Vai al contenuto principale

aggiornamenti Guida pratica ai WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 600.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Sappiamo tutti che WordPress è un popolare sistema di gestione dei contenuti, che può essere utilizzato gratuitamente per aiutare gli utenti a configurare facilmente blog e siti Web. Come qualsiasi altro software, viene aggiornato regolarmente per soddisfare le crescenti esigenze degli utenti. Il team di WordPress aggiorna costantemente le funzioni di base di WordPress, oltre a correggere regolarmente i bug e fornire aggiornamenti di sicurezza. Per mantenere il tuo sito WordPress in ottima forma, dovrai apportare modifiche su WordPress.

Questo articolo è una guida rapida per l'aggiornamento di WordPress. Spiegheremo esattamente perché e cosa dovresti aggiornare su base regolare.

Perché devi aggiornare WordPress?

Esistono diversi motivi per cui è necessario aggiornare WordPress regolarmente:

1 - Per le sue nuove funzionalitàSe vuoi includere qualsiasi nuova funzionalità fornita in una versione rivista di WordPress, dovrai aggiornarla. Ad esempio, il nuovo tema predefinito di Twenty Seventeen introdotto dalla versione 4.7 di WordPress "Vaughan" è incentrato sulle aziende e può aggiungere immagini e intestazioni video in primo piano.

Se ti piacciono queste nuove funzionalità offerte da diciassette diciassette anni e desideri aggiungerle al tuo WordPress, dovrai aggiornarle.

2 - Migliora la compatibilità con i plugin: Accade spesso che molti autori di plugin controllino il loro lavoro per vedere se i plugin rimangono compatibili con il kernel di WordPress dopo un importante aggiornamento. Aggiornano i plugin, quando necessario. Affinché questi plugin funzionino senza conflitti sul tuo sito, sarà spesso necessario effettuare un aggiornamento.

3 - correggere i bug : Molti piccoli difetti possono essere conosciuti dopo un importante aggiornamento. Quindi, WordPress pubblica aggiornamenti minori per correggere questi bug e dovresti apportare anche queste modifiche.

Inizia a promuovere il tuo blog

Scarica decine di loghi, banner, modelli di siti Web e molti altri strumenti di marketing per commercializzare il tuo blog WordPress. [Consigliato]

4 - Migliorare le prestazioni: Un aggiornamento può anche aggiungere funzionalità che tonificano le prestazioni di WordPress. Può aggiungere funzionalità e funzionalità che migliorano le prestazioni complessive di WordPress.

5 - sicurezza: Con oltre il 25% di siti Web che utilizzano WordPress, quest'ultimo è oggetto di attacchi regolari. Il team della community di WordPress e i suoi utenti sono attenti alle vulnerabilità di sicurezza e le correggono rapidamente. Per proteggere il tuo sito Web, dovresti essere sicuro di effettuare anche questi aggiornamenti sul tuo sito.

Cosa dovresti aggiornare?

Ecco cosa ti serve per monitorare e aggiornare,

  • WordPress Core - Aggiornamento principale e secondario
  • temi
  • plugin

Allo stesso tempo, controlla anche gli aggiornamenti disponibili di temi e plugin di terze parti (quelli che hai installato manualmente).

Come aggiornare WordPress - Panoramica

Questi semplici passaggi ti aiuteranno a mantenere aggiornata l'installazione di WordPress,

1 - Importanti precauzioni prima dell'aggiornamento di WordPress: Salva sempre il tuo sito prima di apportare modifiche importanti. Se è spesso possibile aggiornare l'installazione senza alcun problema, può accadere che in alcuni casi l'aggiornamento causi un enorme problema di compatibilità con i plug-in e ciò potrebbe impedirti di accedere all'applicazione. cruscotto. Avendo un backup, puoi tornare indietro per disabilitare i plugin in questione.

2 - Consulta il "log delle modifiche" per capire cosa è cambiatoSe non hai bisogno di una funzione, puoi scegliere di non aggiornare WordPress.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

3 - Testare gli aggiornamenti in un sito di test In questo modo, saprai se esiste un'incompatibilità tra l'installazione di WordPress e l'aggiornamento che hai appena installato. E da lì, sarai in grado di sapere facilmente come correggere questi diversi problemi.

Le plug-in WP Staging può creare una versione graduale del tuo sito web. Crea un duplicato del tuo sito Web live, incluso l'intero database, in una sottocartella della tua attuale installazione di WordPress. Puoi testare l'aggiornamento qui, prima di applicarlo sulla tua installazione attiva. Un ulteriore vantaggio è che può aiutarti a evitare i tempi di inattività durante l'aggiornamento. Tuttavia, al momento, il plug-in non è in grado di applicare le modifiche nella versione attiva del tuo blog.

4 - Installa gli aggiornamenti che desideri avere Tieni presente che quando si tratta di aggiornamenti di sicurezza, non hai molte scelte e dovrai installarlo comunque.

5 - Examen: Rivedi il tuo sito Web, in particolare le funzionalità che sono state aggiornate.

Ulteriori informazioni sugli aggiornamenti

Questa non è la prima volta che parliamo di aggiornamenti. Puoi leggere di più leggendo questi tutorial:

Come gestire gli aggiornamenti di un blog WordPress

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Aggiornamenti rapidi per i temi

Come automatizzare il processo di aggiornamento

Questo è tutto per questo tutorial, se hai domande, non esitare a farle.

Questo articolo contiene i commenti 2
  1. Buongiorno,
    Il tuo popup che ha questo messaggio
    "ATTENZIONE !!!
    Sapevi che 97% dei blogger fallisce e rinuncia perché non usa gli strumenti giusti?
    Scopri i migliori strumenti WordPress
    No grazie, voglio lasciare il blog »
    Di notte al tuo sito, lo consiglio spesso, ma non lo faccio più, o scopriamo i migliori strumenti WordPress, sia, Dobbiamo lasciare il tuo sito, sembra una dittatura, lì.
    Finalmente, sono la pagina e il messaggio scompare.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
23 azioni
quota18
Tweet1
Enregistrer4