Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62.

A volte potresti voler incorporare un file PDF nel tuo post o nella tua pagina:

  • L'autore di un libro potrebbe voler offrire ai lettori una copia gratuita.
  • Per aggiungere cataloghi di prodotti al tuo sito web.
  • Per condividere le tue creazioni in formato PDF con i tuoi clienti.
  • Puoi gestire un'agenzia di viaggi e vuoi visualizzare l'itinerario dei pacchetti turistici.

Ma c'è un problema ! 

Sebbene WordPress ti consenta di incorporare audio, video e, naturalmente, immagini, non è possibile incorporare file PDF nei tuoi post e pagine. Questa funzione non è disponibile in questo momento, forse verrà aggiunta in futuro.

Se desideri aggiungere un file PDF, puoi caricare il file utilizzando l'opzione Aggiungi un media, inseriscilo e il link a questo file verrà aggiunto alla tua pagina. E i tuoi visitatori potranno scaricarlo o visualizzare il file nel browser web quando abbandonano il tuo sito web.

Ma cosa succede se desideri incorporare file PDF nei tuoi articoli e farli vedere ai tuoi visitatori senza lasciare il tuo sito web? c'è una soluzione a questo?

La risposta breve è SI.

Quindi, in questo post, ti mostreremo come incorporare file PDF nei tuoi articoli o pagine WordPress. Prima di iniziare, probabilmente dovrai creare un documento PDF ben formattato e pulito utilizzando un editor PDF. Quindi sarai pronto per aggiungerlo ai tuoi articoli con o senza l'utilizzo di un plugin. 

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Come aggiungere un file PDF con un plugin

Ci sono molti plugin che puoi usare per aggiungere file PDF al tuo post WordPress.

Tuttavia, useremo Plugin per PDF Embedder di WordPress. Si tratta di un WordPress Plugin gratuito che è disponibile nella directory dei plugin di WordPress. La cosa migliore di questo plugin è che utilizza javascript per fare il suo lavoro e non servizi di terze parti o iframe.

Passaggio 1: installa il plug-in PDF Embedder

Accedi alla dashboard di WordPress e vai al menu Estensioni> Aggiungi ricerca PDF Embedder nella casella di ricerca. Una volta trovato il plug-in, installalo e attivalo. Puoi anche scoprire la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.


Passaggio 2: configurare il plug-in

Sebbene tu possa iniziare a incorporare i tuoi file PDF una volta installato questo plug-in, puoi prima modificare le impostazioni per renderle moderne. Per fare questo, vai a  Impostazioni> Incorpora PDF dalla barra laterale sinistra della dashboard di WordPress.


La versione gratuita di questo plugin ti consente di modificare quanto segue:

  • Larghezza e altezza - È possibile modificare la larghezza e l'altezza del visualizzatore di PDF. Accetta valori interi (in pixel) o max (100% larghezza).
  • Posizione del bar Strumenti: la barra degli strumenti di questo visualizzatore di PDF consente al tuo pubblico di ingrandire o tornare indietro e andare alla pagina successiva o precedente. Puoi posizionare la barra degli strumenti in alto, in basso o in entrambi.
  • Passa il mouse sulla barra degli strumenti - È possibile selezionare se si desidera che la barra degli strumenti sia visibile solo quando il mouse si trova sul documento.

Ora queste sono le impostazioni universali. Ma cosa succede se si desidera modificare le impostazioni per un file specifico? Bene, puoi farlo con l'aiuto di codici brevi. Ecco un esempio:

[pdf-embedder url = "http://yoursite.com/wp-content/uploads/2019/01/April.pdf» width = "500" toolbar '"top" toolbarfixed "on"]

Nell'esempio sopra, la larghezza è impostata su 500px, la posizione della barra degli strumenti è impostata in alto e la barra degli strumenti sarà fissa. Puoi anche impostare la barra degli strumenti in basso e la barra degli strumenti fissa alla fine.

Questo plugin ha anche una versione premium che offre funzionalità come il pulsante di download, i contatori di visualizzazione e download, lo scorrimento continuo della pagina e i collegamenti aperti in una nuova finestra.

Passaggio 3: incorpora il file PDF nel tuo articolo o nella tua pagina

Una volta terminate le impostazioni, puoi iniziare a portare a termine il lavoro. Ora, sia che tu stia utilizzando l'editor classico o l'editor Gutenberg, puoi facilmente utilizzare questo plugin per ottenere il risultato desiderato.

Se si utilizza editor classico, l'incorporamento di un file PDF è simile a quello che faresti per un'immagine o un video.

Innanzitutto, crea un nuovo messaggio o apri un messaggio esistente, quindi fai clic sul pulsante Aggiungi media.Carica il tuo file PDF, fai clic su Inserisci nel pulsante pubblicazione, e uno shortcode verrà aggiunto al tuo post.


Ecco fatto: ora puoi visualizzare in anteprima il tuo post per verificare se questo plugin funziona correttamente o meno.

Che dire Editor di Gutenberg ? Bene, il plug-in Embedder PDF viene fornito con un blocco specifico. Quindi crea una nuova pubblicazione e clicca sull'icona Aggiungi blocco. Quindi trova il blocco PDF EMBedder e selezionalo.

Infine, fai clic sul blocco per selezionare (o scaricare) il tuo file PDF e il tuo lavoro è fatto.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare Facile e gratuito qualsiasi sito web o blog design con un aspetto professionale. Smetti di pagare molto per un sito web che puoi fare da solo.

Ecco il risultato finale, indipendentemente dall'editor che utilizzi:

Alcuni popolari plugin per visualizzatori di PDF

Sebbene il WordPress Plugin PDF Embedder fa un buon lavoro, è sempre bene avere alcune alternative. Quindi permettetemi ora di condividerne alcuni plugin di WordPress  premio Visualizzatore PDF, in nessun ordine particolare:

1. DK PDF Generator

La creazione di versioni PDF dei tuoi post e la loro condivisione in comunità condivise può essere un'ottima opzione per gestione del traffico.

Il plug-in premium WordPress DK PDF Generator ti consente di scegliere facilmente pagine, pubblicazioni e tipi di pubblicazione personalizzati che possono essere condivisi o scaricati come PDF.

Vedi il nostro articolo su cose da fare in 30 tuo blog dopo la loro pubblicazione

Con questi, puoi persino aggiungere una copertina e un sommario (con collegamenti interattivi) al tuo file PDF.

Download | Demo | Web hosting

2. Catalogo prodotti PDF per WooCommerce

Questo è un plugin WordPress premium molto utile di WooCommerce, che ti aiuterà a scaricare l'elenco completo dei prodotti dal tuo negozio online in formato PDF.

Questo plugin viene fornito con cinque modelli PDF predefiniti, ma puoi crearne uno secondo le tue esigenze con semplici HTML e CSS.

Leggi anche il nostro 9 WordPress plugin per gestire il vostro catalogo prodotti

Fornisce inoltre un'opzione per creare e inserire shortcode per aggiungere pulsanti di download PDF su qualsiasi articolo o pagina.

Download | Demo | Web hosting

3. Condivisione social di WordPress e stampa pagina post in pdf plug-in

Questo plugin premium per WordPress sta per uscire esclusivi plugin di condivisione social di WordPress, il più semplice e ottimizzato con ottime funzionalità che vedrai consultando la sua demo. Offre molte funzionalità come la condivisione completa di un post di un blog o di una pagina Web su qualsiasi social network e il download di questi in formato PDF.

Con questo plugin di WordPress sarai in grado di reindirizzare facilmente i visitatori del sito web sui tuoi account di social media e aumenta la tua presenza su questi.

Download | Demo | Web hosting

Come aggiungere file PDF senza plugin

Bene, se sei uno di quelli che stanno ancora cercando soluzioni prive di plug-in, questa sezione è per te. Possiamo sicuramente aggiungere file PDF nei post e nelle pagine di WordPress senza installare un altro plug-in.

L'idea è semplice: devi caricare il tuo file PDF sul tuo account Google Drive, quindi utilizzare il codice iframe per incorporare questo file nel tuo sito web. Sebbene questo metodo sia sicuro, l'unico problema è che utilizza iframe.

step 1 : Vai a Google drive e accedi al tuo account (devi solo registrarti per un account Gmail per ottenere gratuito 15 GB di spazio).

step 2 : Carica il file PDF che desideri incorporare nel tuo post WordPress. A tal fine, fare clic su nuovo nella barra laterale sinistra del tuo account Google Drive, fare clic su Importa un file e carica il file dal tuo computer.


step 3 : Una volta che il file è stato caricato sul tuo Google Drive, fai doppio clic su di esso per visualizzare l'anteprima del file. Ora fai clic sui 3 punti verticali (Altre azioni) presenti nell'angolo in alto a destra e seleziona Apri in una nuova finestra.


step 4 : Nella nuova finestra, fai clic su Altre azioni (il file 3 punti verticali nell'angolo in alto a destra) e clic Condividi.

Scopri i migliori strumenti per il tuo sito web

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

step 5 : Si aprirà un popup chiamato "Condividi con persone e gruppi" e "Ottieni un collegamento". Clicca qui su Modifica per chiunque abbia il link nella sezione "Ottieni un collegamento". Questo per garantire che chiunque abbia il collegamento al file PDF possa visualizzarlo. In caso contrario, il file verrà mantenuto privato e non sarà visibile al pubblico del tuo sito web.

Dovresti vedere la seguente conferma:


Al termine, fai clic su finito.

step 6 : Ora è il momento di ottenere il codice di incorporamento che utilizzeremo nel nostro post. Per ottenerlo, fare nuovamente clic su Più azioni, selezionare Integra un elemento.


step 7 : Si aprirà una finestra pop-up che ti permetterà di copiare il codice iframe.


step 8 : Vai alla dashboard di WordPress e crea o modifica il post o la pagina in cui desideri incorporare il file PDF. Se usi editor classico, vai alla scheda Testo e incolla il codice:


Per Editore di Gutenberg, devi aggiungere un nuovo blocco, cercare HTML personalizzato e, infine, aggiungere il codice iframe nel blocco HTML personalizzato:


step 9 : Ecco fatto: ora visualizza in anteprima il tuo post o la tua pagina per controllare il tuo file PDF.

Riassunto

WordPress ti consente di allegare i tuoi file PDF, ma non di incorporarli. Tuttavia, questo tutorial risolve questo problema. Mostra come incorporare i file PDF nei post o nelle pagine, proprio come le immagini e i video, con o senza l'utilizzo di un plug-in di WordPress.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi usare altro plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e per ottimizzare la gestione del tuo blog o sito web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Backup e ripristino

Backup e ripristino è un plugin premium per WordPress che ti aiuterà pianificare i backup del tuo sito Web su un server locale o su diversi server cloud come Dropbox, Google Drive e Amazon S3. Sarai quindi in grado di ripristinare l'intero sito Web, incluso il database, dai punti di ripristino esistenti con un solo clic.

Sarà anche possibile scaricare il tuo sito web, database e tutti i tuoi backup. Questo plugin ti aiuterà anche a gestire i processi di backup e ripristino in modo facile, sicuro e affidabile.

Le sue caratteristiche includono: backup completo del sito web, backup Amazon S3, Google Drive, dropbox, il gestore dello spazio su disco, l'eliminazione automatica dei vecchi backup, il ripristino completo del tuo sito web, supporto per multisitoEcc. ...

Download | Demo | Web hosting

2. Matita gialla: Visual CSS Style Editor

Yellow Pencil è un editor di stili visivi che puoi utilizzare con qualsiasi tema per personalizzare il tuo sito web in pochi minuti (caratteri, colori, animazioni e altro ...).

Questo plugin premium per WordPress creerà stili CSS in sfondo mentre giochi con i colori come se fosse un gioco, pensato sia per i principianti che per gli utenti esperti.

Scopri anche il nostro 5 Plugin WordPress per mostrare le notifiche

Non è richiesta alcuna conoscenza di codifica. Tuttavia, il plugin WordPress ha un buon editor CSS per coloro a cui piace programmare. Puoi scrivere codice live con questo editor e personalizzare il tuo CSS.

Oltre 11 milioni di strumenti da scaricare

Envato Elements offre le migliori risorse per creare e sviluppare tutti gli aspetti del tuo sito web. Troverai milioni di modelli WordPress, grafica, risorse audio e molto altro. Perfetto per i principianti.

Download | Demo | Web hosting

3. Quack Chat Sistema di chat dal vivo

Quack Chat è un Estensione di WordPress premium che si integra facilmente con il tuo sito Web e offre un'interfaccia intuitiva per i tuoi clienti. È una chat online che può essere utilizzata da qualsiasi computer o dispositivo mobile.

Come funzionalità offre tra l'altro: supporto per notifiche istantanee tramite messaggi o e-mail, un sistema di notifica udibile, archiviazione automatica (cronologia) delle chat, un pannello di controllo intuitivo, una finestra di chat personalizzabile, un messaggio di saluto automatico e personalizzabile, supporto per lo scorrimento automatico nella pagina di chat ecc ...

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a incorporare file PDF in WordPressNon esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

%d ai blogger piace questa pagina: