Vai al contenuto principale

Come pulire la cache del tuo blog WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Di recente, uno dei nostri lettori ci ha chiesto: come pulire la cache di un blog WordPress?

Il tuo browser web, server e plugin installati sul tuo sito web possono tutti utilizzare un processo di memorizzazione nella cache, che difficilmente può permetterti di vedere lo stato aggiornato del tuo blog.

In questo articolo, ti mostreremo come cancellare correttamente la cache del tuo blog WordPress.

Se vuoi saperne di più sulla memorizzazione nella cache, ecco cosa devi sapere 

come pulire la cache del blog

Le soluzioni di memorizzazione nella cache memorizzano una versione statica del tuo sito web. Ciò consente a WordPress di saltare l'esecuzione degli script PHP più pesanti e di migliorare le prestazioni del tuo sito web.

Processo di memorizzazione nella cache di wordpress

WordPress Sono disponibili molti tipi di soluzioni di memorizzazione nella cache. I più popolari sono plugin di cache come " WP Super Cache "E" W3 Total Cache '.

Questi plugin forniscono un'interfaccia facile da usare per controllare la cache di un blog, quando scade il contenuto memorizzato nella cache e la memorizzazione nella cache su richiesta.

Scopri i plugin 7 WordPress per ottimizzare la memorizzazione nella cache del tuo sito web

L'hosting di WordPress gestito da fornitori come WPEngine utilizza le proprie soluzioni di memorizzazione nella cache, quindi non sarà necessario installare questo plug-in della cache.

Se si utilizza un servizio CDN come "MaxCDN" o "CloudFlare", servirebbe anche copie memorizzate nella cache di contenuto statico. 

Dai un'occhiata anche ai nuovi CDN 4 che probabilmente non conosci

Se utilizzi un firewall per applicazioni web come " Sucuri "O" CloudFlare Per migliorare la sicurezza di WordPress, hanno anche la propria cache per velocizzare il tuo sito Web e ridurre i tempi di inattività.

Infine, il tuo browser può anche memorizzare le versioni cache delle pagine sul tuo computer.

Lo scopo della memorizzazione nella cache è velocizzare il tuo sito web e migliorare l'esperienza utente complessiva. Tuttavia, a volte ti impedisce di vedere le modifiche che stai apportando sul tuo sito web, il che può essere frustrante. In questo caso, sarà necessario cancellare le cache per visualizzare le modifiche.

Vedi anche la nostra selezione dei migliori temi WordPress premium che si integrano in modo nativo e una gestione perfetta della memorizzazione nella cache.

Detto questo, diamo un'occhiata a come svuotare la cache in WordPress.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

1 Step: cancella la cache del browser

Prima di tutto, devi svuotare la cache del tuo file browser web. La maggior parte dei browser Web può memorizzare contenuto statico come fogli di stile, JavaScript e immagini da un sito Web per rendere più veloci le visite successive.

Tuttavia, a volte i browser web potrebbero non rendersi conto che una pagina web è cambiata. Invece di recuperare una nuova copia, possono comunque ricaricare la pagina dalla versione cache sul tuo computer.

Ecco come pulirai la cache del tuo browser Google Chrome. Per prima cosa devi fare clic sull'icona del menu, quindi selezionare «Plus  Strumenti> Cancella dati di navigazione '.

Menu di Google Chrome

Verrà visualizzata una finestra in cui è possibile selezionare il contenuto che si desidera eliminare. Assicurati che le immagini e i file memorizzati nella cache siano selezionati, quindi fai clic su " Cancella i dati di navigazionen".

Cancella cache

Hai svuotato con successo la cache del browser e ora puoi provare a visitare il tuo sito Web.

Se ancora non vedi le modifiche, vai ai passaggi successivi. 

Se vuoi scegliere tra i due migliori plug-in di gestione della cache di WordPress, consulta il nostro articolo: W3 Total Cache vs WP Super Cache: quale scegliere?

Per altri browser Web, vedere la rispettiva documentazione su come svuotare la cache.

Passaggio 2: svuota la cache di un plug-in di WordPress

Se si utilizza un plug-in di memorizzazione nella cache su WordPress, è necessario cancellare la cache del plug-in. La maggior parte dei plug-in di cache consente di farlo facilmente dalle rispettive impostazioni.

Vuota la cache da WP Super Cache

« WP Super Cache È il plugin WordPress per cache più popolare. Ti consente di pulire o eliminare tutto il contenuto memorizzato nella cache con un clic.

Devi visitare " Impostazioni> WP Super Cache »E fai clic sul pulsante« eliminare la cache '.

Plugin per wordpress super cache

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Ecco fatto, WP Super Cache rimuoverà tutti i file memorizzati nella cache dal tuo sito web.

Cancella cache con W3 Total Cache

W3 Total Cache è un altro popolare plugin per WordPress nella cache. Inoltre, semplifica la rimozione della cache.

Vai a " performance »Cruscotto »E clicca su« tutti i pulsanti cache '.

Cancella cache w3 cache totale

Svuotare la cache Sucuri

Se utilizzi un firewall per applicazioni web come Sucuri per proteggere il tuo sito web, hanno anche i loro sistemi di memorizzazione nella cache.

Puoi cancellare la cache della tua installazione " Sucuri Andando a " Sucuri> WAF Nella tua dashboard di WordPress.

Sucuricache

Se vuoi scoprire altri plugin di WordPress che ti permetteranno di gestire la tua cache, ecco 2 alternative che saranno perfette.

1. WP Rocket

WP Rocket è il miglior plug-in per la memorizzazione nella cache di WordPress sul mercato. Questo è il plug-in di cache più semplice e intuitivo per i principianti, che è molto utile se non si conoscono i termini tecnici utilizzati per le diverse opzioni di memorizzazione nella cache.Plugin Wprocket

Consente agli utenti di memorizzare istantaneamente nella cache il loro sito Web con un clic. Il suo robot recupera automaticamente le pagine di WordPress per creare la cache, quindi attiva automaticamente le impostazioni di cache di WordPress consigliate, come la compressione gzip, la memorizzazione nella cache delle pagine e il precaricamento della cache.

WP Rocket include anche funzionalità opzionali che è possibile abilitare per migliorare ulteriormente le prestazioni. Compresi Lazy Loading images, supporto CDN, prefetching DNS, minimizzazione, ecc.

Download | Demo | Web hosting

2. WP Fastest Cache

WP Fastest Cache è un plug-in di memorizzazione nella cache di WordPress che offre quasi tutto ciò che un utente può cercare. Gli sviluppatori di questo plugin affermano che è il sistema WP Cache più semplice e veloce. E ad essere onesti, lo è! Con oltre 300 installazioni attive, questo plug-in offre un'esperienza di navigazione veloce per i visitatori.Wp cache più veloce

Inoltre, è facile da installare e super facile da usare. Questo plugin utilizza la riscrittura mod per creare file HTML statici basati sul dinamismo di WordPress. Meglio ancora, modifica automaticamente il file .htacces. 

Inoltre, offre la funzione di timeout della cache. Ciò significa che tutti i file memorizzati nella cache verranno eliminati in un momento determinato da te.

Download | Demo | Web hosting

3. faro

Affinché WordPress possa essere installato ed eseguito senza problemi, ovvero rapidamente e senza errori, è necessario un po 'di pulizia. Lighthouse è uno strumento di ottimizzazione delle prestazioni. Il suo ruolo è quello di sbarazzarsi dei vari difetti di WordPress; può essere filtri, azioni, codici introdotti, codici integrati o azioni di terze parti.Faro 1

Lo scopo di questa pulizia è migliorare la cache del browser e i plug-in di memorizzazione nella cache in modo che possano funzionare al 100% di efficienza.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Se vuoi andare oltre nella memorizzazione nella cache, offriamo anche altri articoli che verranno aggiunti.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, speriamo che ti permetta di eliminare facilmente la cache del tuo blog WordPress. Se avete suggerimenti o osservazioni, saranno i benvenuti.

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Se hai suggerimenti o commenti, lasciali nella nostra sezione commentaires.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
19 azioni
quota14
Tweet1
Enregistrer4