Vai al contenuto principale

Come impostare le giuste priorità per il tuo blog?

Divi: il tema WordPress più semplice da usare

Divi: il miglior tema WordPress di tutti i tempi!

più Download di 600.000, Divi è il tema WordPress più popolare al mondo. È completo, facile da usare e viene fornito con oltre i modelli gratuiti 62. [Consigliato]

Va bene, le priorità. Sembra buono, ma se hai creato un blog di successo prima di implementarlo, potresti non sapere come impostarlo correttamente. È facile essere ispirati da un blogger di successo. Ma devi ricordare che siamo tutti su percorsi diversi, con esperienze diverse e blog diversi.

I blog di successo richiedono priorità e strategie uniche per essere redditizi. Il mio obiettivo qui è aiutarti a capire cosa devi fare e in quale ordine di importanza, in modo da non mettere il carrello davanti al cavallo.

Il primo passo per determinare le tue priorità è fare una rapida valutazione della posizione attuale del tuo blog e della tua attività.

Diamo un'occhiata ad alcune domande sulle quali puoi rapidamente annotare le risposte:

  • Hai un blog o un sito Web in cui sei orgoglioso di inviare persone?
  • Ci sono abbastanza persone che visitano il tuo blog regolarmente?
  • Le persone si iscrivono alla tua newsletter su base coerente?
  • Blog su un programma regolare che è comodo per te?
  • Hai creato una rete di blogger che la pensano come te e ti supportano?
  • Il tuo blog usa SEO per trovare le persone giuste?
  • Sei presente sui social network che coinvolgono il tuo pubblico? La tua influenza si diffonde?

Bene, queste domande potrebbero spingerti, ma non sono pensate per farti sentire a disagio se non hai tutte le risposte. Al contrario, è importante sapere cosa stai facendo e cosa non hai ancora raggiunto, perché ti permetterà di conoscere le tue priorità.

Cosa devo fare prima? Come definire la mia priorità?

I miei clienti e lettori mi hanno spesso chiesto cosa dovrebbe venire prima quando avviare un blog o un business online.

Crea facilmente il tuo sito Web con Elementor

Elementor ti consente di creare facilmente qualsiasi design di sito Web con un aspetto professionale. Smetti di pagare caro per quello che puoi fare da solo. [Free]

  • Avete impostare il sito da soli?
  • Come si fa a trovare i contenuti?
  • Chi si prende cura dei tuoi profili social?
  • Crea tu stesso i tuoi prodotti?
  • Come si fa a ottimizzare il vostro sito?
  • Chi si occupa di SEO e traffico?

Sì, tutto questo è spaventoso che conosco.

Quindi come fare tutto?

Potrebbe essere facile fare tutte queste cose contemporaneamente. Tuttavia, è possibile mantenere un blog facendo un passo alla volta. In effetti, è l'unico modo per creare un blog popolare e redditizio. Il successo è costruito in modo diverso da un blogger all'altro. Ma ecco i miei consigli per definire le tue priorità:

Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress?

Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di 49.720.000 download. [ESCLUSIVO]

1- Inizia creando il tuo blog. Se non hai le competenze, puoi comunque offrire i servizi di BlogPasCher, è con piacere che ci occuperemo della creazione del tuo blog professionale. Senza un blog, non sei un blogger. E senza un blog ottimizzato per il successo, non lo raggiungerai mai. Capisci che non basta solo avere un blog.

2- Se sai come installare un blog, vai al passaggio successivo: La scelta del tema. Si possono trovare in StudioPress o su ThemeForest. Non spendere molti soldi per la progettazione del tuo blog, perché la direzione del tuo blog può cambiare man mano che evolvi.

3- Quindi creare contenuti di qualità. Normalmente, dovrei classificare questo passaggio al primo posto perché è il più importante. Il tuo successo dipenderà più dai tuoi contenuti che da ogni altra cosa. Quindi devi farlo imparare a scrivere articoli di qualità, ma trova anche idee sull'articolo perché senza soggetto non c'è articolo.

4- finalmente arriva Promuovi il tuo blog. nessun blog è noto da solo e il tuo non sarà il primo a farlo. E ancora, un blog ben ottimizzato e contenuti di qualità regolarmente pubblicati possono fare il lavoro per te (al 75%). Ciò significa che tutti questi passaggi sono strettamente correlati.

Scommetti anche su social network, partnership e affiliazione. Limitare alle origini di traffico 2 o 3.

Imposta le tue priorità e mantienile!

Ora che sai quali passi puoi prendere per sviluppare davvero la presenza online del tuo blog, devi scrivere le tue priorità.

Crea facilmente il tuo negozio online

Scarica gratuitamente WooCommerce, i migliori plug-in di e-commerce per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali su WordPress. [Consigliato]

Tieni a mente le tue priorità e rispettale!

Quali sono le tue priorità?

Questo articolo contiene i commenti 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

Torna in alto
9 azioni
quota9
Tweet
Enregistrer