Vai al contenuto principale

fonti di traffico 5 probabilmente sapete

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Quando si tratta di generare traffico, la maggior parte delle persone si concentra solo su Google. Ci sono buone ragioni per farlo. Dopo tutto, il 93% delle esperienze online inizia con un motore di ricerca e la quota di mercato globale di Google è di circa l'80%. Quindi, se il tuo obiettivo è generare traffico, il gigante della ricerca sembra la soluzione migliore.

Tuttavia, è tutt'altro che l'unica fonte di traffico. Sono disponibili molte altre fonti di traffico online. Molti possono portare un numero significativo di visitatori. Se sai come trarne vantaggio.

In questo tutorial, vogliamo esaminare le alternative meno conosciute di Google per portare traffico al tuo blog WordPress. Ciò ti consentirà di diversificare le tue fonti di traffico e di renderti meno dipendente dal grande Google (nel caso, vieni colpito da una penalità o declassato da un aggiornamento dell'algoritmo di Google).

Mostra Commenti Blog

Ben prima, commentare era un modo per costruire backlink. Questo era il caso in cui i collegamenti negli articoli contavano molto. È anche il motivo per cui chiunque abbia un sito WordPress, è alle prese con commenti spam automatici.

Commento di spam di Wordpress

Al giorno d'oggi, quasi tutti hanno un attributo nofollow collegato ai collegamenti sui commenti, quindi questa non è più una fonte di traffico valida (che tuttavia non sembra scoraggiare gli spammer). Anche se i link hanno attributi doppi, i commenti non sono molto significativi in ​​SEO. Inoltre, potrebbero anche farti penalizzare se i link dei commenti sono gli unici link al tuo sito.

Tuttavia, i commenti hanno altri vantaggi. Quando sono sacri, possono aiutarti a dimostrare la tua esperienza, costruire il tuo marchio e guidare altri al tuo sito. Inoltre, lasciare commenti significativi su altri post del blog ti metterà nel radar di altri blogger nella tua nicchia. E ti faccio sapere di più sul tuo pubblico.

Anche se un commento non farà molta differenza, può avere un effetto cumulativo. Non mi credi? Bene, Neil Patel è riuscito a generare $ 25 da 000 commenti. Non male, vero?

Se volete provare, ecco come fare per rendere i vostri commenti efficace:

Puoi essere il primo - Rimani aggiornato sui blog più popolari nel tuo settore e cerca di essere il primo a commentare i nuovi post del blog. Ti dà molta visibilità per molte persone che non scorreranno fino in fondo. E altri saranno tentati di fare clic sul tuo sito.

Siate buoni - Quando lasci un commento, assicurati che aggiunga valore. Fare riferimento ai punti sollevati nell'articolo e aggiungere informazioni importanti alla discussione. Se hai riferimenti o dati rilevanti, sarà ancora meglio!

Inoltre, assicurati di tenere d'occhio chi si collega al tuo sito web. Se uno dei tuoi articoli è menzionato altrove, assicurati di lasciare un ringraziamento nei commenti. Naturalmente, non dimenticare di rispondere ai commenti sul tuo blog e a quelli fatti sui tuoi commenti su altri siti!

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

messaggi di posta elettronica

Lo ammetto, la posta elettronica è tutt'altro che un metodo sconosciuto per generare traffico. Tuttavia, nel perseguimento della soddisfazione di Google, molti sottovalutano la potenza di questa fonte di traffico.

L'email è una delle connessioni più dirette al tuo pubblico. Chiunque si fidi di te per fornirti il ​​proprio indirizzo email è probabile che faccia clic su tutti i link che gli invii. Inoltre, ci sono molti più account di posta elettronica rispetto agli utenti sui social media. Ciò significa che l'avvio di un elenco di e-mail ti dà accesso a un'enorme base di utenti.

Numero di email di Wordpress

Tuttavia, per sfruttare questa fonte di traffico, devi prima portare le persone al tuo elenco. Ecco come farlo:

Prepara una bustarella - Se il tuo contenuto è buono, molte persone saranno felici di saltare sulla tua newsletter. Tuttavia, avere un bonus per l'abbonamento sarà un ulteriore vantaggio. Può essere un ebook o altri articoli.

Aggiungi moduli di registrazione al tuo sito. Oggigiorno ci sono molti modi per acquisire le email, e non solo la barra laterale con un modulo di iscrizione. Abbiamo "slide-in", "popup", un tappetino di benvenuto e molto altro ancora a nostra disposizione, inclusa la tecnologia dell'intento di uscita che mostra i popup quando i visitatori stanno per andarsene. SumoMe e OptinMonster sono ottimi strumenti per implementarlo.

Crea un'e-mail di benvenuto - Invia un'e-mail di benvenuto agli abbonati. Se qualcuno si è iscritto alla tua newsletter, il minimo che puoi fare è accoglierlo personalmente. Già che ci sei, perché non mostrare quello che hai da offrire? Invia loro i tuoi contenuti migliori, poni loro alcune domande e perché non provare a stabilire un contatto?

Siti di condivisione di immagini

Le immagini sono un altro ottimo modo per generare traffico per il tuo sito web. Abbiamo già menzionato come renderli più SEO friendly in questo articolo. Ancora una volta, questo è un tentativo di ottenere più traffico da Google e da altri motori di ricerca e il nostro obiettivo esplicito qui è trovare alternative.

Tuttavia, c'è un'altra possibilità che le immagini ti danno per generare traffico: i siti di condivisione di immagini. Questi sono siti che hanno molti utenti, ecco alcuni esempi:

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

  • Instagram - 600 milioni di utenti
  • Pinterest - 150 milioni di utenti
  • Flickr - 122 milioni di utenti
  • Imgur - 150 milioni di utenti
  • Deviantart - 38 milioni di utenti

Inutile dire che questi siti rappresentano molto traffico potenziale e puoi collegarti al tuo sito e quindi indirizzare i visitatori al tuo sito. Soprattutto se le immagini fanno parte della tua strategia di contenuto, dovresti considerare di investire in queste fonti di traffico. Ecco come farlo:

Includere un link al sito nella vostra bio - Quando ti iscrivi a un sito, assicurati di aggiungere un link al tuo sito alla tua biografia. Queste sono le migliori pratiche per qualsiasi piattaforma di social media, altrimenti come faranno gli utenti a trovarti?

Usa gli strumenti a portata di mano - Diversi siti consentono di utilizzare tutti i tipi di strumenti per rendere le immagini facilmente reperibili. Ad esempio, Instagram ha hashtag e Flickr utilizza i tag, quindi assicurati di includerli nelle tue immagini. Molti siti offrono anche modi per interagire con altri utenti. Scopri come funziona la tua piattaforma preferita per trarne il massimo vantaggio.

Include i collegamenti in articoli - Quando pubblichi immagini (o video), assicurati di includere anche il tuo link. Prima di tutto nella descrizione, ma forse anche all'interno delle immagini. Puoi creare immagini con testo in sovrimpressione e un invito all'azione per indirizzare i visitatori al tuo sito.

Chiedi a ritroso - Flickr viene spesso utilizzato dalle persone per trovare immagini per i propri contenuti. Una tattica per ottenere backlink al tuo sito consiste nell'aggiungere un invito all'azione alla descrizione dell'immagine che consente ad altri di utilizzare la tua immagine ma richiede un link di attribuzione al tuo sito web. Se carichi foto di qualità, può davvero aiutare il tuo SEO.

siti di condivisione dei documenti

Ciò che funziona per le immagini funziona anche per i documenti. Abbiamo già parlato di riproporre i tuoi contenuti e quali post di blog puoi offrire nei PDF. In questo modo puoi condividerli su Slideshare e altri siti.

Condivisione di contenuti su slideshares

Ad esempio, Ana Hoffman è riuscita a generare oltre 200 visualizzazioni in 30 giorni con solo nove presentazioni. Ecco come l'ha fatto:

Scegli un trend argomento - Trova un argomento che funzioni bene quando guardi i tuoi vecchi post del blog per vedere a cosa i tuoi visitatori sono particolarmente interessati.

Creare un piano di - Modifica il tuo blog per adattarlo alla presentazione. Vuoi finire con le informazioni sul morso per ogni pagina.

Includi parole chiave - Le parole chiave sono importanti per poter trovare la presentazione. Includerli nel nome del file, nelle pagine, nel titolo, nella descrizione e nelle etichette.

utilizzare le immagini - Le immagini dicono più di mille parole e quindi devi avere un'immagine attraente. Consulta il nostro elenco di fonti di immagini gratuite se non sei sicuro di dove ottenere immagini di qualità.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Includi un invito all'azione - Alla fine del documento, assicurati di includere un CTA e l'indirizzo del tuo sito. In quale altro modo i lettori accederanno al tuo sito? Puoi includere link e pulsanti cliccabili per inviarli dove vuoi. Sul tuo sito, su una landing page, sui profili social, ecc.

Pubblicità su Facebook

Non tutte le fonti di traffico online sono gratuite, alcune richiedono di sborsare dei contanti. Capisco la preferenza per il traffico gratuito, ma a seconda del tuo sito web o della tua attività potrebbe essere vantaggioso per te utilizzare una fonte di traffico a pagamento.

In effetti, ci sono molti blogger che investono regolarmente in annunci pubblicitari su Facebook per trasmettere i loro contenuti extra. Il motivo: riduzione della copertura organica per le pagine di Facebook, che ne confuta più di una.

Tuttavia, puoi adottarlo anche con spese moderate. Facebook offre una calibrazione molto accurata e persino test A / B per copie diverse.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
15 azioni
quota13
Tweet1
Enregistrer1