Vai al contenuto principale

WordPress Sicurezza: reale e misure per proteggere un blog testato

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Proteggere il tuo blog ti protegge dagli hacker la cui unica missione è raccogliere, utilizzare le tue informazioni personali o danneggiare la tua attività.

Un blog compromesso perde traffico, per il semplice motivo che non godrai più dei favori di Google. E se non stai attento, ma soprattutto se non hai stabilito una certa fondazione, ti arrenderai semplicemente considerando l'opera da rifare.

Ovviamente non tutti i blog utilizzano WordPress, ma dovresti comunque essere consapevole del problema.

Migliaia di attività legali subiscono inutilmente perdite di tempo e di guadagno quando i loro siti web vengono violati (e trasformato in un sito Web di spam), per non parlare della perdita di credibilità.

Tutto questo può essere evitato, ma può essere difficile sapere da dove iniziare, ma soprattutto sapere cosa funziona effettivamente. Sul codice WordPress troverai alcuni ottimi suggerimenti. Ma oggi ti offro alcuni semplici e testati consigli.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog.

Ora torniamo al perché siamo qui.

1. Rimani sempre aggiornato

La maggior parte delle versioni di WordPress ha sempre avuto delle vulnerabilità, ma questo non per evidenziare il fatto che sia inaffidabile al contrario, è per sottolineare la sua comunità attiva che lo consente ogni volta per essere in prima linea nella sicurezza.misure di sicurezza wordpress per proteggere blog blogpascher 3

Occorre quindi essere sempre aggiornati per poter sfruttare le ultime funzionalità, ma anche per essere liberi da spiacevoli sorprese.

Lo so, diventa molto faticoso farlo sempre manualmente. Abbiamo già scritto un tutorial che ti mostra come automatizzare gli aggiornamenti su WordPress.

2. Usa password sicure

Se la password del tuo account amministratore è semplice, sarà molto più facile hackerare per gli hacker e potranno facilmente connettersi al tuo blog. 

Pertanto, password come " john1234 "," Adminpasses "o" 123456 Sarà molto facile da indovinare.

osservazione : Una volta che un hacker ottiene la tua password di amministratore, in 5 minuti al massimo, può eliminare il tuo blog e installare un sito web di spam.

Vedi anche il nostro articolo su 7 WordPress plugin per combattere contro lo spam

Puoi evitare una situazione del genere rendendo complessa la tua password. È un compito che non dovresti prendere alla leggera, infatti.

Le password più sicure sono composte da caratteri insoliti come: " @ (-_ & é {# ", Ma non andrai così lontano. Non devi davvero avere una password illeggibile.

La mia tecnica per me (che non è necessariamente il migliore) è che creo una combinazione di parole, motivo per cui le mie password sono tutte vicine a un minimo di 15 caratteri. Ma riesco anche a utilizzare password diverse a seconda dei diversi siti Web che visito.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Leggi anche: Semplifica la tua vita con WordPress gestore di password

Le mie password sono generalmente costituite da " Les_belles_rues_Decembre_1854 »

Questo potrebbe essere un po 'troppo per te, quindi puoi usare una semplice combinazione:

  • Un nome o una parola (a partire da una lettera maiuscola opzionale)
  • Una sottolineatura (di solito il tasto 8 sulla tastiera per tastiere QWERTY)
  • un numero

Qui ci sono esempi più concreti

  • "Ludimax_77"
  • "Seralkomes_2010"

Non devi seguire il mio ordine, puoi iniziare con un trattino basso e così via. Inoltre, abituati ad avere password lunghe.

3. Usa temi e plugin affidabili per WordPress

Chi non sarebbe tentato da un bellissimo tema WordPress premium offerto gratuitamente?

Tuttavia, questo è un errore commesso dalla maggior parte dei neofiti. È in un pizzico un peccato imperdonabile, che ti costerà caro e in situazioni estreme procedimenti legali.misure di sicurezza wordpress per proteggere blog blogpascher 2

Se desideri scaricare temi WordPress gratuiti, ti consiglio vivamente di utilizzare la directory dei temi WordPress. Se vuoi acquista temi WordPress di qualità, poi ci sono mercati specializzati che offrono anche temi WordPress affidabili (ipoteticamente visto che non ho potuto testare tutti questi) e finora non ci siamo mai lamentati.

misure di sicurezza wordpress per proteggere blog blogpascher 1

Questo è anche il caso dei plugin, non lasciarti ingannare dalle sue offerte sgradevoli. Puoi scaricarlo da WordPress.org o acquistarlo da CodeCanyon.

4. Effettuare backup regolari

L'incondizionato di qualsiasi blogger. Per quanto lo dobbiamo a noi stessi per fornire contenuti al nostro blog, dobbiamo anche assicurarci che vengano preservati nel caso in cui succeda qualcosa al blog.

C'è una moltitudine di soluzioni per questo su WordPress, il mio recente elenco di plugin offre soluzioni che ti consentono di eseguire backup su server diversi " Cloud '.

5. Usa un plugin di sicurezza

Questa non è una misura obbligatoria, ma ha il vantaggio di essere affidabile, funge da firewall e quindi ti protegge da spiacevoli sorprese. Innanzitutto, citerò " Securi ". Ma puoi anche usare soluzioni gratuite, tra cui:

Questi sono passaggi che possono essere eseguiti rapidamente da qualsiasi principiante. In caso di dubbi, non esitare a contattarci.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Lettore video moderno

Modern Video Player è un plugin premium per WordPress che ti consente di creare nel tuo blog o nel tuo sito web lettori video altamente personalizzabili e con molte funzionalità.

Lettore video moderno per WordPress

Supporta video self-hosted, riproduzione di file audio, realtà virtuale, contenuti da Youtube e Vimeo. Puoi anche usarlo per creare un numero illimitato di playlist e giocatori.

Vedi anche: Plugin 8 WordPress per pubblicare podcast sul tuo sito web

Sarai anche in grado di mescolare molti tipi di file multimediali nella stessa playlist. Inoltre offre a shortcode che ti permetterà di posizionare il tuo lettore in qualsiasi sezione o parte del tuo sito web.

Download | DemoWeb hosting

2. ZoomSounds

ZoomSounds è un plug-in WordPress premium che ti aiuterà a visualizzare un lettore audio sul tuo sito web. È anche uno dei plugin più acquistati con oltre 1690 vendite. La parte migliore del plugin è il fatto che viene fornito con tutte le funzionalità che ti consentono di rendere il tuo sito web facile da usare.

I plugin premium per wordpress di ZoomSound aggiungono un lettore audio

L'interfaccia e il design di lettore audio sono attraenti. Proprio come i plugin popolari di questa nicchia, presenta un potente pannello di controllo che ti consente di prenderlo in mano. Supporta anche SoundCloud.

I tuoi visitatori avranno l'opportunità di apprezzare e commentare, il che rende questo plugin più social. Altre caratteristiche interessanti includono: supporto per la playlist, Supporto WooCommerce e otto modelli di lettori audio.

Download | Demo | Web hosting

3. Plugin YouTube per WordPress - importazione di video

Il plug-in di importazione video di WordPress ti dà la possibilità di importare qualsiasi video di YouTube sul tuo sito Web e creare automaticamente post di WordPress dalle tue ricerche, canali, download degli utenti o playlist di YouTube.

importatore plugin wordpress esportare dati importazione video YouTube e1536397823508
Le pubblicazioni create da questo plugin conterranno automaticamente Informazioni come il titolo del post, il contenuto, la categoria, i tag, l'immagine in primo piano, la data del post e l'incorporamento del video. Inoltre, può essere configurato per riempire tutto campi personalizzati richiesto per visualizzare i tuoi video e creare il blog video perfetto.

Leggi anche Come aggiornare manualmente i plugin di WordPress

Tra le sue caratteristiche ci sono: importazione di video di massa, pianificazione automatica dell'importazione, personalizzazione dei contenuti da importare, assistenza clienti professionale, supporto per la navigazione mobile, compatibilità con diversi temi WordPress e altro ancora.

Download Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Spero che ti permetta di proteggere un blog WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
10 azioni
quota9
Tweet1
Enregistrer