WordPress è stato recentemente rilasciato nella sua versione 3.9. Ci sono stati alcuni grandi miglioramenti, ma gli aggiornamenti automatici sono sicuramente una delle funzionalità più popolari. importante questa versione. WordPress ora può aggiornarsi automaticamente quando c'è un nuovo aggiornamento minore.

Se ti piace l'idea degli aggiornamenti automatici, puoi abilitarlo anche per le versioni principali.

In questo tutorial, ti mostreremo come abilitare gli aggiornamenti automatici su WordPress per importanti aggiornamenti. Gli aggiornamenti automatici sulla versione 3.9 funzionano solo quando è presente un aggiornamento minore o una correzione per una vulnerabilità di sicurezza (dal rilascio 3.7).

Ad esempio, un blog WordPress utilizzando la versione 3.9 se volontà aggiornato automaticamente per la versione 3.9.1 senza alcun intervento da parte dell'utente, ma non verrà aggiornato alla versione 4.0 o 4.1 (Major release).

Per gli utenti che ne utilizzano molti blog WordPress, aggiornarli tutti può richiedere del tempo.

Come automatizzare gli aggiornamenti per le versioni principali

Fondamentalmente, aggiornamenti automatici per tutte le versioni di WordPress non sono automatici perché, in generale, una versione principale presenta cambiamenti significativi. Ciò significa che a volte, il tuo blog potrebbe non essere pronto per un aggiornamento, soprattutto se ne ha diversi i plugin diverso.

Ma se sei sicuro del tuo host web WordPress, quindi puoi abilitare gli aggiornamenti automatici anche per le versioni principali. Per quello, ioAggiungo solo questa riga di codice o la modifico nel file « wp-config.php » de il tuo blog, situato nella radice dell'installazione di WordPress.

define ( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', true);

Si è verificato un problema con questo codice. Permette importanti aggiornamenti di qualsiasi tipo (sviluppo o valutazione). Per disabilitare gli aggiornamenti di sviluppo, è necessario aggiungere questo codice in a plug-in specifico per il blog o il file « funzioni.php » del tuo tema (Disponibile nella directory "wp-content / themes / [nome del tuo tema attivo] / Funzione.php »Dalla radice dell'installazione).

aggiungendo che ha il codice-tuo-file-function_php

Questo filtro disabiliterà gli aggiornamenti principali per lo sviluppo.

Dopo aver apportato queste modifiche, il tuo blog si aggiornerà automaticamente da solo, per gli aggiornamenti più importanti. Ovviamente, dovresti sempre considerare di fare un backup del tuo blog perché non lo sai mai.

Questo per quanto riguarda questo tutorial dedicato all'automazione degli aggiornamenti al tuo sito WordPress. Sentiti libero di condividere questo articolo o suggerire altre soluzioni che conosci.