Vai al contenuto principale

condiviso o hosting dedicato: cosa scegliere per il tuo blog WordPress?

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 901.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Ogni blogger deve avere obiettivi chiari e precisi in mente prima di lanciare il suo blog. E tra le domande a cui viene chiesto di rispondere, alla fine deve chiedersi qual è il piano di hosting che dovrebbe scegliere per il suo blog ?

Esistono diversi tipi di piani di web hosting, ma 2 sono decisamente comuni per te (oltre ad essere ampiamente offerto dagli host), questo è l'alloggio " diviso "E alloggio" dedito '.

Shared-hosting-vs-Dedicato-Hosting

Si tratta di una questione della massima importanza, in quanto il piano di hosting avrà un enorme impatto sulle prestazioni del tuo blog e quindi sulla soddisfazione dei tuoi lettori. Inoltre, non dovresti prendere un piano che superi di gran lunga le risorse richieste per il tuo blog.

Ecco perché in questo articolo ti parleremo dei due piani di hosting in modo che tu abbia un'idea chiara sull'argomento.

Cos'è l'hosting condiviso?

Derivato dal termine " mutualità », L'hosting condiviso è quello che offre a un gruppo di persone servizi di hosting di base a un costo inferiore. In effetti, su un server di hosting condiviso, ci saranno diversi siti Web in esecuzione contemporaneamente.

92% dei siti Web utilizza l'hosting condiviso (Pool). E se come milioni di altre persone prevedi di utilizzare questo tipo di alloggio, ecco un articolo che ti aiuterà a fare la scelta: Come scegliere un host web.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

Cos'è l'hosting dedicato?

L'hosting dedicato è l'esatto opposto dell'hosting condiviso. Qui, i siti web sono meno su un server. Pometimes il a volte ci troviamo in una situazione: un web sitesi = un server (In altri casi: un web sitesi = più server, ad esempio Google). Ma l'hosting dedicato è solitamente di proprietà di un proprietario.

Questo è il caso di BlogPasCher. Utilizziamo un server dedicato per tutti i nostri siti. Ciò significa che, a parte noi, nessun altro utilizza lo stesso server.

Cosa scegliere tra le due piani?

Questa è una delle domande a cui ti verrà chiesto di rispondere, se decidi di farlo crea il tuo blog WordPress. Rispondere non è così facile, perché devi prendere in considerazione diversi parametri.

Ora, descriveremo i principali servizi offerti su ciascun piano.

Larghezza di banda e spazio su disco

Su hosting condiviso, larghezza di banda e spazio disque sono limitati (molto spesso). Mentre sei su un hosting dedicato, sarai in grado di godere di larghezza di banda e spazio su disco illimitati. Questi servizi sono spesso molto favorevoli allo sviluppo di un blog ambizioso.

Inoltre, le tecnologie disponibili sono tutte aggiornate e hai la libertà di configurare il tuo server.

Costi e sicurezza

Quando decidi di scegliere l'hosting condiviso, decidi anche di condividere le risorse del tuo server con altri utenti, ma a un costo inferiore. (a volte, il prezzo è ridicolo). Tuttavia, in termini di sicurezza, non sei protetto per diversi motivi:

  • Un altro utente può arrestare in modo anomalo il server, il che mette anche fuori servizio il tuo blog.
  • Un altro utente può accedere ai tuoi file se il server non è abbastanza sicuro.
  • Potresti essere vittima di una disattivazione impropria, perché a volte, data la moltitudine di siti ospitati, può esserci confusione nel rilevare un sito che utilizza troppe risorse.
  • L'hosting condiviso non ha sempre un servizio clienti disponibile in ogni momento.

Dobbiamo sempre ricordarti che queste situazioni sono sempre meno ricorrenti, perché bisogna dire: « beaucoup dei blog funziona con hosting condiviso '.

Se decidi di optare per un hosting dedicato, avrai molti meno problemi di sicurezza, poiché a volte sarai da solo a utilizzare un server, godendo del meglio in termini di tecnologia. Ma tutto ad un prezzo. I blog di hosting dedicati sono quelli che offrono molti servizi.

In breve, cosa dovremmo scegliere?

Tutto dipende dalle tue ambizioni e dai tuoi mezzi.

  • Cosa fai?
  • Un blog con articoli e lettori?
  • Oppure un sito Web che offre molti servizi come un forum, un negozio, un blog, un'area utente migliorata, ecc. ?

A seconda della tua risposta, accederai all'hosting condiviso se il tuo blog non offre molti servizi o altrimenti dedicato.

Tuttavia, se inizi, allora dovresti assolutamente scegliere l'hosting condiviso, non solo per risparmiare denaro, ma anche per valutare il piano più adatto a te (come quello che un'auto non parte alla quarta marcia).

D'altra parte, se stai attento (ma poi molto attento)e non ti mancano i soldi, quindi puoi opzionalmente prendere un hosting dedicato.

Ecco ! Ci auguriamo che con questo articolo avrai le idee più chiare in tema di hosting condiviso o dedicato. Cosa ne pensi? Non dimenticare di condividere l'articolo.

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
7 azioni
quota6
Tweet1
Enregistrer