Vai al contenuto principale

Come fornire formazione CMS / WordPress ai tuoi clienti

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

In qualità di web designer o sviluppatore, probabilmente hai ricevuto più di un'email nella tua casella di posta da clienti che ti chiedono come utilizzare il loro nuovo sito web.

Ammettiamolo: la dashboard predefinita in WordPress può intimidire i neofiti. Non c'è da meravigliarsi se molti di loro si sentono impotenti e frustrati quando devono accedere alla loro dashboard e aggiungere nuovi contenuti.

Tuttavia, tutto questo può essere evitato semplicemente fornendo ai tuoi clienti una formazione WordPress dopo che il loro sito web è terminato.

In questo articolo, tratteremo i tre motivi più importanti per fornire formazione CMS / WordPress ai tuoi clienti, come prepararsi per la sessione di formazione e cosa trattare nella formazione.

I 3 principali motivi per fornire formazione CMS / WordPress ai tuoi clienti

Fare il possibile e addestrare i tuoi clienti a utilizzare WordPress offre diversi vantaggi.

Migliore esperienza del cliente

Spendendo un'ora o due in più in una sessione di formazione, fornirai ai tuoi clienti un'esperienza migliore. Una volta che i tuoi attuali clienti vedranno quanto sei impegnato ad assicurarti che tutto sia coperto, saranno più propensi a consigliarti alla loro rete e a darti una testimonianza brillante.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Riduce il numero di email di supporto

La formazione su WordPress può ridurre il numero di e-mail di supporto. Se ti prendi il tempo per spiegare come utilizzare WordPress e familiarizzare i tuoi clienti con la dashboard, non ti ritroverai costantemente a spiegare come modificare una pagina o aggiungere un nuovo post al loro sito.

Fornisce un'opportunità di upselling

La formazione su WordPress può essere una grande opportunità di upselling. Puoi venderlo separatamente come servizio a sé stante oppure puoi includerlo in uno dei tuoi pacchetti esistenti di prezzo medio o alto.

Come prepararsi all'allenamento

Prima che abbia luogo l'allenamento vero e proprio, dovrai prima fare un po' di lavoro di preparazione. Ecco cinque passaggi che ti aiuteranno a fornire una sessione di formazione WordPress di successo ai tuoi clienti.

Decidi il mezzo

Il primo passo è decidere come e dove si svolgerà la formazione. Se i tuoi clienti sono locali, ti incontrerai sul posto di lavoro, in una biblioteca locale, in un centro comunitario o in una caffetteria? Se stai servendo clienti al di fuori della tua regione, dovrai accontentarti di una teleconferenza.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Amministratore delle pulizie

Prima che la formazione abbia luogo, dedica un po' di tempo a rendere meno caricata la dashboard di WordPress. La rimozione di elementi non necessari non solo renderà meno intimidatorio per i neofiti, ma ridurrà anche la possibilità per i tuoi clienti di modificare accidentalmente file che non dovrebbero o apportare altre modifiche che potrebbero mettere in pericolo i loro siti.

Descrivi e programma la formazione

Il prossimo passo è descrivere ciò che tratterai durante la formazione per assicurarti che i tuoi clienti dispongano di tutte le informazioni di cui hanno bisogno per gestire il loro sito. Includi gli elementi più basilari se questo è il loro primo sito web, tuttavia, fai attenzione a non sovraccaricarli di informazioni non necessarie.

Ad esempio, se hai accettato di mantenere il loro sito, non è necessario spiegare in modo approfondito l'importanza di aggiornamenti regolari e backup del sito.

Una volta che hai il piano, ricorda di programmare la formazione per un orario che funzioni meglio per tutti coloro che saranno coinvolti nella gestione del sito.

Crea gli account utente necessari

Poco prima dell'inizio della formazione, creare account utente per ogni cliente che sarà responsabile della gestione dei contenuti del sito e sarà presente alla formazione. Ciò consentirà loro di connettersi e seguirli mentre li guidi attraverso le diverse parti della dashboard.

Usa una piattaforma per conferenze

Zoom
L'ultimo passaggio consiste nell'utilizzare una piattaforma di conferenza come Zoom.us che consente di registrare la sessione di allenamento. È quindi possibile caricare la formazione nella dashboard del proprio sito in modo che possano consultarla in un secondo momento e assicurarsi che tutti possano vedere la formazione anche se non sono stati in grado di partecipare alla sessione.

Cosa includere nella formazione

Ora che sai come prepararti per l'allenamento, esaminiamo i punti chiave che dovrebbero essere trattati nella sessione di allenamento.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

  • Area di accesso - la prima cosa che dovrebbe coprire la tua procedura dettagliata è l'area di accesso, soprattutto se hai modificato l'URL predefinito per motivi di sicurezza. Assicurati di spiegare come accedere e come reimpostare la password in caso di necessità.
  • Presentazione del cruscotto - vorrai mostrare loro come appare la dashboard e come utilizzare la barra laterale per accedere ai moduli principali di cui avranno bisogno, come post, pagine, media e altri.
  • Aggiunta di nuovi articoli e pagine - la parte successiva della procedura dettagliata dovrebbe essere come aggiungere nuovi post e pagine. Includi come modificare post e pagine esistenti, come formattare il testo, aggiungere immagini o altri file multimediali, come impostare categorie, pianificare post e qualsiasi altra informazione di cui hanno bisogno per aggiungere contenuti regolarmente.
  • Lavora con immagini e altri media - assicurati di spiegare e mostrare come possono accedere alle immagini e ai media della libreria multimediale che hanno precedentemente caricato sul sito Web e come lavorare con la libreria multimediale in generale
  • Modifica dei menu - la tua procedura dettagliata dovrebbe includere anche una spiegazione su come aggiungere nuove pagine ai loro menu di navigazione, creare nuovi menu e collegare a categorie e altre tassonomie sul loro sito.
  • Controllo delle statistiche del sito - se hai integrato un plug-in per monitorare le statistiche del sito, assicurati di mostrare loro dove possono accedere a tali informazioni e come visualizzare le statistiche per loro più importanti.
  • Aggiungi un widget con registrazione passo passo - infine, assicurati di includere un'area widget speciale sulla loro dashboard dove possono accedere alla registrazione del tour virtuale.

Potenzia i tuoi clienti con la formazione WordPress

Fornire ai tuoi clienti la formazione WordPress è un ottimo modo per migliorare l'esperienza del cliente e aiutarli a capire come utilizzare il loro nuovo sito Web al massimo delle sue potenzialità. Utilizza i suggerimenti in questo articolo per creare e fornire sessioni di formazione WordPress eccezionali e consentire ai tuoi clienti di utilizzare i loro siti Web in modo più efficace.

Fonte

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer