Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62.

Come aggiornare i tuoi articoli WordPress, Come mantenere aggiornato il contenuto dei tuoi articoli? Come ti assicuri che tutti i contenuti del tuo sito web siano sempre pertinenti? Perché è importante?

Per alcuni di voi, trovare nuove idee per i post del blog sembra la sfida più grande. Tuttavia, vuoi che i tuoi post esistenti mostrino anche contenuti aggiornati, il che potrebbe essere una sfida più grande. In questo articolo, spiegheremo perché vale la pena investire tempo per avere nuovi contenuti sul tuo sito web. Ti daremo anche alcuni suggerimenti su come ottenere questo risultato.

Ma prima, se non hai mai installato WordPress, scoprilo Come installare un blog Wordpress passi 7 et Come trovare, installare e attivare un tema WordPress sul tuo blog 

Quindi torniamo al perché siamo qui.

Perché il contenuto aggiornato è importante?

L'aggiornamento del contenuto è essenziale perché non vuoi che le persone trovino informazioni sul tuo sito web che non sono più valide. Se hai scritto un post sul blog di alta qualità e lo hai ottimizzato bene, ci sono buone probabilità che le persone trovino questo post nei motori di ricerca.

Scopri anche Come rimuovere la data dagli URL di WordPress

Questo è stato il punto di scrivere e ottimizzare questo articolo in primo luogo. Immagina un blog che distribuisce consigli SEO ai suoi lettori offrendo loro post più vecchi che contengono suggerimenti non più validi, perché vuoi che le persone investano tempo in strategie SEO che funzionano in questi giorni. .

Perché i nuovi contenuti sono importanti per la registrazione SEO?

Mantenere aggiornati i tuoi contenuti è importante per motivi SEO. Se riscrivi un articolo, Google noterà dei cambiamenti in quel particolare articolo. Se ti assicuri che i tuoi contenuti siano aggiornati regolarmente, stai effettivamente mostrando a Google che il tuo sito web è vivo. Puoi aggiornare un articolo, con o senza modificare la data, oppure puoi ripubblicarlo.

Suggerimenti su come mantenere aggiornati i tuoi contenuti

1. Cruciale: aggiorna i suoi capisaldi

Il mio consiglio più importante per mantenere aggiornati i contenuti è di concentrarti sui tuoi articoli "pietra angolare". Questi articoli dovrebbero essere i migliori articoli sul tuo sito web. Questi sono gli oggetti che vuoi farti trovare. Quindi questi dovrebbero essere in cima all'elenco durante l'aggiornamento del contenuto.

In Yoast SEO Premium, ora hai la possibilità di attivare una versione beta della nuova analisi SEO, incluso un filtro dei contenuti obsoleto. Questa pratica funzione ti consente di sapere se i tuoi contenuti Cornerstone non sono stati aggiornati per 6 mesi o più. Nella parte superiore della panoramica del post, puoi fare clic sul filtro e vedere quali capisaldi devi aggiornare. 

Facciamo un esempio. Scriviamo principalmente blog e contenuti SEO. Regolarmente, scriviamo un nuovo post sul blog su queste categorie. Per ognuno di questi articoli si fa ricerca e si scoprono cose nuove. Queste nuove scoperte sono anche discusse - brevemente - nei nostri articoli. È quindi importante dedicare del tempo all'aggiornamento dei nostri tutorial di volta in volta.

Quando lavori sui tuoi articoli Cornerstone o altri articoli che generano molto traffico, ti consigliamo di utilizzare il plugin Yoast Duplicate Post .

Perché?

Perché questo plug-in di WordPress ti consente di clonare la bozza dell'articolo, in modo da poter lavorare sul tuo articolo senza che queste modifiche vengano visualizzate direttamente dai visitatori. Questo ti dà l'opportunità di prenderti il ​​tuo tempo e aggiornare i tuoi nuovi contenuti.

Scopri come duplicare un post di WordPress e quando può farti risparmiare tempo.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare Facile e gratuito qualsiasi sito web o blog design con un aspetto professionale. Smetti di pagare molto per un sito web che puoi fare da solo.

2. Aggiorna gli articoli che generano molto traffico

L'aggiornamento può richiedere molto lavoro. E se il tuo sito web sta diventando davvero grande, potrebbe essere una routine quotidiana! Se devi scegliere quali articoli devono essere aggiornati per primi, dai un'occhiata a quali pagine ricevono molto traffico.

Inizia con quelli. Queste sono le pagine che vengono effettivamente visualizzate dal tuo pubblico. Queste pagine hanno la massima priorità quando si tratta di offrire nuovi contenuti.

3. Elimina gli elementi davvero obsoleti

Dal momento che il tuo blog invecchierà e scriverai sicuramente tonnellate di post sul blog, alcuni di questi contenuti diventeranno obsoleti. Alcuni oggetti sono per sempre, ma altri semplicemente non lo sono. Se anche questi articoli non vengono letti da nessuno, puoi decidere di eliminarli completamente.

Questo pulirà il tuo sito web! Ma, se decidi di eliminare un post, assicurati di reindirizzarlo

4. Unisci articoli che sembrano molto simili

Se pubblichi molti articoli, ti ritroverai con alcuni articoli abbastanza simili. Quindi, quando aggiorni i vecchi contenuti, controlla se hai altri post che assomigliano a questo. Questi articoli potrebbero diminuire le possibilità di posizionamento per quello su cui stai lavorando. Questo fenomeno si chiama cannibalizzazione delle parole chiave.

Puoi risolverlo controllando quale di questi articoli è già il migliore referenziato dai motori di ricerca. Aggiornalo unendo gli altri articoli in questo.

5. Non dimenticare le "altre" pagine

Non solo i post del tuo blog dovrebbero avere contenuti aggiornati, ma anche altre pagine sono importanti. Non dimenticare di aggiornare le FAQ. Forse sono emerse nuove domande nel tuo pubblico. Assicurati di aggiungerli.

Leggi anche Qual è la differenza tra l'hosting web e un nome di dominio?

Quando aggiorni il tuo sito web, non dimenticare la "Pagina Informazioni", la "Pagina dei contatti" e altre pagine statiche del tuo sito web. Comprendo che questo contenuto non cambia così spesso, ma assicurati che vengano apportate modifiche.

Come mantieni aggiornati i contenuti?

Mantenere il contenuto del tuo sito web aggiornato e fresco è importante se vuoi attirare i lettori dei motori di ricerca con (un po ') articoli più vecchi. Durante la riscrittura e l'aggiornamento dei vecchi contenuti, assicurati di iniziare con i capisaldi e i post più popolari sul tuo blog.

Altri plugin premium aggiuntivi per WordPress 

Vuoi vendere i tuoi prodotti su Internet?

Scarica WooCommerce gratis, i migliori plugin di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress e creare facilmente il tuo negozio online. Perfetto per i principianti.

Scopri anche altri plugin WordPress premium che ottimizzano le prestazioni del tuo blog o sito Web WordPress.

1. WooCommerce Social Login

WooCommerce Social Login ti aiuta a integrare i social network nel tuo negozio online WooCommerce. 

Woocommerce plugin di accesso sociale per wordpress wordpress

WooCommerce Social Login supporta tutti gli account di social media, inclusi: Facebook, Google, TwitterLinkedIn e altri.

Per i nuovi clienti, puoi chiedere loro di accedere al proprio account prima di pagare o lasciarli andare ma inserirli nell'elenco dei visitatori. Dopo il pagamento, ovviamente anche i visitatori di ritorno potranno accedere con il proprio account.

Download | Demo | Web hosting 

2. Rankie

Rankie è un modulo WordPress molto utile progettato con l'obiettivo di controllare regolarmente le classifiche di WordPress su Google monitorando attentamente la posizione di ogni parola chiave.

Plugin per wordpress Rankie per SEO

Come plugin tracker di ranking, Rankie aggiornerà quotidianamente il posizionamento delle parole chiave e genererà rapporti accurati.

 Leggi anche il nostro 6 domande regolari relative a SEO e reindirizzamenti

Incorpora anche un potente strumento di ricerca che genera preziosi elenchi di parole chiave. Google lo utilizza già per la ricerca.

Download | Demo | Web hosting

3. Descrizioni di categoria e tag SEO per WooCommerce

Migliorare la SEO del tuo negozio utilizzando le categorie associate è una delle funzionalità del plug-in Premium Categorie avanzate di WooCommerce. Woocommerce plugin wordpress per categorie seo avanzate

Ti permetterà di migliorare esperienza utente consentendoti di assumere il pieno controllo del layout delle categorie.

Le sue caratteristiche includono: 15 stili diversi tra cui scegliere, diversi petà di ricezione, a sfondo personalizzabile, la personalizzazione della home page del negozio e altre.

Download | Demo | Web hosting

Risorse raccomandate

Scopri altre risorse consigliate per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web.

Conclusione

Ecco ! Questo è tutto per il nostro articolo che ti mostra come aggiornare i tuoi post WordPress e perché? Se ne hai commenti o suggerimenti, non esitate a farcelo sapere nella sezione riservata.

Tuttavia, puoi anche consultare le nostre risorse, se hai bisogno di più elementi per realizzare i tuoi progetti di creazione di siti Internet, consultando la nostra guida su Creazione di blog WordPress o quello acceso Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi.

Ma nel frattempo, condividi questo articolo sui tuoi diversi social network

...