Vai al contenuto principale

Come configurare il CloudFlare CDN per il tuo blog WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Come configurare il CDN CloudFlare per il tuo blog WordPress?

La vitesse Il caricamento della pagina gioca un ruolo cruciale nel posizionamento di un blog nei risultati dei motori di ricerca. Inoltre qualità del contenuto, i siti Web più veloci sono in genere migliori referenziato su Google.

Alcuni dei nostri utenti spesso ci chiedono cosa rende il nostro blog così veloce. La risposta è semplice: usiamo W3 cache totale et CloudFlare. Ed è proprio su questo secondo strumento che dedicheremo questo tutorial.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Allora torniamo a quello per cui siamo qui ...

Che cos'è CloudFlare ?

CloudFlare è un rete di consegna dei contenuti (In inglese CDN) . Ottimizza il tuo sito Web fungendo da proxy tra i visitatori e il server, il che aiuta a proteggere il tuo sito Web dagli attacchi degli hacker.

Offre un piano di base gratuito adatto a piccoli siti Web e blog. Offre anche piani premium a partire da $ 20 al mese per il primo sito Web e solo $ 5 dollari per i seguenti siti Web.

come configurare CloudFlare CDN cloudflare-analytics

Quali sono i punti di forza di CloudFlare ?

CloudFlare è più focalizzato su controllo di sicurezza e spam. Utilizza diverse tecnologie per pubblicare contenuti attraverso le sue reti. CloudFlare serve contenuti attraverso i propri DNSe sei invitato a modificare il DNS del tuo blog in modo che puntino ai loro server.

CloudFlare funge da proxy tra te e i visitatori del tuo blog, il che significa che rinunci al controllo. Il ottimizza la velocità di caricamento delle pagine del tuo blog proteggendo quest'ultimo da attacchi di robot e hacker malevoli.

Svantaggi di utilizzo CloudFlare

Alcuni utenti ritengono che mentre migliora il tempo di caricamento, la differenza non è troppo evidente.

Ci sono anche alcuni utenti che si lamentano che CloudFlare impedisce ad alcuni utenti di accedere al blog, che leggono così spesso. Lo fa la visualizzazione di una pagina di conferma "Di umanità" (Codice captcha) per i visitatori, in modo che possano dimostrare di essere utenti legittimi. Questo può essere molto fastidioso per i nuovi arrivati, che potrebbero lasciare il tuo blog.

Commento installare Cloudflare sul tuo sito web WordPress

Prima dell'integrazione il servizio, assicurati che non sia il tuo host web a essere lento. Se pensi che questo possa essere il tuo host web, forse dovresti prima considerare l'aggiornamento a uno migliore. provider di hosting WordPress. Se si desidera utilizzare CloudFlare, consigliamo l'hosting FastComet

Per configurare Clou63dFlare, la prima cosa che devi fare è creare un account CloudFlare.

CloudFlare-signupform

Fornisci le informazioni necessarie sul tuo blog e fai clic "Crea conto adesso ». Nel passaggio successivo, dovrai fornire l'URL del tuo blog.

CloudFlare-addwebsite

CloudFlare analizzare il vostro blog. Potrebbero essere necessari circa 60 secondi e durante questo periodo vedrai un video sul principio di funzionamento di la piattaformae come installarlo sul tuo server.

Scopri Come passare a HTTPS con CloudFlare gratis

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Ti consigliamo di guardare questo video. Una volta completata la scansione, è necessario fare clic su « continua » per procedere con l'installazione.

scan CloudFlare

Dopo scansioneCloudFlare ti mostrerà un elenco di tutti i record DNS trovati dal loro sistema. Il tuo sous-aree sarà anche incluso. record DNS che saranno supportati da CloudFlare avrà un'icona a forma di nuvola arancione.

CloudFlare-configuredns

CloudFlare aggiungerà anche sottodomini FTP e SSH pour vous. Se usi il tuo nome di dominio per connetterti al tuo FTP o SSH, d'ora in poi dovrai usarlo FTP.votredomaine.com collegare in modalità FTP e SSH, SSH.votredomaine.com. I nuovi sottodomini non saranno supportati da CloudFlare.

Vedi anche il nostro articolo su Server dedicati, VPS, condivisi o cloud? Qual è la migliore soluzione di hosting WordPress

Una volta che sei soddisfatto di tutti i tuoi record, fai clic sulla casella di controllo "Io ho aggiunto per tutti i nostri marchi storici mancante registra, continua (Ho aggiunto tutti i record mancanti, continua), per procedere con l'installazione.

CloudFlare-chooseplan

Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di scegliere un piano di ottimizzazione, prestazioni e sicurezza. Se si utilizza SSL sul tuo blog, allora è importante ricordare che SSL non supporta il servizio gratis de CloudFlare. Lascia il resto delle opzioni ai valori predefiniti e fai clic sul pulsante Continua.

Vedi anche il nostro confronto su Sucuri VS CloudFlare: il miglior CDN per WordPress

Nel passaggio successivo e finale della configurazione, CloudFlare ti chiederà di aggiornare i tuoi nameserver (DNS). Ti verrà chiesto di cambiare i tuoi server dei nomi in modo che puntino a quelli di CloudFlare.

Come modificare il DNS in modo che punti CloudFlare

Consigli : la modifica del nome del server potrebbe richiedere del tempo per diffondersi su Internet. E 'possibile che durante questo tempo, il vostro sito non è disponibile per alcuni utenti.

Migliora anche la velocità del tuo blog con il nostro Plugin WordPress 7 premium per ottimizzare la memorizzazione nella cache del tuo sito Web

Per cambiare il tuo DNS in modo che punti ai server CloudFlare, devi accedere al tuo account di web hosting. Come la maggior parte degli host web offrono a cPanel per gestire gli account di web hosting, ti forniremo le istruzioni su come modificare i nomi dei tuoi server utilizzando cPanel.

Tuttavia, se il tuo host non ha cPanelallora puoi chiedergli come procedere.

Una volta che sei connesso alla tua dashboard cPanel, scorri fino alla sezione DominiQuindi fare clic sul gestore dominio (Dominio Manager o titolo simile).

dominio-manager

Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di scegliere il nome di dominio che desideri modificare. Dopo aver selezionato il nome di dominio che desideri modificare, vedrai le opzioni di modifica per quel dominio. È necessario fare clic sulla scheda Server dei nomi (Server dei nomi).

nameserver

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Devi inserire il DNS di CloudFlare nei campi di cui sopra. Successivamente, è necessario tornare alla pagina di configurazione CloudFlareper fare clic "Ho aggiornato i miei server dei nomi, continua" per completare l'installazione.

servizi 5 VPN per il tuo blog WordPress : scoprili consultando questo articolo.

Ecco fatto, il tuo blog è ora protetto da Cloudflare.

Consigli : gli screenshot qui sopra sono stati presi con un account Bluehost. Le tue impostazioni potrebbero essere diverse se utilizzi un provider di hosting web diverso.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Portfolio Designer 

Portfolio designer è un plugin WordPress premium progettato con l'obiettivo di fornirti una soluzione tutto in uno per creare un portfolio che si adatti al tuo blog (indipendentemente dal tema WordPress utilizzato).

portfolio designer wordpress plugin.jpg

Nella descrizione del prodotto, noterai che l'autore sta già evidenziando la diversità delle demo e i diversi layout offerti da questo plugin.

Scopri anche Come creare un marketplace con WordPress

È un plugin WordPress davvero fantastico che abbiamo testato e apprezzato. 

Download | Demo | Web hosting

2. Mega Menu principale

Mega Main Menu è un altro plug-in WordPress premium che costa solo $ 15. È un plugin per WordPress che è stato presentato più volte su CodeCanyon ed è già stato venduto migliaia di volte. Plugin del menu WordPress del menu principale Mega

Nella sezione delle funzionalità, questo è uno dei plugin più versatili sul mercato. Offre più di 10 stili di menu a discesa tra cui scegliere. Sarai in grado di utilizzare i caratteri di Google, le icone vettoriali e persino altri tipi di contenuti (immagine / testo / video).

Impara consultando questo articolo Come costruire un business di successo su Internet

Il team dietro questo plugin lo migliora costantemente e offre un'assistenza clienti abbastanza soddisfacente. È un plugin indispensabile, soprattutto se stai cercando un plugin megamenu su WordPress.

Download | Demo | Web hosting

3. Visual Composer Tabella prezzi Add-On

Il plug-in premium Visual Composer Table Price è un plug-in reattivo di WordPress progettato specificamente per i temi WordPress compatibili con il plug-in Visual Composer. La particolarità di questo plugin è che ti permette di personalizzare completamente lo sfondo, i colori del testo e la trasparenza del tuo listino prezzi.

Aggiunte le tabelle dei prezzi di Visual Composer Ultimate

I listini prezzi sono generalmente progettati in modo tale da essere attraenti per un invito all'azione. Con questo plugin, avrai anche delle "icone dei caratteri" impressionanti per aggiungere un aspetto unico ai tuoi listini prezzi.

Scopri Come aggiungere un widget per l'intestazione del tuo blog WordPress

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Le sue caratteristiche principali sono: pulsanti di chiamata all'azione, layout personalizzabile, bordi personalizzabili, effetti di trasparenza, animazioni al passaggio del mouse e altro ancora.

Download Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato ad aggiungere il servizio gratuito CloudFlare al tuo blog WordPress. Se questo articolo ti è piaciuto, sentiti libero di farlo condividi con i tuoi amici.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma, nel frattempo, parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

... 

Questo articolo contiene i commenti 3

  1. Ho effettuato la configurazione del cloudflare e quando punto il DNS il mio sito carica più volte le pagine quando il caricamento non visualizza il contenuto dell'errore compare (???????????? ?) cosa dovrei fare grazie jah

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
8 azioni
quota8
Tweet
Enregistrer