Vai al contenuto principale

Come creare un blog di WordPress passi Pro e redditizie 12

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Questa guida su come creare un blog professionale e redditizio è sicuramente la più completa che si possa trovare su internet. Corsi di formazione gratuiti, budget, tutorial sui plug-in consigliati ... saprai esattamente come impostare e creare un blog WordPress popolare e redditizio

Vuoi avviare un blog WordPress professionale e redditizio ma non sai da dove iniziare, giusto?

So quanto può essere frustrante scherzare con il lato tecnico di una cosa quando tutto ciò che vuoi fare è condividere le tue conoscenze (o venderle) su Internet. Se vuoi creare un blog o un sito web dedicato alla tua area di competenza, se vuoi diventare un blogger influente e di successo (Finanziario), Spero che i suggerimenti che condividerò in questa guida ti aiuteranno a gestire facilmente la parte tecnica.

Pronto per iniziare il tuo primo blog WordPress? Sono disponibili due opzioni:

1. Coinvolgi i professionisti del blog per farlo per te. Questo non è solo il modo più rapido ed efficace, ma è anche quello che ottiene un risultato professionale in meno tempo. In questo caso, raccomando i servizi di BlogPasCher.com.

Non sono affatto costosi e il risultato finale ti sorprenderà. Inoltre, non paghi solo una volta e il sito Web è tuo per sempre, ma BlogPasCher offre anche il miglior supporto sul mercato. Clicca qui per scoprire i servizi della piattaforma.

2. Fallo da solo. Ti mostrerò come creare il tuo sito Web WordPress self-hosted. Ti costerà circa 35 € / anno, così come il costo di un tema WordPress professionale (circa 50 €). Ci saranno sicuramente altri strumenti a pagamento, ma puoi farlo!

Scopri principalmente il nostro articolo su Quanti plugin dovrei installare su WordPress

Tieni presente che consiglierò solo le risorse di cui mi fido completamente e che utilizzo personalmente su alcuni dei miei blog.

Ma prima di iniziare, prenditi il ​​tempo per dare un'occhiata Come installare un tema WordPressQuanti plugin dovrei installare su WordPress.

Allora mettiamoci al lavoro!

Crea un blog WordPress: i passaggi di base

 tutorial di formazione-how-creare-un-sito-wordpress

Ecco i passaggi di base per creare un blog professionale in WordPress. Il tuo sito Web avrà il suo nome di dominio e il suo aspetto unico. Segui tutti i passaggi di questa guida alla lettera e aumenta le tue possibilità di successo.

In questa guida quindi vedremo:

  1. Come nominare il tuo blog e acquistare un nome di dominio
  2. Dove trovare un host web affidabile e altamente professionale
  3. Come installare WordPress in meno di 60 secondi
  4. Dove acquistare il tema WordPress ideale e come installarlo
  5. Quali plugin installare e configurare il
  6. Come usare WordPress: alcuni utili tutorial
  7. Come tradurre il tuo tema WordPress in francese
  8. Che tipo di formazione hai bisogno
  9. Come aggiungere una newsletter al tuo blog
  10. Come aggiungere un negozio online
  11. Quanto costa avviare un blog redditizio
  12. Inizia!

Passaggio 1: dai un nome al tuo blog e acquista un nome di dominio

nome di dominio blogpascher

Trovare un nome di dominio per il tuo blog è sicuramente il passo più difficile, soprattutto quando lo sei blogger principiante. Brainstorming e trova un nome che descriva praticamente il tuo stile, il tuo stile di vita e più semplicemente lo scopo del tuo sito web. E se non hai abbastanza ispirazione, chiedi ai tuoi amici di aiutarti.

Fai un elenco di 10-20 nomi di dominio che ti vengono in mente e mantieni solo quelli che ti "parlano" di più. E se ancora non riesci a trovare nulla, usa il tuo nome. Questo è quello che ho fatto con uno dei miei blog che ho chiamato: thierrybertrand.com

Caratteristiche di un nome di dominio ideale:

  • descrittivo
  • memorabile
  • Corte
  • Facile da pronunciare

E se stai cercando maggiori dettagli sulla scelta del nome di dominio per il tuo blog, allora ti consiglio questo articolo sull'argomento: Come scegliere un nome di dominio.

Una volta che avete una lista (Limitato) di nomi di dominio per il tuo sito Web, devi andare a un host web per verificarne la disponibilità. Se tutti i tuoi domini sono già riservati, prova altre combinazioni, ma anche altre estensioni (Provate il .fr - .com - .net - .ca). Ma preferibilmente, evitare di scegliere un nome di dominio che creerà confusione con un altro.

Server Dedicato, VPS, Condiviso o Cloud? Qual è la migliore soluzione di hosting WordPress è un must leggere.

Evitare di utilizzare trattini o altri segni di punteggiatura nel test.

andare a 1and1 per verificare la disponibilità del tuo dominio: Cliquez Ici

E se sei in Canada o negli Stati Uniti e non hai problemi con l'inglese, ti consiglio vivamente BlueHost.

Dopo aver scelto e verificato la disponibilità del nome di dominio ideale, non comprarlo ancora. Vota da qualche parte. Perché ? Bene, è semplicemente perché la maggior parte degli host web offre gratuitamente il nome di dominio se si prende un piano di web hosting.

La transizione è fatta ...

Passaggio 2: trova un host web affidabile

blogpascher di web hosting

In termini di servizi di web hosting, ho imparato a mio merito tutti gli host non sono ancora seri e non offrono l'assistenza tecnica che promettono e che ci si aspetta giustamente da loro. Quindi evita di ordinare il tuo piano di hosting su qualsiasi sito web. Evita anche host web gratuiti. Nascondono molto spesso spiacevoli sorprese.

Tuttavia, esistono soluzioni professionali che offrono inoltre un servizio clienti impeccabile. Ancora meglio, le loro tariffe sono convenienti e offrono installazione di WordPress con un clic.

So molto bene che tutto ciò che dico qui può sembrare complicato se sei un principiante. Ma non preoccuparti ! Non solo ti consiglierò il meglio, ma te lo dirò anche come installare l'ultima versione di WordPress su di essi in meno di 60 secondi.

I migliori host web per i blog di WordPress

  • 1and1 : È il numero host 1 in Francia in termini di semplicità, efficienza, affidabilità e qualità dell'assistenza clienti. Con 1and1, puoi installare facilmente il tuo blog WordPress in meno di 60 secondi.

E se vuoi muoverti più velocemente, guarda il nostro tutorial sul modo più veloce per creare un sito web con 1 & 1. Cliquez Ici.

Consigli  : 1 & 1.fr sembra essere limitato solo in Francia. Quindi, se non vivi in ​​Francia, consiglio vivamente il seguente host sulla nostra lista.

  • Funio : Per me lo è sicuramente il miglior servizio di hosting condiviso al mondo. Adoro il loro servizio clienti che posso chiamare in qualsiasi momento della giornata con la certezza di trovare aiuto. È lo stesso con il loro sistema di chat dal vivo. Funio è un numero illimitato dispazio su disco, nomi di dominio ospitati, sottodomini, database, e-mail e traffico. Fai clic qui per iniziare con Funio solo per 5,83 $ / mese.
  • Bluehost : conveniente, affidabile e facile da usare (specialmente se capisci l'inglese). È molto meglio di GoDaddy, Hostgator e di tutti gli altri. Lo spazio su disco offerto è "Illimitato" per un alloggio " condivisione " (Condiviso). Bluehost è ricco di funzionalità. Il servizio clienti è onnipresente e sei sicuro di trovare rapidamente una soluzione al tuo problema.

Ancora una volta, questa è la soluzione ideale se non hai problemi con l'inglese.

Nota : OVH e Hostpapa non fanno parte di questo elenco a causa della scarsa qualità del loro servizio clienti. Molti clienti si lamentano delle chiamate sovraccariche di OVH.

Passiamo al passaggio successivo ...

Passaggio 3: installa il tuo blog WordPress


installa wordpress blogpascher

Questo passaggio dovrebbe essere semplice.

  • Per quanto riguarda BlueHost, ecco un eccellente tutorial in inglese per imparare a creare facilmente e rapidamente un sito Web su questo host web riconosciuto a livello mondiale.

Una volta installato il tuo blog, la prima cosa da fare è cambiare la struttura dei collegamenti come vi mostro in questo tutorial.

Passaggio 4: scegli e installa un tema WordPress

Acquista il tema WordPress blogpascher

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Il tuo tema WordPress determinerà l'aspetto e lo spirito del tuo sito Web, quindi non dovresti sceglierlo a caso.

Cosa cercare in un tema WordPress? In effetti hai bisogno di un tema WordPress:

  • Ben progettato. Il tuo tema WordPress dovrebbe soddisfare i tuoi criteri di bellezza fornendo al contempo la funzionalità di cui un blog ha bisogno nella tua nicchia. Il tema WordPress dovrebbe anche essere codificato da qualcuno che sa cosa sta facendo.
  • Il display si adatta perfettamente a tutti i formati di schermo (PC, tablet, smartphone). Non avere un tema WordPress compatibile con questi supporti sta perdendo una grande opportunità per sedurre e convertire i tuoi visitatori.
  • Ottimizzato per SEO. Questo va di pari passo con il punto precedente, perché un sito Web ben progettato promuove meglio SEO nei risultati naturali di motori di ricerca come Google. Un tema WordPress pieno di errori ostacolerà notevolmente i tuoi sforzi per attirare più visitatori.
  • Oltre ad essere bellissima, il tuo tema WordPress dovrebbe anche facilitare l'aggiunta del logo, la modifica dei colori, la gestione dei widget, ecc.
  • Essere accompagnati da assistenza reattiva. Quando riscontri problemi con il tuo tema WordPress (E si incontrano)l'assistenza tecnica e un forum di discussione sono risorse preziose.

Il mio consiglio : Evita temi WordPress gratuiti. Nella maggior parte dei casi, la loro funzionalità è limitata e alcuni contengono persino virus. Per una maggiore funzionalità e un risultato più professionale alla fine, mi raccomando Temi WordPress premium. Con un buon approccio, questa spesa si trasformerà rapidamente in un investimento.

Dove acquistare un tema WordPress per il tuo blog?

Esistono diverse piattaforme per la vendita di modelli WordPress sul Web. Ma qui consiglierò solo il meglio ...

ThemeForest : Personalmente, credo che ThemeForest offra i migliori temi WordPress adatti al blog. La maggior parte dei temi WordPress sono compatibili con i dispositivi mobili e soddisfano ampiamente i criteri qualitativi sopra menzionati. La stragrande maggioranza dei migliori blogger del pianeta utilizza versioni personalizzate dei temi WordPress venduti da questo sito Web.

Non esitate a dare un'occhiata a Come scegliere il miglior tema WordPress: 9 cose che devi considerare.

Per evitare di perdere tempo a cercare temi WordPress, consiglio questi 10 modelli.

  1. Divi 
  2. Avada
  3. The7
  4. BeTheme
  5. Flatsome
  6. Ponte
  7. X
  8. Xstore
  9. Brooklyn
  10. TheGem

Nota: una volta su una di queste pagine è possibile visualizzare l'anteprima della pagina facendo clic sul pulsante " Anteprima dal vivo "Situato nella parte inferiore sinistra dello schermo.

Demo di anteprima live del tema WordPress

ThemeForest : È la piattaforma definitiva per la vendita di temi WordPress. Quello su cui sei sicuro di trovare un modello WordPress che soddisferà le tue esigenze.

Ma prima di acquistare un tema WordPress su questa piattaforma, ti invito a leggere questa guida che ti mostra come acquistare un modello su ThemeForest e cosa è necessario controllare prima di ordinare.

Ecco alcune categorie di temi WordPress è possibile utilizzare a seconda del progetto.

Una volta nella pagina di una di queste categorie, fai clic sul titolo del tema WordPress che ti interessa e una volta nella nuova pagina, fai clic su "Anteprima dal vivo".

Qualunque sia la tua scelta, assicurati che i tuoi visitatori possano:

  • Accedi ai tuoi contenuti facilmente
  • Iscriviti alla tua newsletter - Aggiungi un modulo di acquisizione e-mail alla barra laterale o alla fine dei tuoi articoli
  • Commenta i tuoi articoli - Non aggiungere Captcha ed evitare di richiedere un abbonamento al sito Web prima di eventuali commenti.
  • Condividi i tuoi contenuti -  Aggiungi pulsanti per condividere i tuoi contenuti sui social network (ti mostrerò come farlo di seguito).

Passaggio 5: installa i plugin WordPress consigliati

installa plug-in wordpress blogpascher

L'installazione automatica di WordPress in pochi clic non è sufficiente. È inoltre necessario aggiungere e configurare queste estensioni che massimizzeranno il potenziale del tuo blog e ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi in ​​meno tempo e con maggiore efficienza.

Ognuno dei plugin in questo elenco aggiungerà preziose funzionalità che il tuo tema WordPress non offre. In questa guida che desidero completa, non mi accontenterò solo di elencare i plugin e le loro funzionalità, ma consiglierò anche tutorial per aiutarti a configurarli come dovrebbero.

Plugin di WordPress consigliati per un blog Pro

Prima di tutto, fai clic qui per informazioni su come installare un plug-in di WordPress. Naturalmente, puoi installare questi plugin direttamente dalla tua dashboard di WordPress. Basta copiare e incollare il loro nome come mostrato in questo tutorial.

  • Akismet : Filtra i commenti indesiderati senza richiedere CAPTCHA. Non è necessario installarlo perché viene automaticamente aggiunto a qualsiasi nuova installazione di WordPress. Tuttavia, è necessario configurarlo → vista Tutorial

Altrimenti, puoi sempre utilizzare un altro ottimo plugin che si chiama: All In One SEO pacchettovista Tutorial

  • Link Checker rotto : Controlla ogni giorno il tuo blog per collegamenti interrotti o immagini mancanti e ti avvisa tramite la dashboard di WordPress se ne trova. Questa estensione contribuisce notevolmente alla referenziazione di Google di un sito Web → vista Tutorial
  • Floating sociale Bar : è uno dei migliori plugin di WordPress per la condivisione di contenuti sui social network. Aggiunge una barra mobile con pulsanti di condivisione senza rallentare il tuo sito web → vista Tutorial
  • Rocket pigro carico : Questo piccolo plugin mostra le immagini su una pagina solo quando sono visibili all'utente. Ciò riduce il numero di richieste HTTP e migliora il tempo di caricamento della pagina. Non è necessario alcun tutorial, devi solo installarlo e attivarlo.
  • W3 Total Cache : Questo plugin ti aiuterà notevolmente ad accelerare la velocità di caricamento delle pagine del tuo blog. A nessuno piacciono i siti Web lenti e i siti Web a caricamento rapido tendono a fare riferimento meglio ai risultati dei motori di ricerca → vista Tutorial

E se il tuo host ti offre piuttosto WP Super Cache per impostazione predefinita, clicca qui per vedere il tutorial questo un altro ottimo plugin cache.

  • WP Smush.it : Questo è un altro plug-in che riduce il peso delle immagini migliorando le prestazioni del tuo sito web. Non è necessaria alcuna configurazione.
  • WP-DBManager : Questo plug-in non consente solo di eseguire il backup e il ripristino del sito Web in caso di problemi (Hacking o manovre errate), ma ti salva anche dal perdere settimane o addirittura anni di lavoro in pochi secondi  vista Tutorial

Passaggio 6: breve formazione su WordPress


Formazione WordPress blogpascher

Ecco un breve elenco di tutorial WordPress che consiglio:

E se vuoi accedere a più tutorial gratuiti su WordPress, i suoi plugin e i temi WordPress, Cliquez Ici.

Passaggio 7: come tradurre il tuo tema WordPress

perché tradurre il blog del sito Web WordPress

In primo luogo, perché tradurre il tuo tema WordPress? Infatti, 98% almeno i temi WordPress Premium sono in inglese. Ciò complica un po 'la navigazione dei lettori e riduce significativamente le possibilità di creare interattività sul blog.

Per esempio : Pochissimi utenti di Internet di lingua francese sanno che il "Lascia un commento" che vedono su molti blog significa " Lascia un commento ". In quel caso, come vuoi che commentino i tuoi articoli o ti contattino?

Quindi capisci che è fondamentale tradurre il tuo tema WordPress.

Leggi anche il nostro articolo su: Come creare un sito Web multilingue con WPML

Passaggio 8: la formazione di cui hai bisogno

Avere un blog progettato professionalmente è una cosa, e diventare un blogger professionista e redditizio è un'altra. In altre parole, puoi avere il meglio dei blog, ma se non conosci e non applichi il minimo richiesto, le basi del blog, non sarai in grado di raggiungere il successo.

È quindi essenziale padroneggiare alcuni pilastri del blogging, vale a dire:

ISCRIVITI ORA →

Creato da Thierry Bertrand (Me), è la formazione ideale se vuoi capire il blog e praticarlo in modo professionale e redditizio. Scoprirai perché molti blogger falliscono, ma anche come creare un blog che guadagna denaro.

E se hai bisogno di un coaching specifico per accelerare il tuo processo di successo, quindi fai clic qui per saperne di più sulle sessioni di coaching che propongo.

Passaggi 9: crea la tua newsletter (elenco degli iscritti)

creare newsletter blogpascher

Il successo del tuo blog dipende anche dal tuo elenco di iscritti. Devi creare una newsletter che ti consenta di avvisare automaticamente i tuoi lettori ogni volta che un nuovo articolo viene pubblicato sul tuo blog o ogni volta che hai un annuncio importante da fare (promozione - regali - ecc.).

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Per questo, e qui parlo di un approccio professionale, hai bisogno di un autoresponder e un plug-in di acquisizione e-mail per creare moduli di abbonamento.

Esistono diversi modi per creare una newsletter o un elenco di abbonati. Alcuni sono gratuiti e non sempre abbastanza efficaci, mentre altri sono pagati e molto spesso più efficaci.

Per evitare molte ore di ricerca su Internet, consiglio AWeber che è certamente il miglior autorisponditore sul mercato. Per molti blogger, il problema è che è in inglese (Anche in questo caso la lingua). Se l'inglese è un problema per te, allora Consiglio questo eccellente tutorial in francese e completo su AWeber.

Clicca qui per testare AWeber per $ 1 solo.

E se preferisci MailChimpPoi ecco un altro tutorial in francese sull'uso di questo autorisponditore gratuito.

Per quanto riguarda lo strumento di acquisizione e-mail, consiglio vivamente il plugin: optin mostro. Questo è secondo me il plugin di acquisizione e-mail migliore e più completo. Rilascio popup, modulo newsletter nella barra laterale e nella parte inferiore degli articoli, e ancora ... Optin Monster non è solo ricco di funzionalità, ma anche molto potente → vista Tutorial

Passaggio 10: come aggiungere un negozio online al tuo blogcreare un negozio online WordPress blogpascher

Vendere su Internet è alla portata di tutti. Tutto quello che devi sapere è quali plugin usare e come configurarli. State tranquilli, intendo mostrarvi come procedere.

L'aggiunta di un negozio online può consentire di vendere i tuoi prodotti e servizi dal tuo blog senza passare attraverso piattaforme come: Amazon, 1TPEo qualsiasi altra piattaforma che manterrebbe una percentuale sulle vendite. L'aggiunta di una sezione di e-commerce al tuo blog ti consentirà di mantenere il 100% delle entrate. Nessun intermediario e hai il controllo su tutto.

Ci sono molti plugin gratuiti per l'e-commerce, ma non tutti sono molto facili da usare mentre altri possono essere installati e configurati con pochi clic. Sono anche in francese.

Questo è il caso WooCommerce che ti consiglio. Questo è un plugin molto professionale e ricco di funzionalità. Fai clic qui per vedere il tutorial in francese su WooCommerce.

L'unico inconveniente di questo plugin molto completo è che non funziona su tutti i temi di WordPress. Funziona solo su temi WordPress compatibili con WooCommerce e sfortunatamente tutti i temi non lo sono. Quindi prendi in considerazione questo parametro quando acquisti il ​​tuo modello di blog se prevedi di vendere qualcosa lì..

Se il tuo tema WordPress non dichiara pertanto la compatibilità con questo plugin, ti consiglio vivamente di utilizzarlo WP eStore. È molto completo e soprattutto molto facile da configurare e utilizzare.

Fai clic qui per vedere il tutorial in francese su WP eStore.

E non è finita ...

L'integrazione di una sezione di vendita sul tuo blog non è sufficiente. Come tutti i blogger professionisti (Vendita di prodotti) dovresti anche considerare di associare un programma di affiliazione. Questo approccio ti consentirà di moltiplicare le tue vendite almeno del 400%.

La creazione di un programma di affiliazione ti consente di reclutare altri blogger che promuoveranno i tuoi prodotti in cambio di una commissione che definirai (10%; 15%; 25%; ecc.). L'affiliazione offre maggiore visibilità ai tuoi prodotti e allo stesso tempo massimizza le tue possibilità di guadagnare di più.

Per fare questo, consiglio l'ottimo plugin: WP Affiliato piattaforma. Si integra perfettamente con i 2 plugin sopra menzionati. Ciò significa che quando un affiliato invia una prospettiva al tuo sito Web, tale prospettiva ordina quindi il tuo prodotto, WP Affiliate PlatForm assegnerà una commissione all'affiliato.

Fai clic qui per scoprire il tutorial francese di questo plugin.

Passaggio 11: quanto costa avviare un blog Pro?

quanto costa il blog professionale

In linea di principio, il tuo blog WordPress dovrebbe costarti solo il prezzo del web hosting e varierà a seconda di quello che scegli:

  • 1 e 1: 35 € / anno (il primo anno quindi 75 € circa gli anni successivi)
  • Funio: 75 € / anno
  • Bluehost: 48 € / anno (circa)

Ma questo è solo per avere un blog standard che sembrerà professionale solo se cerchi il consiglio di alcuni professionisti. E se anche tu vuoi diventare un blogger professionista, se vuoi avere un blog che ti offre tutte le possibilità di rapido successo, allora dovrai fare affidamento anche sugli elementi seguenti:

  • Tema WordPress Premium: 46 € (media)
  • Traduzione del modello: 75 € minimo
  • Formazione sui blog: 67€
  • Risposta automatica AWeber: 15 € / mese (115 € circa all'anno)
  • Optin Monster: 75 € / anno
  • WP eStore + Affiliato WP: 62€ (paghi solo una volta)

TOTALE: 440 € + spese di alloggio. Questa quantità potrebbe variare a seconda degli strumenti scelti.

Ancora una volta, puoi limitarti al solo web hosting. Tuttavia, non è un caso che i più grandi blogger del mondo utilizzino tutti gli strumenti sopra menzionati. È sia uno strumento indispensabile che un investimento a lungo termine che ripagherà se lo gestirai correttamente.

Per guadagnare un sacco di soldi, devi prima investire. Sareste sorpresi(E) per vedere quanto blogger professionisti come me spendono ogni mese e quanto valgono questi investimenti.

Passaggio 12: risorse utili

risorsa utile blogpascher

1. Letture consigliate: Ecco alcune categorie di articoli su BlogPasCher.com che ti consiglio vivamente di leggere. Questa è una formazione gratuita aggiuntiva sulla professione di blogging:

È semplicemente una miniera d'oro di informazioni di qualità che ti aiuteranno in ogni aspetto del tuo progetto.

2. Servizi BlogPasCher: Non vuoi perdere tempo con la tecnica? Quindi non esitate ad affidare il lavoro al team di BlogPasCher.com. Di seguito alcuni servizi offerti dalla piattaforma:

E se hai un progetto speciale, non esitare a contattare questo team molto professionale. Clicca qui per scoprire le nostre offerte.

3. Programma di affiliazione da seguire: Unisciti al programma di affiliazione di BlogPasCher e guadagna fino a 500 € commissioni per vendita (a seconda del pacchetto). Il programma è serio e le commissioni vengono pagate ogni 5 il mese successivo. Fai clic QUI per saperne di più sul programma di affiliazione di BlogPasCher.

Ouffff !!!!!!

Mi piacerebbe aggiungere ulteriori informazioni, ma preferisco risparmiare un sovraccarico. Questa guida è già abbastanza ricca così com'è. Spero davvero che tu l'abbia trovato utile. In tal caso, non dimenticare di condividerlo sulle reti.

Bloggare non è così facile ed economico come cerchiamo di farti credere ogni giorno su Internet. E non si tratta solo di installare un blog. Devi mettere tutte le possibilità dalla tua parte se vuoi avere la possibilità di uscirne. Nulla sarà possibile senza investimenti.

Anche tu puoi creare un blog di successo. Ma prima, lavorerà sodo. E non dimenticarlo mai:

Tutti gli esperti di oggi ieri erano debuttanti. Hanno commesso errori, dubitato, ricominciato, fallito ancora e ancora prima di raggiungere finalmente popolarità e successo finanziario (so di cosa sto parlando).

Ultimo passaggio: inizia!

È tutto quello che devi fare. Solo l'azione ti porterà a creare quel blog WordPress professionale e redditizio dei tuoi sogni.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Ultimate Math Captcha

Ultimate Math Captcha è un plugin captcha premium per WordPress efficace al 100%. Consente di aggiungere captcha matematici su login, registrazione, recupero password, commenti, WooCommerce, Easy Digital Download e moduli bbPress di WordPress.Plugin WordPress Ultimate Math Captcha

Le sue caratteristiche includono: installazione e configurazione facili, aggiunta di captcha a molti moduli, supporto per più captcha matematici sulla stessa pagina, personalizzazione dei messaggi di errore e molti altri.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download | DemoWeb hosting

2. Gateway di pagamento standard PayPal per moduli Ninja

PayPal Standard Gateway per Ninja Forms ti consente di creare moduli che si integrano perfettamente con il gateway di pagamento PayPal. Potrai creare moduli d'ordine personalizzati e ricevere pagamenti utilizzando account Paypal standard.

Gateway di pagamento standard PayPal per moduli Ninja

Le sue caratteristiche principali sono: integrazione facile e veloce, integrazione IPN, possibilità di attivare / disattivare il gateway PayPal su singoli moduli, supporto per pagamenti regolari, ecc.

Download | Demo |  Web hosting

3. Gravity Forms - Elenca e modifica

Con questo plug-in WordPress premium, è possibile modificare o eliminare le voci inviate nei moduli del tuo sito Web. Una funzionalità che manca molto nel plugin Gravity Forms, motivo per cui questa estensione è stata creata.Gravity Forms List Modifica plugin wordpress inserisci tabelle grafica sito web modulo blog

Tra le sue funzionalità possiamo citare tra le altre: modifica e salvataggio dei dati registrati, cancellazione dei dati inseriti, modifica e cancellazione di articoli già pubblicati, perfetta integrazione con jQuery Datatables e plugin Gravity-Forms, supporto per la logica condizionale, veloce e facile da installare e molto altro ancora.

Download Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial abbastanza completo sulla creazione di un sito Web WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 8

  1. Ciao
    Volevo chiederti perché non posso installare script nei miei articoli come annunci pubblicitari sul mio blog wordpress, è questo il tema che non mi consente? Ho installato tutto nel codice sorgente ma impossibile! non funziona ... leggo molto di script, ma anche con la "testa" non posso ... potete aiutarmi per favore?
    Big grazie a voi
    Christine

    1. Buongiorno,

      Credo che si dovrebbe utilizzare un plugin per visualizzare gli script nell'intestazione e piè di pagina del tuo blog. Già utilizzando un plugin, in caso affermativo, quale?

      Thierry

    1. Tatia grazie,

      come ho appena detto a Franck, il più importante dopo un corso di formazione su WordPress come è agire, passo dopo passo. Perché solo la pratica può darti la padronanza di queste risorse e l'esperienza di cui hai bisogno per creare un blog WordPress che guadagni.

  2. BRAVO !!!!

    Non ho mai trovato su Internet una formazione WordPress così completa e gratuita. Mai ! È tutto lì. Inoltre, mi piace particolarmente l'idea di aggiungere un tutorial a ogni plugin o risorsa consigliata.

    Con un prodotto come questo, come non creare un blog WordPress, che si riferisce.

    Grazie a blogpascher

    1. Ciao Franck,

      Grazie per questo commento e soprattutto felice di sapere che trovi utile questo tutorial. Era l'obiettivo. La cosa più importante è agire. 😉

      Amicalement,
      Thierry

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
101 azioni
quota100
Tweet
Enregistrer1