Vai al contenuto principale

Come trovare il file ".htaccess" su WordPress

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Recentemente, abbiamo consigliato a uno dei nostri abbonati di eliminare il file “..htaccess Del suo sito web per risolvere un comune errore di WordPress. 

Quest'ultimo non è riuscito a trovare il file "..htaccess E ho pensato che ci fosse qualcosa di sbagliato nel suo sito web. Per i principianti, questo tipo di operazione è molto confusa.

In questo tutorial, mostreremo perché il file..htaccess del tuo sito Web WordPress è invisibile, come visualizzarlo o crearne uno nuovo se necessario.

Se non hai mai creato un sito Web WordPress, scoprilo Come installare un blog WordPress con un client FTP

Qual è il file .htaccess?

Il file " ..htaccess È un file di configurazione del server che indica al server come gestire determinate cose sul tuo sito Web. Mi piace come reindirizzare gli utenti, di password per proteggere l'area di amministrazioneVoi due proteggere alcune directoryEcc. ...

Il punto prima del nome del file indica che si tratta di un file nascosto. Quando tu accedere al tuo server web tramite un client FTPNon sarai in grado di vedere il file .htaccess a meno che il tuo client FTP non sia costretto a mostrare file nascosti.

mostra cartelle nascoste FTP

A volte, anche se costringi il tuo client FTP a mostrare i file nascosti, potrebbe non mostrare sempre il tuo file .htaccess.

Perché non è possibile trovare il file .htaccess?

Il motivo più comune è che il tuo sito Web WordPress non ha ancora generato il file .htaccess. WordPress genera un file .htaccess per la prima volta quando tu configurare i permalink su Impostazioni »Permalink. Tutto quello che dovete fare è cliccare su Salva modifiche nella schermata dei permalink e WordPress genererà un file .htaccess nella radice del tuo sito web.

Struttura permaliens WordPress

Molto raramente, WordPress non sarà in grado di generare un file .htaccess per il tuo sito web a causa di problemi di autorizzazione dei file. In questo caso, WordPress ti mostrerà un avviso in fondo alla pagina. Impostazioni »Permalink, informandoti che non è possibile creare il file .htaccess.

Se hai configurato i permalink delle configurazioni da utilizzare diversi da quelli predefiniti, WordPress ti offrirà il codice che devi incollare nel tuo file .htaccess.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Codice file .htaccess

Dovrai copiare e incollare questo codice in un editor di testo come Blocco note (uso Notepad + +). Dopodiché è necessario salvarlo come file .htaccess sul desktop. Quindi, connettiti al tuo sito Web utilizzando un client FTP e carica il file .htaccess dal desktop al server.

Se hai problemi di hosting per il tuo blog WordPress scoprilo cosa scegliere tra a Hosting condiviso o dedicato  ?

Se si verifica un errore durante il download del file, è necessario modificare l'autorizzazione del file per la directory principale. Supponiamo che tutti i tuoi file WordPress risiedano sotto /home/web_root/public_html/.

Questo rende il tuo file public_html" la radice della tua directory. Devi tornare alla cartella principale e fare clic con il tasto destro sulla cartella public_html. Seleziona l'opzione " Diritto di accesso ai file« , che aprirà una finestra di dialogo per i permessi dei file. È necessario immettere 755 nella finestra di dialogo delle autorizzazioni del file, quindi provare a caricare di nuovo il file .htaccess nella cartella public_html.

autorizzazione del file

Non esitate a proteggervi dagli incidenti scoprendo  Come salvare il tuo blog con Jetpack?

Ecco ! ora sai come trovare il file .htaccess del tuo blog o sito Web WordPress. Ma prima di partire, ti consigliamo:

Alcuni temi e plugin di WordPress da utilizzare nei prossimi progetti di creazione di siti Web.

Problemi della Pelle

La preoccupazione è un tema WordPress abbastanza solido nella creazione di qualsiasi sito Web. È un tema WordPress ben progettato per mostra i tuoi contenuti. Il suo layout perfetto e le sue varie funzionalità gli permettono di creare qualsiasi sito web.

Riguarda il tema wordpress

Si basa su Bootstrap e il suo codice è pulito, ben annotato, ben commentato e facilmente modificabile per soddisfare le esigenze degli sviluppatori. Il suo pannello di controllo ha una sezione opzioni intuitiva e un layout molto user-friendly. In termini di personalizzazione, il suo layout è il migliore in questa nicchia; perché si integra gratuitamente Plugin Visual Composer.

Tra le sue caratteristiche ci sono: modulo di contatto, la sua compatibilità con diversi browser e una tipografia che conferirà al tuo sito web un aspetto professionale.

Download | Demo | Web hosting

2. WPBakery Page Builder per WordPress

Hai mai notato quanto tempo sprechi a codificare manualmente i layout? Niente più prove e niente più errori con shortcodes o CSS! Ora hai tutto il necessario per creare qualsiasi cosa e per qualsiasi pagina. Sì, WPBakery Page Builder funziona con tutti i temi WordPress!Generatore di pagine wpbakery per wordpress

Saluta il plug-in per la creazione di pagine di WordPress più popolare! WPBakery Page Builder è facile da usare con il supporto del trascinamento della selezione sul suo generatore di pagine visive, che ti aiuterà a creare qualsiasi layout tu possa immaginare. Accedi all'editor frontend (editor in linea) o backend in qualsiasi momento. Sì, WPBakery Page Builder viene fornito con 2 tipi di editor, che ti consentono di scegliere il tuo ambiente preferito. 

Inoltre, WPBakery Page Builder ti dà il pieno controllo sulla reattività dei tuoi layout. Crea automaticamente siti Web reattivi o modifica le preferenze necessarie per assicurarti che il tuo sito Web WordPress sia perfetto su dispositivi mobili o tablet. 

Download | Demo | Web hosting

3. YellowPencil

YellowPencil è un plugin WordPress per editor di stile CSS che ti consente di personalizzare il tuo sito web in tempo reale. Questo plugin ti consente di personalizzare qualsiasi pagina e tema senza codifica. Fare clic su un elemento e avviare la modifica visiva. Regola colori, caratteri, dimensioni, posizioni e altro ancora. Assumi il pieno controllo della creazione del tuo sito web con oltre 60 attributi di stile.Plugin per editor di stile css visivo Yellowpencil wordpress

YellowPencil offre tutto il necessario per personalizzare il design del tuo sito Web. Il plug-in include funzionalità avanzate come il ridimensionamento automatico, il supporto del trascinamento della selezione e il supporto per la personalizzazione dei caratteri di Google e delle tavolozze dei colori.Funziona perfettamente con quasi tutti i temi e plugin WordPress. 

Questo plugin genera codici CSS come sviluppatore web professionale in background durante la modifica visivamente la pagina web. Non modifica alcun file di temi, ma carica codici CSS generati dinamicamente sul sito Web in modo da poter apportare modifiche in qualsiasi momento.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Dai un'occhiata ad altre risorse consigliate che ti aiuteranno non solo a gestire meglio il tuo blog, ma anche a gestire meglio il tuo file .htaccesss. 

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per questo tutorial e nSperiamo che ti abbia aiutato a trovare o generare un file .htaccess sul tuo sito Web WordPress. Non esitare a condividi con i tuoi amici sui tuoi social network preferiti

Tuttavia, sarai anche in grado di consultare il nostro risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress.

Ma, nel frattempo, parlaci del tuo commentaires e suggerimenti nella sezione dedicata.

...  

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. Buongiorno,

    Non ho il file .htaccess e non posso crearlo tramite Dreamweaver. Dicono: "I nomi registrati con un punto fanno parte del sistema". Faccio clic su ok e non riesco a trovarlo.

    Se avete un'idea mi interessa

    bella giornata

    Saluti Ugo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer