Vai al contenuto principale

Caroussel & Slider: dovresti usarlo su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Cursori e giostre erano una tendenza del design alcuni anni fa. Troverai sempre più difficile trovare un blog che non li offre oggi.

Ma qualcosa è cambiato. I progettisti e gli sviluppatori hanno iniziato ad abbandonare i dispositivi di scorrimento per l'imaging statico. Man mano che l'interesse per i design minimalisti e i siti Web con scorrimento lungo è cresciuto, i banner scorrevoli sono diventati una distrazione percepita e una minaccia per il design super semplice.

E se i progettisti avessero scelto di applicare il movimento a un sito Web, sarebbe stato in scorrimento parallasse, icone animate o su un lettore video.

Tuttavia, ci sono alcuni designer che sostengono che i cursori e i caroselli siano elementi di design efficaci che aiutano a migliorare il coinvolgimento degli utenti, se usati correttamente. Esploreremo la validità di questo argomento oggi e ti forniremo suggerimenti e strumenti che puoi utilizzare per garantire il coinvolgimento degli utenti sul tuo blog WordPress.

Dovremmo davvero usarli?

Per molti designer che cercano semplicità in questo momento, può essere difficile per loro capire come inserire il contenuto rotante in modo ideale.

uso di giostre o meno

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

svantaggi

Qui ci sono gli argomenti più comuni sul caroselli:

  • caricamento lento: L'aggiunta di cursori e caroselli rallenta il tempo di caricamento di un sito Web, il che può disattivare i visitatori.
  • Cattivo per il SEO: Poiché così tanti contenuti sono stipati in un unico cursore, è difficile ottimizzare la pagina e la SEO per tutti quei contenuti.
  • distrazione inutile: cursori di rotazione mantiene i visitatori distratti contenuti intorno ad esso.
  • Difficile da usare: Più diapositive offrono ai visitatori troppe opzioni da seguire e spesso richiedono uno sforzo eccessivo, rendendo difficile l'accesso ai dati che stanno cercando.
  • Interruzioni UX: Per i visitatori che preferiscono uno scorrimento verticale rapido dei contenuti, i dispositivi di scorrimento possono influenzare la loro pazienza, poiché devono sedersi e attendere scorrere "Scrolls.
  • Povero percentuale di clic: Secondo alcuni studi, gli slider sono inefficaci nell'interazione che cerca (clic). Sebbene i visitatori possano essere interessati a leggere una o forse anche alcune diapositive, la maggior parte non intraprende alcuna azione.
  • sgradevole : Molti designer pensano che " cursori E i caroselli sono brutti, soprattutto se usati per promuovere immagini e spot pubblicitari lungimiranti.

benefici

Ora, diamo un'occhiata agli argomenti dei sostenitori dello slider:

  • Salvaspazio : I caroselli possono visualizzare molte informazioni in un piccolo spazio.
  • Ridurre il disordine : Per alcuni siti è importante mostrare prodotti, campioni, membri del team e altro ancora diversi. I dispositivi di scorrimento possono ridurre il disordine di cui soffrono gli utenti mobili.
  • Attira l'attenzione L'aggiunta di movimento al cursore può aiutare ad attirare l'attenzione dei visitatori.
  • opportunità offerte : Alcuni siti Web hanno un prodotto o un servizio che deve essere evidenziato da diverse angolazioni. Un buon esempio di questo caso è un rivenditore di telefoni che desidera visualizzare una serie di immagini dei propri dispositivi mobili da più punti di vista.

Metodi 6 che ti aiuteranno ad aggiungere cursori / giostre al tuo blog

Il tuo sito web è progettato per funzionare correttamente. Questo è il motivo per cui molte delle preoccupazioni degli anti-cursori sono valide. Se stai usando un dispositivo di scorrimento per placare un cliente solo perché ne vuole davvero uno, o perché non ti sei preso il tempo di ricercare i suggerimenti e gli strumenti per usarlo bene, tu potrebbe finire per mettere a rischio le prestazioni del tuo sito web.

Se il coinvolgimento degli utenti è ciò che stai cercando, l'esperienza utente dovrebbe essere sempre in mente durante lo sviluppo. Quindi, quando aggiungi un "dispositivo di scorrimento" al tuo sito web, tieni presenti i seguenti suggerimenti:

# 1: massimizzare gli investimenti

Quando i cursori sono evidenziati, si trovano nella parte superiore della home page, dove la maggior parte dei designer attualmente posiziona immagini importanti. In qualità di sviluppatore WordPress, sai che ci sono altre aree del sito che hanno il potenziale per fare buon uso del contenuto scorrevole.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

slider WPmudev tutorial

# 2: pensa alle dimensioni

È necessario includere un "cursore" a larghezza intera o occuperà spazio non necessario? Considera sempre lo scopo del cursore, la dimensione delle immagini all'interno e l'equilibrio che può creare con il resto degli elementi su una pagina per determinare quale sarà la sua dimensione ottimale.

# 3: Usare un importante contenuto nei vostri cursori

I tuoi visitatori vogliono vedere contenuti di valore per loro. Assicurati che le immagini e i contenuti utilizzati nel tuo dispositivo di scorrimento rafforzino la missione del tuo sito e diano ai visitatori la motivazione per visualizzarlo nella sua interezza.

Esempio cursore WPMUDEV

# 4: seleziona immagini ad alta risoluzione

In generale, è una cattiva pratica utilizzare immagini a bassa risoluzione o di scarsa qualità sul tuo sito web. Lo stesso dovrebbe valere per uno "slider" o una giostra, soprattutto perché l'impatto di questi elementi dipende dalle foto in essi incluse.

# 5: mantieni il testo al minimo

I cursori e i caroselli sono fantastici per la visualizzazione di immagini, ma il testo può minare questa esperienza. Le immagini sovraccaricate possono spesso rendere difficile la lettura di testi sovrapposti. Inoltre, se un cursore gira troppo velocemente, i visitatori non avranno abbastanza tempo per leggerlo. Inoltre, dovresti anche considerare che il testo incorporato in un'immagine probabilmente non verrà visualizzato correttamente sui dispositivi mobili. Se possibile, non prendere in considerazione l'uso di testi, soprattutto se influenzeranno la qualità.

# 6: prestare attenzione allo scorrimento

Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per controllare lo scorrimento. La decisione di scegliere l'uno o l'altro di solito dipende dal contenuto nella " cursore ". Lo scorrimento automatico funziona alla grande per i cursori a fotogramma singolo, purché lo scorrimento non avvenga rapidamente. La soluzione migliore potrebbe essere quella di forzare l'interruzione della diapositiva non appena qualcuno fa clic o passa il mouse sopra " cursore ". Spetterà quindi a loro decidere quando vorranno continuare a scorrere.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Esempio cursore wpmudev

Allora cosa dovremmo fare?

Il nostro lavoro si limita a presentarti le cose in modo che tu possa prendere una decisione e scegliere ciò che è giusto per il tuo blog. Personalmente uso i cursori, ma mi assicuro di ottimizzare sia le immagini che i contenuti, al fine di sfruttarli al meglio.

Cosa usi a casa? Hai una preferenza? Non esitare a condividere con noi.

Questo articolo contiene 1 commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
4 azioni
quota1
Tweet
Enregistrer3