Vai al contenuto principale

errori 5 si deve evitare di fare il tuo blog

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Qui sono già anni 7 che blog e da allora il mio blog si è notevolmente evoluto.

Come molti, ho commesso degli errori e ho anche imparato molto. Ma come dico molto spesso, la cosa più importante è soprattutto ciò che non funziona.

È inoltre sulla base di questo principio che ho deciso di condividere con voi alcuni miei errori… spero che non cadiate nelle stesse trappole.

    1. Non ho creato collegamenti ai miei articoli

Ho pubblicato molti articoli sulle directory degli articoli (che non ti consiglio di fare), su altri blog e sui social network.
L'ho fatto senza mai aggiungere link ad alcuni dei miei post sul blog.

A causa di questo errore, ho ricevuto solo pochissimi visitatori del mio blog a causa di questa tattica.

Tocca a voi Promuovere il tuo blog. Se non lo fai bene, nessun altro lo farà. Non collegando i tuoi articoli, stai solo dando ai tuoi lettori una scusa per lasciare il tuo sito il più rapidamente possibile.

    2. Ho venduto un link in uscita a un altro sito

Ci sono molti modi per generare reddito dal blogging, ma la vendita di link in uscita non è uno di questi.

Molti siti mostrano la vendita di link in uscita come un ottimo modo per monetizzare il proprio blog. personalmente Penso che questo sia un cattivo consiglio.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Perché?

Bene, perché la vendita di link in uscita è un modo sicuro per essere banditi da Google. Un altro pericolo che ho scoperto quando ho venduto i collegamenti in uscita era che altri siti avrebbero venduto lo stesso collegamento, con conseguente riduzione del valore del collegamento.

Mi sono anche reso conto che il sito che ho linkato aveva una dozzina di pagine di recensioni negative. Ho rimosso rapidamente il collegamento e l'acquirente è stato rimborsato!

    3. Spingo i social network con i collegamenti

Molti esperti ti diranno di pubblicare i tuoi articoli sui social media se vuoi che siano più condivisi. Ho pubblicato tutti i miei articoli sui social media prima di rendermi conto del “truc".

Il "truc" Il "truc"È che nessuno interagirà e condividerà i tuoi contenuti se tu stesso non sei attivo su queste reti. Per molti di voi questa non è una sorpresa perché dopo ore sanno di cosa sto parlando.

Devi essere coinvolto e commentare i post di altre persone, pubblicando non solo i tuoi link ma anche un link ai post di altre persone.

    4. Ho pubblicato annunci di affiliazione casuali in tutto il mio sito

Per un po 'sono stato disilluso dai programmi di affiliazione. Ho inserito un annuncio sul mio sito, ma nessuno ci ha fatto clic. Poi un giorno ho capito perché ero sulla strada sbagliata.

Pubblicare un annuncio nell'intestazione del blog fa bene agli occhi. Quasi nessuno cliccato.

Con il tempo e molti test, mi sono reso conto che la cosa più importante era non pubblicare un qualsiasi annuncio sul mio sito ... per una maggiore efficienza, dovevo aggiungere annunci mirati. Quindi ho aggiunto annunci relativi al contenuto del mio blog. Oggi sto cercando di ottenere un buon ritorno sul mio investimento.

Ho anche scoperto che i link di Amazon non funzionano quando sporadicamente schizzati nel sito. Se navighi nel contenuto e scrivi articoli che si riferiscono agli argomenti su Amazon senza vendere troppo l'argomento, le persone faranno clic su di esso e acquisteranno i prodotti.

    5. Ho pubblicato raramente sul mio blog

Questo è un grosso errore che non sono più disposto a fare. Ho pubblicato una volta alla settimana e molto spesso, una volta ogni due settimane. E accanto ad esso, ho sognato centinaia di visitatori del mio blog. Credimi, questo è semplicemente irrealistico.

Nel tempo, mi sono reso conto che dovevi pubblicare almeno un articolo al giorno e pubblicarlo allo stesso tempo. In effetti, ti consiglio questo ottimo articolo che ti aprirà gli occhi sull'argomento: Quanti articoli dovresti pubblicare sul tuo blog e perché?

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Conclusione

Fai attenzione quando ti imbatti in suggerimenti su come monetizzare un blog o anche altri che ti dicono come avviare e far crescere un blog di successo in brevissimo tempo. Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è.

Questi 5 errori mi hanno aiutato a diventare un blogger migliore. Ho imparato che se scrivo ottimi contenuti e creo relazioni con altre persone nella mia nicchia, il mio blog crescerà naturalmente. E lo ha fatto.

Vorrei sapere ... quali sono stati i tuoi grandi errori di blogging e cosa hai imparato?

Questo articolo contiene i commenti 2

  1. Wow!
    È vero che non capisco bene i fatti perché non ho ancora creato il mio blog, ma sono convinto che quando verrà il momento risparmierò tempo.
    Grazie mille per il "fax"

  2. Buongiorno,

    È vero che gli errori che facciamo sono pochi anni dopo che ce ne siamo resi conto. Ma, ehi, è così e più i blog condividono queste informazioni meno i principianti lo faranno.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
2 azioni
quota2
Tweet
Enregistrer