Vai al contenuto principale

Fornitori - Affiliati: attenzione ai vostri prodotti su 1TPE.com

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 701.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

(Questo articolo è stato modificato per proteggere centinaia di pagine di download)

Conosci la piattaforma di affiliazione 1Tpe.com ?

È una piattaforma di affiliazione che consente:

  • Affiliati promuovere prodotti e servizi creati da altri imprenditori del web e guadagnare una commissione dal 10 al 70% quando il cliente reindirizzato al sito acquista uno o più prodotti.

Qualunque sia la tua nicchia, sei sicuro di trovare un prodotto da promuovere.

  • venditori per sfruttare la nostra rete di decine di migliaia di affiliati per offrire i loro prodotti e servizi.

1Tpe.com è una piattaforma seria che paga puntualmente i suoi affiliati.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

OK! So che sai già tutto questo, ma se stai vendendo su questa piattaforma, ti consiglio di leggere quanto segue perché le notizie non sono davvero buone.

Recentemente, guardando le statistiche del mio blog, mi sono reso conto che qualcuno aveva visitato la pagina di download di uno dei miei libri intitolato "Come diventare un imprenditore strategico"… Niente di anomalo fino al momento in cui ho consultato la mia casella di posta elettronica e il mio conto PayPal senza trovare la minima traccia di una possibile transazione.

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

Quindi, sono tornato indietro per trovare la chiave di questo mistero sul lato delle parole chiave. E quando ho guardato le parole chiave, quale è stata la mia grande e spiacevole sorpresa di scoprire che la persona aveva trovato questa pagina semplicemente digitando la frase che il sito 1Tpe.com consiglia di posizionarlo sulla pagina di download.

Parlo la seguente frase: BLA BLA BLA (Mi spiace di non poterlo visualizzare perché incoraggerebbe i re gratuiti a scaricare gratuitamente prodotti a pagamento)

Per curiosità, ho digitato questa frase su Google e quello che ho trovato avrebbe sicuramente causato un infarto in alcuni imprenditori che vendono uno o più prodotti digitali lì.

Assicurati di rispettare le misure di sicurezza offerte dal sito in questione se non desideri che alcune persone scarichino i tuoi prodotti gratuitamente. Ho trascurato questo aspetto delle cose e l'ho pagato a caro prezzo.

Bene, è ancora una buona piattaforma e un ottimo modo per guadagnare denaro attraverso l'affiliazione con o senza un sito web. Mi spiace aver tolto la frase in questione, spero che abbiate capito il danno che la sua sola presenza fa a migliaia di imprenditori.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Nessun lavoro umano è perfetto, non dimenticare di dare il tuo contributo lasciando un commento qui sotto.

Se ti è piaciuto questo articolo, sentiti libero di twittare o condividerlo su Facebook o sul tuo social network preferito. E, naturalmente, se non l'hai ancora fatto, iscriviti alla mia newsletter per essere informato sugli aggiornamenti di questo blog.

Questo articolo contiene i commenti 31

  1. Buonasera Thierry, sono il primo arrivato sul tuo blog. Mi piace molto quello che leggo.
    Sembra davvero che tu sappia dove stai andando. Purtroppo per noi hai ragione che tendiamo a NON prestare attenzione alla questione della sicurezza .... per nostra sfortuna
    È possibile avere il tuo indirizzo email, per favore?
    grazie

  2. Sì, ma il mio problema sono le commissioni su 1tpe,
    Io preferisco digitosell usato almeno vendo 1 o 1 milioni di prodotti che non mi costa cara

  3. Ciao, un nuovo plugin (non ufficiale) è disponibile nella 1TPE catalogo come "1TPE affiliazione: WordPress Plugin Pro" ecco il link:

      1. Bonjour Thierry,
        Non importa, se non ti piace che parliamo di un plugin WP per 1TPE sul tuo articolo, è un peccato ma comunque, è già bello aver lasciato il nome del plugin per i membri 1TPE che possa interessare. Avresti potuto inserire il tuo link di affiliazione per ricevere una commissione del 70% (53,90 euro)
        A+

  4. Ciao Thierry

    Sylvain ha ragione a notare che può nuocergli per il suo sito, perché mi è capitato di arrivare sul tuo sito facendo una ricerca su internet. Non dirò qui quale parola ho digitato, ma quando ho visto il titolo del tuo articolo ho spalancato gli occhi 🙂

    Ho letto fino alla fine e mi sono detto, questo non va bene per la reputazione di 1tpe, mentre Sylvain fa un ottimo lavoro rassicurando che possiamo vincere con la sua piattaforma.

    Veronica

    1. Ciao Veronique,

      Credo che il problema con Sylvain sia risolto da quando ho mascherato la frase… 🙂 e fai bene a non citarla.

      Tuttavia, questo è un problema molto serio che non riguarda solo i venditori che hanno rilasciato prodotti alcuni anni fa. Chi non ha pensato di proteggere le proprie pagine di download è a rischio. Quindi ho scritto un articolo a riguardo per ottenere alcune soluzioni. E ringrazio anche tutti coloro che hanno voluto proporre soluzioni in questa pagina.

      Amicalement,
      Thierry

  5. Ciao Thierry

    Non sono sicuro che scrivere questo articolo sia stata un'idea brillante, la frase è nascosta ma facile da indovinare per chi vende prodotti su questo sito. Sicuramente devi avere prodotti in vendita a casa, vuoi che siano self-service? È una specie di spararti ai piedi. Almeno darà l'idea a chi ancora non l'aveva o che cercava come non pagare.

    Ho controllato il sistema, è davvero spaventoso, potresti anche cambiare lavoro subito e ci sono persone che ti accontentano.

    1. Ciao Dominique,

      Ho nascosto la frase solo per evitare quel genere di cose. Se la conosci, va bene 🙂. Ascolta, non ho scritto questo articolo nel tentativo di screditare la piattaforma 1tpe, ho fatto una scoperta che potrebbe aiutare altri venditori, quindi lo condivido. purtroppo ho il mio blog solo per "provare" a comunicare con loro.

      Quindi, se mi sparo a un piede o alla testa, non mi interessa.

      Amicalement,
      Thierry

  6. Bonjour Thierry,
    Grazie per l'informazione.
    Per me, le pagine di download sono altrettanto sicuro.
    Inserisco un cookie nella pagina di vendita e ne controllo la presenza dopo l'acquisto.
    Se non è presente uscire.
    E la pagina di download è protetta da una htpassword inviata dopo che il cliente ha completato un modulo di registrazione dopo l'acquisto sulla pagina che verifica la presenza del cookie.
    Ecco.

    1. Ciao Jean-Louis,

      Grazie per il tuo contributo. Vorrei solo sapere se stai parlando di quello che stai facendo con la tua pagina di download su 1tpe.com

      1. Sì. Certo. Possiamo utilizzare la procedura di protezione consigliata da 1TPE, ma personalmente utilizzo il mio sistema di protezione come indicato in precedenza, e quello per tutti i miei prodotti venduti su 1TPE

  7. Buongiorno,

    Grazie per questa osservazione ... .. ma:

    1 - Ti viene fornito un codice php che ti consente di rilevare il referrer del tuo
    accedere alla pagina e autorizzare l'accesso solo da un URL 1tpe, lo è
    spiegato nel tuo account….

    2 - puoi effettivamente impedire al motore di indicizzarlo

    3 - Non sono sicuro che sia molto intelligente metterlo a chi vuole vederlo, è certo che tutte le persone che vedono questo articolo ci proveranno e .. dal punto di vista legale arreca danno alla mia azienda (non giochiamo, ci sono in ballo centinaia di migliaia di euro ...)

    Quindi, riformula il tuo articolo, rimuovi la frase in questione e sostituiscila con un'implicazione ...

    Grazie .. :-]

    1. Ciao Sylvain,

      Grazie per questo chiarimento. Volevo solo inviarti un'e-mail per informarti di questo problema, ma come ha fatto JLD prima di me, va comunque bene.

      Mi nasconderò la frase in questione preoccupazione.

      Serdecznie.

    2. Infatti, nelle FAQ di 1TPE, questo non deve essere indicizzato da Google:

      IMPORTANTE:

      Se la tua pagina di accesso è in php, puoi utilizzare il codice php di seguito per impedire agli utenti di Internet di accedere direttamente alla tua pagina se trovano il collegamento:

      Ti consigliamo inoltre di aggiungere il seguente tag META per impedire ai motori di ricerca di indicizzare la tua pagina di accesso nei loro database:

      Prendo la presenza di Sylvain per porre una piccola domanda già chiesto in un forum, ma nessuna risposta!

      Quindi, quando vado su "Statistiche analitiche" nel mio account 1TPE, faccio clic su "Mostra" per vedere le statistiche per un determinato prodotto (statistiche globali per il mese per questo prodotto). A volte vedo una parola o un nome visualizzato sotto [dont tk = *]!

      So bene che questo "tk" ha una relazione con il monitoraggio e i cookie. Ma questo significa che il cliente ha aperto la pagina di vendita di questo prodotto con il mio link affiliato e poi ha effettuato un acquisto con un altro link affiliato, quindi una vendita registrata per un altro affiliato?

      Preciso che non ho utilizzato il tracking!

      Grazie in anticipo. 🙂
      Chafik

      1. Buona sera a voi che stanno sottoscritto commenti su questo articolo

        Quello che sto per fare va contro i miei principi, ma mi sento obbligato a farlo.

        Infatti, il 16 novembre 2011 ho pubblicato questo articolo su questo blog per mettere in guardia sui possibili pericoli a cui sono esposti i venditori sulla piattaforma 1Tpe se non proteggono le loro pagine di vendita.

        Poi uno dei miei conoscenti di cui non vorrei menzionare il nome qui ha subito avvertito Sylvain della pubblicazione del mio articolo ... Ho quindi ricevuto una mail che non avrei mai voluto condividere con voi ed eccola qui:

        Bonjour Thierry,

        Ho appena inserisco un commento
        sul tuo articolo su 1tpe

        Si può essere a conoscenza e
        modificarlo in profondità o
        cancella per favore ...

        grazie

        In segno di solidarietà, sono tornato al mio blog e ho nascosto il testo "imbarazzante". E finora, tutto sembrava normale. Molti blogger hanno offerto soluzioni ai lettori e noi abbiamo dimenticato tutto.

        Ma questo pomeriggio, a seguito del commento del mio amico Chafik, che mi ha posto una domanda abbastanza banale e normale, ho ricevuto questo messaggio da Sylvain:

        Non hai ancora rimosso questo articolo, non preoccuparti se un giorno lo avrò
        l'occasione
        per accenderti, non mi mancherai ...

        e il minimo slittamento nel tuo articolo e mi attengo a un asino denuncia

        Come puoi vedere, questo messaggio è tutt'altro che cortese. L'ho appena letto ... e ho riso un po '.

        - Dovrei tacere quando so cose che possono aiutare i miei lettori?
        - Non sono responsabile anche del loro successo come lo sono stati gli altri per il mio?
        - Non sono stato così gentile da nascondere il testo?
        - Nato
        - E poi chi sei tu per chiedermi di cancellare un articolo dal mio blog?

        Non sei l'unico a conoscere la legge o ad offrirti i servizi di un buon avvocato. Oserei credere, inoltre, che non ci arriveremo.

        Ho rispetto per tutto quello che fai su internet, ti chiedo di avere un minimo di rispetto per quello che faccio e soprattutto per l'aiuto che porto ai miei lettori. Finché posso aiutare, lo farò senza preoccuparmi delle possibili conseguenze.

        So che leggerai questo commento e spero che capirai che non sono né un tuo concorrente né un tuo nemico. Le decisioni migliori sono quelle che prendi senza emozioni. Spero che tornerai a sentimenti migliori.

        L'articolo rimarrà su questo blog e bloccherò solo i commenti diffamatori come ho sempre fatto.

        Buona sera a tutti e scusate il disturbo.

        Thierry

  8. Ciao Thierry.

    Guy ha ragione. Devi solo aggiungere "NOROBOTS" nel codice HTML della tua pagina in modo che Google non lo indicizzi.

    Daouda

  9. Sì, finalmente è abbastanza ovvio che è responsabilità di tutti proteggere adeguatamente le pagine di consegna / riconoscimento, giusto?

    Beh, non lo so ma è ancora la base ...

    1. Hi Guy,

      Ammetto che da questo lato sono tutt'altro che perfetto. Comincio io. Hai qualche consiglio in merito? Perché mi rendo conto che la protezione tramite 1tpe non impedisce il riferimento a pagine da parte dei motori di ricerca come Google.

      1. È necessario inserire un meta tag nella pagina per proteggere:

        L'accesso ai robot può essere limitato nel file robots.txt nella radice del sito o in una directory. Per limitare l'accesso a una directory dal file robots posizionato nella radice del sito, aggiungi questo:
        User-Agent: *
        Non consentire: / directory /

        "*" Indica che tutti i robot sono interessati, senza eccezioni.

        Penso che già con quello, non sia male :).

        Amicalement.

    1. Buongiorno,

      (scusa il tuo nome non compare, mi sarebbe piaciuto chiamarti per quest'ultimo. Per rispondere alla tua domanda, direi che non si tratta di fare buzz ma piuttosto di un problema da prendere al L'obiettivo è proporre soluzioni concrete che possano aiutarsi a vicenda.

      Hai appena digitato l'espressione: XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX su Google? Se è così, probabilmente avrai notato che hai accesso a centinaia di prodotti a pagamento gratuitamente.

      Solo una domanda, se avessi un prodotto su 1tpe la cui pagina di accesso fosse così facilmente accessibile, faresti la stessa domanda?

      Amicalement,
      Thierry

  10. Bonjour Thierry,

    Grazie per questo articolo che in realtà fa riflettere. Anche in questo caso, basta toccare un argomento delicato.

    Forse dovremmo semplicemente cambiare la menzione sulla sua pagina di cattura.

    Amicalement

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
5 azioni
quota5
Tweet
Enregistrer