Vai al contenuto principale

Scopri perché contenuti di marketing è la nuova SEO

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La SEO con i motori di ricerca non è più quella di prima. Si è evoluto molto.

Prendiamo ad esempio ... Oggi non è più necessario dedicare molto tempo alla creazione di migliaia di back link per migliorare il posizionamento con i motori di ricerca. Ciò di cui hai veramente bisogno è costruire un buon sito Web o blog (con tempi di caricamento rapidi),scrivere contenuti di qualità che aiuta le persone a risolvere i loro problemi. È inoltre necessario invitare queste persone a condividere i tuoi contenuti perché per i motori di ricerca ora è un indice di qualità significativo.

Costruire manualmente migliaia di collegamenti con un Pagerank elevato è molto costoso e, anche se hai soldi, ci vorranno mesi o addirittura anni per raggiungere un risultato accettabile. Per coloro che hanno valore da portare senza avere le competenze necessarie nel SEO, il content marketing è come LA soluzione eccellente.

Che cos'è il content marketing?
In realtà è una forma di promozione basata sul quantità e qualità contenuti. L'obiettivo qui è quello di attrarre, sedurre e coinvolgere un pubblico target.

in fondo, il content marketing è l'arte di comunicare con i tuoi clienti e potenziali clienti senza vendere. Invece di provare a trasformarli in una slot machine, devi fornire loro informazioni che li renderanno più intelligenti. Se fornisci loro informazioni utili, coerenti e preziose, puoi quasi essere certo che ti ricompenseranno per azioni come l'acquisto dei tuoi prodotti e servizi.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Come puoi vedere, il content marketing non riguarda solo la pubblicazione di articoli. Questa forma di marketing nella sua forma a pagamento è a mio avviso diversa dalla ricerca a pagamento.

Qual è la differenza tra content marketing e ricerca a pagamento?

il prezzo
Il content marketing è gratuito fintanto che scrivi i tuoi articoli da solo. E anche se dovessi pagare qualcuno per farlo per te, è ancora più economico della pubblicità Google AdWords dove, i prezzi continuano a salire di anno in anno.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Fare attenzione a non esternalizzare questo servizio con nessuno. Molti di loro cercano di venderti traduzioni di articoli che, per di più, sono spesso fatti male. Stai lontano da queste persone. Lavora con professionisti che non solo sono riconosciuti, ma che hanno anche un buon SEO Alexa.com per esempio.

Efficacia a lungo termine
Non importa se è pagato o gratuito, il content marketing è molto più efficace a lungo termine rispetto alla ricerca a pagamento. I contenuti ben referenziati di solito rimangono a lungo, mentre per mantenere il primo posto su Google tramite il servizio AdWords, ad esempio, dovranno spendere una fortuna che, inoltre, non garantisce un ritorno sugli investimenti a livello di rischio finanziario.

Invece di investire in soluzioni a breve termine che possono migliorare il tuo posizionamento in pochi giorni e annullarlo quando non hai più nulla da pagare, il modo migliore, secondo me, sarebbe investire o investire in soluzioni sostenibili e non è affatto costoso. Fai il lavoro una volta e ti diverti finché sei sul web.

È importante notare che il marketing dei contenuti è davvero efficace solo quando si basa su determinati pilastri:

  • la qualità  - I motori di ricerca (Google) attribuiscono molta importanza alla pertinenza di un contenuto. Attenzione, non sto parlando della pertinenza delle parole chiave o della loro disposizione, no, non sto parlando della pertinenza dei tuoi contenuti. Pubblica articoli pertinenti e utili.
  • La quantità - la pertinenza è efficace qui solo quando è associata alla quantità. Ancora una volta, non si tratta qui di pubblicare un massimo di articoli. Affinché il tuo content marketing sia efficace e porti molti visitatori, devi pubblicare quanti più articoli pertinenti e utili possibili. Più pubblichi su un argomento specifico, maggiori sono le possibilità di generare visitatori inviati dai motori di ricerca.
  • la frequenza - Anche la frequenza di pubblicazione svolge un ruolo importante nell'efficace commercializzazione dei contenuti. Ad esempio, potresti pianificare la pubblicazione dei tuoi articoli. Preferibilmente, scegli lo stesso orario per tutte le tue pubblicazioni.
  • Contenuto dettagliato - gli articoli brevi tendono a ottenere meno collegamenti rispetto agli articoli più lunghi. Quindi pubblica articoli di almeno parole 500. In generale, più un articolo è lungo e pertinente, migliore è il riferimento. Ho detto bene "In generale". Soprattutto, enfatizzare la qualità.
  • profili sociali - Una strategia di marketing di contenuti di successo è più efficace se abbinata a profili di social network. Queste diverse reti ti permetteranno di promuovere i tuoi articoli.
  • E-mail marketing - Ecco un cugino che rafforza la sua efficacia. Quindi assicurati di avere uno o più moduli di acquisizione sul tuo blog (barra laterale - fondo dell'articolo - popup). Questa forma di marketing è abbastanza efficace da indirizzare il traffico verso ogni nuovo articolo pubblicato sul tuo blog.
  • Il titolo accattivante - non importa la qualità del tuo articolo, se il tuo titolo non è accattivante, nessuno lo leggerà.
  • promozione - Avere buoni articoli non è abbastanza, devi promuoverli. Ecco l'affare, più i tuoi articoli vengono diffusi su Internet, più vengono visitati e, soprattutto, condivisi. Google attribuisce molta importanza a questi due fattori quando si fa riferimento a un blog.

Il contenuto è re e non sarà domani che verrà detronizzato.

Da quando ho scoperto il content marketing e la sua formidabile efficienza, ora dedico tutti i miei sforzi perché più del 95% del traffico generato dal mio blog principale proviene da Google. Nessun'altra fonte di traffico ti farà guadagnare quanto i motori di ricerca fintanto che fai la cosa giusta.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Cosa ne pensi di questo articolo? Se ti è piaciuto, non dimenticare di lasciare un commento qui sotto.

Condividilo sui tuoi social network preferiti se ti è piaciuto.

Questo articolo contiene i commenti 4

  1. Buona sera Thierry
    il blog viene preso in considerazione molto velocemente dai motori di ricerca (Google è molto reattivo, confermo) ma avviso ai blogger di fretta che preferisco avvisare, bisogna attendere un anno breve la concezione del blog inclusa, che si riduce ad un ritardo Da 5 a 8 mesi Non appena uno o due articoli, anche molto brevi, portano ad un cambiamento di contenuto, si avverte l'evoluzione della SEO.

    1. Ciao Daniele,

      Fai bene a portare questo chiarimento in tempo. In ogni caso, penso sia fondamentale puntare sul content marketing per generare il massimo traffico.

      Grazie per il tuo contributo.

  2. Bonjour Thierry,

    Il contenuto sta infatti guadagnando sempre più peso nella SEO e come dici tu, è 1 SEO sostenibile a differenza di AdWords o di altre tecniche a pagamento i cui effetti benefici fermano il giorno in cui smetti di pagare.

    Aggiungo che devi soprattutto scrivere i tuoi articoli per i tuoi lettori e non sempre vuoi ottimizzare tutto.

    Infine, per aumentare il tuo traffico, non dovresti esitare a condividere ampiamente le tue pubblicazioni sui social network ea commentare articoli del blog con un tema simile, soprattutto se sono dotati del plugin CommentLuv che consente per pubblicare 1 link al suo ultimo articolo.

    1. Ciao Bruno,

      Sono contento di leggerti ... Hai assolutamente ragione a sottolineare che è anche importante condividere tu stesso il suo contenuto.

      Grazie per il tuo contributo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer