Vai al contenuto principale

suggerimenti 9 per vendere la vostra WordPress prodotto

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Quindi, hai deciso di voler iniziare a vendere il tuo plugin WordPress o il tema WordPress in modo indipendente. Potresti già avere prodotti elencati nelle directory di WordPress, ma ora vuoi il pieno controllo dei tuoi canali di distribuzione (un'opportunità per andare oltre la confusione e consentire agli utenti di concentrarsi sui vantaggi dell'utilizzo del prodotto).

Siamo i primi a congratularci con te per la tua incursione nell'imprenditorialità!

A questo punto, la maggior parte (o tutti) alcuni lavori vengono svolti sul fronte dello sviluppo. Hai i tuoi prodotti demo, la tua documentazione e la tua licenza; hai regolari aggiornamenti pianificati e un sistema di assistenza clienti in atto. Ora è il momento di pensare al marketing.

Fortunatamente, hai in mente una data di lancio del prodotto. Avrai anche bisogno di una soluzione di e-commerce. Venderai un solo prodotto? Pensi di vendere di più in futuro? E il logo? Hai biglietti da visita? Hai pensato a come lancerai ufficialmente il tuo prodotto WordPress?

Anche se c'è molto da considerare, il lancio di un prodotto WordPress non è neanche lontanamente difficile come sembra. Abbiamo messo insieme alcuni suggerimenti e strumenti qui per aiutarti a iniziare. Ma prima, parliamo della logistica di vendita.

Ma prima di iniziare, prenditi il ​​tempo per dare un'occhiata Come installare un tema WordPressQuanti plugin dovrei installare su WordPress.

Allora mettiamoci al lavoro!

Scegliere una piattaforma di e-commerce

Scegli una piattaforma di e-commerce

Prima di iniziare a strategizzare il tuo lancio, dovrai capire come venderai il tuo plugin WordPress o il tema WordPress. Questo implica la scelta e l'integrazione di una soluzione di e-commerce per il tuo sito web.

Ci sono un certo numero di fornitori tra cui scegliere. Prima di valutare le tue opzioni, WooCommerce potrebbe essere il primo che ti viene in mente, grazie alla sua forte integrazione con la maggior parte dei temi di WordPress. Tuttavia, è un'alternativa economica che ti offre il supporto e la personalizzazione di cui hai bisogno per iniziare. il tuo plugin ou un tema WordPress aziendale.

Perché Shopify

Se non ne hai ancora sentito parlare, Shopify è leader nel software di e-commerce. Si nutrono più di 300.000 negozi in tutto il mondo (e web). Uno dei motivi più convincenti per scegliere Shopify è il supporto 24 / 7 che offrono ai clienti.

Shopify offre anche documentazione per aiutarti a personalizzare la tua esperienza durante tutto il processo e ha una rete di supporto di commercianti sempre attivi che cercano di connettersi con altri imprenditori per condividere la loro esperienza.

Puoi persino trovare un nuovo cliente durante questo processo. Il programma Shopify Partner Aiuta gli sviluppatori di Shopify, gli sviluppatori di app, i geni del marketing e gli sviluppatori di WordPress a far crescere le loro attività. È un solido ecosistema per nuove connessioni che potrebbero trarre vantaggio se il tuo prodotto o negozio viene trovato.

Shopify vs WordPress Plugin Shopify Storefront

Noterai che Shopify ha due opzioni per impostare la funzionalità di e-commerce sul tuo sito Web: scarica il plug-in WordPress Shopify o creare un negozio Shopify.

Leggi anche: Come proporre una riprogettazione del servizio ad un cliente

Qualunque sia la tua scelta, dipende totalmente i tuoi obiettivi di e-commerce. Ad esempio, il plug-in Shopify di WordPress è perfetto se intendi vendere alcuni prodotti sulle tue pagine web o blog esistenti. Utilizza il back-end di Shopify per produrre snippet che possono essere posizionati ovunque sul tuo sito web.

Shopify-lite immagine

Questi snippet sono completamente personalizzabili e hanno tutto il necessario per iniziare a vendere i tuoi prodotti WordPress online. Ciò include pulsanti di acquisto, un carrello e metodi di pagamento sicuri. Se decidi di seguire questa strada, dovrai acquistare un " Shopify Lite "(che costa 9 $ / mese).

Vedi anche: 5 Motivi per cui la tua azienda dovrebbe avere un blog WordPress

Se hai piani più importanti per la tua attività, un negozio Shopify potrebbe essere la soluzione più appropriata. Ancora una volta, un negozio Shopify è completamente personalizzabile, può essere facilmente integrato con canali di vendita desiderabili come Facebook e ha la capacità di tracciare le vendite e le tendenze in crescita (tutto ciò che serve per avviare la tua nuova attività) . Questo percorso richiede l'acquisto di un abbonamento " Shopify di base "(che costa 29 $ / mese).

In ultima analisi, Shopify ha prodotti per le aziende di tutte le dimensioni (quello che decidi di implementare per il lancio del tuo prodotto WordPress dipende dal numero di prodotti che vuoi vendere e dalla velocità con cui vuoi aumentare).

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Preparati per un lancio riuscito

Preparazione-to-lancio-design-logo-Shopify

Ora che hai capito cosa stai vendendo e come venderai, è tempo di considerare il marchio. Il marchio e i nomi dei prodotti dovrebbero essere scelti dall'azienda, ma qui ci sono alcune cose per aiutarti a risolvere tutto, prima del lancio del tuo prodotto:

1 - Posizionamento del tuo marchio

Cosa distingue la tua azienda e i prodotti della concorrenza? Cosa rende il tuo tema WordPress unico rispetto ad altri prodotti nella stessa categoria? Cosa offri ai tuoi clienti che gli altri non fanno?

Rispondere a queste domande non solo ti consente di conoscere la posizione del tuo marchio, ma fornisce una solida base per tutti i componenti del tuo marchio.

2 - Crea un logo

Dovrai sforzati molto nella progettazione del tuo logo; dopo tutto, è la rappresentazione visiva del tuo marchio. Ma comprendiamo che può essere difficile prevedere un logo.

Quando costruisci un'attività per te (o con una piccola squadra), a volte ricorrerai a strumenti gratuiti a tua disposizione come il generatore di logo di Shopify, questa risorsa farà il trucco e finché non inizi a generare entrate, devi creare qualcosa di reale per il tuo marchio e posizionamento.

Una volta avviata la tua attività, potresti anche considerare di esternalizzare il tuo logo a un partner come Shopify o Expert.

3 - Biglietti da visita

Ora che stai vendendo i tuoi prodotti WordPress, è importante pensare alla visibilità. Uno degli strumenti di marketing più cruciali per aumentare la consapevolezza del tuo marchio e della tua attività sono biglietti da visita. Sono convenienti e creano un punto di incontro tra te e potenziali clienti o altri sviluppatori, ed è un ottimo modo per farti riconoscere in eventi di settore come WordCamps.

4 - Sii presente sui social network

Se non l'hai già fatto, assicurati registra il tuo marchio come utente su tutti i social media che utilizzerai per interagire con il tuo pubblico (e aumentare la ricezione del lancio del tuo prodotto WordPress).

Prendi in considerazione la creazione di un account del marchio sui seguenti social network:

Altri canali di social media, come Google+, Pinterest o Tumblr, dovrebbero essere presi in considerazione solo se hai fatto la tua ricerca e sai che il tuo pubblico li utilizzerà. Puoi aggiungere questi social media in futuro per adattare la tua strategia.

5 - Messaggistica

La coerenza è importante, soprattutto quando si tratta di come definire il marketing per il tuo tema o plugin WordPress. Ray Sylvester, Content Specialist presso RocketCode, ha 6 suggerimenti per creare un copywriting che converte. Usali per creare messaggi unificati per i tuoi canali di social media, marketing via email, missioni stampa e qualsiasi altro mezzo di comunicazione relativo al lancio del prodotto.

Fai il giorno del lancio: un successo

launchabusinesscartoonrocket

Il giorno del lancio è il punto più cruciale nel tuo viaggio da sviluppatore a uomo d'affari. Questo è il giorno in cui puoi finalmente rilasciare il tuo plugin o un tema WordPress e ottenere un feedback reale dei clienti sul tuo prodotto, definire un modello di prezzoe posizionamento.

Hai il tuo marchio, logo e biglietti da visita. Hai aumentato i tuoi account social in preparazione per il lancio. Hai la tua soluzione di e-commerce integrata nel tuo sito web esistente e hai testato il processo di acquisto per assicurarsi che tutto stia andando bene dal punto di vista dell'utente.

In altre parole, è ora di andare!

Ecco alcuni consigli per aiutarvi a mercato in modo efficace il vostro prodotto.

1. Promuovi il tuo prodotto

Blogger e giornalisti tecnici possono essere un'ottima risorsa di sensibilizzazione per il tuo prodotto. Se non hai mai scritto prima a questo tipo di persona, ecco alcuni suggerimenti:

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

  • Fate la vostra ricerca - Esamina un elenco di blogger e giornalisti che scrivono su temi WordPress, plugin, progettazione di siti Web con WordPress o sviluppo web. Puoi trovare facilmente queste informazioni guardando i loro account Twitter o LinkedIn. Quei blogger che trattano argomenti diversi hanno meno probabilità di farlo fornire una copertura per il tuo lancio.
  • Personalizza - Una volta che hai la tua lista, dai un'occhiata agli articoli già scritti da ogni autore. Questo ti darà un'idea di ciò di cui le persone avranno bisogno.
  • Essere concisi - Assicurati di essere chiaro e conciso su ciò di cui stai parlando. Devi prima valutare se c'è qualche interesse nella tua storia. Ricorda, nessun giornalista vuole avere un'e-mail che descrive un prodotto in 10 paragrafi, quindi è necessario fornire la maggior parte delle informazioni ai vostri clienti.

2. Codici promozionali

Se vuoi creare un negozio Shopify, sarai in grado di farlo creare codici di sconto. Usa questi codici per promuovere il tuo tema o plug-in WordPress e attirare i clienti a scaricare il tuo prodotto a un prezzo premium, in esclusiva per il tuo lancio.

3. Email essenziali

L'email marketing è una tattica importante per stimolare il pubblico durante il tuo lancio. È economico e ha una vasta portata, soprattutto se hai già una mailing list di contatti e clienti precedenti.

Ecco quattro email che avresti dovuto creare prima del lancio:

  • Conferma d'ordine - Devi offuscare i tuoi clienti quando un ordine è stato confermato.
  • Abbandono dei carrelli - È necessario consentire ai clienti che non completano la transazione di completare l'acquisto. Sarà anche un'opportunità per offrire un codice promozionale per incoraggiare le conversioni.
  • notiziario - Avere una newsletter formattata con tutte le notizie e gli aggiornamenti sul prodotto, nonché le notizie sul settore pertinente. Ti consente di affermarti come leader di pensiero e di indirizzarli verso altre importanti risorse che potrebbero interessarli (dare loro motivi per visitare la vostra newsletter ogni moè). Rimanere in contatto con i tuoi clienti è un ottimo strumento di comunicazione.
  • aggiornamenti - Crea un modello su cui desideri basare i tuoi aggiornamenti. In questo modo sarà più facile inviare un piccolo commento dopo che è stato effettuato un aggiornamento.

Guarda il nostro articolo su Come impostare consegne WooCommerce

4. Aprire i canali per ricevere notifiche

Devi essere ricettivo al feedback degli utenti e far notare ai tuoi clienti! Dopotutto, più commenti hai, più regolerai il tuo prodotto. Inoltre, la pubblicazione di recensioni positive sul tuo sito web può incoraggiare i potenziali clienti a completare l'acquisto.

Chissà, se sei sempre ricettivo al feedback e al miglioramento del tuo prodotto, puoi persino creare sostenitori del marchio che useranno il tuo prodotto come trampolino di lancio per tutti i loro progetti futuri.

Congratulazioni a te!

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per migliorare il tuo blog o il sito Web del negozio online.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Conto alla rovescia delle vendite Flash di WooCommerce

L'utilizzo del plug-in premium WordPress WooCommerce per il conto alla rovescia delle vendite flash sui tuoi prodotti ti aiuterà ad aumentare significativamente l'acquisto del suo ultimo. Avrai così la possibilità di aggiungere prodotti o categorie selezionate alle tue vendite flash.

Plugin per Wordpress Conto alla rovescia per conto alla rovescia per vendita flash di woocommerce

È perfetto per le campagne del Black Friday e del Cyber ​​Monday e può essere utilizzato con molti temi WordPress gratuiti e premium.

Download | Demo Web hosting

2. Donazione WooCommerce

Accetta tramite questa estensione donazioni sul tuo sito Web WooCommerce con importi specificati dai clienti. Potranno dare quanto vogliono. Ogni donazione può essere presentata come un normale prodotto WooCommerce. 

Plugin per donazioni Woocommerce

Se il cliente salta la pagina del carrello o va direttamente alla cassa senza effettuare una donazione, verrà visualizzato un collegamento sopra la pagina di pagamento in modo che possa donare.

Leggi anche: 7 plugin di WordPress per mettere il tuo blog in modalità manutenzione

Ogni passaggio dell'utilizzo di WooCommerce Donation è spiegato in una documentazione con screenshot. Basta attivare il plugin e troverai il campo "Aggiungi donazione" sul carrello.

Download | Demo | Web hosting

3. Gestione badge prodotti Woocommerce

Questo plugin WooCommerce definisce i badge per i tuoi prodotti. Ciò ti consentirà di creare tipi illimitati di badge per singoli prodotti, per quelli appartenenti a più categorie, l'intero sito Web e altro ancora.

Gestione dei badge dei prodotti Woocommerce

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Avrai anche la possibilità di utilizzare modelli di badge o crearne uno tuo. È versatile e molto facile da usare.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti darà consigli efficaci su come vendere il tuo prodotto WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti.

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota4
Tweet1
Enregistrer3