Vai al contenuto principale

4 modi per correggere l'errore "Impossibile caricare la risorsa: net :: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La maggior parte delle persone è abituata a problemi occasionali con il computer. Tuttavia, se stai riscontrando un errore "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT", potresti non essere sicuro di quali dovrebbero essere i tuoi prossimi passi. Esistono diversi problemi che possono causare questo problema, rendendolo un problema di risoluzione dei problemi.

Fortunatamente, c'è un modo per evitare la confusione. Comprendendo tutte le possibili soluzioni a questo errore, è possibile risolvere rapidamente il problema con il minimo attrito.

In questo articolo, spiegheremo perché potresti visualizzare l'errore "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT". Successivamente, esamineremo quattro metodi per aiutarti a risolvere il problema.

Immergiamoci!

Perché potresti vedere l'errore "Impossibile caricare la risorsa"

Sebbene il messaggio "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT" sia comune, potrebbe non essere il testo esatto che vedi:

L'errore "Impossibile caricare la risorsa: net :: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT".

Puoi vedere una variante come:

  • "Impossibile caricare la risorsa: net:: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"
  • "Chrome non è riuscito a caricare la risorsa: net :: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"

In alternativa, il messaggio può essere specifico dell'applicazione o del plug-in, ad esempio:

  • "Woocommerce non è riuscito a caricare la risorsa: net :: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"

Potresti anche vedere questo errore su siti popolari come Youtube et Facebook. Indipendentemente dalla formulazione della notifica di errore, l'effetto è spesso lo stesso: non è possibile visualizzare parte di una pagina.

Affrontare questo può innegabilmente essere frustrante. Tuttavia, il messaggio di errore potrebbe indicare la causa. Pertanto, potresti essere in grado di risolvere errori come questo più velocemente di altri problemi che impedire la corretta visualizzazione del contenuto.

A volte l'errore "Impossibile caricare la risorsa" è il risultato di un file del server mancante. UNA Errore di battitura dell'URL potrebbe anche essere la causa. Molto spesso, tuttavia, un'estensione del browser ha bloccato una richiesta.

Ad blocker e altri moderatori di contenuti possono interferire con parti normali di una pagina web. Questi strumenti funzionano cercando in un sito parole e modelli specifici. Qualsiasi somiglianza può significare che i tuoi file finiscono nell'elenco dei blocchi.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per evitarlo.
La maggior parte delle persone è abituata a problemi occasionali con il computer, ma se stai riscontrando questo errore, questa guida è qui per aiutarti 👇Clicca per twittare

Come correggere l'errore "Impossibile caricare la risorsa: net :: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"

Se hai riscontrato questo errore, non preoccuparti! Di seguito sono riportati quattro metodi che è possibile utilizzare per risolverlo.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Ti consigliamo di esaminare ciascuna soluzione a turno. Se uno non risolve il problema, puoi provare con il successivo.

1. Ripristina le impostazioni predefinite del browser

Inizieremo con un problema comune: il tuo browser. Alcuni browser hanno impostazioni che possono interferire con la visualizzazione di risorse specifiche. Pertanto, potresti voler ripristinare prima alcune di queste opzioni. Nota che questo metodo disabiliterà anche estensioni come ad blocker che potrebbero causare il problema.

Un colpevole comune in Google Chrome è la cache. Per ripristinare la cache di Chrome, apri il browser. Accedi alle impostazioni di Chrome inserendo "chrome: // settings /" nella barra degli indirizzi. Quindi scorrere verso il basso per trovare la sezione intitolata Confidentialité et sécuritée selezionare Cancella i dati di navigazione:

Le impostazioni di privacy e sicurezza di Chrome, con la possibilità di svuotare la cache per risolvere il problema

Le impostazioni "Privacy e sicurezza" del browser Chrome.

Il browser ti porterà a una schermata con diverse opzioni. Assicurati che l'intervallo di tempo sia Tutte le temperature e che tutte e tre le opzioni siano selezionate. Quando sei pronto, fai clic su Cancella dati:

Il processo di eliminazione della cache di Chrome, con tutti e tre gli elementi selezionati e il periodo impostato su

Il processo di eliminazione della cache di Chrome, controlla tutte le opzioni e imposta l'intervallo di tempo su "Sempre".

Una volta che hai cancellato la cache, questo potrebbe ripristinare tutte le opzioni che stavano producendo l'errore. Controlla la pagina in questione per vedere se la risorsa ora viene visualizzata correttamente. In caso contrario, puoi anche provare a ripristinare gli indicatori di Chrome.

Bandiere Chrome sono funzionalità sperimentali per il browser - la maggior parte sono disabilitate per impostazione predefinita. Tuttavia, potresti ancora utilizzarne alcuni in quanto possono estendere la funzionalità.

Per reimpostare i flag, inserisci "chrome: // flags /" nella barra degli indirizzi. Puoi disattivarli uno per uno o semplicemente fare clic Cancella tutto nell'angolo in alto a destra:

La home page di Google Flags.

La home page di Google Flags.

Puoi anche seguire passaggi simili per svuota la cache su tutti i principali browser. Al termine del processo, riavvia il browser e prova a visualizzare nuovamente la risorsa. Se ancora non viene visualizzato, puoi procedere al metodo successivo.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

2. Rinominare tutti i file problematici

Un altro metodo per risolvere questo problema è andare direttamente alla fonte. Se un'estensione di moderazione sta bloccando i tuoi contenuti, potrebbe essere a causa del suo nome file. Pertanto, vorrai provare ricaricare le tue risorse con nomi diversi.

È improbabile che gli utenti disattivino i blocchi degli annunci, quindi questo è spesso un modo semplice per risolvere il problema. Inizia cercando tutti i nomi di file che includono termini correlati agli annunci. Queste possono essere parole come "pubblicità", "pubblicità" o "promozione".

Se trovi titoli come questo, considera l'utilizzo di parole chiave post-rilevanti al loro posto. Ad esempio, un articolo che analizza un nuovo software dovrebbe avere il nome di quel software nel titolo dell'immagine. Oltre ad aiutare a evitare il blocco improprio, può anche migliora il posizionamento delle tue pagine.

3. Esegui il debug della tua pagina utilizzando un ad blocker

Gli strumenti di terze parti possono essere la causa dell'errore "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT", ma possono anche essere la soluzione. Molti utenti scelgono di approfittare di Estensioni di Chrome che migliorano la produttività, che spesso sono utili debug Caratteristiche.

noi useremo Adblock Plus per questa procedura dettagliata perché è un'opzione popolare. Mentre utilizziamo questo strumento per dimostrare i passaggi tramite Chrome, tieni presente che puoi anche usalo per Mozilla Firefox e altri principali browser.

Per iniziare, vai alla pagina di cui desideri eseguire il debug. Quindi fare clic con il tasto destro in un punto qualsiasi della pagina e selezionare ispezionare. Quindi fare clic sul file AdBlock scheda in alto a destra:

Una console piena di codice colorato e la scheda etichettata

Una console piena di codice colorato e la scheda "AdBlock" evidenziata.

Verrai indirizzato a una pagina di ispezione che si concentra sulle operazioni di AdBlock. Puoi scorrere verso il basso la console per vedere tutte le istanze dell'errore "Impossibile caricare la risorsa":

La console di Google Chrome, impostata nella scheda AdBlock Plus e che mostra diversi messaggi di errore di colore rosso.

Scheda AdBlock Plus della console di Google Chrome che mostra diversi messaggi di errore.

Da lì, puoi esaminare ogni errore e vedere se c'è uno schema. Nell'esempio sopra, molti messaggi "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT" sono dovuti a Google Ads.

Una volta che vedi uno schema, puoi capire come evitare un incidente. Ad esempio, puoi annotare questi termini e prevenirli in futuro.

Puoi usare questa conoscenza per rinominare o ripubblicare le tue risorse. Questo è essenziale per i nomi di file che non sono strettamente correlati agli annunci pubblicitari.

4. Elenco delle autorizzazioni del sito Web (se sei un visitatore)

Infine, potresti non essere il proprietario del sito a cui hai difficoltà ad accedere. In tal caso, puoi "autorizzare" il sito in questione per assicurarti che tutti i contenuti vengano visualizzati correttamente.

Per fare ciò, vai alla pagina delle impostazioni di Adblock Plus. Nel menu a sinistra, seleziona personalizzaree scorri verso il basso per trovare l'opzione per Smetti di bloccare gli annunci:

Un'immagine di una pagina intitolata

Un'immagine di una pagina intitolata "Stop Blocking Ads", con un campo per accedere a un sito web.

Qui puoi inserire il nome del sito web che vuoi visitare nella casella e fare clic su VA BENE! per aggiungerlo all'elenco delle autorizzazioni. Tuttavia, tieni presente che ciò disattiverà qualsiasi blocco degli annunci per quella pagina o sito.

Se trovi l'errore "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT" su un altro sito web, puoi contattare i proprietari e informarli. Probabilmente non sei l'unico a vedere il messaggio e una qualsiasi delle azioni di cui sopra risolverà il problema per te. L'avviso del sito può aiutare a risolvere la causa principale.
Se stai riscontrando questo problema, ci sono 4 modi per risolverlo... e sono tutti trattati in questa guida ⬇️Clicca per twittare

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Riassunto

Plus messaggi d'erreur sono visualizzazioni indesiderate. Indicano che qualcosa è andato storto e di solito interrompono la tua navigazione. Fortunatamente, puoi risolvere l'errore "Impossibile caricare la risorsa: net:: ERR_BLOCKED_BY_CLIENT" regolando alcuni parametri.

In questo articolo, hai imparato quattro metodi per risolvere questo urgente problema di navigazione:

  1. Ripristina le opzioni del browser alle impostazioni predefinite.
  2. Rinomina i file che contengono termini correlati alla pubblicità nei loro titoli.
  3. Usa un ad blocker come Adblock Plus per eseguire il debug della pagina.
  4. Aggiungi il sito che desideri visitare all'elenco di autorizzazioni.

Hai domande sulla risoluzione dei problemi dell'errore "ERR_BLOCKED_BY_CLIENT"? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!


Se ti è piaciuto questo articolo, allora adorerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Potenzia il tuo sito web e ricevi supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 dal nostro esperto team di WordPress La nostra infrastruttura basata su Google Cloud si concentra su scalabilità, prestazioni e sicurezza. Lascia che ti mostriamo la differenza di Kinsta! Scopri i nostri pacchetti



Fonte

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer