. Una volta registrato, sarà sempre bello condividere o twittare un link sul tuo profilo in segno di ringraziamento

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Il "per":
Altre opportunità per vantarti del tuo marchio / logo / URL e mettere in luce un link interno

Il "contro":
La maggior parte di queste directory sono orientate tecnologia ". Può essere necessario molto tempo per lavorare su questi elenchi. Non tutti i siti accetteranno la tua registrazione. Alcuni siti sono a pagamento, anche se la maggior parte sono gratuiti.

alternativa:
Diverse aziende che facilitano anche la SEO e fanno elenchi per te di solito fanno pagare un sacco di soldi. Un'azienda come Invia il tuo avvio lo farà per te su 47 $ e ti iscriverai su almeno siti 30 (senza iscrizione obbligatoria)

insomma

Dovresti sapere che nulla di tutto ciò funzionerà se il tuo contenuto non è la fattura più alta. Nel business del blog, il contenuto è Roi. Inoltre, non avrà alcun impatto sulla condivisione dei tuoi contenuti con i tuoi amici e altri se non hai nulla da offrire o se ciò che offri non aiuta o non è molto prezioso.

Sono sicuro che hai alcune cose positive sull'aumento del traffico. Apprezzo che tu li condivida con me!

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. Buongiorno,

    Grazie per questi consigli che permetteranno di rafforzare il nostro traffico.
    Anche per la grande fonte di risorsa prodotti. Sceglierò alcuni e cercherò di capire tutto, il vostro aiuto (un esempio di tutorial) sarebbe il benvenuto.

    Per quanto riguarda il plug-in Nextscripts, il collegamento fornito mostra solo come installare questo plug-in, che è quasi lo stesso dell'installazione di qualsiasi plug-in.
    Ma come usarlo? Lo installerò e vedrò.

    presto

    Amicalement

    Patrx, il blogger utile

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
5 azioni
quota4
Tweet1
Enregistrer