Vai al contenuto principale

Come aggiungere widget personalizzati dopo aver pubblicato su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Ti sei mai imbattuto in un sito con una casella di registrazione dopo che i loro articoli sono terminati? Oppure condividi pulsanti, firma, biografia dell'autore, articoli correlati, ecc. ? In questo tutorial, ti mostreremo come aggiungere un'area widget dopo i tuoi post, in modo da poter aggiungere qualsiasi widget personalizzato che ti piace.

Le aree dei widget note anche come barre laterali sono sezioni del tuo tema WordPress in cui puoi trascinare e rilasciare qualsiasi widget.

Di solito, queste aree widget vengono visualizzate nella barra laterale o nell'area del piè di pagina. Puoi certamente salvare aree widget personalizzate, ma ciò richiederebbe alcune modifiche al codice.

Fortunatamente, c'è un modo più semplice per i principianti che non implicare nessun codice

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La prima cosa da fare è installare e attivare il plugin Aggiungi widget dopo il contenuto. Dopo aver attivato il plugin, devi solo andare sullo schermo Aspetto »Widget , dove vedrai una nuova area widget chiamata " dopo Content".

Area widget dopo il contenuto del plugin wordpress

Ora tutto ciò che devi fare è semplicemente trascinare e rilasciare tutti i widget che desideri nell'area dei widget. Dopo il contenuto".

Una volta terminato, puoi visitare qualsiasi articolo sul tuo sito web per vedere i widget del contenuto dell'articolo.

Questa soluzione funziona con tutti i framework di temi personalizzati come Genesis, Thesis, Headway Themes, ecc.

Molto bene condivisione di pluginplugin per la creazione di elenchi di posta elettronica , plugin per la biografia dell'autore, ecc. danno ai propri utenti la possibilità di aggiungere i propri widget dopo un articolo, senza dover utilizzare questa soluzione.

personnalisation

Se non si desidera visualizzare l'area del widget dopo un elemento specifico, è possibile disabilitarlo.

Modifica semplicemente il post in questione in cui non desideri mostrare i widget dopo la pubblicazione. Nella schermata di modifica della pubblicazione, nell'editor, vedrai " Dopo Widget Content". È possibile selezionare la casella accanto a "Sì" per disabilitare la visualizzazione dell'area widget dopo quel particolare elemento.

Disattiva la visualizzazione dei contenuti dopo un post specifico

Definisci lo stile del contenuto dopo l'articolo

Per questa parte, avrai bisogno di alcune abilità CSS di base. Poiché la visualizzazione dei widget è gestita da temi e dal momento che ce ne sono così tanti, non è possibile fornire uno stile di base che funzioni per tutti i temi. Quindi, se i widget dopo il tuo post non vengono visualizzati correttamente, devi aggiungere alcuni CSS per risolvere questo problema.

Il plugin aggiunge classi CSS awacet awac-wrapperCSS nell'area widget. È possibile utilizzare queste classi per modificare l'aspetto dell'area widget. Ecco qualcosa che abbiamo provato in Twenty Thirteen:

.awac-wrapper {margin: 0px auto; larghezza: 30%; fluttuare: a sinistra; padding: 10px; }

Il codice sopra ci ha permesso di visualizzare i nostri widget in un formato griglia come segue:

Esempio di visualizzazione dopo l'articolo

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato ad aggiungere un'area widget dopo gli articoli su WordPress.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
10 azioni
quota8
Tweet
Enregistrer2