Vai al contenuto principale

In che modo un blog aziendale può aiutare i tuoi clienti (e farti ottenere più progetti)

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Lo sviluppo di blog è sottovalutato.

Un cliente viene da te e ti chiede un sito per la sua attività: "Costruiscimi qualcosa in cui posso mostrare i miei servizi e vendere i miei prodotti", potrebbero dire. Non pensano oltre. Come faranno a portare gli utenti al sito? La loro attività verrà visualizzata su Google quando le persone la cercano? Come interagiscono gli utenti con il brand online? Non fanno queste domande.

Gli sviluppatori web, d'altra parte, non dovrebbero solo insegnare ai clienti come pescare, ma anche aiutarli a sviluppare le loro esche. Lasciatemi spiegare. Oltre a creare un bellissimo sito Web, potrebbero offrire uno strumento aggiuntivo che diventa davvero utile après l'implementazione è fatta.

Blog aziendali, un'occasione mancata per gli sviluppatori?

Prima di addentrarci nel vero argomento del business blogging, è importante che siamo d'accordo su questo punto: costruire il giusto business blog, con le giuste caratteristiche, può diventare un progetto a sé stante. Potrebbe anche raddoppiare la tua stima iniziale, anche se potrebbero essere necessari alcuni minuti per avviare un blog. E può aggiungere cento volte più valore al business che contiene nel lungo periodo.

E c'è una grande opportunità nel mercato, basti pensare a tutte le aziende che non bloggano. Nel 2017, la creazione di contenuti di blog ha ricevuto una priorità del 53% negli sforzi complessivi di marketing aziendale (secondo il rapporto State of Inbound di HubSpot). C'è spazio per l'upselling e per fare un sacco di soldi.

Come presentare i blog aziendali - 10 argomenti

In poche parole, diamo un'occhiata ai motivi che devi capire quando parli ai clienti del sito Web desiderato e cosa dovrebbero considerare quando considerano il futuro della loro attività.

Dividerò gli argomenti in due: alcuni più tecnici e altri più legati al marchio. Il primo risuonerà con le persone che capiscono meglio come funziona Internet. Questi ultimi sono altrettanto importanti e riguardano la visione aziendale della storia.

Presentati a clienti orientati ai risultati

1. I blog aiutano ad aumentare il traffico e la SEO

La generazione di contenuti e lo sviluppo di un blog è un processo lungo che dimostrerà i suoi vantaggi a lungo termine. La generazione di contenuti sempreverdi su un blog alla fine si svilupperà in un pool di post che riceveranno traffico e succo SEO per gli anni a venire.

I motori di ricerca amano avere contenuti da scansionare e indicizzare, quindi più post ci sono, maggiori sono le possibilità di posizionarsi più in alto. Inoltre, il contenuto del blog promuove la creazione di link e sembra che i blog delle aziende abbiano il 434% in più di pagine indicizzate (di nuovo HubSpot).
Grafico delle pagine indicizzate HubSpot

2. I blog aiutano a generare lead

In commercializzazione conversazione regolare, i lead sono prospettive persone che potrebbero diventare clienti in futuro. Per "aiutarli" nella decisione di acquisto, le aziende devono sapere chi sono queste persone o almeno essere in grado di contattarle.

Possedere una piattaforma di pubblicazione, perché questo è ciò che in definitiva sono i blog, lascerà il posto ai mezzi per raccogliere le informazioni di contatto degli utenti. Ecco alcuni modi per farlo:

  • Iscrizione alla newsletter
  • Offri regali/benefici (ebook, guide, cataloghi)
  • Offri contenuti esclusivi (rapporti sulla trasparenza, liste di controllo, modelli)
  • Regali
  • Sondaggi sui clienti
  • Moduli di registrazione
  • webinar

Giusto per aggiungere alcuni dati concreti, il 41% dei marketer che bloggano quotidianamente considera i post del blog i più efficaci nell'attrarre lead qualificati (relazione annuale del Search Engine Journal sullo stato del marketing digitale 2017).
SEJ

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

3. I blog forniscono informazioni sui clienti

L'analisi dei blog è un ottimo modo per saperne di più sui clienti di un'azienda e ottenere una migliore comprensione di chi sono e cosa vogliono.

Avere vari contenuti sul sito darà ai clienti una migliore comprensione di ciò che gli utenti stanno cercando. Analytics tiene traccia dei clic, delle posizioni degli utenti, degli argomenti popolari, dei commenti e altro ancora.
analitico

4. I blog aiutano a reclutare talenti

Avere un blog facilita il reclutamento delle aziende. Conoscere l'azienda attraverso il blog aiuterà le persone che cercano di essere assunte ad avere un'immagine migliore dell'azienda. Se questo è qualcosa che vorresti esplorare, ho trovato alcuni modi per utilizzare il blog come strumento di reclutamento.

Allo stesso modo, i reparti delle risorse umane e delle comunicazioni interne possono utilizzare un blog aziendale per annunciare i risultati del team o pubblicare articoli che riflettono la cultura aziendale.

5. I blog possono diventare una fonte di reddito separata

Un blog con contenuti regolari e di qualità può diventare una fonte di reddito a sé stante. E un blog ben manomesso può eventualmente essere monetizzato.

Esistono diversi modi per monetizzare un blog con annunci e link di affiliazione tra le tattiche comuni. Non lo esploreremo ora, ma è qualcosa che vale la pena considerare. La pubblicazione online è un diverso tipo di attività che richiede un insieme speciale di competenze, ma tu (e i tuoi clienti) dovreste essere consapevoli che anche questa è un'opzione.

Presentati a clienti visionari

6. I blog creano autorità e creano fiducia

Avere un blog attivo con contenuti originali e di qualità (editoriali, analisi di mercato, case study, ecc.) è la prova vivente che le persone che lo creano sanno cosa stanno facendo: capiscono il settore in cui stanno facendo. un contributo.

Se le persone hanno qualcosa da imparare da un blog aziendale e trovano le informazioni preziose, la loro fiducia si trasferirà anche ai prodotti/servizi.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

7. I blog aiutano le aziende a differenziarsi dalla concorrenza

Alcuni anni fa, anche possedere un sito web aziendale era visionario. Molte aziende che non dipendevano da Internet per vendere i propri prodotti o servizi non si trovavano online.

Ora, la maggior parte delle aziende comprende l'importanza di rendere disponibili le informazioni su se stesse ai potenziali clienti, ai loro partner o ai futuri dipendenti. E la maggior parte ha almeno una pagina web (o pagina Facebook/Linkedin) per la propria attività.

Il blog è diventato una risorsa aziendale essenziale. Quindi vale la pena investire in un blog ben curato, costantemente aggiornato con informazioni utili e con un design accattivante.

8. I blog aiutano a dare forma al business

L'utilizzo attivo del blog aziendale per condividere i valori aziendali o documentare i processi aziendali può essere un esercizio utile per le aziende che desiderano costruire una visione a lungo termine per l'azienda.

L'ho visto accadere più frequentemente nel settore tecnologico: i blog stanno dando modo agli imprenditori di riferire in modo trasparente sui progressi della loro attività. Ecco cosa ha da dire Ionut Neagu, CEO di ThemeIsle, dopo due anni di scrittura per il suo blog aziendale:

Non è un segreto che il "marketing per la trasparenza" sia un argomento scottante e possa aiutare il tuo marchio. Essere tra le prime aziende a condividere dati ed esperienze di vendita specifici ha aiutato. A lungo termine questo si è rivelato un ottimo esercizio di ricerca dell'anima: ha portato a una riunione mensile del team e un modo per me di comunicare con il team (lavoro in remoto, mentre la maggior parte del team è in un ufficio).- Ionut Neagu, CEO ThemeIsle

9. I blog aiutano a costruire partnership

La presenza di un blog aziendale per cui ho lavorato ha generato alcune proposte interessanti (con il solito spam). Se hai un sito ad alto traffico, le persone ti contatteranno con tutti i tipi di suggerimenti:

  • Collaborazioni a progetto
  • Raccomandazioni
  • Opportunità di networking
  • Richieste di assunzione
  • Richieste pubblicitarie
  • Proposte di baratto
  • Offerte/riduzioni di servizi connessi
  • Inviti ad eventi

10. I blog danno voce alle aziende

Come i social media, i blog sono un modo per le aziende di rendersi più trasparenti e, in definitiva, più umane. Il semplice elenco di servizi e prodotti su un sito Web non fornirà agli stakeholder alcun indizio sui valori dell'azienda, sulla sua missione o sulle persone che la supportano. Il blog, tuttavia, fornirà informazioni su queste cose.

Tutto ciò che pubblichi dice qualcosa di te, dal tono che usi ai riferimenti che fai. La conoscenza può dare alle aziende un vantaggio competitivo se sanno per chi scrivono e perché.
La parete nord

11. I blog aumentano il coinvolgimento e aiutano a creare comunità

Il sistema di commento di un blog consente ai lettori di connettersi e interagire con l'azienda e con altri lettori di blog. Rispondere (moderare) ai commenti genera anche visitatori ripetuti.

Coloro che vengono coinvolti (chiamati utenti potenti o appassionati di marchi) sono vettori che possono far progredire il business. La community di un blog è anche il primo passo verso iniziative più importanti come incontri o campagne di crowdfunding.

Alcune considerazioni finali

Per quanto un cliente possa essere schizzinoso o di mentalità ristretta, almeno uno degli argomenti sopra elencati dovrebbe aiutarti quando si discute di un progetto nuovo o addirittura vecchio. Per me il più attraente di loro e dove posso vedere il maggior beneficio è # 9 (partnership).

Ora, prima di metterti al lavoro e iniziare a creare fantastici blog aziendali, assicurati di porre le domande giuste e aiutare i clienti a decidere come lo useranno e per chi è. Stabilisci anche le giuste aspettative: i miglioramenti nel traffico e nella SEO arrivano dopo un periodo più lungo di blogging costante.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

A quali blog aziendali interessanti hai lavorato ultimamente? Quali argomenti hai trovato a cui i clienti rispondono meglio e quali sono le loro preoccupazioni? Condividi le tue esperienze nei commenti qui sotto!

Fonte

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer