Vai al contenuto principale

Come visualizzare i metadati del blog per i tuoi temi WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Hai bisogno di imparare come visualizzare i metadati del blog per il tuo tema WordPress?

I metadati dell'articolo sono informazioni rilevanti sul tuo post come data di pubblicazione, categoria, nome dell'autore, ecc. In questo tutorial, ti mostreremo come visualizzare i metadati dei post sul tuo tema WordPress.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scopri Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog.

Quindi, tornando al perché siamo qui.

Cosa sono i metadati dell'articolo?

I metadati degli articoli sono informazioni su un post che non fanno parte del contenuto effettivo. Ciò include informazioni come la data di pubblicazione, autore, categorie e tag o tassonomie personalizzate.

A seconda del tema WordPress, queste informazioni possono essere visualizzate in posizioni diverse. Ad esempio, sotto il titolo del post, dopo il contenuto del post, su una colonna della barra laterale e altro ancora.

Queste informazioni aiutano i tuoi utenti a saperne di più sui contenuti che stanno visualizzando. Se utilizzati correttamente, i metadati possono aumentare le visualizzazioni di pagina, migliorare l'esperienza dell'utente e rendere il tuo sito web più professionale.

Tuttavia, ci sono molti metadati che possono rendere disordinato il tuo sito web.

mostra i metadati del blog - metadati wordpress della demo del sito

A seconda del sito Web, è possibile aggiungere o rimuovere informazioni e aggiungi stili CSS personalizzati per renderlo più utile.

Diamo un'occhiata a come visualizzare i metadati dei post in WordPress.

osservazione: Questo tutorial richiede una conoscenza di base del funzionamento dei temi di WordPress.

In che modo i temi di WordPress visualizzano i metadati?

Esistono diversi modi per visualizzare i metadati degli articoli. Alcuni temi WordPress hanno un codice più semplice situato sotto il titolo del post.

Attraverso il nel

Questo codice mostra semplicemente il nome dell'autore, la data di pubblicazione e la / e categoria / e.

Altri temi WordPress possono definire le proprie etichette, funzioni e classi di modelli per visualizzare i metadati. Queste funzioni vengono quindi chiamate nei file del tema WordPress, responsabili della visualizzazione degli articoli.

Di solito, troverai il codice dei metadati nel file: index.php, single.php, archive.php e i modelli di contenuto del tuo tema.

Puoi creare un tema figlio per sostituire questi file. Se stai creando il tuo tema WordPress personalizzato, puoi aggiungere o modificare direttamente il codice nei file esistenti.

Diamo un'occhiata ad alcuni esempi di come visualizzare diversi metadati dei post in WordPress.

Come visualizzare o nascondere la data di pubblicazione in WordPress

Per visualizzare la data di pubblicazione di un post, devi aggiungere questo codice al tuo tema WordPress.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Questo articolo è stato pubblicato su:

Nota i caratteri all'interno della funzione "the_time". Questi sono chiamati caratteri di formato e indicano a PHP come formattare la data e l'ora.

Presentazione del formato della data su wordpress

Vuoi rimuovere le date dai tuoi post WordPress? Dovrai individuare il codice con "the_time" o "the_date" nei file del tema di WordPress e rimuovere quelle righe.

Vedi anche: Come modificare o aggiornare la versione PHP di WordPress

Come visualizzare la data di aggiornamento più recente per gli articoli di WordPress

Se aggiorni regolarmente i vecchi articoli sul tuo sito web, potresti voler visualizzare la data dell'ultimo aggiornamento dei tuoi post. Aiuta i tuoi contenuti a ridare energia e ad attrarre lettori che potrebbero non leggere un post pubblicato anni fa.

Basta aggiungere il seguente codice ai file del tema WordPress in cui si desidera visualizzare la data dell'ultimo aggiornamento:

$ u_time = get_the_time ('U'); $ u_modified_time = get_the_modified_time ('U'); if ($ u_modified_time> = $ u_time + 86400) {echo " Ultima modifica il "; the_modified_time ('F jS, Y'); echo" at "; the_modified_time (); echo" ";}

Visualizza una data di ultima modifica di un articolo

Come mostrare o nascondere il nome dell'autore su WordPress

Per visualizzare il nome dell'autore, è necessario aggiungere il seguente codice ai file del tema WordPress.

Questo articolo è stato scritto da:

Questo codice utilizza la funzione "the_author", che mostra solo il nome dell'autore.

Puoi anche visualizzare il nome dell'autore e un link a tutti questi articoli. Sostituisci semplicemente la funzione "the_author" con "the_author_posts_link":

Vedi tutti gli articoli da:

Visualizza l'autore di un articolo su wordpress

Se desideri rimuovere il nome dell'autore, dovrai individuare questo tag nei file del tema di WordPress ed eliminarli.

Leggi anche: Come aggiungere il copyright sul tuo blog WordPress

Come mostrare o nascondere le categorie negli articoli di WordPress

Per visualizzare le categorie, è necessario aggiungere il seguente codice ai file del tema:

Questo post è stato archiviato sotto:

Questo codice mostrerà le categorie dei post separate da una virgola. Puoi sostituire la virgola con qualsiasi carattere che desideri utilizzare come separatore tra i nomi delle categorie.

Visualizza le categorie di un articolo wordpress

Un altro modo per visualizzare le categorie di articoli è visualizzare una categoria alla volta. Ti dà più controllo sullo stile.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Ad esempio, è possibile aggiungere il seguente codice:

ID); foreach ($ categorie come $ categoria) {echo ' term_id ) . '">'. term_id ) . '">$ categoria-> nome. term_id ) . '">' '; }?>

Ora puoi utilizzare la classe CSS "bpc-category" nel tuo CSS personalizzato per classificare i nomi delle categorie.

Vuoi rimuovere i nomi delle categorie dai post di WordPress? Dovrai individuare la riga con la funzione "the_category" nei file del tema di WordPress ed eliminarla.

C'è molto di più che puoi fare, ma questo dovrebbe essere considerato come una guida per tutti coloro che desiderano iniziare.

Scopri anche alcuni plugin WordPress premium  

Puoi utilizzare altri plugin di WordPress per dare un aspetto moderno e ottimizzare la presa del tuo blog o sito Web.

Ti offriamo qui alcuni plugin WordPress premium che ti aiuteranno a farlo.

1. Sistema di donazioni attraenti WP

Questo esclusivo plug-in premium per WordPress ti consente di creare facilmente e rapidamente un sistema di raccolta donazioni bello e attraente sul tuo sito web. Ogni campagna di raccolta di donazioni può avere i propri passaggi, importi, testi, colori, immagini e pagamenti di supporto tramite PayPal o Stripe.

Wp sistema di donazioni attraenti easy stripe paypal donations

Una donazione può essere visualizzata direttamente su una pagina, sotto forma di un pulsante che mostra il pannello al clic o sotto forma di una finestra modale.

Leggi anche il nostro Plugin 10 WordPress per accettare donazioni sul tuo sito web

Con questo plugin per WordPress ci riuscirai ispira i tuoi visitatori a voler supportarti utilizzando questo meraviglioso e straordinario sistema di raccolta delle donazioni.

Download | Demo | Web hosting

2. WP - Quack Chat Sistema di chat dal vivo

Quack Chat è un plugin WordPress premium che si integra facilmente nel tuo sito web e offre un'interfaccia user-friendly per i tuoi clienti. È una chat online che può essere utilizzata da qualsiasi computer o dispositivo mobile.

Quack chat live help sistema di supporto per wordpress

Come funzionalità offre tra l'altro: supporto per notifiche istantanee tramite messaggi o e-mail, un sistema di notifica udibile, archiviazione automatica (cronologia) delle chat, un pannello di controllo intuitivo, una finestra di chat personalizzabile, un messaggio di saluto automatico e personalizzabile, supporto per lo scorrimento automatico nella pagina di chat ecc ...

Download | Demo | Web hosting

3. Menu Superfly

Superfly è un plug-in WordPress per menu reattivo che genera navigazione verticale, scorrevole, statica, una barra degli strumenti o un menu piccolo schermo salvaspazio. Può essere utilizzato come menu di navigazione autonomo o complementare al menu principale.

Superfly menu plug-in di menu wordpress reattivo

Rende la navigazione molto più semplice e intuitiva su desktop e dispositivi mobili. Il concetto di diapositiva nel menu verticale che si è dimostrato efficace mobile viene anche mostrato sui desktop grazie a questo plugin WordPress.

Scopri anche Plugin 10 WordPress per creare cursori sul tuo sito web

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Il suo supporto per gli effetti al passaggio del mouse elimina la necessità di un clic aggiuntivo e rivela il sottomenu in un file aspetto moderno. Sotto il suo controllo, solo le migliori pratiche del settore sono state utilizzate per rendere questo plugin fluido e degno di questo nome. 

Download | Demo | Web hosting

Altre risorse consigliate

Ti invitiamo inoltre a consultare le risorse seguenti per approfondire la presa e il controllo del tuo sito Web e blog.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial, spero che ti permetta di visualizzare i metadati del blog nei tuoi temi WordPress. Non esitate a condividi il suggerimento con i tuoi amici sui tuoi social network.

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Nel frattempo, facci sapere i tuoi commenti e suggerimenti nella sezione dedicata.

... 

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
10 azioni
quota6
Tweet
Enregistrer4