Vai al contenuto principale

Come creare un Intranet WordPress per la tua organizzazione

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Vuoi creare una intranet WordPress per la tua organizzazione? 

WordPress è una piattaforma potente con tonnellate di opzioni flessibili che lo rendono ideale per l'uso come intranet aziendale. In questo tutorial, ti mostreremo come creare una intranet WordPress per la tua organizzazione mantenendola privata e sicura.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Cos'è intranet o extranet? Perché utilizzare WordPress come piattaforma intranet?

intranet o extranet è una piattaforma utilizzata da un'organizzazione per la comunicazione, la condivisione di file, gli annunci e altre attività organizzative.

WordPress è un'ottima piattaforma per creare intranet o extranet della tua organizzazione. È facile da mantenere, open source e ti dà accesso a migliaia di plugin di WordPress per aggiungere nuove funzionalità secondo necessità.

Scopri i migliori plugin 35 WordPress da installare sul tuo sito Web o blog.

Una intranet viene eseguita sulla rete privata di un'organizzazione. In genere, un sistema di computer desktop è collegato tramite cavo o adattatori di rete wireless. Un computer in rete può essere utilizzato come server Web e ospitare un sito Web WordPress.

Segui le istruzioni nella nostra guida su modo per installare WordPress su una rete Windows utilizzando WAMP per avviare la tua intranet di WordPress.

D'altra parte, un'extranet è una piattaforma intranet accessibile a una rete più ampia o a un pubblico. In parole povere, questo potrebbe essere un sito Web accessibile al pubblico solo per utenti autorizzati.

È particolarmente utile se la tua organizzazione è diffusa in diverse aree geografiche.

Per creare la tua extranet WordPress, avrai bisogno di un account di hosting WordPress e un nome di dominio. Dopo di che devi installare WordPressquindi configurare per essere utilizzato come intranet dell'organizzazione.

Dopo aver installato WordPress come intranet, il passaggio successivo è convertirlo in un centro di comunicazione per la tua organizzazione.

Per fare ciò, utilizzerai diversi plugin di WordPress. Ti mostreremo la configurazione di base che servirà come base per la tua intranet WordPress per raggiungere gli obiettivi della tua organizzazione.

Configurazione BuddyPress come intranet hub WordPress

BuddyPress è un plugin per WordPress. Converte il tuo sito Web WordPress in un social network. Ecco alcune delle cose che può fare una intranet progettata con BuddyPress:

  • Potrai invitare gli utenti a registrarsi sulla intranet aziendale
  • Gli utenti potranno creare profili utente estesi
  • I feed di attività consentono agli utenti di seguire gli ultimi aggiornamenti come su Twitter o Facebook
  • È possibile creare gruppi di utenti per ordinare gli utenti in reparti o team
  • Gli utenti possono seguire come amici
  • Gli utenti possono scambiarsi messaggi privati
  • È possibile aggiungere nuove funzionalità con l'aggiunta di plugin di terze parti
  • Hai molte opzioni di design con i temi WordPress per BuddyPress

Per iniziare, devi installare e attivare il plugin BuddyPress . Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo a modo per installare un plugin per WordPress .

All'attivazione, vai alla pagina Impostazioni »BuddyPress per configurare le impostazioni del plugin.

Configurazione Buddypress

Come proteggere la tua rete Intranet WordPress con Intranet All-in-one

Se hai una intranet WordPress su un server locale, puoi proteggerla limitando l'accesso agli IP interni nel tuo file .htaccess.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Scopri Come trovare il file ".htaccess" su WordPress

Tuttavia, se stai eseguendo un'extranet, i tuoi utenti possono accedere alla intranet da reti e indirizzi IP diversi.

Per garantire che solo gli utenti autorizzati abbiano accesso alla intranet aziendale, è necessario rendere l'extranet privata e accessibile solo agli utenti registrati.

Per questo è necessario installare e attivare il plugin All In One Intranet . Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo a modo per installare un plugin per WordPress.

Durante l'attivazione, vai a impostazioni " Intranet tutto in uno per configurare le impostazioni del plugin.

Impostazioni Aiointranet

Per prima cosa devi selezionare la casella accanto all'opzione " Forza il sito a essere di recente privato "(Forza il sito Web a essere completamente privato). Questo renderà tutte le pagine del tuo sito Web WordPress completamente private.

L'unica cosa che questo plugin non rende privati ​​sono i file nella directory di download. Non preoccuparti, ti mostreremo come proteggerli più avanti in questo articolo.

Scopri anche Come utilizzare la libreria multimediale di WordPress

Successivamente, è necessario fornire un URL in cui si desidera che gli utenti vengano reindirizzati quando hanno effettuato l'accesso. Potrebbe essere qualsiasi pagina della tua intranet.

Infine, puoi disconnettere automaticamente gli utenti inattivi dopo un certo numero di minuti.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva modifiche per salvare le tue impostazioni.

Protezione dei download multimediali sulla intranet di WordPress

Mantenere il tuo sito web completamente privato non influisce sui file multimediali. Se qualcuno conosce l'URL esatto di un file, può accedervi senza alcuna restrizione.

Cambiamo questo.

Per una migliore protezione, reindirizzeremo tutte le query fatte alla cartella dei download su un semplice script PHP.

Scopri anche Come limitare l'accesso ai media di WordPress a determinati utenti

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Questo script php controlla se un utente ha effettuato l'accesso. In tal caso, servirà il file. In caso contrario, l'utente verrà reindirizzato alla pagina di accesso.

Innanzitutto, devi creare un nuovo file sul tuo computer utilizzando un semplice editor di testo, come Blocco note. Quindi è necessario copiare e incollare il seguente codice e salvare il file con il nome download-file.php  sul desktop.

1))) + array (NULL); $ file = rtrim ($ basedir, '/'). '/'. str_replace ('..', '', isset ($ _ GET ['file'])? $ _ GET ['file']: ''); if (! $ basedir ||! is_file ($ file)) {status_header (404); die ('404 - File non trovato.'); } $ mime = wp_check_filetype ($ file); if (false === $ mime ['tipo'] && function_exists ('mime_content_type')) $ mime ['type'] = mime_content_type ($ file); if ($ mime ['tipo']) $ mimetype = $ mime ['tipo']; altrimenti $ mimetype = 'image /'. substr ($ file, strrpos ($ file, '.') + 1); header ('Content-Type:'. $ mimetype); // Invia sempre questo se (false === strpos ($ _SERVER ['SERVER_SOFTWARE'], 'Microsoft-IIS')) header ('Content-Length:'. Filesize ($ file)); $ last_modified = gmdate ('D, d MYH: i: s', filemtime ($ file)); $ etag = '"'. md5 ($ last_modified). '"'; intestazione ("Last-Modified: $ last_modified GMT"); intestazione ('ETag:'. $ etag); header ('Expires:'. gmdate ('D, d MYH: i: s', time () + 100000000). 'GMT'); // Supporto condizionale per i parametri GET $ client_etag = isset ($ _SERVER ['HTTP_IF_NONE_MATCH'])? striplashes ($ _SERVER ['HTTP_IF_NONE_MATCH']): false; if (! isset ($ _SERVER ['HTTP_IF_MODIFIED_SINCE'])) $ _SERVER ['HTTP_IF_MODIFIED_SINCE'] = false; $ client_last_modified = trim ($ _SERVER ['HTTP_IF_MODIFIED_SINCE']); // Se la stringa è vuota, restituisci 0. Altrimenti prova ad analizzare il timestamp $ client_modified_timestamp = $ client_last_modified? strtotime ($ client_last_modified): 0; // Crea un timestamp più recente per la nostra modifica .. $ modified_timestamp = strtotime ($ last_modified); if (($ client_last_modified && $ client_etag)? (($ client_modified_timestamp> = $ modified_timestamp) && ($ client_etag == $ etag)): (($ client_modified_timestamp> = $ modified_timestamp) || ($ client_etag == $ etag) ) {status_header (304); Uscita; } readfile ($ file);

Ora connettiti al tuo sito web utilizzando un client FTP. Una volta effettuato l'accesso, carica il file appena creato nella cartella / wp-contents / uploads / del tuo sito web.

Successivamente, devi modificare il file .htaccess nella cartella principale del tuo sito web. Aggiungi il seguente codice in fondo al tuo file .htaccess:

% RewriteCond {s} REQUEST_FILENAME RewriteRule ^ wp-content / uploads /(.*)$ download-file.php? file = $ 1 [QSA, L]

Non dimenticare di salvare le modifiche e caricare il file sul tuo sito web.

Ora tutte le richieste degli utenti alla tua cartella multimediale verranno inviate a uno script proxy per verificare l'autenticazione e reindirizzare gli utenti al file pagina di login.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Sincronizzazione di post e tassonomie su più siti WordPress

Questo è un modo semplice per sincronizzare post, pagine e categorie su una rete WordPress Multisite. Questo modulo aiuta gli utenti a sincronizzare post, pagine, categorie e tag da un sito Web a un altro sito Web sulla stessa rete.

Il multisito di Wordpress pubblica la sincronizzazione delle tassonomie

È inoltre possibile sincronizzare i tipi di post personalizzati e le tassonomie. Hai anche un'opzione di sincronizzazione di massa per articoli e tassonomie.

Non avrai bisogno di alcuna conoscenza di codifica per utilizzare questo plugin per WordPress. È molto semplice ! Articoli / categorie nuovi e vecchi verranno creati o aggiornati automaticamente su un altro sito web di rete. 

Download | Demo | Web hosting

2. Modulo di contatto 7 Success Redirect

Modulo di contatto 7 Success Redirect è un'estensione del plug-in 7 del modulo di contatto WordPress che consente di reindirizzare un visitatore o un utente a una pagina dopo l'invio del suo contatto.Modulo di contatto 7 reindirizzamento di successo

È stato progettato per rendere il modulo più user-friendly quando il processo di invio del modulo porta al reindirizzamento alla pagina scelta dall'amministratore. È estremamente facile da configurare. Puoi farlo selezionando una pagina dalle pagine del dashboard esistente o fornendo un URL di reindirizzamento personalizzato.

Ogni modulo avrà la propria configurazione. Pertanto, ogni reindirizzamento riuscito può essere definito in un modo unico.

Download | Demo | Web hosting

3. WooCommerce Categorie avanzate

Grazie a questo potente plugin per WordPress, metti il ​​tuo negozio online allo stesso livello dei più grandi negozi del mondo. Ti consente di migliorare il tuo SEO aggiungendo testi relativi a una categoria.

Woocommerce categorie seo avanzate

Puoi anche aggiungere una bella immagine di intestazione alle tue categorie e dare più stile alle tue sottocategorie. Avrai il pieno controllo sulle tue categorie WooCommerce e il loro layout con questo plugin WordPress.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

In particolare, è possibile visualizzare le sottocategorie desiderate e anche modificarle o disporle in colonne. Sarai in grado di definire lo stile, il carattere e anche dare loro una breve descrizione.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate che ti aiuteranno risolvere altri errori comunemente riscontrati in WordPress. 

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti abbia permesso di creare una rete privata con WordPress. Non esitare a condividerlo con i tuoi amici sul tuo i social network preferito. 

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma, nel frattempo, parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

...

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
21 azioni
quota18
Tweet
Enregistrer3