Vai al contenuto principale

Come moderare i commenti in WordPress: la guida

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

La sezione dei commenti sotto un post di WordPress ti consente di creare un'interazione con i tuoi lettori. Ma WordPress fa un ulteriore passo avanti: ti dà la possibilità di moderare i commenti degli utenti attraverso la funzione di moderazione dei commenti.

Tuttavia, come moderare o non moderare è l'annosa domanda che apparentemente non ha una risposta definitiva. Alla fine, la decisione è tua, ma devi valutare attentamente i pro ei contro di entrambe le opzioni.

Ma prima di iniziare, se non hai mai installato WordPress, scoprilo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Allora andiamo al perché siamo qui.

Cos'è la moderazione dei commenti?

In poche parole, è il processo di approvazione dei commenti basato su una serie di restrizioni. Invece di consentire la visualizzazione di ogni commento sul tuo sito web, dovresti invece approvare manualmente i commenti o abilitare le impostazioni per filtrare e approvare in modo selettivo e automatiquement Commenti.

Poiché questa è una guida per principianti alla moderazione dei commenti in WordPress, evidenzieremo alcuni motivi a favore e contro la moderazione dei commenti prima di suggerire una soluzione ideale.

Perché dovresti moderare i commenti

  • Senza moderazione e gli strumenti di filtraggio dello spam adeguati, il tuo blog può facilmente diventare una fiera dello spam, soprattutto se è popolare. La moderazione ti dà il pieno controllo sulla visualizzazione dei commenti e sulla rimozione di spam e altri commenti di bassa qualità. Coinvolgere utenti fidati crea fiducia e il tuo blog acquisirà rapidamente autorità nella tua nicchia.
  • Lo spam nei commenti di solito contiene collegamenti, alcuni dei quali possono essere reindirizzati a siti Web potenzialmente dannosi. Se un utente fa clic su un collegamento che lo reindirizza a un luogo in cui non vuole essere, perderà la fiducia nel tuo blog, il che è essenzialmente lo stesso che perdere la fiducia in te. Con la moderazione, puoi bloccare collegamenti potenzialmente dannosi.
  • Un argomento di commento ben moderato può aggiungere valore a un post altrimenti noioso. Potrebbero esserci lettori più informati sull'argomento e il loro contributo può migliorare il tuo articolo. Le recensioni di buona qualità attirano persone esperte che aggiungeranno informazioni preziose e questo è ciò che desideri per il tuo articolo. Ricorda, i commenti diventano parte del contenuto del tuo blog fintanto che il post esiste su di esso.

Perché non dovresti moderare i commenti

  • La moderazione dei commenti può richiedere tempo. Per i siti Web di grandi dimensioni che hanno un buon numero di lettori, questo può diventare noioso o addirittura poco pratico (a meno che tu non stia utilizzando un sistema di gestione dei commenti di terze parti).
  • La moderazione frustra molti utenti che vogliono impegnarsi nella discussione. Gli utenti in genere vogliono vedere il loro commento subito dopo averlo pubblicato. E se non sei lì per approvarlo?
  • Puoi gestire lo spam nei commenti utilizzando un plug-in. Per esempio, il plugin Akismet che viene fornito con il software WordPress fa un ottimo lavoro di rimozione dello spam a condizione che tu lo abbia impostato correttamente.

Ora che conosci i pro e i contro della moderazione, che cosa hai intenzione di fare ? La mia raccomandazione è di moderare, ma sii intelligente. 

Il sistema di commenti di base di WordPress è abbastanza decente. Ti consente di moderare i commenti in modo efficace mantenendo la maggior parte dello spam nei commenti.

Impostazioni predefinite di moderazione dei commenti di WordPress

Per configurare il tuo blog per la moderazione, vai a Impostazioni> Commenti. Qui è dove troverai le impostazioni predefinite dei commenti di WordPress.

Impostazione predefinita dei commenti blogpascher

Puoi lasciarli così come sono se lo desideri, ma ti consigliamo di apportare alcune modifiche.

Limita le notifiche e-mail

Se accedi al tuo sito Web ogni giorno, probabilmente non è necessario attivare le notifiche dei commenti.

Scopri anche il nostro plugin 5 WordPress per creare le notifiche bar

Scorri verso il basso fino alla sezione Messaggio me quando. Qui è dove abiliti o disabiliti la moderazione dei commenti utilizzando il sistema di base ed è piuttosto semplice: se selezioni la prima casella riceverai un'e-mail per ogni commento pubblicato, se controlli il seconda casella, riceverai e-mail quando viene fatto un commento.

Impostazione predefinita dei commenti blogpascher 1Ma come accennato, se ti stai collegando al tuo sito web, sentiti libero di deselezionare entrambi. WordPress aggiunge un contatore nella parte superiore della dashboard e accanto ai commenti nella barra laterale. Questo è abbastanza ovvio quando hai commenti da moderare.

Autori moderati per la prima volta

Un modo semplice per rendere la moderazione meno dolorosa è abilitare l'approvazione automatica per i revisori che sono stati approvati una volta. Per attivare questa impostazione, vai a Impostazioni> Commenti e controlla la sezione Prima di pubblicare un commento, seleziona la seconda casella che dice L'autore di un commento deve avere già almeno un commento approvato. Lascia deselezionata la casella in alto.

Impostazione predefinita dei commenti blogpascher 2

Se un autore di commenti modifica le proprie informazioni (nome ed e-mail), dovrà essere nuovamente moderato.

Tieni d'occhio solo i revisori che sono già stati approvati. Alcuni di loro hanno già imparato come funziona il tuo sistema e possono fare inizialmente alcuni commenti di qualità, ma poi si rilassano con commenti futuri perché sanno che saranno approvati automaticamente.

Disabilita i trackback

A volte dovrai trattare lo spam nei commenti come spam di trackback, quindi pensa attentamente prima di consentire Trackback e pingback. In realtà non aggiungono molto al tuo SEO, poiché è solo una notifica che un altro sito Web è collegato al tuo. Di solito è una buona idea disattivarli.

Impostazione predefinita dei commenti blogpascher 3

Ma non preoccuparti: puoi ancora scoprire con chi si collega al tuo sito web Strumenti SEO, come Moz o ahrefs. Oppure puoi configurare il tuo feed RSS per vedere i link in entrata.

Filtra lo spam evidente

Puoi anche usare le opzioni Moderazione dei commenti et Elenco di blocco per i commenti per impedire la pubblicazione di messaggi di spam evidenti sul tuo sito web.

Impostazione predefinita dei commenti filtro spam blogpascher

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Per impostazione predefinita, qualsiasi commento con più di 2 link verrà moderato. Ma se non vuoi alcun link nei tuoi commenti, puoi impostare questo parametro su 0.

Consigliamo anche questo articolo su WordPress Sicurezza: reale e misure per proteggere un blog testato

Puoi anche aggiungere parole specifiche per contenere il blocco di un commento. VPuoi anche utilizzare alcune parole chiave che non sono rilevanti per il tuo sito web e inviarle nel cestino. 

Requisiti per commenti, cookie e altro

Per impostazione predefinita, l'impostazione richiede ai visitatori di fornire un nome e un indirizzo email. Tuttavia, se desideri consentire solo agli abbonati di commentare, puoi anche richiedere agli utenti di accedere al tuo sito web.

Impostazione predefinita dei commenti filtro spam blogpascher 1

E a seconda della tua posizione nel mondo, dovresti considerare di abilitare l'impostazione per ASeleziona la casella per accettare i cookie sui commenti. Questo aggiungerà un opt-in Conforme al GDPR  infine, che il browser dell'utente possa salvare il proprio nome, email e sito web per commenti futuri.

Ordine dei commenti

Per impostazione predefinita, i commenti vanno dal primo (il più vecchio) in alto fino all'ultimo (il più recente) in basso. Tuttavia, se desideri che i tuoi commenti più recenti vengano visualizzati in alto, modifica l'impostazione dell'ultimo ordine in "recente". "

Ciò potrebbe avere senso per i siti Web in cui i lettori contribuiscono con contenuti aggiornati, come una directory di ristoranti locali con recensioni o un blog sui risultati della ricerca medica.

Disabilita i commenti dopo un periodo specificato

C'è anche un'opzione per chiudere i commenti dopo un determinato numero di giorni, che può essere utile a seconda della natura del tuo sito web.

Scopri anche: 8 I migliori strumenti di ricerca competitiva per i professionisti del marketing

In generale, le recensioni sono buone. Aggiungono contenuti unici al tuo sito web. Inoltre, mostrano ai motori di ricerca che i tuoi contenuti sono pertinenti e che i lettori sono attivamente coinvolti nel tuo sito web.

Vedi anche la nostra guida su Come organizzare i file nelle cartelle della libreria multimediale di WordPress

Non consigliamo di limitare il periodo di tempo per i commenti senza un motivo valido. La maggior parte dei siti Web dovrebbe lasciare questa opzione deselezionata. Ma ci sono casi in cui questa opzione ha senso. 

Usa plugin per filtrare lo spam nei commenti

Lo spam nei commenti può essere difficile da individuare utilizzando semplicemente le opzioni filtraggio per impostazione predefinita, di WordPress. Ma con l'aiuto dei plugin, sono più facili da identificare. Ecco una selezione di plugin di WordPress che puoi utilizzare per ottenere questo risultato:

1. Zxeion 

Zxeion è un potente plugin premium per WordPress che aiuta a rafforzare la sicurezza del tuo sito web. Questo plugin contiene una raccolta di patch e strumenti per una protezione aggiuntiva, nonché la protezione della rete in tempo reale, che può aiutarti a identificare e bloccare le minacce al tuo sito Web senza dover fare nulla.

Scopri anche il nostro Plugin 10 WordPress per aumentare le vendite del tuo sito web

Il firewall di sicurezza Zxeion nasconde il mio plugin wp wordpress

Le sue funzionalità sono tra le altre: protezione in tempo reale, possibilità di nascondere la sezione di amministrazione, divieto automatico da parte del Firewall, protezione dei file, il blocco IP, protezione dagli attacchi di Brute Force, rilevamento errori del server, protezione antispam e molti altri.

Download | DemoWeb hosting

2. Anti-spam Pro

Anti-Spam Pro è un potente plug-in premium per la protezione dallo spam di WordPress, questo plug-in per WordPress può aiutarti a sbarazzarti dello spam automatizzato al 100% e di oltre il 50% dello spam manuale sul tuo sito web.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Plugin pro antispam wordpress

Ce Plugin di protezione di WordPress la protezione antispam funziona immediatamente. Non mostra alcun Captcha fastidioso in cui devi gestire una lunga coda di canali.

Leggi anche  Blog: suggerimenti 10 per aumentare la produttività

Basta installare il plugin e fare qualcos'altro. Questo plugin aumenterà istantaneamente la protezione generale del tuo sito web.

Download | DemoWeb hosting

3. CommentPress

CommentPress è un potente plugin premium per WordPress compatto che ti permette di inserire, modifica ed elimina i commenti in modo rapido e semplice. In breve, prendi in carico il tuo sistema di gestione dei commenti. CommentPress utilizza Ajax, jQuery e PHP per inserire commenti, quindi non sarà necessario ricaricare la pagina.Commentpress ajax commenti inserire modificare ed eliminare commenti plugin wordpress

Questo plugin per WordPress ha molte opzioni che ti consentono di personalizzarlo e dargli l'aspetto del tuo sito web. Propone un captcha per combattere lo spam e per avere più sicurezza nei moduli.

Download | DemoWeb hosting

Consenti agli utenti di moderare per te

Infine, un altro modo per moderare i commenti è consentire a determinati editor o autori di gestire la moderazione. In generale, dovresti dare questo tipo di autorità solo ai tuoi utenti più fedeli. Se il tuo blog è un'autorità e ha molti commenti, questo potrebbe essere il modo migliore per gestire la moderazione dei commenti.

Les membres fedele della comunità diventano utenti fidati a cui puoi concedere l'accesso ad altri utenti moderati. Puoi creare un sistema di ricompensa per motivarli, ad esempio inserendoli nella pagina del tuo team. Un plugin come editor dei ruoli utente può essere utilizzato per creare e aggiungere facilmente questo ruolo al tuo blog. 

Ricorda sempre che mantieni il pieno controllo su chi commenta i tuoi post e su cosa pubblicano. Dai a questa sezione del tuo blog l'attenzione che merita e il tuo blog diventerà un'autorità di fiducia.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Campo di valutazione di gravità Campo di valutazione FieldStar

Aggiungi facilmente un modulo di valutazione per stelle (o pollice in alto, cuori, facce sorridenti, ecc.) Con il plug-in Gravity Forms di WordPress.Wordpress plug-in per campi di valutazione a stelle gravity forms

Scegli tra 14 diversi stili di valutazione e imposta le opzioni di configurazione per il tuo campo di valutazione. Quindi, se stai già utilizzando Gravity Forms, dovresti prendere in considerazione l'utilizzo di Gravity Forms Star Rating FieldStar Rating Field.

Vedi anche il nostro 6 plugin di WordPress per aggiungere il completamento automatico ai tuoi moduli

Le sue caratteristiche sono tra le altre: il ppersonalizzazione e visualizzazione della nota corrente al passaggio del mouse, il ppersonalizzazione e visualizzazione della guida tooltipEt di più

Download | Demo | Web hosting

2. Bpchat

bpchat è un'estensione premium di WordPress di BuddyPress che imposta un sistema di chat sul tuo blog o sito Web WordPress.Gli utenti di Wordpress Buddypress chattano con il plugin Wordpress 1

Una volta che questo plugin è installato su qualsiasi blog, forum, comunità, directory, sito web di e-commerce o sito web di social network BuddyPress, tutti gli utenti connessi possono chattare automaticamente all'istante.

Scopri anche il nostro articolo su: Come fornire immagini web invece dei tradizionali PNG e JPG

Anche questo plugin si configura un modo semplice per chattare online, che assomiglia un po 'a ciò che offre Facebook.

Download | Demo | Web hosting

3. Smart Tools di sicurezza

Smart Security Tools è un potente plugin WordPress premium, che migliora la sicurezza del tuo sito web. Questo plug-in contiene una raccolta di opzioni di configurazione dedicate alla sicurezza del tuo sito Web, nonché notifiche di sicurezza aggiuntive che ti aiuteranno a determinare cosa fare in un attacco di questo tipo.I plugin di wordpress per strumenti di sicurezza intelligenti proteggono il sito dagli attacchi di virus malware

Lui possiede un registro delle attività, che registrerà automaticamente le azioni eseguite sul tuo sito Web, in modo da poter rintracciare quelle sospette.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Dai un'occhiata al nostro 10 WordPress plugin per firewall per ottimizzare la sicurezza del tuo sito web

Le sue caratteristiche principali sono: facile personalizzazione, analisi completa del sito web, Divieti di indirizzi IP, supporto multisito, tracker di attività sospette del sito Web, potente pannello di controllo e molto altro ancora

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire come moderare i commenti su WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

La sezione dei commenti del tuo blog è piena? Come moderate i revisori? Hai idee migliori su come migliorare il filtro antispam? Ci piacerebbe sentire la tua opinione nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
0 azioni
quota
Tweet
Enregistrer