Vai al contenuto principale

Come faccio a sapere se il tuo plugin è compatibile con Gutenberg?

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Lo sviluppo di Gutenberg ha fatto molta strada dal suo annuncio nel 2017. Ci sono ancora molti sentimenti contrastanti nei confronti del nuovo editore, ma ciò non ha rallentato il suo progresso. Tuttavia, la compatibilità dei plug-in rimane uno dei problemi più grandi, se non il più importante, quando si tratta del nuovo editor.

Ci sono migliaia di plugin disponibili per WordPress ed è ovvio che alcuni di essi potrebbero non funzionare con Gutenberg. Per questo motivo, dovresti testare i tuoi plugin preferiti per determinare la loro compatibilità con Gutenberg.

In questo articolo, spiegheremo perché la compatibilità dei plugin è un problema importante quando si tratta di Gutenberg. Successivamente, ti mostreremo due modi per testare i tuoi plugin per vedere se sono compatibili con il nuovo editor.

Andiamo al lavoro!

Perché è necessario verificare la compatibilità dei plug-in con Gutenberg?

gutenberg wordpress.png

Se utilizzi WordPress da un po 'di tempo, sai che alcuni plugin non funzionano bene con altri. In alcuni casi, ciò è dovuto a un conflitto di codice o funzionalità. Altre volte implica l'utilizzo di più plugin che tentano di aggiungere funzionalità simili.

Gutenberg è ancora in beta e per utilizzarlo è necessario installare il suo plugin ufficiale. Le modifiche che Gutenberg sta apportando all'editor di WordPress sono ampie, quindi è ovvio che non si abbina bene con altri plugin:

nuova interfaccia gutenberg.png

Per essere chiari, Gutenberg non causa problemi con la maggior parte dei plugin. Tuttavia, non tutti i plugin che aggiungono funzionalità o cambiano l'aspetto del classico editor di WordPress potrebbero essere compatibili con Gutenberg. Se utilizzi molti shortcode generati da plugin sulle tue pagine, è probabile che incorrerai anche in conflitti con Gutenberg. Il motivo è che il nuovo editor richiede l'utilizzo di blocchi di shortcode personalizzati.

Anche i plugin che aggiungono stili personalizzati alle tue pagine possono causare problemi con Gutenberg. Alcuni plugin che non hanno ricevuto aggiornamenti per un po 'possono anche causare conflitti con il nuovo editor. Come regola generale, preferiamo evitare i plugin se non hanno avuto aggiornamenti negli ultimi sei mesi, che è qualcosa che dovresti considerare anche tu.

Tieni presente che Gutenberg è ancora in beta, quindi è normale che tu riscontri alcuni problemi durante l'utilizzo. Molti plugin popolari si stanno ancora adattando alle modifiche apportate dall'editore. Alcuni plugin che attualmente non funzionano con Gutenberg potrebbero supportarlo in futuro.

È anche importante che tu non dipenda ancora da Gutenberg per un sito web live. Ti consigliamo di continuare a utilizzare l'editor classico fino a quando Gutenberg non uscirà dalla beta, solo per evitare eventuali problemi che potrebbero sorgere.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

2 modi per verificare se i plugin di WordPress sono compatibili con Gutenberg.

Anche se Gutenberg non è ancora pronto, ciò non significa che devi aspettare per scoprire se i tuoi plugin sono compatibili ... In questo modo puoi contattare gli sviluppatori del tuo plugin preferito per verificare se hanno intenzione di aggiungere il Compatibilità con Gutenberg o inizia a cercare alternative.

1. Controlla il database di compatibilità dei plugin di Gutenberg

compatibilità.png database

Come ci si potrebbe aspettare, molte persone sono già impegnate a capire quali plugin sono compatibili con Gutenberg e quali no. Queste informazioni sono disponibili nel database dei plugin compatibili con Gutenberg. Attualmente il database contiene 5 plugin, inclusa la maggior parte delle popolari offerte di WordPress. Per verificare se i tuoi plugin preferiti sono compatibili con Gutenberg, tutto ciò che devi fare è cercarli utilizzando la funzione di ricerca nel database:

cercare plugins.png

Accanto a ciascun nome troverai una colonna che mostra Compatibile con Gutenberg, con un valore di Sì o No. Anche se i plugin che stai cercando sono compatibili, puoi anche leggere i bug che appaiono con Gutenberg nella colonna Motivo compatibilità:

motivo per incompatibility.png

Ci sono buone probabilità che la maggior parte dei plugin che stai cercando sia già nel database. Se vuoi contribuire all'espansione del database, puoi contribuire tu stesso. Tutto ciò che serve è registrare un account sul sito Web del database.

Una volta che hai un account, sarai in grado di configurare un ambiente di test online utilizzando il servizio WP Sandbox. Questo servizio è configurato per creare ambienti di test con Gutenberg e un plug-in casuale che non fa ancora parte del database. In questo modo, evitano di avere centinaia di utenti che stanno testando tutti gli stessi plugin.

Puoi saperne di più su come funziona il processo di test sul sito Web di compatibilità di Gutenberg. Tuttavia, se vuoi controllare un plugin specifico per la compatibilità con Gutenberg, dovrai farlo alla vecchia maniera.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

2. Utilizzare un sito di prova per verificare la presenza di problemi di compatibilità

I siti di staging consentono di testare le modifiche in un ambiente sicuro prima di utilizzarle in produzione. Ci sono molti modi per mettere insieme una copia di staging per il tuo sito web. Alcuni host web, come WP Engine, ti consentono di creare versioni di staging del tuo sito con pochi clic. In caso contrario, puoi utilizzare Local by Flywheel o MAMP per creare ambienti di test WordPress locali.

Tuttavia, se stai cercando di testare rapidamente alcuni plugin per la compatibilità con WordPress, puoi creare un'installazione usando Poopy.life (sì, davvero), che richiede solo un secondo. Una volta che il tuo sito web è pronto, installa il plugin Gutenberg :

install-gutenberg.png

Quando hai abilitato Gutenberg, puoi andare avanti e testare i tuoi plugin preferiti con esso. Prendi l'esempio di Divi Builder. Al momento, se attivi Gutenberg, non vedrai l'opzione per passare a Divi Builder. Tuttavia, alcune delle sue opzioni appariranno se passi alla scheda Impostazioni estese sotto Editore di Gutenberg :

gutenberg e divi builder.png

Ma non c'è motivo di farsi prendere dal panico. Puoi comunque utilizzare Divi come al solito se fai clic sull'opzione Editor classico quando vai a modificare un articolo o una pagina:

editore classico Gutenberg Divi builder.png

Questo avvierà il classico editor di WordPress, dove Divi funziona normalmente. Stai tranquillo, sebbene Divi Builder non sia ancora completamente compatibile con Gutenberg, l'integrazione sta arrivando e non avrai bisogno di scegliere tra i due.

Come puoi vedere, testare i plug-in per la compatibilità con Gutenberg è semplice. Tutto quello che devi fare è controllare se la funzionalità di base del plugin funziona come previsto con l'editor attivo. Prendi Yoast SEO ad esempio, che aggiunge una meta box alla tua pagina editore. Ci aspettavamo di riscontrare errori utilizzando i due insieme, ma fortunatamente non è stato così:

yoast seo WordPress gutenberg.png

Yoast, in particolare, ha lavorato sodo quando si tratta di integrare Gutenberg, quindi i plugin funzionano bene insieme. Ora tocca a te testare tutti gli altri strumenti che desideri utilizzare sul tuo sito WordPress e vedere se sono pronti anche per Gutenberg.

Conclusione

Piaccia o no, l'editor Gutenberg sta entrando nel cuore di WordPress nel 2018. La cosa migliore che puoi fare in anticipo è prepararti, in modo che la transizione sia il più indolore possibile.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Se utilizzi più plugin sul tuo sito web, dovresti controllare se sono compatibili con Gutenberg. In caso contrario, dovresti tenere d'occhio i loro aggiornamenti e possibilmente prendere in considerazione la ricerca di alternative. Ecco come puoi verificare se i tuoi plugin funzionano bene con la versione corrente di Gutenberg:

Dai un'occhiata al database di compatibilità dei plugin su Gutenberg.

Usa un sito messo in scena per verificare la presenza di problemi di compatibilità.

Sei preoccupato o emozionato per l'imminente transizione all'editore di Gutenberg? Se è così, dicci perché nella sezione commenti qui sotto!

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
13 azioni
quota10
Tweet1
Enregistrer2